creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
11 marzo 2011
Riforma della giustizia, Gianfranco Fini, Bocchino, FLI, leggi ad personam, magistrati, toghe, intoccabili, Ruby e tomba dei profeti del tramonto di Silvio Berlusconi

Da quando Berlusconi ha deciso di entrare in politica, molti profetti della sua caduto hanno trovato la tomba morale delle sue credenze. Se è vero che Berlusconi con 74 anni lavora 18 ore tutti giorni meno una serata di divertimento al mese non credo che sia in circolazione altro politico con più capacità di lavoro, creatività, intelligenza globale, efficienza e pragmatismo. Avrà certamente un tramonto ma molti che volevano anticipare la sua caduta hanno bruciato la sua carriera.
Secondo me il più bruciato è Gianfranco Fini che ha lavora molto con la priorità di fare cadere Berlusconi. Ha cercato a destra e sinistra piccoli sostenitori che hanno bruciato la carriera con lui. Voleva che se dimettessero tutti politici indagati. Basterebbe un M3M=magistrato-3-minuti, un piccolo magistrato di quelli che secondo Panorama passa un concorso valutato in 3 minuti, per fare cadere il migliore governo della storia d’Italia contro la sua peggiore vergogna.

Gianfranco Fini ricuce con Silvio Berlusconi: abbiamo esagerato? - Italia News Fini fa un mea culpa e un passo indietro, ammettendo di avere ecceduto negli ultimi attacchi rivolti al presidente del Consiglio. Fini ha parlato di un paese bloccato sul 'derby' tra berlusconiani e antiberlusconiani. Il riferimento è anche alla sinistra che non fa altro che condurre un'opposizione solo sull'antiberlusconismo. Diritto di Critica - Fini contro sinistra e premier "Conservatori che non fanno riforme"? - La RepubblicaFini: sinistra conservatrice quanto Berlusconi? - RaiNews24 Il Messaggero - RomagnaOggi.it tutte le 135 notizie »«Riforma della giustizia epocale».
Giustizia, così finisce l'era degli intoccabili il Giornale - Giustizia, così finisce l'era degli intoccabili di Alessandro Sallusti le toghe che sbagliano pagheranno. Ma i magistrati minacciano ritorsioni… finalmente Pdl e Lega han­no rotto il tabù, iniziando un percorso che libererà il Paese dalla dittatura delle toghe. È questo il senso prin­cip­ale della riforma costitu­zionale della giustizia…”
Berlusconi ha già vinto. Per tre buone ragioni Ha vinto sul fronte politico, mediatico e a breve molto probabilmente vincerà anche sul piano giudiziario.
Nei commenti online ho trovato uno, “amo lo sport”, che mi sembra il prototipo di certa sinistra:
Vieni avanti delfino...: classe politica che da vent'anni coprono le poltrone piu'pagate d'italia e d'europa senza pensare mai ripeto mai ai problemi del nostro amato paese … piu' del 50% dei parlamentari indagati o condannati de finitamente…”

Non sarà perché certa giustizia ha priorità a indagare e condannare Berlusconi o politici amici che pericolosi b0ss mafi0si?
Berlusconi: non so di prescizione breve... il premier che non sa cosa fa … sia in politica che in privato non e' che il nostro premier non stia tanto bene e cominci a scordarsi che esiste anche l'italia oltre i suoi processi…
'Violentata da carabinieri dopo arresto'...accusiamo berlusconi come presidente del consiglio … ritorna a casa un militare morto in terra straniera mandato da questo governo...
Marche, ritrovato il corpo della ragazza... molti ci chiediamo ma in italia esiste un premier o presidente del consiglio … tre morti gente fuori casa disastro completo ma il nostro presidente del consiglio se ne frega altamente…”

Prima se diceva “Piove, governo ladro”. Adesso se una è violentata o se muore qualcuno è colpa di Berlusconi?

Video: Giustizia, Berlusconi: "Pm dal giudice col cappello in mano. Mi difenderò in aula"Vieni avanti delfino? - Lettera43
Berlusconi: "Riforma nell'interesse dei cittadini"? - La Sicilia
DirettaNews.it - IMGpress
tutte le 926 notizie »

Per certa sinistra l’importante è fare cadere Berlusconi con qualche mezzi: L'Unità: Governo via a riforma copri-Ruby L'ira dell'Anm: per punire i giudici.
Gianfranco Fini: se fa cadere questo governo e il futuro non è ...
Gianfranco Fini discorso falso a Mirabello immaginato da Neo ...
Santoro, Annozero, Rai, Ignazio La Russa, Pier Ferdinando Casini ...
GIANFRANCO FINI, BERLUSCONI, LUCA RICOLFI, MARCO TRAVAGLIO, GRILLO ...
 creatività ...
Gianfranco Fini, PIP, GIB, B2O, CAO, CAF, | neo-machiavelli | neo ...
Intelligenza, intelligenze, Neo-intelligenza, Benedetto XVI ...
Intercettazioni: Giulia Bongiorno e Gianfranco Fini salvano il ...
TIB=tramonto dell'intelligenza di Berlusconi? O di Fini? In onda ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

POLITICA
8 gennaio 2011
Terroristi buoni e cattivi per la piazza, politica, giustizia e opinione pubblica: Battisti, Baraldini, s51, Berlusconi, Lula, Rousseff, Bocchino, Andrea Atzori , populismo, intelligenza, legalità, dignità, stupidità, sondaggi e ragione di Stato

(Continuazione di: Battisti, Baraldini, D’Elia, Bocchino, intelligenza, populismo, legalità, dignità o stupidità? ).
Le piazze contro il terrorismo e Battisti sono delle migliore che ho visto in Italia. Ma non mi sembra una politica intelligente fare esattamente quello che vuole la piazza.
Non sono sicuro se queste opinioni o la mia saranno giudicate buone o cattive per la storia della legalità, dignità, populismo, intelligenza o stupidità:
Bocchino: “servirebbe adesso un passo ulteriore a tutela della nostra dignità nazionale da parte del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che farebbe bene a recarsi immediatamente a Brasilia per incontrare la Rousseff comunicandogli l’interruzione di tutti i rapporti commerciali”.
Andrea Atzori
: l caso Battisti e la ragion di Stato… Una parte della stampa nazionale ha accusato il premier di non avere posto in atto alcuna forma di pressione sul Presidente brasiliano Lula al fine di ottenere l’estradizione del pluriomicida… Qualcuno ha scritto che Berlusconi avrebbe agito per ragion di Stato. Cioè avrebbe taciuto sul fatto dell’estradizione con il presidente Lula, per condurre in porto l’affare lucroso per gli industriali. Ma sarebbe questa dell’arricchimento personale del capitalista industriale plurimiliardario, un interesse di Stato superiore a quello della stessa sopravvivenza della Nazione? … La ragion di Stato è quella che giustifica l’uso della menzogna e della truffa pur di conseguire un bene superiore per la nazione. Al contrario i nostri governanti, imprenditori, sono andati da Lula per fargli sottoscrivere affari lucrosi per se stessi, non per risolvere preliminarmente, un problema di fondamentale importanza per la sicurezza nazionale!”
Mi domando se Andrea Atzori ha studiato giornalismo nella scuola di Agnelli e Marco Travaglio: quello che è buono per la Fiat è buono per Italia. Quello che è buone per BAF=Berlusconi-and-friends sono interessi personali al danno della nazione. Io credo che per l’interesse nazionale economico e le buone relazione fra Italia e Brasile sono più importante d’importare un terrorista. Credo che per la sicurezza nazionale e incluso per familiari delle vittime è migliore se Battisti non arriva in Italia. Può scappare di galera un’altra volta, della galera in Italia può più facilmente ordinare vendette che del Brasile, se Oliviero Diliberto diventa di nuovo ministro della giustizia e Battisti diventa un eroi di certa sinistra come Baraldini serve a stimolare il terrorismo. Per la sicurezza nazionale è molto più importante una riforma della giustizia, per non avere innocenti nei 5% che vano in galera e peggiore boss mafiosi con migliori avvocati e killers per fare paura a testimoni nei 95% de prescrizioni. Con il tempo dell’informazione, politica e giustizia per Cesare Battisti e Silvia Baraldini era possibili fare una riforma della giustizia che non permettesse a 51 presunti b0ss mafi0si andare in libertà di una sola volta per mancare tempo a scrivere 500 pagine di una sentenza. Immagino che era migliore una sentenza con 5 parole per condannare peggiori che la necessità di 500 pagine e una sola giudice in carriera per tanti criminali, (1).
Credo che le piazze d’Italia a protestare contro la decisione di Lula hanno avuto un effetto positivo nel cambiamento della mentalità terrorista internazionale. Immagine di queste piazze sono arrivate al Brasile e più del 80% di un sondaggio vuole l’estradizione che perché non vuole più continuare ad essere pattumiera o paradiso dei criminali del mondo. Ho l’impressione che Italia era la pattumiera o paradiso dei ladri, Francia dei Terroristi e Brasile di tutti criminali.
Ma la politica più intelligente non sempre segue la piazza. Nella piazza è l’emozione della vittime e delle possibili vittime. La sua sede di giustizia è molto cara per me e per tutti più onesti cittadini. Ma importare un terrorista in Italia dove ha tanti fans e dove le galere “più civile del mondo” lasciano scappare peggiori o sono più civile con criminali che con le sue vittime e innocenti, non mi sembra la migliore soluzione. Secondo me Berlusconi non deve fare una crisi diplomatica con il nuovo governo del Brasile ma collaborare perché non sia premiato. Un terrorista premiato con trattamento privilegiato in Brasile sarebbe la vergogna morale di un popolo e dei suoi governanti. Passerebbe il messaggio che il Brasile è la pattumiera o paradiso dei terroristi e criminali. Se io fosse al posto di Berlusconi, non faceva come dice Bocchino, ma scriveva una lettera aperta al governo e popolo del Brasile, dove direbbe molto chiaramente che un terrorista premiato con trattamento privilegiato in Brasile sarebbe la vergogna morale di un popolo e dei suoi governanti, uno stimolo al terrorismo e criminalità. Con le sue relazione in Europa, nel mondo e all’ONU convinceva tutti a collaborare per creare una giustizia senza frontiere per crimine senza frontiere, una isola che servisse di lavoro educativo per criminali e università di psicologia e pedagogia specializzata nella conversione dei criminali.

Battisti, Baraldini, Berlusconi, Antonio Di Pietro, Frattini, Napolitano, Diliberto, intelligenza, stupidità, populismo e relatività dei valori in politica
Beppe Grillo, PIAZZAcrazia, pastori sardi, economia di mercato, maiali e pecore clandestine, Aviano, nucleare: legalità o stupidità? Intelligenza o populismo machiavellico antiamericano? Pacifisti o pacifinti?

(1)

Bari, Berlusconi, puttane, s51, politica, informazione e giustizia all’italiana

Corona, Sgarbi, Berlusconi, s51, sip, sbm, sbm1, sbm2, giustizia, informazione e politica

Il grande boss scarcerato, lo scandalo del grande presidente e piccoli magistrati Nella RBA=REPUBBLICA delle BANANE e AVVOCATI

C. A. On. Giuseppe Pisanu: Non ha niente da dire dei s21 o s51?

V1v, vvv, v2v, v5%, lis, b4g, caa e cao

Abu Omar, Calipari, s21, s51, v1v, v2v, vg5%, giustizia o lis=legalità o ingiustizia e stupidità?

Corrado Carnevale, Rosa Anna De Paolo, Alfano, s51=scarcerati 51 presunti b0ss mafi0si, Csm, Gip, Gup, magistrati, avvocati, vecchia giustizia e ngf=neo-giustizia del futuro

Ilda Boc…, FAA, GAI, MSS, BMS, S51, LIS VG5%, P3P, XXX, VVV, V1V, V2V.

POLITICA
6 gennaio 2011
Battisti, Baraldini, D’Elia, Bocchino, intelligenza, populismo, legalità, dignità o stupidità?

Ho scritto un e-book. Il politico più importante che l’ha letto mi ha detto che andava in galera se fosse pubblicato. Più che la galera io temeva chi ha ammazzato 26 magistrati in 23 anni, Tobagi, Angelo Vassallo e tanti altri che occupano meno la giustizia di oggi che morti di 50 anni fa …

Molti credano che la grande anomalia italiana sia Berlusconi. Io credo che Berlusconi sia il politico più intelligente, creativo, efficiente, lavoratore e pragmatico della Storia d’Italia contro la GAA=grande-anomalia-allitaliana, abbia creato il migliore governo contro la grande anomalia e quando sta lavorando migliore arrivano ogni giorno piccoli populisti con piccole stupidità a impedire l’importante. Per me è evidente che le manifestazioni di piazza per importare Battisti hanno un valore emotivo importante per il messaggio contro il terrorismo e criminalità. Ma una politica intelligente non fa una crisi diplomatica o manda in fiume relazione commerciale di miliardi di euro per un terrorista. Credo che Berlusconi e la politica attuale sia condizionata da ridicoli populisti. Credo che una politica intelligente sia nel collaborare con il governo del Brasile, Europa e ONU per inventare nuove forme di giustizia globale per punire tutti terroristi, assassini e criminale del mondo dove se trovano.
Oggi ho creato nuove abbreviature de personaggi di fantasia e argomenti di particolare interesse per un altro e-book, in altro pianeta, per paura di questo:

Un ETI=extraterrestre-turista-in-Italia, consulente di BPT=biologia-pscologia-teologia in un altro pianeta, passava il suo tempo in viaggi per tutto il mondo cercando idee di creatività per portare al suo governo. Nel suo pianeta la democrazia era condizionata della biologia e psicologia delle credenze. In Italia trovava particolarmente curiosa per l’evoluzione delle credenze, la moda delle credenze, credenti di Berlusconi e credenti anti-Berlusconi: credenti di Travaglio, Grillo, Santoro, Antonio Di Pietro, Rai3, Rai1, Rai2, La7 e Mediaset. Ma quello che meno capiva era l’interesse per certi terroristi che una volta considerava eroi, altri criminali, importava a prezzo d’oro pagato dei contribuenti per liberare o mandare in galera. Non capiva l’onore di cronaca di certe opinioni che preferivano il braccio di ferro per importare un terrorista evaso già una volta, con costi economici che potevano arrivare a miliardi di euro, (1).

Battisti, Baraldini, terrorismo cattivo e buono? ( Bruni, Dario Fo, Franca Rame, Saramago, Gunther Grass, Luis Sepúlveda, Danielle Mitterrand, Leonardo Boff, Bernardo Bertolucci, Grace Paley…) Se è vero quello che dice Bruni: “mai intervenuta per Battisti” da dove arriva tanta informazione contraria? Nei primi dei 171.000 risultati per “Bruni, Battisti” che ho visto aprendo che la polemica arriva da molto tempo, già nel 2009 ha negato nel programma di Rai3: “Caso Battisti, Carla Bruni si difende: "Nessun ruolo... MOP FOC

Battisti, Berlusconi, Lula, Dilma Rousseff, Nabor Bulhoes, Francisco Rezek, una crisi diplomatica o rivoluzione globale? Un terrorista assassino ha già occupato il tempo dell’informazione, politica, giustizia e volontariato che se fosse contabilizzata al prezzo di mercato e costo per contribuenti equivaleva a molti milioni o miliardi di euro. Se questo tempo fosse occupato per una migliore politica globale contro il terrorismo e criminalità poteva salvare miglia, ... GSF TIO

Battisti, Baraldini, Berlusconi, Antonio Di Pietro, Frattini, Napolitano, Diliberto, intelligenza, stupidità, populismo e relatività dei valori in politica Questa volta la piazza mi fa piacere, (Battisti, ancora proteste). Senza vandali, distruzione delle macchine e banche come faceva il MG8, Forum di Napoli, morte di Raciti e studenti del 14 dicembre 2010. Una manifestazione pacifica a esprimere emozione di voglia di giustizia contro un terrorista assassino mi sembra un grande messaggio di contrasto ... MG8 MOP RDV ONU Neo-ONU GBB governo-BUNGA-BUNGA .

Battisti, Baraldini, Berlusconi, Lula, D’Alema e il ministro della terrorista Conoscendo l’intelligenza di Berlusconi, immagino che abbia detto più o meno questo a Lula: siamo amici in rappresentanza dei nostri popoli e non vogliamo una crisi diplomatica per causa di Battisti. Ho paura che se dopo di Berlusconi arriva al potere un D'Alema con un ministro della giustizia come Oliviero Diliberto che lo trasforma in eroe … MDT=ministro-della-terrorista , GDS=giustizia-di-Stalin, MFG=milionaria-FACENDO-giustizia, GSM= GIUSTIZIA-STALIN-MILIONARIA, VCI=vecchio-comunismo-italiano, NCF=Neo-comunismo-FUTURO, NIF=Neo-Italia-FUTURA CAO CAB CAN CAA CAM CAC PAV POLITICA-Angelo-Vassallo , CTM=civiltàTERRORISTAmafi0sa

Terrorismo, terroristi, assassini, Battisti, Baraldini, BR, Tobagi, piazza, politica, giustizia e misteri dell'opinione pubblica MOP=misteri opinione pubblica

Battisti, Baraldini, Tobagi, Berlusconi, Bruxelles, Torregiani, Ue, Aja, ONU o Neo-ONU? Capisco il dolore delle vittime di Battisti e del terrorismo. Non capisco la differenza di trattamento e di impegno politico per Battisti e Baraldini o assassini di Tobagi. Più importante di andare a Ue, Aia per un terrorista, (che non credo sia più pericoloso), mi sembra importante la collaborazione di tutte le polizie, politiche e giustizie del Ue Aja ONU Neo-ONU TIO GSF

(1) Opinioni per la storia della legalità, dignità o stupidità?

Sergio D’Elia: “un delinquente abituale come lo Stato italiano non ha i titoli per insegnare niente ha nessuno… Finire in galera in Italia è come essere condannati a morte. Per questo io dico che è meglio Battisti libero in Brasile che Battisti in una prigione italiana…

Bocchino: “servirebbe adesso un passo ulteriore a tutela della nostra dignità nazionale da parte del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che farebbe bene a recarsi immediatamente a Brasilia per incontrare la Rousseff comunicandogli l’interruzione di tutti i rapporti commerciali”.

Il caso Battisti e la ragion di Stato.
Far sentire la voce dell'Europa al Brasile! Il caso Battisti e la ragion di Stato… Una parte della stampa nazionale ha accusato il premier di non avere posto in atto alcuna forma di pressione sul Presidente brasiliano Lula al fine di ottenere l’estradizione del pluriomicida. Nelle due occasioni in cui egli avrebbe potuto porre sul tavolo la questione, ha preferito tacere per non ostacolare gli accordi in materia economica che gli stavano molto più a cuore, cioè le commesse per la nostra imprenditoria, allettata dalle immense potenzialità che sta esprimendo questa nazione anche in tempi di crisi economica mondiale. Pare che il ministro degli esteri Frattini, abbia tentato di aprire il dialogo sul tema dell’estradizione ma sia stato immediatamente messo a tacere dal nugolo di industriali che accompagnavano il premier solo per i propri interessi personali e non per quelli superiori della nazione”.

CULTURA
2 maggio 2010
Berlusconi, Fini, Calderoli, Bocchino, Scajola, disoccupati, Cucchi, Napoli, polizia, Grecia, amianto, creatività, intelligenza e populismo

Berlusconi rifiuta il confronto con Fini e non con Calderoli? O certa informazione continua a insistere in una guerra che qualcuno desidera ma non interessa al paese? Non sarebbe migliore se certa informazione cercasse creatività e intelligenza collettiva per risolvere problemi e non per crearli?

La disoccupazione è un problema globale. Bisogna di collaborazione e non di lotta di classi ad attribuire le colpe agli altri.
Cucchi continua a essere il problema di certa informazione come se la morte di un drogato fosse più importante di salvare sei milioni di bambini che se potevano salvare con altre politiche, giustizia, civiltà e sensibilità.
A Napoli fanno più scandalo qualche poliziotti che hanno rubato parte di un carico che miliardi di danni per contribuenti di quelli che facevano oro della spazzatura.
Anarchici della Grecia sono come quelli del G8 di Genova: centene di milioni di danni pagati dei più onesti contribuenti. Credano più al populismo di piazze che all’intelligenza degli elite.      
Amianto continua a causare morti e risarcimenti miliardari per chi ha meno bisogno, chi ha più soldi per pagare migliori avvocati.  
Per Calderoli Fini soffre la «frustrazione di eterno delfino» Il Sole 24 Ore - Roberto Calderoli interpreta lo scontro tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi anche come il frutto della «frustrazione del presidente della Camera rispetto al ruolo perenne di delfino del premier che non spicca mai il volo …deve conquistarselo sul campo dimostrando di essere in grado di sostituire Berlusconi dentro il Pdl e nel rapporto con la Lega… Io nego che Berlusconi rifiuti il confronto perché tantissime volte discutendo con lui è partito da una posizione ed è arrivato a un'altra, quindi io questa mancanza di democrazia non l'ho mai trovata, anzi c'è sempre stata apertura da parte sua».
Calderoli: Berlusconi non ha alternativa‎ - ANSA Pdl/ Calderoli: Non e' vero che Berlusconi rifiuta il confronto‎ - Virgilio SKY.it - Giornalettismotutte le 73 notizie »LA RUSSA BATTEZZA 'LA NOSTRA DESTRA': NON CHIAMATELA CORRENTE-A ...Clandestinoweb Non e' certo un nuovo predellino e guai a parlare una corrente, termine tabu' soprattutto dopo la strappo di Gianfranco Fini nel partito del ''centralismo ...La Russa: "Fini ha sbagliato? La strada è restare nel partito"‎ - La RepubblicaPdl/ La Russa lancia sua area: Fini s'è staccato da nostra storia‎ - APCOMLa Russa: "La strada giusta per Fini è restare nel Pdl"‎ - SKY.it
ANSA - L'Unione Sardatutte le 33 notizie »Bocchino, Fini: "Dimissionato senza ragione" il Giornale - Il premier in Cdm: "Mai detto Fini traditore". Ma Cicchitto: "Non è vero, si è dimesso lui" Bocchino, la difesa di Fini:‎ - La Stampa Fini attacca: "Bocchino cacciato senza ragione"‎ - La Repubblica Berlusconi: «Mai dato del traditore a Fini»‎ - Il Sole 24 Ore ANSA - TGCOMtutte le 898 notizie »Berlusconi contro Fini e magistratura Leggilo.net - Nuovo attacco da parte del Premier Silvio Berlusconi nei confronti dell'ormai ex alleato Gianfranco Fini. In una nota inviata ai Promotori della Libertà, ... Berlusconi: «I pm ci attaccano anche perché Fini ci rende più deboli»‎ - Il Messaggero Berlusconi: Fini aiuta le toghe rosse‎ - Newnotizie »Berlusconi: attaccano Claudio per colpire tutto il governo‎ - il GiornaleLibero-News.it - Agenzia di Stampa Ascatutte le 32 notizie ».Roberto Calderoli interpreta lo scontro tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi anche come il frutto della «frustrazione del presidente della Camera ... Calderoli: Berlusconi può andare avanti‎ - Corriere della Sera.Fini: "Bocchino via senza ragione"Scajola in Cdm: "Io sono innocente"Il presidente della Camera: "Il vice capogruppo è stato dimissionato. Intanto il ministro si difende e riceve il sostegno del govern. Ecco le carte che lo accusano. Bonaiuti: "Processi mediatici inaccettabili". Quattro testimoni e le tracce bancarie sono le prove in mano ai pm:  900mila euro dal fiduciario di Anemone/  VIDEORITRATTO di F. CECCARELLI / LO SPECIALE DI REP TVDisoccupati, crescono dell'8,8% e per i giovani è record nella UeIn un anno sono stati persi 367mila posti di lavoro. La disoccupazione giovanile oltre il 27%. Arrivati i dati sul costo della vita: la stima preliminare Istat, su base annua, è si riferisce al mese di aprile. Su base mensile i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4%.Tra Fini e il premier la tregua è finita‎ - Il TempoFini: "Non divorzio, ma voglio rispetto" Berlusconi: basta ...‎ - il Giornale FINI, NON CREDO BERLUSCONI VOGLIA EPURAZIONI‎ - La RepubblicaTGCOM - Il Sole 24 Oretutte le 188 notizie »"Cucchi, non fu omicidio" La procura chiude l'inchiestaI magistrati di Roma contestano favoreggiamento, abbandono e abuso per medici e funzionari. 13 persone rischiano il giudizio…Grecia, in due giorni accordo con Ue e Fmi, Ancora una notte di scontri ad Atene - Videoun piano di austerity con tagli a stipendi e pensioni, aumenti di tasse.L'Italia assediata dall'amianto, bonifiche costose, niente regoleNelle cittá ancora 32 milioni di tonnellate da smaltire. La fibra killer si nasconde ovunque, dal vano ascensore alla caldaia, dai tubi alla cappa.Napoli, scandalo nella polizia, 11 "falchi" arrestati dai colleghiun verbale falso del sequestro … trattennero per loro una parte del carico
 
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte