creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
20 ottobre 2011
Don Ciotti, Libera, Berlusconi, Governo, politica, giustizia, cultura, volontariato e antimafia all’italiana
Ho l’impressione che l’antimafia di Don Ciotti e Libera sia molto volte anti- Berlusconi e questo governo, (1). Non so se ha ragione. Ma so che di una collaborazione fra Don Ciotti, Libera, Berlusconi, questo governo, politica, giustizia, cultura e volontariato può risultare migliore antimafia che l’antimafia delle parole contro la migliore antimafia dei fatti. Nei fatti più importanti, nel sequestro delle fortune dei mafiosi, non è stato questo il migliore governo? Non è stato il primo ad avere l’intelligenza e creatività di collocare l’esercito a fianco delle forze dell’ordine contro la mafia? Se non se sono sequestrato più non sarà colpa di pochi “piccoli” magistrati condizionati dei grandi avvocati dei mafiosi e populismo dell’opinione pubblica con la priorità a Ruby e al sesso di Berlusconi mentre peggiori mafiosi hanno preferenze nei 95% dei processi o sono scarcerati per mancanza di tempo di scrivere una sentenza?

(1) Della newsleter di Libera ho selezionato quello che mi sembra più importante per una migliore antimafia:
DON CIOTTI: "Il nuovo codice antimafia che entrerà in vigore è un preoccupante passo indietro... è certamente un segnale chiaro
alle mafie... una prescrizione breve anche dei beni confiscati. Ci sono norme che complicano terribilmente
la vita degli amministratori dei beni. Una riguarda la prescrizione che decreta
la decadenza automatica del provvedimento di confisca se entro 18 mesi
una sentenza d’appello non conferma il primo grado. Sappiamo bene che quei
signori possono permettersi ottimi avvocati che sanno molto bene come fare
scadere il tempo.I beni confiscati e restituiti alla collettività uniscono etica
ed estetica, ... fatti concreti, non parole e promesse non mantenute. Siamo in presenza di una mafia sempre
piu’ civile ed una società civile sempre piu’ mafiosa. C’è urgenza di alzare
allarme sull’insediamento e non solo sulle infiltrazioni delle mafie nel tessuto
economico del nord. ... L’impegno politico, in senso lato, deve
appartenere a tutti: è l’impegno per il bene comune... Ai sindaci del nord chiediamo di attrezzarsi
contro la criminalità, guardando la passione del nostro lavoro. A Fassino
chiediamo di istituire una commissione antimafia comunale, per lavorare
insieme coralmente. La corruzione e mafie sono due facce della stessa medaglia..."

Bottega dei Sapori e dei Saperi
della Legalità, ... si propone in due anni di
attività di contribuire alla crescita
sociale del territorio siciliano. Le
principali azioni favoriranno la valorizzazione
dei beni confiscati, la
diffusione di percorsi di educazione
alla legalità, il potenziamento di reti
relazionali e l’integrazione socioculturale
di giovani immigrati.

Libera Formazione
Nell’ambito delle attività di formazione
di Libera è indetto per il sesto
anno consecutivo il concorso
“Regoliamoci!”, proposto da Libera
in collaborazione con il Ministero
dell’Istruzione, dell’Università e
della Ricerca... si propone di far
riflettere e lavorare gli studenti di diverse
età sul tema generale del bene
comune... Se la cittadinanza
è attiva e sente una forte adesione al
proprio contesto di appartenenza, si
creano gli anticorpi alla cultura del
privilegio, presupposto al dilagare
delle mafie.

Le parole e la bellezza per vincere la mafia...
“AMMAZZATECI TUTTI”
dopo l’omicidio del politico Francesco
Fortugno; dal pulpito comminò
coraggiosamente la scomunica contro
le cosche che avevano avvelenato
l’acqua delle falde che irrigavano le
serre di diverse migliaia di piantine
di lamponi appartenenti a una delle
cooperative più attive della Locride...
l’ambiguità di un potere criminale
che s’insinua nell’atteggiamento di
chi paga al bar, nell’ostentazione della
ricchezza, nelle faide quasi sempre
decise dalle donne, nel rischio di connivenza fra chiesa e clan mafiosi – a
tante storie positive di cooperazione,
di collaborazione con le associazioni
anti-racket, con realtà culturali ed
educative come Libera e con molte
persone coraggiose che gettano semi
di civiltà, facendo spesso le veci di
uno Stato che latita o non c’è più.
Scrive mons. Bregantini: «Dobbiamo
credere che se il bene avanza la mafia arretra. Dobbiamo vivere i valori
del bello. Dobbiamo seminare parole
capaci di estirpare l’omertà, la menzogna
e la paura, per far attecchire
un modo diverso di guardare le cose,
anche per chi è cresciuto nella cultura
mafiosa senza conoscerne un’altra.

Era il 1992. Gli anni delle stragi di
mafia. Capaci e Via D’Amelio, Falcone
e Borsellino. Gli anni di quella
trattativa con pezzi deviati dello
Stato della quale proprio in questi
giorni ha ripreso a parlare Giovanni
Brusca. La guerra allo Stato però
doveva continuare. A Totò Riina non
piaceva il regime del carcere duro
e così ordinò ai suoi di dare una
“lezione” agli agenti di polizia penitenziaria
perché capissero che i boss
detenuti andavano comunque rispettati.
Bisognava uccidere, dunque,
almeno un’agente per ogni carcere
della Sicilia. In quello di Agrigento
prestava servizio il sovraintendente
Pasquale di Lorenzo, casertano di
origine ma lucano di adozione... fu ritrovato
cadavere...  l’inchiesta era stata anche
archiviata: come spesso accade nelle
storie di mafia, come spesso accade
quando un omicidio nasconde ben
altre verità. Pasquale, invece, ha
ottenuto giustizia perché un collaboratore
di giustizia ha svelato la verità.
Ma quante vittime innocenti di quella
Strage non avranno mai giustizia
perché nessuno ha mai raccontato di
loro? ... come si pensa di voler
davvero fare guerra alle mafie se i
collaboratori di giustizia vengono sistematicamente
discreditati o messi
tutti nello stesso calderone? “In questa crisi i più poveri pagano il prezzo più alto” Prete e indignato, don Tonio
Dell’Olio, responsabile Libera internazionale,
membro di Pax Christi,
Cipax, Tavola della Pace, sarà in
piazza sabato nella giornata dell’indignazione.
Di quel sentimento «che
più di ogni altro unisce in questo
moment i quattro angoli del mondo,
comprese le capitali dell’economia
internazionale - spiega - non bisogna
avere paura». L’unica cosa da
temere è la violenza: «Nemica di chi
vuole bene a questo movimento».
Come nel 2001, siamo di nuovo
davanti a un movimento globale?
«Non c’è dubbio. Oggi si percepisce
in maniera più chiara e dolente che
la crisi ha carattere internazionale e
che non può che trovare risposte a
livello internazionale... «È il sentimento globale che provi
quando vedi che si stanno trovando
per cercare di uscire dalla crisi o
per attenuarne gli effetti che sono
peggiori del danno. Tutte le analisi individuano nella finanza di carta la responsabilità della crisi, ma di fatto
la finanza non viene toccata nemmeno
con una tassa sulle transazio ni finanziarie, e al contrario i ceti deboli, la parte più vulnerabile della
società paga il costo più alto. Questo
minimo genera indignazione».
Indignazione che potrebbe sfociare
in violenza? «Quello che scende in piazza sabato è un movimento pacifico. I promotori dellamobilitazione indicano la non violenza come metodo.
Nessuno può garantire per altri... Che
a pagare siano i deboli ora lo
dice anche la Corte dei Conti.«E dice
anche che 60 miliardi l’anno, nel nostro
Paese, vengono portativia dalla
corruzione. Se sommiamo evasione fiscale, corruzione, fatturato annuo delle quattro organizzazioni più
potenti, arriviamo a 560 miliardi. Se la politica si fosse concentrata su questo,
avremmo più risorse per superare la crisi. Siamo ancora in tempo per farlo. È la proposta con cui Libera,
in particolare, scende in piazza. per
farlo. ... Giornata porte aperte dei beni confiscati
alle mafie e assegnati al riutilizzo sociale

la Lombardia
è la quarta regione per numero
di beni confiscati, che la provincia
di Milano contiene oltre la metà dei
beni confiscati di tutta la regione e
il solo comune di Milano a sua volta
metà di tutti quelli della provincia,
ben 282... il riutilizzo sociale
dei beni confiscati alle mafie, che è
diventata la legge 109 del 7 marzo
1996. Scoprire che associazioni, cooperative,
fondazioni hanno creduto
nel valore sociale di questa legge
e hanno raccolto la sfida... L’iniziativa prevede la visita di beni
confiscati alle mafie ora gestiti da
associazioni, cooperative e fondazioni
nei comuni di Milano, Sesto San
Giovanni, Paderno Dugnano, Garbagnate
e Corsico.
“Mafia e antimafia: il ruolo della società
civile e responsabile”.

politica interna
23 aprile 2011
Tramonto della mia intelligenza o dei miei eroi? Antonio Di Pietro, Saviano, Don Ciotti, Libera, Berlusconi, intelligenza o populismo?

Antonio Di Pietro è stato il mio eroi preferito, dopo Saviano, Don Ciotti, …
Tutti erano per me simboli contro la criminalità mafi0sa e diventati anti-Berlusconi? Nei fatti e obiettivi più intelligenti Berlusconi e suo governo non hanno fatto migliore? Simboli dell’antimafia diventavano contro l’antimafia dei fatti? Tramonto della mia intelligenza o dei miei eroi?
Ieri A La7 ho avuto l’impressione che Don Ciotti ha parlato più contro il governo che contro la maf ( =ia). permalinkPinokioNews Berlusconi corrompe Don Ciotti Libera volontariato giustizia politica informazione cultura.
Libera e Don Ciotti organizzano tutti anni la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle m…" (…=afia). Credo che il più importante sia la collaborazione di tutti, nazionale e internazionale per il sequestro dei beni alla criminalità e usarle per il sociale, per combatterla, per finanziare una RNM=rivoluzione-NEO-marxista. LLC=lista-Libera-Ciotti:…
Paura Papa Giovanni Paolo II Giuseppe Ayala Don Ciotti Napolitano ONU Neo-ONU Tortora Davigo SUD Sono un deficiente web V1V V2V V3V 901 OFI permalink, Ferdinando Imposimato Imposimato, IMP,permalink.

Non ho dubbi che Libera e Don Ciotti abbiano buone intenzioni a nominare 900 morti VITTIME DELLA M... Ma ho dubbi se non ha l’effetto contrario: nessuno vuole essere il numero 901. Secondo me sono altre soluzioni e altri metodi più efficienti: Con una Neo-riforma della giustizia, una rivoluzione morale e culturale Neo-marxista, con con quello che se è fato per Ruby ad essere fato per Angelo Vassallo, più collaborazione di tutti per 2 obiettivi più intelligenti di Berlusconi: ELIMINARE LA GRANDE VERGOGNA E RIFORMARE LA GIUSTIZIA. Ruby Vassalo 901 LDC Libera Don Ciotti LIS V1V V2V VG5% BAT GIB GAI FAA PBM G3M NRG NAF NGF RNM permalink .
Sembra che Vincenzo Liguori sia stato ammazzato per avere visto un omicidio e per non testimoniare. Ilda Boccassini fa appello a denunziare mafi0si. Don Ciotti, al funerale di Vincenzo Liguori e
Commemorazione Gaetano Longo fa lo stesso appello di Ilda Boccassini contro l’omertà. Mi sembra evidente che tutti hanno paura della morte. Credo che se deva creare forme differenti di fare giustizia con magistrati e testimoni secreti per evitare paura e rappresaglie. Il sequestro dei beni e un 41bis più duro e perpetuo per mafi0si che non collaborassero mi sembra la migliore politica. Sakineh Angelo Vassallo Ilda Boccassini Berlusconi Ruby Don Ciotti Vincenzo Liguori Gaetano Longo permalink.

televisione
23 aprile 2011
PinokioNews, notizia falsa: Berlusconi corrompe Don Ciotti, Libera, volontariato, giustizia, politica, informazione e cultura
Ieri A La7 ho avuto l’impressione che Don Ciotti ha parlato più contro il governo che contro la maf ( =ia). Berlusconi non è stato il primo politico a dire che voleva rimanere per la storia per eliminare la maf ( =ia)? Il suo governo non è stato il migliore della storia d’Italia a sequestrare le fortune alla criminalità? Non ha dato abbastanza per Libera e per il suo volontariato?
Quello che segue è una notizia falsa, una fantasia. Poteva essere vera? Quale sarebbero le consequenze?
Berlusconi convoca segretamente Don Ciotti e fa un patto secreto: lo nomina MSA=ministro-secreto-anti-maf ( =ia).
La nomina secreta, secondo Berlusconi, è solo per evitare attentati della maf ( =ia), potere operare segretamente.Berlusconi le premete una sostanziosa soma di tasca sua più il 50% di tutti sequestri alla criminalità per gestirle a collaborare con volontariato, giustizia, politica, informazione e cultura per fare più sequestri alla criminalità, convertire criminali, lavoro alternativo al carcere, …
Se questo fosse vero quale sarebbero, secondo voi, le conseguenze per il futuro d’Italia:
1- Don Ciotti immagina che certe intercettazioni interpretate come corruzione finiscano nell’informazione anti-Berlusconi e fa come Antonio Di Pietro quando è stato invitato a diventare ministro del primo governo di Berlusconi e ha detto che avevano cercato di corromperlo. Lo scandalo fa cadere il governo di Berlusconi.
2- Don Ciotti diventa collaboratore del governo e Berlusconi realizzano insieme due sogni: eliminare la maf ( =ia).
3-  Don Ciotti teme di essere scoperto e essere chiamato mafi0so, b0ss della NP3=Neo-P3.
4- Altro?

politica interna
22 marzo 2011
Paura: Papa Giovanni Paolo II, Giuseppe Ayala, Don Ciotti, Napolitano, ONU, Neo-ONU, Tortora, Davigo, “Sono un deficiente”, web, ...

Papa Giovanni Paolo II ha detto diverse volte: "Non abbiate paura!!!Giovanni Paolo II ... Voi tormentati dal dubbio, non abbiate paura!... Un giudice terribile…"
Ma l’immagine che ricordo migliore è quella fronte a un PC, a mandare il messaggio di non avere paura delle nuove tecnologie.

Ricordo Cristo contro ladri del tempio e immagino che se fosse oggi sarebbe contro “ladri del tempo”, contro quelli che causano danni di miliardi di euro, sono arrestati e scarcerati il giorno dopo senza pagare niente. Non capisco la giustizia che non fa pagare niente a chi causa milioni o miliardi di danni evidenti e fa pagare some astronomiche dove mi sembra un peggiore danno sociale ingiusto: “Tortora, ... “I giornalisti Jannuzzi e De Gregorio sono stati condannati a versare €280.000 di risarcimento… Sono un deficiente o profeta de una Neo-riforma della giustizia ... Davigo non è un golpista ma lui fa chiudere il sito Felice Manti…È vietato esprimere opinioni su un magistrato? … Davigo chiede 100 mila euro,…”
Credo che la satira e opinione può essere una delle migliori forme di educare per comportamenti etici e sociali. Se uno fa una satira o opinione ingiusta il danno ricade su l’autore. La vittima di una satira ingiusta può guadagnare più di perdere, può mostrare la sua verità e la satira può diventare una forma di mostrare la stupidità dell’autore. Peggio può essere il montaggio di notizie parziali vere per indurre a una bufala. Criticare, fare satira o dare opinione su comportamenti che se considerano ingiusti mi sembrano di più utilità sociale che la sua punizione. Soprattutto se la critica cade su il più famoso caso di malagiustizia, un fatto storico che può avere differenti interpretazioni o un comportamento che possa essere considerato un servizio della m…
Credo che la satira, libertà d’opinione e critica siano molte volte forme di favorire l’evoluzione culturale, il cambio dei costumi e forme di pensare più adatti a migliore convivenza globale, all’evoluzione senza rivoluzione traumatica.
Giuseppe Ayala fa interessanti conferenze a divulgare valori della sua esperienza in un libro.
Le nuove tecnologie cambiano velocemente il buonsenso di giustizia. La criminalità è veloce a usare le nuove tecnologie e ha migliori avvocati per contornare le legge. La giustizia ha bisogno di una grande creatività per inventare metodi e forme di azione per ogni situazione. Credo che la sua esperienza del passato possa servire a inventare una giustizia del futuro. Non capisco come sia possibili tanti innocenti in galera e un “presunto” pericoloso b0ss mafi0so essere scarcerato il giorno dopo il secondo o terzo arresto. Certi magistrati sono ultimi a sapere? Magistrati hanno un cuore, un fratello e paura che le succeda come al giudice Ferdinando Imposimato? (Ferdinando Imposimato Imposimato, IMP,permalink).
Giuseppe Ayala: "Chi ha paura muore ogni giorno" carisma del magistrato siciliano che, insieme a Falcone e Borsellino ha scritto un momento significativo della nostra storia… Un racconto dettagliato dei momenti trascorsi insieme ai suoi più grandi amici/colleghi, uccisi ferocemente dalla maf… evidenzia l’orrore di una vita blindata e la paura che si respirava in un contesto dove la mafia non era l’unica a fare da padrona… ”Katia Impellicceri.
Libera e Don Ciotti organizzano tutti anni la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle m…" (…=afia) LLC=lista-Libera-Ciotti:…
Credo che il più importante sia la collaborazione di tutti, nazionale e internazionale per il sequestro dei beni alla criminalità e usarle per il sociale, per combatterla, per finanziare una RNM=rivoluzione-NEO-marxista.
Napolitano invita a non avere paura della guerra. Credo che la migliore forma di evitare le guerre sia una migliore giustizia internazionale dell’ONU o una Neo-ONU.

diritti
19 marzo 2011
MUS=magistrati ultimi a sapere, “Sostiene Pereira”, Salazar, Portogallo, Mussolini, Tortora, Davigo, Ruby e Vassalo
“Sostiene Pereira” è il libro italiano che migliore specchia una parte del tempo della dittatura di Salazar, il politico del Portogallo più paragonato a Mussolini. Della m… (…=afia), solo se sapeva che era qualcosa cattivo d’Italia. Ho vissuto in dittature capitaliste e comuniste con la stessa dominante comune: sicurezza e poca criminalità. Solo molti anni dopo la sparizione di Salazar e della sua dittatura ho sentito parlare per la prima volta di un incendio mafi0so al Portogallo. Subito dopo in 3 minuti ho saputo la “presunta” verità che la giustizia ha confermato solo 12 anni più tardi. Un amico che conosceva le persone del locale incendiato e l’ambiente mi ha detto che secondo lui sarebbe stato cosi, … proprio come la giustizia ha confermato ma solo 12 anni più tarde. Questo mi ricorda Tortora, 8 testimoni assassinati in un processo a Torino, Craxi a dire che conosceva il finanziamento illegale di tutti partiti da quando aveva calzoni corti, solo non sapeva chi non voleva sapere, Imposimato e la corruzione al 90% con molti miliardi a fare meno notizia e meno lavoro della magistratura del caso Ruby, Piercamillo Davigo a dire che se scopre più l’illegalità dove esiste meno. Dove sono miliardi per veri mafi0si di quelli peggiori che fanno più paura il “presunto” è scarcerato per la seconda o terza volta il giorno dopo l’arresto senza scandalo.
Tutti hanno l’istinto o IPS=intelligenza-pratica di sopravivenza. Non ho dubbi che Libera e Don Ciotti abbiano buone intenzioni a nominare 900 morti VITTIME DELLA M... Ma ho dubbi se non ha l’effetto contrario: nessuno vuole essere il numero 901. Secondo me sono altre soluzioni e altri metodi più efficienti: Con una Neo-riforma della giustizia, una rivoluzione morale e culturale Neo-marxista, con con quello che se è fato per Ruby ad essere fato per Angelo Vassallo, più collaborazione di tutti per 2 obiettivi più intelligenti di Berlusconi: ELIMINARE LA GRANDE VERGOGNA E RIFORMARE LA SECONDA.
PinokioNEWS: Berlusconi e Ruby fonte d’inspirazione per un film di un ETI=extraterrestre-turista-in-Italia Tortora: mostri o faccia umana da quelli che non sonno eroi? Libertà di stampa e antim... all'italiana, Santoro, Celentano, Rockpolitik,…PinokioNews, (notizie false, satira)... RUBY, Berlusconi, Fede, Mora, Boccassini e Saviano Ilda Boccassini, Berlusconi, Ruby, Al Capone e Gotti all’Italiana,… Intelligenza, stupidità, giustizia, … Berlusconi, Marcello Dell’Utri, Andreotti, Ciancimino Jr, Bruno Vespa, Marco Travaglio, informazione, giustizia, verità, fatti, opinioni e credenze Maf…, Cia…Jr, 'signor Franco', Polizia, Gianni De Gennaro, misterioso… Verità di Marco Travaglio, vecchietti sfigati, processi Mills, Mediaset, Mediatrade, SDS o SDM? Ilda Boc, Antonio Di Pietro, intercettazioni, galera, miliardi e riforma della giustizia,…Avvocati, magistrati, giustizia e la vittima dello Stato nel film “Il Bigamo” e cinema italiano,… BAS=Berlusconi-altra-storia,… Marcello dell’Utri e altre verità proibite o impopolari, (MDU, VVV, V1V, V2V, MUS, LUT, VG5%, LIS, NGF, GDM) MPP=mostro de prima pagina e dimenticati. BAF=Berlusconi and-friends, Vaticano SPA, … Tortora, Riccardo Bocca, Gianni Melluso, "Chiedo scusa, profondamente scusa, ai suoi familiari" Verità di Marco Travaglio, Berlusconi in galera, legge uguale per tutti o… C. A. On. Angelino Alfano, carcere, Anemone, Stefano Gugliotta e Gai=Gotti all’italiana,… MUS=magistrati ultimi a sapere, Craxi, legalità e legge uguale per tutti,… G0o=giudici 0 occhi, SGR=super-giudice-RBA=Repubblica delle BananeAvvocati, MAG=magistrato-anonimo-Gai=Gotti all'italiana, MUS=magistrato-ultimo a sapere, MVL=magistrati-veline-leoni e PPA=piccole-peccore-agnelli Craxi, Cristo, Panorama, Formica, Lattanzio, pm Alberto Maritati, Sgarbi, Del Turco,…
G3M, M00, M10, M30, M50, GGGA,
LSI, LIA, DMP, PIP, LUT, DBP, MUS, P3P, P3T, MAF, V2V, MAB, XXX…
»MUS AAI MTL MAP GBM PIP MUS IPS V1V V2V PinokioNEWS ETI IPS PPM SSE PTV FFF M... MAF MAFI0SO FORUM PPM PPI VIT LUT LIS MDP MAI XXX P3P P3V PBM GAI IPS CNM MPA MTL PAP S3M BBR98M PGF M3M S51 OIB GIB BOC PGF M3G G3O G0O NGF MUS M00 M10 M30 M50 GGGA NSP GAP=GIUSTIZIA AD PERSONAM LAP VIG vittima ingiustizia giustizia FFFBAS=Berlusconi-altra-storia MPP=mostro de prima pagina BAF BMS cao caa avi G0o giudici 0 occhi SGR super-giudice-RBA RBA Repubblica delle Banane Avvocati MAG magistrato-anonimo-Gai Gotti all'italiana MUS magistrato-ultimo a sapere MVL magistrati-veline-leoni PPA piccole-peccore-agnelli MCP magistrati-combattenti-politica MLV magistrati-leoni-veline VIP MAB magistrati-anti-Berlusconi pab pamphlet-anti-Berlusconi MPA magistrati-pecore-agnelli bat bomba al tribunale bms1 s51 .
CULTURA
18 gennaio 2011
Berlusconi, Ruby, Sakineh, Angelo Vassallo, Ilda Boccassini, Don Ciotti, Vincenzo Liguori e Gaetano Longo

Oggi ho trovato da www.google.it per Italia questi risultati web/news per: “Vincenzo Liguori, Meccanico, morto, San Giorgio, Cremano” 5.070/5,  per “Berlusconi, Ruby”: 469.000/3.250, Ilda Boccassini 12.300/172, Don Ciotti,191.000/74, Gaetano Longo, Gaetano Longo, 265.000/38, Sakineh-211.000, Angelo Vassallo-101.000 .
Vuole dire che l'informazione italiana è più sensibile per salvare una presunta assassina del marito nell’Iran che per un sindaco assassinato in Italia?
Sembra che Vincenzo Liguori sia stato ammazzato per avere visto un omicidio e per non testimoniare. Ilda Boccassini fa appello a denunziare mafi0si. Don Ciotti, al funerale di Vincenzo Liguori e Commemorazione Gaetano Longo fa lo stesso appello di Ilda Boccassini contro l’omertà. Mi sembra evidente che tutti hanno paura della morte. Credo che se deva creare forme differenti di fare giustizia con magistrati e testimoni secreti per evitare paura e rappresaglie. Il sequestro dei beni e un 41bis più duro e perpetuo per mafi0si che non collaborassero mi sembra la migliore politica.

Immagino che il tempo d’intercettazioni per Berlusconi e Ruby sarebbe più utile alla società per sequestrare miliardi alla criminalità, premiare chi fa migliore giustizia, politica, volontariato e inventori di nuove forme di giustizia in continua evoluzione e con la priorità alla criminalità con più danni sociali.

Berlusconi, Ruby, GIB, OIB, B4G, B4S, LIS, VVV, V1V, V2V, VG5%, S51, GAI, FAA, BMS,
GIB=grande intelligenza di Berlusconi, B4G, B4S, MAF, VVV, V1V ...

Berlusconi, Marcello Dell'Utri, Mangano, Saviano, fango ...

Verità di Marco Travaglio a La7, bunga bunga, sesso degli angeli ...
Ruby, Cacciari, filosofia da elite del alto o populismo e ipocrisia del basso?
Il caso Ruby: Intelligenza di Silvio Berlusconi, Gianfranco Fini, certi magistrati, certa informazione e certa politica dello SDA=sesso degli angeli e di Berlusconi?
Opinionista di TV, HCM=holding-CRIMINALE-mafi0sa, MPP=mostro di prima pagina, CPC=criminali per caso, CMP=criminali-mafi0si-professionisti e FOC=fatti-opinioni-credenze
Rai3, Ballarò, Blob, Santoro, arroganza della politica o della MEDIOcrazia, MEDIOcrazy, MEDIOstupidità e MEDIOviolenza?
Pietro Lunardi, corruzione, giustizia, intelligenza, mediocracia o populismo?
Rai3, Report, Balarò, informazione, servizio pubblico, anti-Berlusconi o SDM=servizio della m…?
C. A. On. Castelli, Alfano, Berlusconi, Maroni, Napolitano, La Russa, esercito, militarizzare cantieri, Neo-giustizia e Neo-politica
Report , “castello”, “appartamento” o “condominio” di Berlusconi in un paradiso fiscale, legalità, privacy e giustizia di Forum
Rifiuti di Napoli, informazione, giustizia, politica, intelligenza o populismo?
Rai3, Indymedia, Travaglio, Santoro, Famiglia Cristiana, Fini, Italia Futura, populismo di certa sinistra e la grande intelligenza di Berlusconi
Silvio Berlusconi, Bruno Vespa, Cicchitto, Antonio Di Pietro, Travaglio, Bertolaso, imputati, toghe, Mediaset, politica e giustizia
BERLUSCONI, RUBY, RUBYGATE: Fratini ha letto il mio blog? (OIB, GIB, TIB, CAO, CAA, CAB, FAA, GAI, BAF, B4G, FAB, VVV, V1V, MAF, V2V, BOC, B4S, SAV, SDM, FAM, s51, v5%, LIS, P3P, P3T)
Casini, responsabilità, la proposta più seria di Berlusconi e PSM=piccoli servitori della m…
Antonio Di Pietro, Beppe Alfano, Mattarella, Andreotti, Marcello Dell’Utri, Salvo Lima e antimaf… all’italiana: SDM=servitori della m…=FAM=finti-anti-maf
Antonio Di Pietro, legge salva Berlusconi, legittimo impedimento o servizio della m….? CAO, C. A. On. Presidente Giorgio Napolitano, Schifani, Berlusconi, Fini e Casini: hanno letto il mio blog?
Berlusconi, Ruby, “popolo viola”, biologia, psicologia, filosofia e marxismo dell’informazione, giustizia e politica
DdD, OIB, GIB, BBR, SDA, PSP, TIL, B4G, SDS, SDM, VVV, V1V, P3P, PRE=PBS+RBA+ETI,
NSP=Neo-San-Paolo=convertire e non distruggere elite, peccatori, marginali e delinquenti, (GAI, FAA, BMS, S51)
Obiettivo più intelligenti di Berlusconi per il futuro, D’Addario, Ruby e banalità del passato
ANNOZERO, SANTORO, TRAVAGLIO, RAI2, BERLUSCONI, MARCHIONNE, FIAT, intelligenza delle elite della politica, economia e dei guru del populismo dell’infomazione

OIB=obiettivo più intelligente di Berlusconi, GIB, TIB, BAF, B4G, FAB, VVV, V1V, MAF, V2V, BOC, B4S,...

MAcrazia, gerontocrazia, gerarchia, potere degli intoccabili ...
Sakineh, Angelo Vassallo, morte di assassina in Iran e innocente ...
Berlusconi-Fini, Schifani, Alfano, Bonaiuti, Bersani, Angelo ...
Angelo Vassallo, sensibilità, cultura, civiltà, politica ...
Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, denunciato, estorsione ...
Tg3, rifiuti, Angelo Vassallo, Sakineh, Cucchi, Sappe, Neo ...
Mostra altri risultati da ilcannocchiale.it
Ilda Boccassini, Berlusconi, Ruby e un miliardo per la RNM=rivoluzione-NEO-marxista? Verità di Marco Travaglio a La7, bunga bunga, sesso degli angeli ...
Vittorio Feltri anti-Berlusconi? Per suo bene?
Berlusconi: il politico più lavoratore, intelligente, creativo, efficiente e pragmatico o mafi0so con la pistola?
GURUcrazia, GURUcracy, GURUcrazy, PBN=Pinocchio-BUNGA-news, GCF=gossip-cult-falso, Berlusconi, fatti, opinioni e credenze
RBA, MCM, CLT, FAA, M3M, G3O, G0O, AMC, P3G, G3M, BOC, ...
'Ndrangheta/ Riesame Milano dissequestra beni di 4 imputati? - secondo i giudici del Riesame, Ghinetti si sarebbe limitato a richiamare la richiesta della Procura. Per questo, è stato disposto che a Vincenzo Rispoli, Antonio Benevento, Luigi Mancuso e Emanuele De Castro vengano restituiti i beni bloccati. 'NDRANGHETA: RIESAME, SI' DISSEQUESTRO BENI OPERAZIONE 'INFINITO'... Vincenzo Rispoli, Antonio Benevento Luigi Mancuso ed Emanuele De Castro, venissero restituiti i beni che erano stati bloccati a fini di confisca perche' ...Calabria - Milano - Dissequestro beni
? -

Un teorema assurdo Semmai sono i pm a sfruttare le escortIndagati anche Emilio Fede e Lele Mora? - Il Sole 24 Ore
più di un milione a Lele Mora
? - Corriere della Sera
I Pm: “Ruby ad Arcore fino al primo maggio e da Spinelli lauta ...
? - Il Fatto Quotidiano
tutte le 146 notizie »
Fede tra la trappola e il fango

più di un milione a Lele Mora? - Corriere della Sera
I Pm: “Ruby ad Arcore fino al primo maggio e da Spinelli lauta ...
? - Il Fatto Quotidiano
tutte le 146 notizie »
Fede tra la trappola e il fango
Angelo Vassallo : Isola Pulita

Volontariato, Don Luigi Ciotti, Libera, don Michele Curto, Flare ...

Mafia, Don Luigi Ciotti, presidente di Libera e giustizia o ...

Antimaf… Intelligenza di Berlusconi e manifestazione di piazza a ...

Tg5, altro boss della Magliana libero, misteri dell'opinione ...

Altroconsumo, qualità della vita, sicurezza, criminalità e Neo ...

C. A. On. Alfano, Berlusconi, Maroni, Fini, Napolitano: riforma ...

Mafia, Don Ciotti a Capaci per ricordare il sindaco Longo … un concerto dedicato al sindaco scomparso ed a tutte le vittime di mafia che saranno ricordate, per nome, in un lungo elenco. Il funerale del meccanico ucciso La Repubblica - A concelebrare i funerali don Luigi Ciotti e don Tonino Palmese, Giuseppe Cozzolino, Mary, la figlia collaboratrice de 'il Mattino', madre e i due fratelli Ciro e Luigi all'ultimo saluto a Vincenzo Liguori, il meccanico 57enne ucciso giovedì sera mentre lavorava nella sua officina a San Giorgio a Cremano…”L'esempio di Angelo Vassallo per la politica e l'Italia ...

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte