.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
2 ottobre 2006
Diritti di autori per invenzioni, idee, programmi di TV e film: Neo-giustizia e Neo-ONU

Sono un artista de spettacoli di magia che ha vinto 15 premi internazionali ma negli ultimi anni il mio tempo se orienta più per scrivere idee per un mondo migliore. Il mio sogno nel cassetto attuale è fare cinema e televisione per orientare la mia creatività per inventare un futuro migliore.

Migliaia di ore del mio lavoro sono gratuitamente disponibile su Internet ma credo che se poteva vivere della mia creatività poteva fare meglio.

Credo che la grandezza degli Usa sta soprattutto nel portare a se molti inventori per migliore protezione dei diritti di autori e stimolo dei migliori creatori.

Immagino che se questa politica se applicava in tutto il mondo tutti guadagnavano con migliore invenzione e creatività.

Mi sembra molto giusto e socialmente utile queste idee de www.siae.it: “La dichiarazione universale dei diritti dell'uomo stabilisce che ciascuno ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da qualunque produzione scientifica, letteraria o artistica della quale egli è autore. Ogni volta che un'opera viene rappresentata in pubblico, eseguita, diffusa, riprodotta, utilizzata nelle forme più diverse, l’autore ha il diritto di esigere un compenso in relazione all’utilizzo del suo lavoro: è il diritto d'autore, che spesso viene erroneamente ritenuto una tassa, mentre in realtà è la giusta retribuzione dovuta a chi ha creato un'opera.

Ma nella pratica, quando ho cercato de registrare invenzione mi costavano molto più che quello che poteva lucrare. Un’invenzione costa migliaia di euro per registrare e se per caso un altro la ha gia inventato prima, tutto il soldo è perso. Se uno è copiato può costare più per ottenere giustizia che il risultato. Per iniziare costa molta e sono escluso: “Autore del soggetto o della sceneggiatura, deve aver partecipato alla realizzazione di almeno un’opera cinematografica o assimilata pubblicata” - www.siae.it.

Immagino una Neo-giustizia e una Neo-ONU per il governo globale de tutto quello che è globale che fornisce gratuitamente la protezione a tutti quelli chi vogliano iniziare.

Immagino che basterebbe un forum in Internet dove collocare gratuitamente le idee e invenzione per essere protetto del uso commerciale e industriale al meno durate la vita del autore o durante un certo tempo. Incluso la pubblicazione in Internet con data che se possa confermare poteva servire de registro de autore.

Immagino che possano esistere differenti livelli de diritti di autore con norme generale relativamente flessibile: ogni uno poteva usare per se un’invenzione divulgata, svilupparla e incluso commercializzarla a livello limitato ma in caso di grande lucri dare una parte all’autore e all'ONU, ISAE, associazione o Stato che difende i diritti di autore.

Immagino che l’uso parziale de idee per film o programmi di TV possano avere lucro per autori proporzionale al contributo.

Penso che la citazione parziale de testi con link all’autore siano permessi perché quasi sempre utile per pubblico e divulgazione degli autori.

Cosi se stimolava la creatività collettiva e l’utilità sociale della creatività individuale.

Nell’aspettativa de un futuro dove queste protezioni esistono divulgo solo parte delle mie idee aspettando che chi abbia interesse me contate per collaborazione: piresportugal@@@hotmail.com (@@@=@ per evitare spam automatico).

 

>>>

Macchina del futuro, della giustizia, dell’intelligenza, della verità e della TV del futuro, (ptv) Progetti di programmi per TV
Neo-format TV, creatività, inventori del futuro, diritti di autori e servizio pubblico dei servizi pubblici

Tv, diritti d’autore, creatività per nuovi programmi, MAGICbox, PTV, ONU o Neo-ONU
Ho sentito a Rai3, (TVtalk, 2010-02-13), che per registrare un programma per TV costa €150.000 per ogni paese. Quante idee originali si perdano per questa “legalità”? Se ho un’idea originale e geniale ma non ho soldi si perde con me?
Credo avere idee rivoluzionari. Ma ho bisogno di collaborazione da diversi periti in altre scienze. Se comunico le mie idee, un milionario può diventare multimilionario con le mie idee.
A chi vano questi €150.000? Non sarebbe di grande utilità per l’umanità se il registro costasse 10 o 100 volte il prezzo di costo, €1 a €100, ma con alti metodi e diventando alla disposizione di altri? Se un blog on line è gratuito, l’ONU o una Neo-ONU per Internet e governo globale delle nuove tecnologie con un blog o forum dove gratuitamente o con pochi costi ogni inventore collocasse le sue idee diventando automaticamente registro di autore? Lo stesso per altre invenzione?        
Creatività e intelligenza collettiva, valore della crisi secondo ...

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 10309257 volte