creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

17 gennaio 2006

Mafia, informazione, giustizia e votare Berlusconi o Prodi?

Il Tg3, 2006-01-17, 12.15, ha parlato molto di mafia e politica, diverse volte nominato Forza Italia, nessuna partiti di sinistra. Questo può avere molte spiegazioni. Invito a votare e commentare questo sondaggio:

1.       Berlusconi ha detto che 80% dei giornalisti Rai sono inscritti a partiti di sinistra, delle molte informazioni su mafia e politica divulgano solo quelli di destra. L’informazione di Berlusconi è più onesta della Rai e per questo è meglio votare Berlusconi.

2.       La giustizia è fata de toghe rosse che investigano di più Berlusconi e suoi amici che la sinistra. Ha pagato 5 milioni di euro ad un’impresa privata per trovare illegalità nelle sue conte del passato ma con tante investigazione nessuna grande impresa risultava pulita. Se Berlusconi non è un santo è certamente di una moralità superiore alla media.

3.       Berlusconi ha fato fortuna come trafficante di droga, con appoggio della mafia, ha vinto l’elezione con il potere della sua informazione, controlla 90% dell’informazione e se Rai3 parla molto dei suoi riporti con la mafia vuole dire che non si lascia corrompere. Bisogna votare Prodi per avere al meno informazione pubblica non controllata.

4.       Berlusconi ha fato leggi a persona per se e suoi amici, voleva fare il Ponte per fare un favore ad un boss della mafia e meno male che esiste “L’espresso” che ha rivelato tutto.

5.       Altro…  

 >>>
Giustizia all´italiana
Giustizia, giornalismo e opinione pubblica
Giornalismo, giustizia, politica
Giustizia in TV: leggi, buon senso e giustizia 
Giustizia di Stalin e italiana
Giornalismo, giustizia, criminalità e bugie o stupidaggine?




permalink | inviato da il 17/1/2006 alle 20:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
17 gennaio 2006
Pena di morte negli USA, “civiltà”, tabù e opinione pubblica italiana

            Ogni condannato a morte negli USA, se è nero, mafioso italo-americano, portatore di un tabù mafioso o poveraccio alimenta l’opinione pubblica della “civiltà” italiana contro i barbari americani. Oggi tutti Tg parlano del cieco, in sedie a rotelle di 76 anni primo condannato a morte questo anno in uno stato degli USA perché dal carcere aveva ordinato 3 omicidi dei testimoni da un altro omicidio che lo avevano condannato alla galera. L’omertà è uno dei tabù della vecchia cultura mafiosa italiana che non può essere toccato senza scatenare emozione dell’opinione pubblica.   

            Questo me fa ricordare quando in un processo per mafia a Torino con il giudice Carnevale quando sono state assassinate 8 testimoni, qualcuno nella note prima da testimoniare. La morte di questi 8 testimoni non ha sensibilizzato l’opinione pubblica italiana come quello americano condannato a morte per ordinare la morte dei testimoni della sua prigione. Sarebbe interessante indagare quanti innocenti sono stati assassinati degli assassini che il giudice Carnevale ha messo in libertà.

            Al contrario di quelli che dicano che la pena di morte non serve contro il crimine immagino che questa morte ha convitto molti a non fare lo stesso. Immagino che con quello che costava mantenerlo in galera se potevano salvare decine o centenne di bambini che muoiano di fame.

            Immagino che se la sensibilità, la cultura, l’informazione e opinione pubblica in Italia contro la pena di morte negli USA fosse contro la criminalità in Italia se salvavano 10, … 100,… 1000, … innocenti.  

Pires Portugal, (Neo-Machiavelli,  Chi sono… )

Per saperne di più:
Pena di morte in USA, rapina in Italia, pppp e giornalismo nella TV
Pena di morte, Tookie, informazione, populismo TV e sensibilità

Pena di morte, psicologia e filosofia della giustizia, giornalismo e opinione pubblica

Pena di morte, torture, morti di fame, mafia e criminalità
Pena di morte, torture, civiltà o ipocrisia? (Sondaggio)

Pena di morte, da banda criminale ad uomo di paci, (Sondaggio)
Amnistia, pene più severe, lavoro forzato o pena di morte? (Sondaggio)

PENA DI MORTE, USA, Tookie, boss pentito e il terrore d’Arnold Shwarzenegger
Pena di morte, mafia, TV e circo all’italiana

Pena di morte in primo piano da “Famiglia Cristiana” (Sondaggio)
Pena di morti nel MCS, (sondaggio)




permalink | inviato da il 17/1/2006 alle 15:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
17 gennaio 2006
Napoli, fra gente per bene, criminalità, pena di morte e giustizia

            Con meno di 15 anni il figlio di un conosciuto boss della criminalità gira per Napoli con una pistola a capo di una piccola banda che rapina e stupra con la pistola alla testa.

            De quello che conosco della giustizia a Napoli, dei famosi boss degli ultimi 20 anni, immagino che continuerà la tradizione di famiglia, nei prossimi 20 anni entrerà diverse volte in galera, piccoli giudici obbediranno i grandi avvocati, le scacceranno, tutti sapranno dove comanda, … meno la giustizia, che solo conosce quello che le dicano i grandi avvocati dei grandi criminali…

            Immagino una nuova cultura e una nuova giustizia che se vergogne della vecchia: Immagino che una nuova cultura de Napoli se vergogna dei 400 donne dei boss che attaccano le forze dell’ordine per difendere i suoi uomini, che i boss in galera, solo escano quando sono convertiti, che quello giovane de 15 anni con la pistola riceve un’educazione differente e se vergogna del passato del padre, … Immagino che i soldi della criminalità sonno sequestrati e alla volta di andare i grandi avvocati dei grandi criminali va per migliori giudici, migliore sistema de prigione e lavoro per educare i parasiti, per una cultura de gente per benne …         

            Non solo Napoli: “Ogni 3 giorni se consuma una violenza sessuale a Roma”, (Rai1, 2006-01-17, 6.45). Immagino una cultura e civiltà che se occupa più di difendere innocenti che criminali: “ Primo giustiziato nel 2006 in … USA, …” (Rai1, 2006-01-17, 6.48). Ogni volta che sento in Italia tanta informazione contro la pena di morte in USA penso che se esistesse la pena di morte non solo in mani dei criminali, se la pena di morte continuasse in Italia con altri modi e quello che se è fatto in giornalismo, TV e opinione pubblica contro la pena di morte negli USA, fosse fatto contro la criminalità in Italia, per un assassino condannato a morte se salvavano 10, … 100, … 1000,… innocenti.




permalink | inviato da il 17/1/2006 alle 7:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte