.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
5 gennaio 2010
BAT=bomba al tribunale, Sismi, Mancini, Tavaroli, Cipriani, Abu Omar, Pirelli, Telecom, priorità del Corriere della Sera, Tg5 e La Stampa, (elp, vg5%)

Aspettava di vedere ieri e oggi al primo piano di molti giornali e Tg la notizia della bomba al tribunale, (1). Solo ho visto a “La Stampa” e Tg5 delle ore 13 al primo posto quella notizia che secondo me può ancora diventare la notizia dell’anno.

Sarà l’effetto Roberto Saviano: "Chi parla muore"? Sarà per paura che le bombe arrivano anche a giornali, TV e informazione che non si parla molto della bomba contro il tribunale? 

La maggiore sorpresa dell’informazione di oggi la trovo in grande rilevo di prima pagina nel principale giornale italiano: “CORRIERE DELLA SERA Berlusconi: sì al segreto di Stato sui rapporti tra 007 e Telecom POLITICA La risposta del premier al giudice su Mancini, imputato per i dossier illegali di Luigi Ferrarella Nota di Palazzo Chigi: il segreto di Stato è solo parziale Dossier Sismi, Perugia chiede giudizio per Pollari e Pompa.” (2).
A chi interessa questo processo? Alla grande criminalità che mentre la giustizia si occupa di questi lascia grandi criminali andare in prescrizione?
Sono casi tropi complicati ma ho l’impressione che la vecchia giustizia serve molte volte ad aumentare l’ingiustizia in quelli 5% dei prossi che non vano in prescrizione: contribuenti pagano per una giustizia che lascia in libertà 95% dei processi a pericolosi criminali, mentre vano in galera molti con costi per aumentare danni sociali. Ho l’impressione che se hanno fato illegalità la galera è la più ingiusta e stupida punizione. Immagino che potevano essere invitati a collaborare con le sue qualità contro la grande criminalità ed essere perdonati in cambio di servizi per bene della società.
Governo Italiano - Rassegna stampa La decisione di Berlusconi sui rapporti tra l`ex agente del Sismi e la «security» di Telecom Il precedente Nel processo sul caso Abu Omar, per l`ex capo dei Sismi, Nicolò Pollari, e Mancini c`è stato il non luogo a procedere…”
 
(1) Saviano: La bomba della 'ndrangheta al Tribunale segnale contro i pmDomenica la 'ndrangheta ha piazzato una bomba davanti al Tribunale di Reggio Calabria. L'ordigno non ha provocato feriti, ma Roberto Saviano avverte: "è un segnale contro i pm"giudici, che stanno provvedendo alla confisca di beni della mafia. "le organizzazioni criminali contano molto: solo con la coca i clan fatturano sessanta volte quanto fattura la Fiat. Ciaopeople Magazine - ‎'Ndrangheta: accordo tra diversi Clan malavitosi dietro la bomba ...potrebbe esserci l’ombra di un accordo congiunto di diversi clan della ‘Ndrangheta, una delle più potenti organizzazioni criminali attive sul territorio nazionale e internazionale. A sostenerlo, secondo fonti Reuters, è il colonnello Carlo Pieroni, del Comando provinciale dei carabinieri di Reggio, il quale ha inoltre aggiunto che l’ordigno sarebbe la risposta della malavita calabrese si sequestri dei beni alla ‘Ndrangheta su cui stanno lavorando i magistratiL’arcivescovo di Reggio Calabria, monsignor Vittorio Luigi Mondello,  chiedendo perdono e cercando di non essere antisociali ma al servizio dei fratelli”.NewnotizieBOMBA AL TRIBUNALE DI REGGIO: LA STRATEGIA TERRORISTICA DELLA ... CataniaPolitica Bomba al Tribunale Reggio Calabria. Solidarietà da Napolitano Reuters Italia Il Salvagente - Crimeblog.it (Blog)tutte le notizie (721) »«Bossi ha ragione su molte cose, Corriere della Sera - Rino Gattuso, calabrese di Corigliano Schiavonea in provincia di Cosenza, come commenta l'esplosione di una bomba davanti al tribunale di Reggio ... Bomba al tribunale di Reggio: la risposta dei clan al sequestro ... L'Occidentale - Pacchi sospetti recapitati alla Regione Veneto ANSA - BOMBA A REGGIO: ASSOCIAZIONE GEORGOFILI, MAFIA HA ALZATO TIRO AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎"La mafia ha alzato il tiro , 'NDRANGHETA: REGGIO CALABRIA, NUOVA RIUNIONE IN PREFETTURA PER ... Adnkronos/IGN - ‎Bomba 'ndrangheta a Reggio, in un video la targa dello scooter dei ... Il Messaggero - Falso allarme bomba in Tribunale a Verbania ANSA - "TRE BOMBE NELLA BANCA". PANICO PER UN FALSO ALLARME Lecceprima.it - ‎«Nessuno sconto ai boss, per questo ci attaccano» Avvenire.it .
 
(2)   Dossier illegali, il governo difende l'ex dirigente del Sismi ManciniCaso Telecom, c'è segreto di Stato… Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha deciso di porre il segreto di Stato sulla natura dei rapporti che ebbe con Telecom Italia l'ex numero tre del controspionaggio militare (Sismi) Marco Mancini. Lo scrive il Corriere della Sera: "Il premier ha scritto una lettera al gup di Milano Mariolina Panasiti". La Procura chiedeva di processare Mancini per i dossier illegali realizzati con l'ex capo della 'security' di Telecom, Giuliano Tavaroli… Marco Tronchetti Provera … è imputato insieme ad altri, tra cui l'ex responsabile della sicurezza dell'ex azienda statale di telecomunicazioni Giuliano Tavaroli… la gup Mariolina Panasiti aveva interpellato ufficialmente il governo per sapere se confermasse o meno il segreto… Nella sua memoria, Mancini aveva chiesto che i rapporti tra lui, l'investigatore privato Emanuele Cipriani - anch'egli imputato - e Tavaroli fossero coperti da segreto di Stato… Secondo l'accusa, Mancini avrebbe passato a Telecom - attraverso la mediazione di Cipriani - numerosi dossier relativi ad attività e notizie del Sismi. Telecom è indagata insieme a Pirelli per violazione della legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle società per comportamenti illeciti dei propri dipendenti. Tronchetti Provera ha sempre smentito di avere intrattenuto relazioni con Mancini e di essere a conoscenza di eventuali attività illegali condotte dalla security dell'azienda. Tavaroli, ex capo anche della security di Pirelli, Mancini e Cipriani sono indagati - insieme a una serie di tecnici informatici - nell'ambito dell'inchiesta avviata nel 2006 dalla Procura di Milano sulla presunta raccolta illegale di informazioni riservate… Mancini era imputato anche nel processo sul "sequestro illegale" dell'imam musulmano Abu Omar a Milano nel 2003.”
Rai.it - Report MILENA GABANELLI IN : Dentro a questi uffici della Telecom di Milano i magistrati hanno scoperto una centrale di spionaggio. I protagonisti di quella che si sta rivelando la più imponente operazione di spionaggio dai tempi del Sifar, sono: Giuliano Tavaroli, capo della Security del gruppo guidato da Tronchetti Provera. Fabio Ghioni, lavora alle dipendenze di Tavaroli ed è un esperto in spionaggio informatico, Guglielmo Sasinini, ex giornalista di Famiglia Cristiana. Emanuele Cipriani, titolare dell’agenzia Polis d’Istinto. Marco Mancini dirigente del Sismi. Sono stati tutti arrestati. Secondo l’accusa questa centrale avrebbe commissionato e confezionato dossier su circa 6 mila persone tra imprenditori, politici, banchieri, uomini dello sport e dello spettacolo, giornalisti e anche centinaia di dipendenti e azionisti del Gruppo Telecom Pirelli. Il testimone chiave della vicenda e’ l’investigatore privato ed ex collaboratore del Sisde Marco Bernardini. E poi c’è la morte misteriosa del capo della Security Tim, Adamo Bove.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte