creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
9 maggio 2011
Giampaolo Pansa, informazione, giornalismo combattente, Berlusconi, De Benedetti, SKY, intelligenza, populismo e servizio pubblico

Giampaolo Pansa dice del giornalismo di oggi certe idee che io ho pensato della prima volta in Italia: molto giornalismo è più combattente che informativo. Fa più ascolti. Ma sarà migliore servizio pubblico?
Giampaolo Pansa è un esempio dei giornalisti che cambiano padrone e diventano critici come Marco Travaglio e Santoro in versione contraria. Sono loro che scelgano padrone per condividere idee, possibilità di scrivere con più libertà o condizionati di avere più soldi, migliori contrati?
Sono più influenzati del populismo del momento o condizionano l’opinione pubblica per una migliore politica, giustizia e economia?

Silvio Berlusconi, Carlo De Benedetti, Barbara Berlusconi, Pansa ...
Rai3, Famiglia Cristiana, escort, puttane, Cavalieri, moralismo ...
Endemol-Rai, capitalismo-comunismo, efficienza-burocrazia ...
Raccomandazione de Sordi, Berlusconi, Santoro, Biagi, Luttazzi ...
Iraq, pace, petrolio, Berlusconi, Bush, etica, intelligenza e ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »
Pansa in BlogbabelGiampaolo Pansa, il revisionista impenitente – Storia In ReteUn uomo felice in fuga di Giampaolo Pansa - Il RiformistaL'ULTIMO LIBRO DI GIAMPAOLO PANSA - :: POLIS :: Laboratorio ... Giampaolo Pansa, Neo-Machiavelli.

Dei 157.000-42 risultati web-news per Giampaolo Pansa:29-04-2011 - Vi racconto chi sono i sultani rossi della tv di Giampaolo Pansa Santoro alla Dandini, da Gruber a Lerner, dalla Annunziata a Floris, Pansa …I giornali, nessuno escluso, sono sempre più faziosi. Eppure c’è chi non vuole ammetterlo e si presenta come immune da ogni partigiane­ria. È il caso di testate come la Re­pubblica , L’espresso e, talvolta, del Corriere della Sera . Spesso, dietro alla millantata obiettività si cela l’os­sessione anti-Cavaliere, la volontà di distruggerlo con ogni mezzo, in­cluse le inchieste scandalistiche sul­la vita privata (cinicamente tirate fuori per motivi di tirature: il gossip «politico» ha risollevato le vendite di Repubblica )... Carlo De Benedetti, editore di Repubblica ed Espresso , giornali nei quali Pansa ha lavorato per mol­ti anni, ricoprendo cariche impor­tantissime. … telepredicatori di sinistra… Santoro. Con un timbro anarco-popu­­lista, forse derivato dalla militanza giova­ni­le in un gruppo ma­oista: Servire il popo­lo. … Santoro si sentiva il capo di una forza personale che poteva deci­dere con chi allearsi o no. Per que­sto, all’improvviso, scelse di pas­sare sul fronte opposto alla Rai: Mediaset, la corazzata di Berlu­sconi. … Ma al Cavaliere, più furbo di tanti suoi dirigenti, Michele non piaceva. In lui fiutava l’avversa­rio, ben piazzato su un terreno in­sidioso: la televisione. …Annozero . Sotto questa bandiera, Santoro inaugurò un’altra stagione perso­nale: il conduttore da guerra. Contro chi? Ma che domanda! Contro il suo vecchio padrone privato: Berlusconi. 2 - 3 | Successiva
La sinistra scherza col morto di Giampaolo Pansa - Il Riformista... di Giampaolo Pansa La sinistra scherza col morto … Adesso su quello di Berlusconi, splendido voltagabbana italico... de benedetti, la sinistra e ora anche carelli di sky.... non meriti proprio nessuna considerazione ... il super-giornale di Ezio Mauro e di Carlo De Benedetti è diventato il nemico giurato del Caimano. Siamo di fronte a un foglio guerrigliero che ogni giorno scende in battaglia per distruggere Berlusconi. … Emilio Carelli, cinquantotto anni, ritenuto da tutti un moderato, nato nella Mediaset del Berlusca, il volto principale del Tg5 per parecchio tempo. E dal 2003 direttore di tutte le edizioni giornaliere del tigì a pagamento… È malato di settarismo anti-Cav. Mi sembra diventato la Telekabul di Murdoch. Un gemello del Tg3, il telegiornale rosso della Rai. Strano? Mica tanto. Il proprietario di Sky, l’australiano Rupert Murdoch, lo Squalo, non ama per niente Berlusconi. E da che mondo è mondo, l’asino va sempre legato dove vuole il padrone… onestà intellettuale,la sua libertà di giudizio e la sua serietà professionale!
Dossieraggi killeraggi pompieraggi di Giampaolo Pansa - Il Riformista
Il Giornale di Vittorio Feltri e Libero di Maurizio Belpietro sono andati avanti per la loro strada. Suscitando la desolata irritazione dei media che da sempre combattono Silvio Berlusconi con le stesse armi. Ossia con campagne giornalistiche protratte per settimane e settimane, senza andare per il sottile. Anche in questo caso è prevalsa la nevrosi anti-Cav. Se l’obiettivo è il maledetto Berlusca, tutto è lecito. Se invece sotto tiro stanno gli oppositori del premier, allora devono entrare in scena i pompieri.LMsoft News
E Santoro porta la D'Addario in tv - Metaforum.it Giampaolo Pansa, informazione e giornalismo combattente di Berlusconi, De Benedetti e SKY

CULTURA
4 maggio 2011
Pansa, Piroso, Travaglio, Berlusconi, De Benedetti, Agnelli, informazione combattente, utile, inutile o con danni collaterali?
A La7, NDP, ho visto ieri il migliore documentario del giornalismo italiano che ricordo. Naturalmente è il migliore per me perché concordo con molte idee che ho già espresso in questo blog e di quello che ho conoscenza dei primi passaggi per Italia negli ani 80:
1. Molta informazione italiana è combattente, di parte, più emozionale che logica, più populista che intelligente. Agnelli, con soldi della Fiat, pagava informazione o condizionava altra con la pubblicità per convincere l’opinione pubblica che quello che era buono per la Fiat era buono per Italia. Credo che Agnelli comprava o condizionava informazione con più potere effettivo dell’attuale di Berlusconi. Contro questa informazione era l’informazione comunista finanziata con soldi di URSS e inimichi di Agnelli.
2. Con l’entrata di Berlusconi nell’informazione tutto cambia. Inizialmente l’informazione di Berlusconi nasce e cresce per fare soldi. Per fare soldi deve dare al pubblico quello che vuole. Incluso informazione contro Berlusconi quando non è popolare. Credo di trovare più informazione anti-Berlusconi nella sua informazione che in quella della Fiat o De Benedetti contro interessi dei proprietari.
3. Con l’entrata di Berlusconi in politica certa informazione diventa ancora più combattente e più di parte pro o contro Berlusconi.
3. Travaglio è un fenomeno particolare del giornalismo attuale, il potere del populismo anti-Berlusconi. Sembra essere dipendente del pubblico ma è più anti-Berlusconi dei tradizionali PAB=pamplet-anti-Berlusconi. L’ultimo Espresso sembra un cambiamento di strategia. Non ricordo una copertina de L’Espesso senza campagna anti-Berlusconi. Mi sembra che per la prima volta negli ultimi tempi non ha in copertina un SAB=spot-anti-Berlusconi. Ho l’impressione che Panorama è molto meno combattente pro Berlusconi che L’Epresso anti-Berlusconi. Travaglio ha la sua pagina nell’Espresso che è sempre il peggiore della settimana trovato a BAF=Berlusconi-and-friends, artisticamente montato con il suo archivio per dare la peggiore immagine di Berlusconi e suo governo. Il migliore governo della storia d’Italia contro la mafia è distrutto della sua informazione parziale e del populismo del peggiore dei migliori.
4. Piroso ha presentato idee del libro di Pansa che in parte condivido ma in parte vado altro: Berlusconi continua a governare con tanta informazione contraria. Sembra che l’informazione è inutile. Credo che non esiste informazione inutile ma tutta è relativamente e parzialmente utile con danni collaterali. L’informazione parziale combattente scatena reazione di altra informazione. Travaglio era ieri nel migliore orario, fra ore 21-22, simultaneamente in 2 canali di SKY, 130 e 924, con suoi monologi di 45 minuti con il peggiore di Berlusconi. Immagino che sono certi FAB=fanatici-anti-Berlusconi che solo vedano questa informazione e diventano ancora più fanatici. L’informazione di Pansa e Piroso è un antidoto a questo fanatismo. Ma quanti danni collaterali del tempo perso con fanatismo e anti-fanatismo, combattenti anti e pro-Berlusconi? Non sarebbe più utile per la società un’informazione che cercasse di criticare il peggiore di Berlusconi, ma elogiare il suo migliore e collaborare a 2 obiettivi più intelligenti di Berlusconi e della storia d'Italia?
televisione
27 ottobre 2010
La7, Exit: campagna dei giudici contro Berlusconi? Loggia P3: bufala di 4 sfigati o potere occulto? (appunti)

Peter Gomez difende che un politico non deve avere la stessa libertà privata di un imprenditore. Se il privato imprenditore guadagna di più e ha più libertà che un politico non abbiamo più intelligenti nelle imprese che nella politica? Se Berlusconi non avesse benefici e privilegi entrando in politica entrava per idealismo? O non entrava? Con benefici o danni per il paese?
Gianluigi Luzzi, Libero: autotreno di fango, …
Alessandro Sallusti: Berlusconi è più indagati dei peggiori mafi0si, …
Maurizio Gasparri a: “Credo che Mori è uno dei migliori servitori dello Stato, … Ha condotto una lotta serrata alla criminalità, … Gestione dinamica dei pentiti, … Uno scandalo degli scandali, … A De Benedetti non si tocca, … ”
Peter Gomez: “miliardi dei contribuenti che finiscano… Dell’Utri, … Carboni, …
Luiggi Di Magistris: “Inchiesta importante … condannati a 14 anni … Polari, … Abu Omar, …
Gad Lerner: “Toghe rosse … potere occulti … presidente di una banca … politici imprenditori … Se il presidente di una banca è anche politico, … Colpa dei giudici, … poteri occulti, …
Loggia P3: bufala di 4 sfigati o potere occulto? … “Carboni e Dell’Utri era una persona sola, … Porcellini, …Verdini, … Ugo Cappellacci presidente regione Sardegna, …

televisione
27 ottobre 2010
Ezio Mauro, Vittorio Feltri, De Benedetti, Berlusconi, Fini, intelligenza, populismo, stupidità o relatività dei valori?

De Benedetti è molto contento con le vendite di La Repubblica che ha aumentato le vendite con Ezio Mauro a direttore e molte pagine anti-Berlusconi facendo scandali per una parola: “Abbronzato”, per la ripetizione di 10 domande o il sesso degli angeli e di Berlusconi, D’Addario, … Per me questo è populismo tollerato in una democrazia de libertà d’informazione ma senza grande merito sociale. Mi ha causato una pessima impressione in Rai a fare propaganda e mostrare il suo orgoglio per le 10 domande a Berlusconi e continuare a insistere che doveva rispondere. Ancora peggio quando l’ho sentito a La7 a ripetere che Berlusconi è populista. Secondo me Berlusconi è il politico più intelligente, creativo, efficiente e pragmatico della storia d’Italia, ha avuto la priorità più intelligente e migliori risultati dopo Mussolini contro la grande vergogna di sempre. Se non fa più e colpa del populismoDAVIDgolia e di molti che se credano servitori dello Stato e sono cosi piccoli in intelligenza che non si danno conta di essere servitori della m…
Non mi è piaciuta la campagna di Vittorio Feltri direttore di Il Giornale contro Fini. Pero sembra che ha aumentato le vendite e mi sembro una reazione a certa sinistra che se è servito di Fini come cavallo di Troia contro Berlusconi. Per un’impresa privata che ha la priorità di dare al lettore quello che vuole per vendere di più non si possano impedire di fare quello che vogliano dentro la legalità. Non mi piace l’espressione di educare il consumatore. Ma si possano dare idee per pensare a un consumo che condizione la cultura, politica, giustizia, valori e civiltà. Il migliore del marxismo può riassumersi in questo: soldi condizionano politica, giustizia, cultura, civiltà, valori e volontariato. Nel passato, soldi arrivavano di Fiat, Olivetti, politica e Russia. Per questo Italia aveva il partito comunista più potente di una democrazia capitalista occidentale. Berlusconi e De Benedetti non fanno come Agnelli che pagava per giornali, ("soldi uscivano della finestra per entrare della porta" con accordi con il governo e consenso dell’opinione pubblica).
Questo vecchio comunismo-capitalismo e marxismo all’italiana ha l’espressione nel b4s-b4g.

Ma questo produce migliore politica, giustizia, cultura, informazione ed economia? O il tempo ed energia va per la lotta di classe quando doveva essere orientato per la collaborazione di classe?

Vittorio Feltri, Il Giornale, Fini, De Benedetti, Repubblica, Obama abbronzato, 10 domande a Berlusconi, casa di Scajola e Fini

Berlusconi, Crozza, Obama abbronzato, Blob, Rai3, intelligenza, efficienza, creatività, verità e populismo dei comici

Berlusconi, Obama, abbronzato, Putin, Bush, Veltroni, Pietro ...

Berlusconi, Crozza, Obama abbronzato, Blob, Rai3, intelligenza ...

Berlusconi, stupri, Obama abbronzato, gaffe, polemiche, scandalo o ...

GIB-10d=Grande intelligenza di Berlusconi e danni delle 10 domande ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Vittorio Feltri, Il Giornale, Fini, De Benedetti, Repubblica ...

10d - neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...

GVF - neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...

Libertà di stampa, risarcimento civile di diffamazione, satira ...

Gianfranco Fini in copertina di Panorama: risposta a FAB=fanatici ...

Santoro e Rai di servizio pubblico, personale o anti-Berlusconi ...

servizio della m... - neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività ...

Einstein Autista? Kennedy bambino? Fini e Scajola geni in politica ma autisti e bambini in famiglia? (TPF=TIL+PIL+FIL).

Silvio Berlusconi, Carlo De Benedetti, Barbara Berlusconi, Pansa ...

Frottole, bugie, bugiardi o verità di Silvio Berlusconi, Barbara ...

Gianfranco Fini in copertina di Panorama: risposta a FAB=fanatici ...

Libertà di stampa, risarcimento civile di diffamazione, satira ...

Cardinale Sepe, Antonio Di Pietro, Guido Bertolaso, Andreotti ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Luigi De Magistris, rifiuti di Napoli, intelligenza, populismo o paura?

Roberto Saviano al Festival della Creatività di Sarzana, Rai3, Annozero, Berlusconi, Mussoline, americani e potere dell’informazione nella giustizia e politica

TVtalk, Report, Santoro, Annozero, Saviano, Rai3, servizio pubblico o anti-Berlusconi?

Rai3, Report, Annozero, Articolo3, Agorà, diritti, legalità, Sav…, antimaf… o anti-Berlusconi?

Report , “castello”, “appartamento” o “condominio” di Berlusconi in un paradiso fiscale, legalità, privacy e giustizia di Forum

VMT=verità di Marco Travaglio, VVF=verità di Vittorio Feltri e altre verità per altra storia dell’informazione, giustizia e politica

Santoro e Rai di servizio pubblico, personale o anti-Berlusconi?

Giornalismo, Neo-giornalismo, professionali, amatori, volontari dell’informazione, comunicazione, Marx e rivoluzioneNEOmarxista, ( cic, TV, PTV, MAGICbox, elp, elppp, pppp)

GIB=grande intelligenza di Berlusconi e informazione dei PAB=pamphletANTIberlusconi

Berlusconi nella storia d’Italia: impresario, intelligente, efficiente, creativo, innovativo e pragmatico. Politico vittima della vg5%, maf... e pab=pamphlet anti-Berlusconi

Giornalismo, libertà di stampa all’italiana, padrone in redazione, pubblicità, populismo e grande vergogna dimenticata da Giorgio Bocca

Alfano nel pab=pamphlet anti-Berlusconi, L’espresso: “L’Angelino custode”, “amicizie pericolose”, Ciancimino, Totò Cuffaro, Mills, Ignazio Gagliardo, maf…, antimaf…, giustizia, politica e informazione parziale

L’Espresso convertito da anti-Berlusconi ad antimaf…? O cambio di strategia?

Libertà di stampa all’Italiana, verità impopolare o bufale popolare? RobertoSav, Savianno&Sav, l’altra “libertà di stampa” della quale è migliore non parlare

Berlusconi,… gib maf v1v sav MGP pmp ppa pmv v2v lis adp PAB gai s51 vg5%

9 ottobre 2010
Vittorio Feltri, Il Giornale, Fini, De Benedetti, Repubblica, Obama abbronzato, 10 domande a Berlusconi, casa di Scajola e Fini

Vittorio Feltri ha detto che Il Giornale vende più. Ricordo De Benedetti a dire che Repubblica vendeva de più. Credo che vendano per lo stesso motivo che mi causa più perplessità:

La Repubblica ha aumentato le vende con il populismo-anti-Berlusconi? Il Giornale con il populismo anti-inimici e amici di Berlusconi? Vendano con benefici o danni per la politica e società?

Berlusconi, Obama, abbronzato, Putin, Bush, Veltroni, Pietro ...

Berlusconi, Crozza, Obama abbronzato, Blob, Rai3, intelligenza ...

Berlusconi, stupri, Obama abbronzato, gaffe, polemiche, scandalo o ...

GIB-10d=Grande intelligenza di Berlusconi e danni delle 10 domande ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Solo adesso ho saputo che Feltri è stato il primo a domandare la dimissione di Scajola per la casa fronte al Colosseo. Io credo che tanto la casa di Scajola come quella di Fini hanno causato più danni per lo scandalo che per il fatto. Educativi per la politica? O con più danni sociali che benefici?

Einstein Autista? Kennedy bambino? Fini e Scajola geni in politica ma autisti e bambini in famiglia? (TPF=TIL+PIL+FIL).

Silvio Berlusconi, Carlo De Benedetti, Barbara Berlusconi, Pansa ...

Frottole, bugie, bugiardi o verità di Silvio Berlusconi, Barbara ...

Gianfranco Fini in copertina di Panorama: risposta a FAB=fanatici ...

Libertà di stampa, risarcimento civile di diffamazione, satira ...

Cardinale Sepe, Antonio Di Pietro, Guido Bertolaso, Andreotti ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

televisione
19 giugno 2010
Verità e bugie nel’informazione americana ed italiana secondo De Benedetti a Omnibus, Barbara Berlusconi e corrispondente americano di TVtalk, (elp, ptv)

De Benedetti ha detto a Omnibus che Berlusconi è bugiardo, … è “quello che siamo tutti noi ma all’estremo”.

Barbara Berlusconi e L'Etica:… le persone sono bombardate di informazioni ma non sanno più a quali credere. “Leggi una cosa su un giornale e l’esatto opposto su un altro. Non parlo delle opinioni e dei commenti, ma della notizia stessa. La stessa notizia è riportata in maniere completamente diverse. Ciò porta ad una mancanza di fiducia su ogni affermazione ed ogni proposta, un senso di insicurezza ed incertezza.”

Secondo voi chi ha più ragione? Sarà migliore l'informazione di Berlusconi, Mediaset, Rai, La7, SKY, stampa o web-informazione?
televisione
19 giugno 2010
De Benedetti, Piroso, Omnibus, Ezio Mauro, intelligenza, populismo e spettacolo anti-Berlusconi, (SDA, PTV, ELP)

Immagino che il programma di Omnibus a La7 di oggi farà parte della storia della TV italiana per questi motivi:

1.   Dei più spettacolari, con più share, più menzionati online.
2.   Piroso geniale a fare spettacolo con De Benedetti anti-Berlusconi.
3.   De Benedetti spiritoso e intelligente: “Berlusconi è quello che siamo tutti noi ma all’estremo … è Alberto Sordi della politica”.
4.   Tutti geniali con il più popolare del momento: anti-Berlusconi.
Qualche domande per la storia del giornalismo, della TV, dell’informazione e della politica: Ezio Mauro ha portato La Repubblica a vendere molto per essere più intelligente o per coincidere con l’editore e populismo del momento? Le domande di Ezio Mauro a Berlusconi sono un contributo per una politica intelligente? O per distruggere il politico più intelligente, efficiente e pragmatico della storia d’Italia con il sesso degli angeli, registratore della D’Addario nel letto di Berlusconi e banalità interessante per prima pagina di gossip ma non per una politica intelligente? Migliore una politica con l'intelligenza di Berlusconi o il populismo dei comici anti-Berlusconi?      

 

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte