.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
27 agosto 2011
Marco Travaglio, verità popolari e proibite? O impopolari? BAF=Berlusconi-amici-familiari, Mills, Dell’Utri, Papi Girl, Ruby, Lele Mora, Emilio Fede, Gianpi Tarantini e il PBM=presunto-boss-mafioso

Negli ultimi giorni ho scritto molto su Marco Travaglio e certe verità che non fanno parte della sua informazione. Il risultato è stato un minimo storico in percentuale di pagine viste. In 15 ore ho avuto 25 visite e nessuna altra pagina vista. Immagino che molti sono arrivati in questo blog aspettando di sentire un elogio e continuazione delle verità di Travaglio ma hanno trovato il confronto con altre informazioni impopolari per credenti del suo popolo.
Oggi continuo, non per masochismo o sadismo con lettori ma per lasciare per la storia un’opinione impopolare in questo momento in questo momento su l’informazione, politica e giustizia, ma che secondo me è importante per il futuro d'Italia.

L’antimafia di Travaglio non ha una parola per quello che secondo me è il più grande scandalo-vergogna della giustizia, politica e libertà di stampa all’italiana degli ultimi tempi: il “presunto” boss mafioso della peggiore banda criminale della storia d’Italia, è stato arrestato diverse volte e scarcerato il giorno dopo. Per questo ho trovato meno di 1.000 risultati online. Per Berlusconi Ruby i risultati online sono arrivati a più di 10 milioni. Questa informazione condiziona la giustizia che non ha soldi per fotocopie dei processi a peggiori mafiosi e ha milioni di fotocopie per il sesso di Berlusconi e Ruby? Questo è più pericoloso e fa meno notizia di BAF=Berlusconi-amici-familiari, Mills, Dell’Utri, Papi Girl, Ruby, Lele Mora, Emilio Fede, Gianpi Tarantini,…?

Commenti a primi dei 3.870.000 risultati per Marco Travaglio:

Silviomat … direttamente nelle sue tasche che pompa milioni in quantità da oleodotto... Ferrara ci spiegherà che, via, “così fan tutti” (anche Sarkozy, Zapatero, Obama, Cameron e persino la Merkel hanno almeno un pappone a libro paga). Mons. Fisichella inviterà a “contestualizzare” la cosa. E al Meeting di Rimini qualche prete à porter ricorderà che pure la Maddalena doveva avere per forza un pappone, dunque anche Gesù, a ben vedere…”

Prima di Berlusconi arrivare in politica, ho conosciuto settori dell'economia dove l'illegalità era al 100% in tutta Italia. Con una giustizia che ha 300 milioni dei contribuenti, tecnologie sofisticate e tanti poteri per portare in prima pagine e migliori orari di Rai il letto di Berlusconi, se può distruggere anche un santo. Certamente Berlusconi non è un santo. Ma immagino che è meno criminale di molti nel 95% dei processi in prescrizione. Immagino che una buona parte di quelli 300 milioni dei contribuenti per processi a Berlusconi potevano ricuperare centene di miliardi della criminalità e suoi avvocati con una migliore riforma della giustizia. Ma questo toglieva grande parte della fonte di redita degli avvocati e diventava pericoloso per magistrati. Potevano ritornare a morire 26 magistrati assassinati in 23 anni come prima di Berlusconi entrare in politica. Meglio “presunti” più pericolosi nel 95% dei processi in prescrizione, restituire fortune per pagare ad avvocati, mandare a casa per una depressione più pericolosi boss e dire che è colpa di Berlusconi se la mafia continua peggio di prima.

“| Il Feltri in seno … il Cainano … Che, con l’aria di volergli bene, stanno a poco a poco trascinandolo in un bunker che quello di Gheddafi al confronto è Disneyland. … Lo condizionano, lo intortano, lo subornano, lo ingannano e lui, poveretto, subisce e obbedisce. Come un bambino tonto o un vecchietto rinco… in 17 anni B. ha fatto pochissimo. Ora apprendiamo pure che quel pochissimo non è merito suo. volete vedermi in galera. Certo. Ma noi almeno lo facciamo gratis.”
Nell'informazione di Berlusconi trovo molta più critica positiva a Berlusconi e governo che nei PAB=pamphlet-anti-Berlusconi che solo dicano il negativo e il pegiore del pegiore. Per me questo discorso è un’opera d’arte per orgasmo del populismo del basso che distrugge migliori con il clima negativo che crea. Io credo che questo governo sia stato il migliore contro il peggiore: mafia e burocrazie. Credo che potesse migliore se informazione, politica e giustizia collaborassero con il migliore e distrugesse meno con lotta che finiscano per impoverire a tutti.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte