creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

DIARI
27 luglio 2012
Pensare, agire, intuizione, filosofia della vita, felicità e rivoluzione, (DDD, MUS, MMA, FFF)
Ho scritto idee per un ebook e film. Stava per collocarle online a sono stato interrotto in tempo. Una conversa mi ha fato riflettere. Non ho guadagnato niente e perso molto con quello che ho divulgato online. Seguendo una emozione del momento ho collocato online idee e intuizioni che secondo me potevano cambiare Italia per migliore ma solo hanno cambiato la mia vita economica per peggiore.
Ma la vita economica peggiore non significa meno felicità...
Forze è meglio usare le mie fantasie per
argomento di un film comico da realizzare solo quando io sia in altro mondo...

SCIENZA
3 aprile 2011
Intuizione, istinto, inconscio, meditazione, miracoli e paranormale

Intuizione è una capacità umana immediata, diferente del istinto animale ma con certe somiglianze. Molte volte, in certe persone e in certe occasioni l’intuizione immediata può essere più intelligente della logica razionale con molti studi e tempo.

L’intuizione, come tutte capacità umane, può essere sviluppata, svegliare le qualità in condizione favorevole con tecniche di rilassamento, concentrazione in calma e senza eccessiva tensione, gestione dello stress, stato mentale rilassato, meno attivo ma vigile.

Secondo me l’intuizione è un aiuto dell’inconscio con interazione di molte conoscenze che abbiamo dimenticato.

Secondo me, molte volte la meditazione religiosa può sviluppare capacità intuitive attribuite a entità divine, considerate miracoli, poteri paranormali, o sviluppo di capacità psicologiche.

Certe intuizioni di previsioni del futuro possano essere conseguenze logiche di certi dati presenti nell’inconscio ma dimenticati a livello conscio.

Credo che certi stati depressivi possano favorire intuizione negative e sbagliate. Ogni esperienza positiva o negativa deve essere studiata per conoscere le proprie capacità.

Ragione e cuore, logica e intuizione, ragioni profonde e giustificazione logiche non sempre coincidano ma possano tendere a giustificarsi per migliore sopravivenza psicologica. Per altre parole, l’intuizione può suggerire una soluzione e il cervello inizia a lavorare per giustificare la decisione intuitiva, emozionale o inconscia.

Immagino che le nuove tecnologie abbiano influenza nello sviluppo dell’intuizione che tanto può essere positiva come negativa. Tropi stimoli possano impedire momenti di rilassamento propizio all’intuizione.

Immagino che le nuove tecnologie possano favorire il lavoro da casa, con più libertà per usare il proprio tempo della forma più efficiente. Ma la libertà deve essere proporzionale alla responsabilità.

"Vivere con Intuito": registrazione audio mp3 della tele-conferenza con Francesco Martelli: CLICCA SU QUESTO LINK CON IL TASTO DESTRO. Tele-training: www.Miglioriamo.it/feedback.

politica interna
7 ottobre 2010
GAO=giudice-arbitro-online: giustizia privata o pubblica al prezzo di costo per molti dei 95% processi in prescrizione

Immagino che sia possibile inventare nuove forme di giustizia online, con moduli per chi domanda giustizia e chi se difende, con uno spazio limitato per chi fa la domanda e identico per chi deve rispondere. Immagino un GAO=giudice-arbitro-online anonimo per il pubblico e solo della conoscenza dei responsabili della giustizia.

Per questi GAO=giudice-arbitro-online e per tutte forme di giustizia immagino 9 gerarchie, (G9G=gerarchie-9-GAO), tenendo in conto l’onestà, intelligenza, creatività, buon senso di giustizia, intuizione, pragmatismo, efficienza ed esperienza.

Per il primo grado di GAO=giudice-arbitro-online, (G1G), basterebbe una forma di documentare l’onestà con sottoscrizione di autorità di polizia, personalità della politica, amministrazione pubblica o anche semplice onesti cittadini. Non sarebbe necessario studiare diritto ma priorità ad applicare con buon senso di giustizia il risarcimento alle vittime e società dei comportamenti anti-sociali.

Dopo un certo periodo di lavoro in questo primo grado potrebbe domandare il passaggio a nuovo livello. Una commissione secreta valuterebbe il lavoro e poteva fare salire il grado: G2G, G3G, ... fino al G9G. Altra forma di creare gerarchie dei GAO=giudice-arbitro-online sarebbe un’autovalutazione in gerarchie. Supponiamo che ogni 9 se auto-valutano. L’importante è trovare forme di gerarchie e processi che possano essere risolti in 3 minuti, (G3m= giustizia in 3 minuti). Se le due parte concordano con il risultato diventa effettivo. Se una parte non concorda, può passarsi a un secondo processo con lo stesso GAO=giudice-arbitro-online ma con più tempo. Tutti costi dei processi successivi possano cadere su chi non acetato se è evidente che non ha ragione. Se qualcuno ha raccontato delle bugie, paga tutti costi che ha provocato, incluso risarcimento all’altra parte per il tempo perso. Non ho mai capito perché nella giustizia tradizionale reo e avvocati possano raccontare bugie senza punizione. Dopo un certo numero di processi con un GAO=giudice-arbitro-online che non risolvano un conflitto, può passarsi a uno di livello superiore o a una commissione di 3 GAO=giudice-arbitro-online.

Immagino che molti conflitti si possano risolvere con e-mail, altri con telefono, nuove tecnologie di teleconferenze, ecc. Credo che l’importante è avere la possibilità di provare forme alternative a 99% dei conflitti che se entrano nella giustizia tradizionale diventano subito peggiore ingiustizia per le vittime o per contribuenti: costi per avvocati e tribunali.

Lavoro, tanto da fare, tanti senza lavoro, … Lavoro, Neo-sindacati, Neo-anarchia, neo-giustizia, rivoluzione-NEO-Marxista, GAO, PISI, EEE.

CULTURA
12 luglio 2010
Francesco Alberoni, Tariconi, Eugenio Scalfari, Montalcini, intelligenza, populismo, teoria dei 2 cervelli: amore e ragione, intuizione e logica, (IPR, MOP, T2C)

Un articolo della prima pagina del Corriere di oggi, (1), mi ricorda Eugenio Scalfari, “La Follia della folla”, Montalcini e la sua teoria dei due cervelli: il destro dell’emozione e il sinistro della ragione.

Ricordo che la morte di Teresa di Calcutta, negli stessi giorni di Ladi Diana, ha commosso molto meno l’informazione. Anche se Teresa di Cacutta era considerata una santa già in vita, non era un personaggio dell’opinione pubblica come la regina dei sogni che la televisione aveva trasformato nell’ospite di casa, un grande fratello di casa come Taricone, nel linguaggio di Marshall McLuhan.
(1) I geni commuovono poco I divi a volte anche troppo - Corriere ...Per giorni e giorni gli italiani hanno pianto la morte di Taricone… Una commozione che negli ultimi tempi c’è stata solo per la morte di papa Wojtyla, un grandissimo Papa, un uomo che ha plasmato la storia… la gente non piange quando muore un personaggio importante, non piange chi ha dei grandi meriti sociali, piange chi ama. E l’amore non ha nessun rapporto col potere, il merito e la gloria. Noi amiamo nostra madre o nostro fratello anche se non hanno fatto nulla di particolare, ma per quello che rappresentano per noi. E lo stesso vale per i personaggi pubblici… la gente piange anche i grandi capi carismatici, ma proprio perché li ama. I francesi hanno pianto Napoleone e de Gaulle, gli americani Abramo Lincoln e Kennedy, i comunisti italiani Togliatti e Berlinguer, i russi Lenin e Stalin, i cinesi Mao. Perché—meriti o non meriti— quelli erano i loro padri e le loro guide.
 
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte