creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
13 febbraio 2011
Berlusconi, anti-Berlusconi, eclettismo, Cicerone, Pier Ferdinando Casini, Dubbio di Vaime, politica, intelligenza, populismo e furbizia in TV, (La7)
Il 11 febbraio ho avuto il massimo di visite e minore percentuale di pagine viste degli ultimi tempi. Ho cercato di comparare con il giorno di più visite e più pagine viste degli ultimi 30 giorni. Credo che la grande differenza sia in questo: quando ho scritto le peggiori critiche al più negativo di Berlusconi, ma anche elogio per il suo migliore molti lettori se sono sentiti confusi: questo è dei nostri o contro? Credo che l’opinione pubblica italiana sia circa di 25% sempre pro Berlusconi, 50% sempre anti-Berlusconi e 25% come Pier Ferdinando Casini e come me: con il positivo di Berlusconi ma critici del negativo. Per la quarta volta ho avuto l’impressione che Berlusconi aveva detto la peggiore gaffe della sua carriera e l’ho criticato. Ma ho anche parlato dei suoi 2 obiettivi più intelligenti della storia d’Italia. Il 75% dei pro o contro Berlusconi non sano di quella parte sto. Cerco di essere con il migliore per il futuro d'Italia e del mondo.
Il Dubbio di Vaime, (La7, 10-11), ha dato un contributo a una mia intuizione su politica, intelligenza, populismo e furbizia in TV come nel mio blog: il contradditorio obbligatorio, certe leggi e imposizione all’informazione bloccano la ripetitività ma anche la logica, buonsenso e libertà degli autori di di creare un programa che sia una opera d'arte di populismo, intelligenza o giusta mescola. Se un politico è intelligente, non può dire solo idee intelligenti in TV, senza avere in conta il populismo di certo pubblico di certi cannali o certi e programmi. Se è furbo parla solo del populismo del pubblico di quel programma ed evita parlare d’idee intelligenti ma impopolari per udienze abituali che caraterizza certa informazione.
L’eclettismo e intelligenza di Cicerone non è popolare in questo momento in Italia: deve essere pro o contro Berlusconi.
politica interna
6 settembre 2010
Renato Schifani, eclettismo di un Neo-Cicerone, intelligenza, populismo, stupidità, mediocracy, mediocrazy, Beppe Grillo, grillini, B4S e B4G

Sembra che ho avuto il minimo di gradimento in questo blog degli ultimi 30 giorni quando ho parlato di Renato Schifani. Ricordo il corrispondente USA di TVTALK quando ha detto che l’informazione imparziale non esiste e se esistesse, non aveva pubblico.  

Il pubblico italiano sarà diviso fra B4S, (Berlusconi e quarto governo) o B4G, (banda dei 4 di sinistra anti-Berlusconi)? Se sei di B4S, deve essere sempre contro B4G? E se sei di B4G sempre contro B4S? Da un lato Panorama con B4G e dall’altro L’espresso e Famiglia Cristiana con B4S e pab, (pab=pamphlet-anti-Berlusconi)? 
CULTURA
19 giugno 2010
Neo-Cicerone, eclettismo di un Neo-italiano: non solo pro-anti-Berlusconi, (PAB, GIB-TIB)

 

Il corrispondente degli USA per TVtalk ha detto che in America non esiste informazione imparziale e se esistesse non aveva pubblico. Tutti diffondono informazione di parte e la gente cerca l’informazione della sua parte.
Ricordo la filosofia di Cicerone, l’eclettismo di cercare il migliore delle differenti filosofie e mi sento un Neo-Cicerone dell’informazione attuale in Italia che mi sembra divisa fra pro e anti-Berlusconi.
La globalizzazione attuale è simile alla crescita dell’Impero Romano per il confronto di civiltà. 
Nei più violenti e reazionari no-global del G8 di Genova se trovano più fanatici anti-Berlusconi. Nella Lega se trova molte volte l’elemento no-global ma meno violento e moderato.
 Essendo un Neo-italiano che ha lavorato in quasi tutta Europa e parte di 4 continenti soffro d’influenze culturali molto diversificate e differenti da chi è cresciuto sempre in Italia.           
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte