creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
1 ottobre 2010
Giuliano Ferrara: Non ci sono innocenti? Antonio Pizzi: esiste legalità? Bruno Tinti: moralità della giustizia?

Credo che non solo nella finanza non esistano innocenti, le irregolarità sono diffuse non solo nel mondo societario e la questione immorale è il peggiore problema non solo della giustizia. Credo che per la maggiore parte dei mali d’Italia il più urgente sia riformare la giustizia.
Credo a un concetto allargato di quello che dice Ferrara (1): non solo nella finanza non esistano innocenti ma in tutti settori della vita.
Molti volevano L’anteriore Papa Giovanni Paolo II “santo subito” ma in certa informazione, non solo islamica, incluso in certo mondo preponderante cattolico, è stato considerato peggiore di Osama Bin Laden. In una versione in portoghese del forum più famoso dell’anarchia, Indymedia, ho trovato peggiori critiche e offese al Papa e più a difendere Osama Bin Laden del contrario. (Arrestare il Papa e Berlusconi? Legge uguale per tutti? O intelligenza di Einstein, populismo dei mediocri e magistrati-veline?). Portogallo è dei paesi più cattolici e nel periodo aureo della sua storia aveva un moto: portare la fede e imperio nel mondo. Questo era buono in quel periodo delle scoperte ma non per tutti e non oggi non solo per chi non è cattolico.

Tutto questo per dire che buono e cattivo cambia con il luogo, tempo, educazione, cultura, mezzo d’informazione, gruppo di appartenenza o di desiderio.
Credo ad un concetto allargato di quello che dice Il magistrato  Antonio Pizzi:le irregolarità nel mondo societario sono cosi diffuse che quando andiamo a guardare dentro troviamo sempre ...” Credo che certe illegalità siano tollerate in un momento storico per altri valori superiori e altre no. Credo che molti dei peggiori crimini e ingiustizie di certa legalità derivano della rigidità di certe legge applicate senza buon senso di giustizia.
Credo ad un concetto allargato di quello che dice Il magistrato Bruno Tinti del 95% dei processi in prescrizione Credo che 99% dell’ingiustizie quotidiane diventano peggiori ingiustizie se entrano nei tribunali tradizionali italiani. Questo è una delle prime cause della necessità della milionaria facendo giustizia ...  e del ricorso alla maf per avere giustizia.
 Credo che la priorità per una Italia migliore non sialut=legge uguale per tutti ma una NGF=Neo- giustizia-futura.
Concordo in parte con Bruno Tinti "La questione immorale  Il problema più urgente: riformare la giustizia … responsabilità civile dei magistrati …”
Ma credo che siano altre priorità alla separazione delle carriere.
 
 (1)   Ferrara: Profumo e la mitologia del banchiere senza macchia … la verità della sua parabola è che non esistono innocenti nel gioco del potere finanziario, e il mito alimentato dalla sinistra, questa idea che ci siano banchieri neri e banchieri verdi o perfettamente trasparenti, è una solenne bestialità… Giuliano Ferrara.
politica interna
22 gennaio 2010
L3r=libro dei 3 record: cercasi editore e autori per il libro rivoluzionario: NGF=Neo-giustizia-futura

Immagino un libro con al meno 3 dei 9 record: più qualità del contenuto, più e migliori autori per minore numero di pagine, migliori idee, migliore selezionate fra milioni o miliardi, più rivoluzionario, più tradotto, più universale o globale, più diritti d’autore, più alto prezzo in proporzione al contenuto materiale della carta. 

Supponiamo che in circa 200 pagine, con circa 100 autori dei migliori d’Italia o del mondo se concentravano le migliori idee per una migliore giustizia futura. Molti autori potevano scrivere solo una pagina o una frase ma tutti collaboravano a selezionare il migliore ed evitare quello che non fosse giusto.
Circa 90 autori selezionati dell’editore in collaborazione con un autore principale collaboravano a selezionare circa 100 pagine con le migliori idee con le quali tutti o quasi tutti concordavano.
Per ultimo se invitavano personaggi più importanti, (Napolitano, Berlusconi, Alfano, Fini, Maroni, Andreotti, Ignazio La Russa, Castelli, Brunetta, Calderoli, Gelmini, Veltroni, Antonio Di Pietro, presidenti della Repubblica ed ex-ministri della giustizia, a leggere e fermare nella totalità se concordavano con tutto o con la soppressione di parte, potendo acrescentare commentari. Una parte del libro sarebbe firmato da tutti ed eventualmente una parte con quello che non era firmato da tutti.
Autori con chi mi piacerebbe collaborare a questo progetto: Saviano, Imposimato, Ayala, Belpietro, Filippo Facci, Bruno Vespa, Francesco La Licata, David Milosa, Paolo Attivissimo, Vittorio Sgarbi, Luciano Violante, Beatrice Dalia, Stefano Marzano, Francesco Riccio, Raffaello Ciardi, Bruno Tinti,Carlo Taormina,  Antonio Ingroia, ecc.
Chi vuole collaborare a questo progetto può votare e lasciare un commentario a queste proposte di priorità per una migliore giustizia:
A) Magistrati più onesti, intelligenti, creativi, efficienti, pragmatici e con buon senso di giustizia.
B)   Altre forme di giustizia con nuove tecnologie, buon senso della migliore giustizia per risarcire le vittime e società.
C)   Altre forme di giustizia con nuove tecnologie, buon senso della migliore giustizia per educare delinquente.
D) Altre forme di giustizia con nuove tecnologie, buon senso della migliore giustizia per educare a comportamenti più giusti e civili.
E)   Altre forme di giustizia alternative alla giustizia tradizionale per molti casi dove solo il prezzo dell’avvocato diventa un’ingiustizia per vittime e/o contribuenti.
F)    Altre forme di giustizia senza avvocati per molti casi.
G) Altre forme di giustizia senza avvocati per un primo processo in 3 minuti, un minuto per una parte, altro per l’altra e altro per la sentenza. Se una delle due parte non era di accordo con la sentenza e non aveva ragione tutti costi sarebbero pagati da chi non aveva ragione a da chi aveva detto bugie iniziale o nel decorso del processo.
H) Magistrati meno fedeli alla legalità tradizionale, leggi e Costituzione con priorità a migliore buon senso di giustizia per ogni caso.
I)      Il contrario di H.
J)     Un supremo tribunale del buon senso con giudici dei più onesti, intelligenti, creativi e pragmatici con potere di anulare o alterare sentenze con evidente ingiustizia e che colocano la giustizia in ridicolo.
K) Altro?
 
Credo che la riforma o rivoluzione della vecchia giustizia può essere la migliore rivoluzione morale, economica e politica della storia d’Italia. permalink | L3r=libro dei 3 record -autori -libri -ebook -e-book -pe-book- pebook -editori-informazione -futuro
Credo che la carta stampata abbia grande responsabilità nei morti di fame per le foreste che non producano alimenti. Nel futuro solo se stamperà il più importante. Endemol- Rai3 - Carlo di Benedetti- Berlusconi -fortune- capital- consumatori- economia -giornalisti- scrittori.
Credo che la riforma o rivoluzione della vecchia giustizia può essere la migliore rivoluzione morale, economica e politica della storia d’Italia. Immagino un libro con le migliori idee della creatività e intelligenza collettiva del momento: Giustizia tradizionale e Neo-giustizia. (Cerco editore e autori per un libro dei 3 record ) .

Questo libro poteva avere 4 versioni: una piccola stampata in carta da 100 a 200 pagine molto cara, (da €10 a €50), altra in forma di e-book con più contenuto, (200-1000 pagine ma meno prezzo), altra pe-book, (personalizzata per VIP) e altra gratuita on line con migliaia di pagine. La versione gratuita serviva di pubblicità per autori, editore, libro ed e-book.  In pratica diventa una forma di cultura molto sociale dove il tempo è il fattore più importante: persone con più soldi compravano una versione personalizzata o la stampata pagando di più ma economizzando tempo. 

Dei miei 9.230 risultati per ngf=neo-giustizia-futura, "Neo-Machiavelli":
Il civile, il criminali, giustizia, legalità o stupidità della ...
politica interna
11 dicembre 2008
Libro collettivo e rivoluzione o riforma della giustizia
Immagino un piccolo libro con il migliore dei migliori che fa una rivoluzione della giustizia, (Editori e libri del futuro. Cercasi editore per libro in preparazione ).
Se un libro di cerca 1.000 pagina può arrivare nel mercato a poco più di €10 immagino che un libro di 200 pagine può avere un costo materiale di 1 euro. Se un libro costasse €1 e fosse venduto a €20 dava un lucro di €19 per autori, venditori e editore. Se il contenuto fosse gratuitamente in Internet non si vendeva? O poteva vendere di più? Il più popolare scrittore brasiliano Paolo Coelho ha i suoi libri gratuitamente in Internet e ha detto che ha aumentato le vende in Russia dopo che sono stati collocati on line copie illegale.
Immagino che poteva vendere di più a condizione di non essere disponibile completo nella versione integrale pubblicata. Per chi il tempo vale più €10 per un’ora preferiva comprare il libro che perdere 2 ore in più a trovare e leggere nel PC. Sembra che la lettura stampata è 1/3 più veloce del PC. Solo la facilità di leggere un libro di tasca mentre si prende un trasporto o si aspetta può giustificare il prezzo per un libro.
Supponiamo che questo libro ha 20 autori e di questi solo il migliore per un determinato oggettivo. Chi compra il libro può avere un’economia in tempo di qualche ore con un valore molto superiore al prezzo che paga. Gli autori possano ricevere poco dei diritti di autore divisi per 20 ma guadagnare in venda di altri libri e popolarità. La percentuale per autori può essere molto superiore.
Chi compra ha il piacere di contribuire per la cultura di altri con meno possibilità economiche. Quelli che guadagnano meno, hanno meno possibilità economiche beneficiano delle citazioni di parti del libro in Internet.
Supponiamo un libro di 200 pagine per una riforma della giustizia con le migliore idee dei migliore giornalisti e scrittori: Belpietro, Travaglio, Facci, Grillo, Francesco La Licata, Giordano, Bruno Vespa, … Con l’opinione dei migliore magistrati: Ayala, Fernando Imposimato, Santi Licheri, Beatrice Dalia, Stefano Marzano, Francesco Riccio, Raffaello Ciardi… Con i migliore politici: Berlusconi, Andreotti, Alfano, Maroni, Ignazio La Russa, Castelli, Brunetta, Calderoli, Gelmini, Veltroni, Antonio Di Pietro, Violante, … Con i migliori avvocati: Taormina, … E con il meglio di quello che io ho scritto per una NGF=Neo-giustizia per il futuro.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte