creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

diritti
3 maggio 2011
Avvocati, obiettivo risarcimento, malasanità, malapolitica, malagiustizia, legalità, moralità, buonsenso, intelligenza, stupidità o populismo?

Ogni volta che vedo certa pubblicità per risarcimento di malasanità, immagino che causa danni astronomici, difficile da dimostrare ma evidente per una logica più razionale e intelligente che emotiva e populista. Per la logica dell’emozione più populiste basta risarcire vittime della malasanità per avere migliore giustizia e migliori servizi sanitari. Certi avvocati uniti in associazioni sembrano combattenti della parte delle povere vittime della malasanità. Sembrano beneficenza gratis della parte dei poveri contro strutture sanitarie colpevoli di pensare più a soldi che alla salute dei malati. Questo può essere vero in certi casi. Ma per risolvere pochi di questi casi credo che molte volte il sistema di giustizia tradizionale causa più danni generali che benefici: medici distrutti delle cause, some astronomiche per risarcimenti dei più ricchi, quelli che se possano pagare migliori avvocati, meno soldi per la salute e peggiore salute generale. Per più poveri che non se possano pagare grandi avvocati rimane la possibilità di trovare una associazione di beneficenza come O.DI.S.SE.A, Onlus per il DIritto alla Salute al SErvizio dell'Ammalato”. Delle informazione che ho trovato online mi sembra che questa associazione fa un ottimo lavoro gratis:GESCO PRESENTA L’ASSOCIAZIONE O.DI.S.SE.A... Tutelare i cittadini, partendo dalla salute. E’ l’obiettivo dell’Associazione O.Di.S.Se.A, Onlus per il Diritto alla Salute e al Servizio dell’ammalato. Nata grazie al gruppo di imprese sociali Gesco, l’associazione considera la salute un bene imprescindibile … sostiene, infatti, le persone ammalate e i loro familiari, offrendo informazioni sui loro diritti in materia sanitaria…”
Questo, fato da persone oneste, mi sembra un lavoro socialmente positivo. Ma immaginate le conseguenze di un’associazione di grandi avvocati e grandi medici con il massimo d’interesse lucrativo e il minimo di onestà, moralità e deontologia che promette “giusto” risarcimenti per "fallimento, totale o parziale delle cure mediche, omesso le cure appropriate, errore terapeutico, errore medico, mancanza di sufficiente professionalità".  Tutto questo è relativo e dificile da dmostrare. La migliore professionalità è un ideale ma relativo in medicina. Se un paciente muore con una cura è dificile provare che se salvava con altra diferente. Le conseguenze può essere risarcimenti di molti miliardi per certi malati o famiglie di certi morti dove un bravo avvocato con un bravo medico prova che il medico non ha fato il migliore possibile. Molti dei migliori medici lavorano meno per curare malati e più per provare che colleghe hanno sbagliato, che potevano fare migliore. Molte strutture sanitari private falliscano o ricevano meno investimenti e naturalmente la qualità diminuisce. Il risultato finale possano essere miliardi di euro che potevano servie per una migliore sanità e servono per migliori avvocati e migliori medici al servizio dei diritti di pochi con costi per molti. Immagino che grande parte di queste cause finiscano per aumentare il debito pubblico o togliere soldi alla salute. Credo che la migliore soluzione sarà altra: commissione interna che valutano ogni errore, punizione alla carriera dei medici infermieri o professionisti che sbagliano di più, ma mai la galera o processi di 10 anni con risarcimenti astronomici per chi fa uno sbaglio o errore involontario. Può darsi che siamo condizionati a generalizzare dei casi particolari. Può darsi che io sia influenzato da un caso che mi hanno raccontato da un bravo medico che una volta ha fato qualche sbaglio, ha sofferto un processo di 10 anni, perso la casa ereditata e se è suicidato della depressione causata di questo caso.

Mala-sanità, mala-giustizia e filosofia per una Neo-giustizia ... Avvocati, vittima di malasanità, risarcimenti, pubblicità ... Malasanità, malagiustizia o mala-informazione nell'indignato ... Malasanità, malagiustizia, indagati medici, scarcerati b0ss ... Mostra altri risultati da ilcannocchiale.it.

politica interna
11 gennaio 2011
MALASANITà, MALAGIUSTIZIA O MALAPOLITICA? «Ha la sinusite»,… tumore, … L'ospedale di Crema condannato a €500.000...

L'ospedale di Crema è stato condannato a un risarcimento
di €500.000
del danno biologico: Ha diagnosticato sinusite ma i sintomi continuano e solo
otto mesi dopo il pensionato di 62 anni fa un esame fibrodendoscopico. Se fosse fato all’inizio la speranza di vita sarebbe superiore.
Sarà possibile non sbagliare mai la terapia? Secondo me, ANCHE MIGLIORI MEDICI DEL MONDO POSSANO SBAGLIARE TERAPIA. Sarà possibile il migliore magistrato del mondo fare la giustizia più giusta? Secondo me anche il migliore magistrato del mondo può sbagliare. Per la migliore sentenza di un giudice esiste sempre altra migliore, se prendiamo in considerazione valori differenti che naturalmente non sono mai uguali in due magistrati. La migliore salute dipende soprattutto dei migliori medici e la migliore giustizia dei migliori giudici.
Un medico può essere giudicato da un giudice. Una sentenza di un giudice non si può criticare. La giudice-arbitro di Forum Tina Lagostena Bassi ha raccontato di essere stata condannata a pagare €30.000 per criticare una sentenza. Posso al meno domandare se tutti vittime di “malasanità”, incompetenza o sbagli ricevano €500.000? O solo quelle che hanno più soldi per migliori avvocati e hanno meno bisogno?
Immagino che se tutte vittime di sbagli e suoi avvocati ricevessero €500.000 tutte le strutture private fallivano, nelle pubbliche sarebbero più code, più morti, o il debito pubblico aumentava di molti miliardi per essere pagato dei giovani di oggi che lavorano o dei 38% senza lavoro che in futuro trovano lavoro.
Immagino che sia possibili inventare forme d’evitare più sbagli premiando migliori con multe a veri criminali e togliendo responsabilità a chi sbaglia di più.
Immagino che multe solo per chi ha più soldi per migliori avvocati e perizie è un contributo per avere peggiore giustizia e peggiore sanità: meno soldi per la sanità, meno buoni medici, più grandi avvocati al servizio dei diritti di chi ha più soldi.

Malasanità, errore medico, risarcimento e giustizia o ...

Malasanità, malagiustizia, mala cultura o mala civiltà? Populismo ...

Malasanità, malagiustizia, indagati medici, scarcerati b0ss ...

Panorama, sanità in tribunale, malasanità, malagiustizia o ...

Mostra altri risultati da ilcannocchiale.it

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte