.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
21 ottobre 2009
Nobel per la pace e per l'economia, Obama, Bush, Berlusconi, Putin, Saramago, Dario Fo, terrorismo, terrorista Silvia Baraldini, intelligenza, populismo, pacifisti, pacifinti parziali di Ernesto Che Guevara, Hitler e Franca Zambonini di Famiglia Cristiana?

Per Franca Zambonini, la “cosa giusta” sarebbe il ritiro dei soldati americani di Afghanistan e Irak, e il Nobel per la pace a Obama è stato un attribuito per le sue promesse di fare il contrario di Bush, (Famiglia Cristiana, 2009-10-18, p. 182). Immagino che la maggioranza dei cattolici e pacifisti italiani la pensa della stessa forma. Sopratutto pacifinti pacifisti parziali di Ernesto Che Guevara. 

Certi pacifisti mi fanno ricordare quelli del tempo de Hitler quando ha iniziato la guerra con la Polonia e in particolare pacifisti francesi e inglesi hanno dato un grande aiuto a Hitler con il famoso slogan “morire per Danzica”. Chi sa se non fossero questi pacifisti parziali, se morissero più per Danzica, non morivano meno milioni per Francia, UK, e tanti altri? Chi sa se morissero meno americani nelle guerre in Afghanistan e Irak non morivano più vittime del terrorismo? E se non venissero in Italia a salvar italiani del comunismo, nazismo e fascismo oggi Italia non sarebbero più simile a Albania?

Due Nobel, Saramago e Dario Fo, hanno firmato a favore della terrorista Silvia Baraldini. Per me sono la vergogna del premio Nobel con il suo prestigio a stimolare il terrorismo. Immagino che per questi Nobel esiste il terrorismo buono se è contro USA e terrorismo cattivo se è contro comunisti. Ho molti dubbi dei pacifisti parziali, delle guerre giuste e ingiuste. Non ho dubbi che il terrorismo con la morte d’innocenti in una democrazia come USA sia sbagliato. Non ho dubbi che Saramago e Dario Fo sia una vergogna per il Nobel al usare il suo prestigio a favore di una terrorista. 
Berlusconi è in visita “privata” a Putin. Immagino che de privata ha poco più del nome e qualche convenienza diplomatica. Immagino che delle relazioni amichevoli di Berlusconi con Putin ha già risultato più per la pace che delle critiche di Dario Fo a Berlusconi e Putin. Che Berlusconi e Putin siano persone politicamente intelligenti non ho dubbi. Che3 Dario Fo sia molto popolare e populista non ho dubbi. Ma sarà anche intelligente? Certamente di un’intelligenza populista, un genio a intuire il populismo del momento. Forze un politico da una web-democrazia, dove la bufala populista conta più della verità intelligente e impopolare. Ma se una web-democracia di Dario Fo, Grillo, Travaglio, Antonio Di Pietro, governasse Italia sarebbe migliore del governo di Berlusconi?
Un movimento vuole dare il prossimo premio Nobel per la Pace a Berlusconi per il contributo per la pace delle sue relazioni o amicizie “private” internazionali. Io promuovo un altro Premio Nobel dell’economia per Berlusconi se ha queste priorità:
1)      Sequestrare 200 miliardi di fatturato della maf… (1), per finanziare più e migliori giudici, meno grandi avvocati finanziati dei mafi0si al servizio delle peggiori ingiustizie, più e migliori politici, più e migliori impresari creativi, onesti ed efficienti che creano più posti di lavoro, migliore cultura, informazione, civiltà e volontariato.
2)      Collaborazione fra polizia e giustizia internazionale per sequestrare 2.000 miliardi alle mafie, terroristi e criminalità internazionali per salvare 6 milioni di morti di morti di fame, giustizia senza frontiere per crimine senza frontiere, il contrario della vecchia giustizia all’italiana con 95% dei processi a veri criminali in prescrizione e priorità a condannare Cia, anti-terrorismo, polizia contro terroristi…
3)      ONU o Neo-ONU con l’intelligenza, creatività, efficienza e pragmatismo che Berlusconi ha mostrato da impresario.
4)      Neo-G8, Neo-GXxX, più diplomazia da gruppi periti nei diversi campi per una migliore globalizzazione. Il contrario di quello che hanno fato i no-global al G8 di Genova e metodo del G8 di Aquila tutte le settimane all’Onu. Politici e periti di tutto il mondo devono cedersi al tavolo dell’ONU per risolver i problemi con collaborazione e diplomazia a sostituire le guerre.
5)      Diversi tribunali internazionali dell’ONU spazializzati in questioni internazionali: guerre, conflitti, terrorismo, web-crimine, truffe on line, ecc.
6)      Creare un’isola galera con università di psicologia specializzata nell’educazione dei criminali. Se la costruzione di una galera costa circa di un milione di euro per ogni detenuto. Se 90% dei crimini in Italia è fato dei pregiudicati che hanno passato per la galera per diventare più furbi e periti in criminalità, immagino che un’isola dove non fosse possibile uscire e dove fossero condannati per sempre o per un largo periodo fino a completa rieducazione quelli delinquenti pericolosi al secondo delitto grave sarebbero un risparmio economico e una forma di contribuire per un mondo migliore. In questa isola tutti dovevano lavorare per il proprio sostento e risarcire vittime. Da questa isola solo uscivano dopo risarcimento o perdono delle vittime e società, dopo una grande probabilità di non voltare a compiere gli stessi crimini o altri.
7)   Altro? (Invito a votare queste priorità e a suggerire altre).      
 
S6M SALVARE 6 MILIONI DI BAMBINI MORTI DI FAME, PROTESTA CON 3 MILIONI...Mentre muoiano 6 milioni di bambini con fame:“allevatori disperati spruzzano 3 milioni di litri latte in un campo.
 
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte