creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
16 maggio 2011
Paolo Attivissimo, Giulietto Chiesa, Mario Sechi, 11 settembre 2001, Obama, sospetti, complotto, fatti, opinioni e credenze

Poco dopo avere scritto World Trade Center, WTC, Pentagono, 11 settembre 2001, ...ho visto a La7 Giulietto Chiesa a confrontarsi con altri giornalisti e ho immaginato un programma di TV con una “macchina della intelligenza”, un sistema di misurare il valore relativo di certe opinioni e credenze: TVmagicBOX. Chi vuole collaborare a questo progetto può lasciare un commento, contatto o rispondere a questo sondaggio COLLOCANDO NUMERI DI ALINEE CON CHI CONCORDA PER ORDINE DI PRIORITà:

Sondaggio di creatività e intelligenza collettiva per TVmagicBOX:

1. Paolo Attivissimo è il giornalista più famoso a scoprire bufale, false notizie, credenze e opinioni.

2. Giulietto Chiesa è il più famoso credente del complotto e servizi segreti deviati su l’attacco terrorista del 11 settembre 2001, World Trade Center, (WTC), Pentagono e morte di Obama.

3. Mario Sechi, direttore del «Tempo» è stato il più intelligente e informato contestatore delle teorie di Giuletto Chiesa nel programma di La7, (1).

4. Paolo Attivissimo è più credibile da pubblico di destra e Canale 5.

5. Giulietto Chiesa è più credibile per pubblico di sinistra, Rai3, SKY e La7.

6. Mario Sechi è più credibile delle persone più intelligenti e informate.

7. La bugia populista ha più attendibilità della verità scomodo per le coscienze di ogni gruppo di appartenenza.

8. Online è più popolare chi racconta dice bugie populiste e verità parziale.

9. Online è più popolare chi racconta le verità più imparziali.

10. Altro?

World Trade Center, WTC, Pentagono, 11 settembre 2001, Paolo ...Mostra altri risultati da ilcannocchiale.it Virus, spam, social engineering, antivirus, firewall, gsf, Paolo ... Attivissimo, "Neo-Machiavelli"Spam, virus, web-crimine, bufale, ladri del tempo, vgn=vecchia ...

(1) Programmi scelti di sabato 14 maggioIn onda, programma di Luisella Costamagna e Luca Telese si occupano della morte di Osama bin Laden, messa in dubbio da alcuni, e dei dubbi sulla data del video in cui Gheddafi riceve i capi di alcune tribù libiche. Ospiti Giovanni Sartori, editorialista del «Corriere della Sera», il giornalista e politico Giulietto Chiesa e Mario Sechi, direttore del «Tempo». TV/ASCOLTI: LA7, TG DELLE 20 AL 9,44% SHARE. 'OTTO E MEZZO' AL 5,74% Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha fatto registrare il 5,74% di share media con quasi 1,5 milioni di telespettatori (1.494.351) e oltre 3,1 milioni di contatti (3.105.811). La puntata, che ospitava i giornalisti Giulietto Chiesa e Massimo Teodori, ha raggiunto un picco di oltre 1,8 milioni di telespettatori (1.855.801) e del 7,42% di share (alle 20:41). Attivissimo: trucchi, menzogne e sussiegoYouTube - Otto e mezzo - Interventi di Giulietto Chiesa - La 7 ... Articoli - Giulietto Chiesa 11 Settembre: marzo 20079/11 Loose Change 2, la verità alternativa sull'11 ettembreundicisettembre: Giulietto Chiesa a Le Storie (Raitre, 31/1/2008 ... 11 SETTEMBRE - page 13Luogocomune - 11 settembre - A che punto siamo? (II) - 11 ... download - potere, politica, bugie, droga, informazione, 11/9, Chiesa ne parla a MatrixFiction Bin Laden, Cheney: era estraneo all'11 Settembre | LIBREOSAMA BIN LADEN - La7.it Repliche |<<Fiction Bin Laden, Cheney: era estraneo all'11 Settembre | FacebookBugie e verità, cose da non dimenticareAltri risultati delle ultime 24 ore 9/11 Video.de - ItalienischIl sito di Giulietto Chiesa11 Settembre: E ora chi fa l'interpellanza urgente all'Europarlamento?
Risultati di oggi web-news: 244.000-44: Giulietto Chiesa, 214.000-109: Giovanni Sartori, 228.000-41: Mario Sechi, 96.900-32: Paolo Attivissimo.

televisione
19 ottobre 2010
Ballarò, Berlusconi, Corriere della Sera, Di Magistris, Prodi, Santoro, Marco Travaglio, D’Addario, Panorama, Giacomo Amadori, servizio dello Stato e servizio della maf...?

Secondo ho sentito a Ballarò sembra che un magistrato e un giornalista con una notizia di prima pagina del Corriere della Sera hanno fatto cadere il primo governo di Berlusconi e Di Magistris ha fato cadere Prodi. Santoro, Marco Travaglio e certa informazione hanno cercato di distruggere questo governo con escort, sesso degli angeli, D’Addario. Un militare della Guardia di finanza è all’arresto domiciliarlo con l’accusa di accessi abusivi e passare informazioni riservate di Marco Travaglio, D’Addario, ecc., al giornalista di Panorama Giacomo Amadori, (1).

Un CGF=corroto-guardia-finanza, uno SDS=servitore dello Stato o SDM=servitore della m... e un giornalista possano distruggere o salvare il migliore o il peggiore governo. Se queste 3 persone distruggano il peggiore governo e originano la nascita di un migliore saranno visti della storia come eroi. Se distruggano il migliore e arriva un peggiore possano essere considerati negativamente, indipendentemente di agire dentro o fora della legalità. Molte volte la legalità è più ingiusta e immorale dell’illegalità. Sembra che un magistrato e un giornalista con una notizia di prima pagina del Corriere della Sera hanno fatto cadere il primo governo di Berlusconi e Di Magistris ha fato cadere Prodi. Santoro, Marco Travaglio e certa informazione hanno cercato di distruggere questo governo con escort, sesso degli angeli, D’Addario, ecc. Servizio dello Stato o servizio della maf...? La legalità è sempre servizio pubblico o certe volte peggiore dell'illegalità?

(1) Un militare della Guardia di finanza in servizio a Pavia Fiamme Gialle Giacomo Amadori
Notizie relative a Un militare della Guardia di finanzia in ...
Inchiesta sul caso Amadori: giovedì Diani sarà sentito dal Gip? - Libero-News.it - 114 articoli correlati
Guardia di Finanza - Ministero dell'Economia e Finanze - Governo ...
Forniva notizie riservate sui vip Arrestato finanziere a Pavia ...
Dossier contro Grillo, arrestato finanziere| italia
| Il SecoloXIX
Arrestato finanziere di Pavia, passava notizie riservate a ...

Altri risultati delle ultime 24 ore
Martedì, 19 Ottobre 2010 Panorama, La Guardia Di Finanza E Le ...
Altri risultati delle ultime 24 ore

Panorama, la Guardia di Finanza e le fatture di Di Pietro ... Altri risultati delle ultime 24 ore
Forniva notizie su vip, arrestato un finanziere a Milano - Tg24 ...I
l giornalista
di Panorama Giacomo Amadori indagato..e finanziere ...

Recupera altri risultati di discussioni Giornali e procure, altro giro | Italia | Il Post

CULTURA
24 giugno 2010
Dignità di Laura Antonelli, politica machiavellica di Lino Banfi, Sandro Bondi, Corriere della Sera, Sandro Mayer, Di Più, … Civiltà, politica e giustizia di un Neo-Machiavelli e vostra, (s6m, cao, b4g)

Un attore molto popolare trova ingiusto che una star sex simbolo viva con solo €510 al mese. Il giornale più popolare pubblica una lettera. Laura Antonelli, con più dignità del popolare attore e popolare giornale dice che vive bene cosi e non vuole niente, molto meno prime pagine dei giornali. Sandro Mayer, nel più popolare settimanale scrive un editoriale per contentare a tutti, quelli che pensano che sono molti peggiori che hanno più bisogno e quelli buoni con soldi degli altri… Laura Antonelli e Lino Banfi - Forum Politica.

Un attore popolare difende una star sex simbolo, il giornale più popolare pubblica, il politico populare decide agenda politica per quello che è più popolare. Ma il più popolare è più giusto, intelligente, ettico e di buon senso di giustizia? Dignità o bontà parziale per il gruppo di appartenenza con soldi dei più poveri?

Secondo voi:
1)   Giusto l’appello e la dignità di Lino Banfi, Corriere e 3 o 4 volte la pensione minima per un sex-simbolo. APPELLO BANFI: SALVIAMO LAURA ANTONELLI - VIVE CON 500€ AL MESE ...
2)   Giusta la dignità di Laura Antonelli che ha valori più etici e giusti da chi la vuole privilegiata: Laura Antonelli: dimenticatemi "Voglio solo vivere serena"Laura Antonelli: dimenticatevi di me - Corriere della Sera.
3)   Certi politici di destra fanno ricordare il governo di Prodi quando l’agenda politica era condizionata delle prime pagine e del blog di Beppe Grillo, il ministro della giustizia ha fato un blog per rispondere a Grillo, 60 milioni di consumatori di cellulare credano vincere una battaglia contro 4 compagnie di telefonini.Sandro Bondi - Ministero ai Beni Culturali e Turismo - Governo ...Politica : Bondi conferma l'interessamento per Laura Antonelli ...Ministro Bondi: presto procedura Bacchelli per Laura Antonelli ...
4)   Sandro Bondi, Berlusconi e questo governo potevano salvare 50.000 bambini morti di fame e fare più felice 50.000 genitori che le vogliano adottare e non possano per la legalità cultura e stupidità della politica di adozioni. Questo sarebbe una politica più etica, giusta e intelligente della pensione di Laura Antonelli passare di 510 per circa €2.000.
5)    La legge Bacchelli, può essere giusta per la persona giusta. Non per chi trova più importante vivere con la dignità di una pensione di €510 senza più riflettori che una pensione da privilegiata per il passato di sex-simbole.
6)   Altro?
   
(1) Laura Antonelli - Wikipedia: Il 3 giugno2010 il popolare attore Lino Banfi lancia un appello dalle pagine del Corriere della Sera scrivendo al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al ministro per i Beni e le Attività CulturaliSandro Bondi, chiedendo aiuto per l'amica, che si trova in una situazione di difficoltà. Dei 664.000 risultati per Laura Antonelli: L'appello di Lino Banfi: aiutiamo Laura Antonelli, dimenticata da ...Laura Antonelli: dimenticatevi di me - Corriere della Sera, Laura Antonelli, ma come ti sei ridotta? - StarletTime.
CULTURA
5 gennaio 2010
BAT=bomba al tribunale, Sismi, Mancini, Tavaroli, Cipriani, Abu Omar, Pirelli, Telecom, priorità del Corriere della Sera, Tg5 e La Stampa, (elp, vg5%)

Aspettava di vedere ieri e oggi al primo piano di molti giornali e Tg la notizia della bomba al tribunale, (1). Solo ho visto a “La Stampa” e Tg5 delle ore 13 al primo posto quella notizia che secondo me può ancora diventare la notizia dell’anno.

Sarà l’effetto Roberto Saviano: "Chi parla muore"? Sarà per paura che le bombe arrivano anche a giornali, TV e informazione che non si parla molto della bomba contro il tribunale? 

La maggiore sorpresa dell’informazione di oggi la trovo in grande rilevo di prima pagina nel principale giornale italiano: “CORRIERE DELLA SERA Berlusconi: sì al segreto di Stato sui rapporti tra 007 e Telecom POLITICA La risposta del premier al giudice su Mancini, imputato per i dossier illegali di Luigi Ferrarella Nota di Palazzo Chigi: il segreto di Stato è solo parziale Dossier Sismi, Perugia chiede giudizio per Pollari e Pompa.” (2).
A chi interessa questo processo? Alla grande criminalità che mentre la giustizia si occupa di questi lascia grandi criminali andare in prescrizione?
Sono casi tropi complicati ma ho l’impressione che la vecchia giustizia serve molte volte ad aumentare l’ingiustizia in quelli 5% dei prossi che non vano in prescrizione: contribuenti pagano per una giustizia che lascia in libertà 95% dei processi a pericolosi criminali, mentre vano in galera molti con costi per aumentare danni sociali. Ho l’impressione che se hanno fato illegalità la galera è la più ingiusta e stupida punizione. Immagino che potevano essere invitati a collaborare con le sue qualità contro la grande criminalità ed essere perdonati in cambio di servizi per bene della società.
Governo Italiano - Rassegna stampa La decisione di Berlusconi sui rapporti tra l`ex agente del Sismi e la «security» di Telecom Il precedente Nel processo sul caso Abu Omar, per l`ex capo dei Sismi, Nicolò Pollari, e Mancini c`è stato il non luogo a procedere…”
 
(1) Saviano: La bomba della 'ndrangheta al Tribunale segnale contro i pmDomenica la 'ndrangheta ha piazzato una bomba davanti al Tribunale di Reggio Calabria. L'ordigno non ha provocato feriti, ma Roberto Saviano avverte: "è un segnale contro i pm"giudici, che stanno provvedendo alla confisca di beni della mafia. "le organizzazioni criminali contano molto: solo con la coca i clan fatturano sessanta volte quanto fattura la Fiat. Ciaopeople Magazine - ‎'Ndrangheta: accordo tra diversi Clan malavitosi dietro la bomba ...potrebbe esserci l’ombra di un accordo congiunto di diversi clan della ‘Ndrangheta, una delle più potenti organizzazioni criminali attive sul territorio nazionale e internazionale. A sostenerlo, secondo fonti Reuters, è il colonnello Carlo Pieroni, del Comando provinciale dei carabinieri di Reggio, il quale ha inoltre aggiunto che l’ordigno sarebbe la risposta della malavita calabrese si sequestri dei beni alla ‘Ndrangheta su cui stanno lavorando i magistratiL’arcivescovo di Reggio Calabria, monsignor Vittorio Luigi Mondello,  chiedendo perdono e cercando di non essere antisociali ma al servizio dei fratelli”.NewnotizieBOMBA AL TRIBUNALE DI REGGIO: LA STRATEGIA TERRORISTICA DELLA ... CataniaPolitica Bomba al Tribunale Reggio Calabria. Solidarietà da Napolitano Reuters Italia Il Salvagente - Crimeblog.it (Blog)tutte le notizie (721) »«Bossi ha ragione su molte cose, Corriere della Sera - Rino Gattuso, calabrese di Corigliano Schiavonea in provincia di Cosenza, come commenta l'esplosione di una bomba davanti al tribunale di Reggio ... Bomba al tribunale di Reggio: la risposta dei clan al sequestro ... L'Occidentale - Pacchi sospetti recapitati alla Regione Veneto ANSA - BOMBA A REGGIO: ASSOCIAZIONE GEORGOFILI, MAFIA HA ALZATO TIRO AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎"La mafia ha alzato il tiro , 'NDRANGHETA: REGGIO CALABRIA, NUOVA RIUNIONE IN PREFETTURA PER ... Adnkronos/IGN - ‎Bomba 'ndrangheta a Reggio, in un video la targa dello scooter dei ... Il Messaggero - Falso allarme bomba in Tribunale a Verbania ANSA - "TRE BOMBE NELLA BANCA". PANICO PER UN FALSO ALLARME Lecceprima.it - ‎«Nessuno sconto ai boss, per questo ci attaccano» Avvenire.it .
 
(2)   Dossier illegali, il governo difende l'ex dirigente del Sismi ManciniCaso Telecom, c'è segreto di Stato… Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha deciso di porre il segreto di Stato sulla natura dei rapporti che ebbe con Telecom Italia l'ex numero tre del controspionaggio militare (Sismi) Marco Mancini. Lo scrive il Corriere della Sera: "Il premier ha scritto una lettera al gup di Milano Mariolina Panasiti". La Procura chiedeva di processare Mancini per i dossier illegali realizzati con l'ex capo della 'security' di Telecom, Giuliano Tavaroli… Marco Tronchetti Provera … è imputato insieme ad altri, tra cui l'ex responsabile della sicurezza dell'ex azienda statale di telecomunicazioni Giuliano Tavaroli… la gup Mariolina Panasiti aveva interpellato ufficialmente il governo per sapere se confermasse o meno il segreto… Nella sua memoria, Mancini aveva chiesto che i rapporti tra lui, l'investigatore privato Emanuele Cipriani - anch'egli imputato - e Tavaroli fossero coperti da segreto di Stato… Secondo l'accusa, Mancini avrebbe passato a Telecom - attraverso la mediazione di Cipriani - numerosi dossier relativi ad attività e notizie del Sismi. Telecom è indagata insieme a Pirelli per violazione della legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle società per comportamenti illeciti dei propri dipendenti. Tronchetti Provera ha sempre smentito di avere intrattenuto relazioni con Mancini e di essere a conoscenza di eventuali attività illegali condotte dalla security dell'azienda. Tavaroli, ex capo anche della security di Pirelli, Mancini e Cipriani sono indagati - insieme a una serie di tecnici informatici - nell'ambito dell'inchiesta avviata nel 2006 dalla Procura di Milano sulla presunta raccolta illegale di informazioni riservate… Mancini era imputato anche nel processo sul "sequestro illegale" dell'imam musulmano Abu Omar a Milano nel 2003.”
Rai.it - Report MILENA GABANELLI IN : Dentro a questi uffici della Telecom di Milano i magistrati hanno scoperto una centrale di spionaggio. I protagonisti di quella che si sta rivelando la più imponente operazione di spionaggio dai tempi del Sifar, sono: Giuliano Tavaroli, capo della Security del gruppo guidato da Tronchetti Provera. Fabio Ghioni, lavora alle dipendenze di Tavaroli ed è un esperto in spionaggio informatico, Guglielmo Sasinini, ex giornalista di Famiglia Cristiana. Emanuele Cipriani, titolare dell’agenzia Polis d’Istinto. Marco Mancini dirigente del Sismi. Sono stati tutti arrestati. Secondo l’accusa questa centrale avrebbe commissionato e confezionato dossier su circa 6 mila persone tra imprenditori, politici, banchieri, uomini dello sport e dello spettacolo, giornalisti e anche centinaia di dipendenti e azionisti del Gruppo Telecom Pirelli. Il testimone chiave della vicenda e’ l’investigatore privato ed ex collaboratore del Sisde Marco Bernardini. E poi c’è la morte misteriosa del capo della Security Tim, Adamo Bove.
politica interna
15 gennaio 2009
Semplificazione di Calderoli, “abusi degli agenti” o civiltàANARCHICApopulista?

Luigi Ferrarella, nel giornale più popolare d’Italia, “Corriere della Sera”, pubblica in titolo: “diventa reato difendersi dagli abusi degli agenti, …”
Ricordo il carabiniere condannato a 14 anni di galera per sparare a uno dei ladri che rubavano la macchina di un amico, il doppio della condanna media per assassini che nella vecchia Italia era di 7 anni, diverse volte l’assassino del giornalista del “Corriere della Sera” Tobagi che ha passato in galera poco più di 2 anni.
Italia mi sembra l’unico paese del mondo dove le barzellette prendano carabinieri per stupidi. Io non ho mai trovato un carabiniere stupido, penso che la stupidità al più alto livello si trova nella vecchia giustizia. Sono morti 2.000 carabinieri e forze dell’ordine vittime dei criminali, lavorano per portare criminali alla giustizia e sembra che 90% dei crimini sono fatti dei prescritti, scarcerati e impuniti della vecchia giustizia, da quelli che i cari carabinieri hanno consegnato alla giustizia e questa mandato in libertà. Ho visto meno informazione per questi 2.000 carabinieri morti nel suo dovere in favore della sicurezza dei cittadini che per la morte di un violento, stupido, marginale delinquente morto quando tentava aggredire un carabiniere ferito nel G8. Questi fatti sono per me una vergogna della vecchia civiltàANARCHICOpopulista della vecchia Italia, più civile e più sensibile per un delinquente che muore ad aggredire un innocente che per 2.000 morti innocenti vittime dei criminali.
Ricordo Lubrano a dire in TV che quando se entra sembra che retrocediamo 100 anni, ricordo una sentenza a “Forum” con base in una legge del 1800 per pirati … Ricordo l’autor de un virus che ha causato miliardi di danni mandato in libertà perché senza pagare niente perché non esistano leggi per i pirati attuali…
Questo mi fa credere che era meglio per 99% delle ingiustizie un giudice più intelligente a fare giustizia in 3 minuti, solo con buon senso di giustizia, senza avvocati e vecchie leggi. La vecchia giustizia funzionava solo per 5% dei processi, altri 95% andavano in prescrizione. Molti di questi 5% sono prioritari per dare soldi a grandi avvocati pagati delle vittime o dei contribuenti e consumatori. Ma sono 99% d’ingiustizie quotidiane che se entrano nei vecchi tribunali diventano peggiori ingiustizie. A me hanno rubato una bicicletta, per essere risarcito pagava 10 biciclette e non era sicura che il ladro aveva soldi per pagarmi o che la giustizia lo faceva pagare. Sono queste le stupidità quotidiane della vecchia giustizia. Non carabinieri.
Non so perché è nato questa abitudine di attribuire a carabinieri la stupidità. Se avesse un fondamento sarebbe una vergogna non dei carabinieri ma della società. Le professioni meno rimunerate, con lavoro in peggiore condizione e senza possibilità di carriera per meritocrazia creano le condizioni avere meno intelligenti. Ma se la società riserva proprio a carabinieri peggiori condizioni è una vergogna per la società.
“Una norma «salvava» chi reagiva ai soprusi dei pubblici ufficiali: il decreto Calderoli l'ha eliminata con altre 29 mila”.
Ricordo due criminali senegalesi che hanno mandato all’ospedale due carabinieri e sono stati condannati a qualche mesi di galera con la pena sospesa. Nessuno risarcimento. Al contrario della manifestante del G8 di Genova risarcita con più di €20.000. La giustizia pagata dei più onesti contribuenti è “giusta” di forma differente per criminali e carabinieri che in una guerra in pericolo di vita per 12 ore al giorno perdano la calma? Carabinieri del G8 di Genova e del Forum di Napoli meritavano pene più severe che manifestanti che hanno causato più di €200.000 di danni e costi?

“Suggerirebbe il buon senso …per disboscare la giungla di leggi stratificatesi nei decenni, e nella foga di troppo vantare la semplificazione normativa, il governo del ministro «semplificatore» Roberto Calderoli ha semplificato troppo… priva il cittadino di una garanzia di sistema nell'ordinamento democratico contro gli eccessi arbitrari dei funzionari pubblici: e cioè la norma che esime il cittadino dalle ricadute penali di talune sue reazioni ad atti arbitrari o illegali dell'Autorità pubblica, insomma all'uso scorretto del potere discrezionale dei rappresentanti lo Stato… quello che allo stadio si ritrovi vittima di azioni immotivate delle forze dell'ordine.”

Io penso che carabinieri, polizia e forze dell’ordine sono tropo limitati nell’azione contro la criminalità e chi le aggredisce. Credo che la limitazione delle forze dell’ordine e l’impunità dei piccoli delinquenti crei le condizioni dei grandi come l’assassino di Raciti. Credo che con le nuove tecnologie si possano limitare fermo per motivi infondati. Nel G8 di Genova, nel Forum di Napoli e quasi tutti grandi partite di calcio sono miliardi di danni quasi tutti pagati dei pocc, (). Secondo me è la tolleranza delle aggressioni alle forze dell’ordine che causa più danni sociali, genera guerre di stadi e morte d’innocenti.

La mia opinione è esattamente opposta a questa: “un giudice prepotente — si ritrova più indifeso rispetto a potenziali soprusi di Stato… i cittadini sono esenti da sanzioni «quando il pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio o pubblico impiegato» abbia causato la reazione dei cittadini «eccedendo con atti arbitrari i limiti delle sue attribuzioni».
Per credenti d’Indymedia e vecchiaANARCHIApopuliasta diventa eroi lo stupido marginale delinquente che ha il “coraggio” di aggredire il carabiniere con l’estintore. Per loro la polizia doveva lasciarsi ammazzare e lasciare distruggere più la città? 
Calderoli ha iniziato quello che mi sembra importante per una Neo-giustizia: «pulizia legislativa di leggi superate o svuotate di significato dalla legislazione sopravvenuta». Pero mi sembra più importante alterare il sistema giudiziale di forma ad avere meritocrazia nella giustizia, Neo-anarchia, relatività nel valore delle leggi, con più libertà per i più onesti e intelligenti, non per i più populisti come succede con la vecchia anarchia. Immagino differenti livelli di giudici, per esempio livello 1 per principianti e livello 9 per i migliori, affermati per le sue qualità. La carriera dipenderebbe del migliore uso delle leggi per fare migliore giustizia.
Per saperne di più: nG8, Berlusconi, b4g=Berlusconi e suo quarto governo g8, mg8, mmg8, zingara, Stalin, comunismo, Agnoletto, Diliberto, Pietro RBA,

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte