creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
8 luglio 2010
Scala: “Alta” cultura o divertimento dei ricchi con soldi dei poveri? Antonio Di Pietro, Aquilani, terremotati, manganellati, battaglia tra poveri, giustizia, etica, intelligenza, populismo, …
CULTURA
19 maggio 2010
Vecchia danza, musica, arte, cultura e divertimento dei vecchi per vecchi pagati dei giovani?

 
Non aveva mai visto una “celebre danzatrice” di 74 anni che ieri ho visto 4 volte in TV a difendere il suo posto di lavoro, (1), pagato dei contribuenti, anche delle tasse dei giovani per sentire la sua musica preferita. Ha più diritto dei giovani? Soldi dei contribuenti per chi decidano politici che rispondano per elettori o per chi litiga più in TV?

Dei risultati di Google di oggi sembra che litigare con Sindaco Alemano le ha dato più informazione di tutto quello che ha fato escludendo questi minuti, (2). Una “celebre danzatrice” rimenerà per la Storia per quello che ha fatto nella sua vita o per qualche minuti dove chiama “farabutto” al sindaco?
Giusto che lo Stato con soldi dei contribuenti paga più per opera di Roma o Scala di Milano? Giusto che giovani con le sue tasse alla sua musica che le piace o con debito pubblico per musica, arte, cultura o divertimento di poche elite? Quanto costa a contribuenti e quanti beneficiano? La musica o spettacoli di “Talent” sono meno arte e cultura di La Scala e Opera?
Sindacati, lavoro, creatività, intelligenza ed efficienza per molti o pochi?
Scala, lo spettacolo più caro dei ricchi con soldi dei poveri, nostri soldi
Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura?
Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi?
Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia?
(1) La lite al teatro dell'Opera (Foto Jpeg)ROMA - Il giorno dopo la ...‎ - Il direttore uscente della compagnia del Teatro dell'Opera di Roma, Carla Fracci aveva rimproverato il sindaco davanti alle telecamere e ai fotografi: ... Corriere della Sera - 124 articoli correlati ».
(2) Risultati di ricerca Google:
2.240.000 risultati Teatro dell'Opera di Roma, Carla Fracci,
1.500.000 risultati Teatro dell'Opera di Roma, Carla Fracci, -Sindaco, -Alemanno
533.000 risultati Carla Fracci, -Sindaco, -Alemanno
News:
52 risultati Carla Fracci, -Sindaco, -Alemanno
74 risultati Carla Fracci, Sindaco, Alemanno
137 risultati Carla Fracci,  
politica interna
18 gennaio 2009
Scala, cultura, arte, etica, politica, Neo-politica, Neo-anarchia

Secondo me, la manifestazione più giusta della vecchia anarchia è stato a protestare contro lo spettacolo della Scala. Immagino che gli spettacoli di Scala siano le più cari pagati di tutti ma solo per ricchi. Al meno potevano trasmettere parti degli spettacoli de la Scala in TV per tutti. Fino adesso solo ho visto in TV polemiche e sindacati della parte di pochi lavoratori pagati da tutti. Immagino una Neo-anarchia dove i più ricchi pagassero per spettacoli dei poveri e non al contrario. Per esempio con gli spettacoli de la Scala pagati de chi le vede e trasmessi per pochi soldi in più nella TV.
Immagino un programma di TV con la creatività e intelligenza collettiva a collaborare con i politici. Adesso la TV dona premi per chi ha fortuna, sorte o chance di sapere certe risposte. Immagino premi per chi ha migliore idee di creatività e intelligenza per soluzione a problemi quotidiani.

Provate a votare questo sondaggi di creatività e intelligenza collettiva per TV, (PTV, NeoTV, MAGICbox):

A) Gli spettacoli alla Scala sono dei più cari, pagati da tutti e solo per ricchi.

B) Le manifestazione no-global e anarchiche contro la Scala sono stati le più giuste dei manifestanti italiani.

C) Gli spettacoli di la scala fanno parte di 65% di cultura solo per ricchi pagati da tutti.

D) Gli spettacoli di la Scala dovevano essere pagati de chi le vede al vivo e trasmessi gratuitamente dopo in TV.

E) Il contrario di D: Scala è l’orgoglio della cultura italiana e solo può continuare ad essere di qualità con soldi di tutti contribuenti che beneficiano per il prestigio internazionale.

F) La cultura di elite beneficia tutti contribuenti perché favorisce migliore lavoro nella cultura, politica e giustizia.

G) Datti anteriore sono veri ma l’interpretazioni sbagliate: elite sempre costano più in tutto e è giusto che sia cosi per stimolare i migliori a dare il massimo.

H) Altro?

Dei miei 16 risultati per Scala:

Sindacati, lavoro, creatività, intelligenza ed efficienza per molti o pochi?
Scala, lo spettacolo più caro dei ricchi con soldi dei poveri, nostri soldi
Scala, scuola, cultura, civiltàMAFIOSAcriminale, piazza, proteste, sindacati e lavoro
Crisi, lavoro, sindacati, Scala, Alitalia, TV, populismo, creatività e intelligenza collettiva per Neo-politica
Scioperi, sindacati, Scala, Alitalia, Parmalat, graffiti, arte, nostri soldi, comunismo, capitalismo, creatività, intelligenza e populismo
Daw, Alessandro Cecchi Paone, “Grande Fratello”, cultura, graffiti e arte de TV, Scala, musei e strada, popolare, populista e intelligente
Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura?
Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi?
Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia?
politica interna
8 dicembre 2008
Scala, lo spettacolo più caro dei ricchi con soldi dei poveri, nostri soldi

Contribuenti pagano lo spettacolo più caro per divertimento dei ricchi. Giusto?

Dei miei 14 risultati per Scala:

Scala, scuola, cultura, civiltàMAFIOSAcriminale, piazza, proteste, sindacati e lavoro
Contestazioni in Piazza della Scala a Milano, davanti al teatro. Slogan: "scuola pubblica, scuola pubblica". Cgil e ad alcune sigle di autonomi i ghisa, hanno portato la loro solidarietà al collega ... (continua)
Crisi, lavoro, sindacati, Scala, Alitalia, TV, populismo, creatività e intelligenza collettiva per Neo-politica
Per risolvere la crisi tutte TV sono piene di populisti, quasi tutti pieni di contrazioni, quasi sempre a domandare più soldi, più lavoro, meno tasse. Con meno tasse non si possano dare più soldi ... (continua)
Scioperi, sindacati, Scala, Alitalia, Parmalat, graffiti, arte, nostri soldi, comunismo, capitalismo, creatività, intelligenza e populismo
Scala, Alitalia e Parmalat hanno in comune molti soldi pubblici, nostri soldi, per fare concorrenza ad altri servizi identici privati con benefici economici per i proprietari. In tutti entrano ... (continua)
Come tagliare la spesa pubblica, le tasse, e avere migliori servizi?
Nel Forum de Andkronus domandasi: “ Tagliare la spesa pubblica, le tasse, oppure entrambi? ” Seguano i miei suggerimenti per tagliare la spesa pubblica, le tasse e avere ... (continua)
Daw, Alessandro Cecchi Paone, “Grande Fratello”, cultura, graffiti e arte de TV, Scala, musei e strada, popolare, populista e intelligente
De Alessandro Cecchi Paone mi ha fato impressione la sua entrata in politica con la confessione pubblica della sua omosessualità. Non doveva restare una vicenda privata? Porta voti? Daw ... (continua)
Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada
Ho visto a Rai3 satira politica collocando in ridicolo Tramonti per avere ridotto il finanziamento alla Scala e alla cultura lirica, (2007-07-28, 20.55, 12.30). de campagna elettorale de sinistra ... (continua)
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
Da un o spettacolo per strada per un pubblico popolare, pago de tasse più de 64%. Con le mie tasse, (e di altri) se pagano €9.000.000 anno per La Scala, (Corriere Della Sera, 2007-06-15, p. ... (continua)
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Giudicare la differenza fra quello che è arte, schifo, trash, spazzatura o porcaria è per molti tropo facile e per altri molto difficile. Io ho più fiducia in quello che non sono tropo sicuri di ... (continua)
Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura?
Certa cultura, certi spettacoli, fanno fortuna degli autori, impresari, artisti, ... Altri costano soldi dei contribuenti per pochi, per elite. Hanno la presunzione di essere ... (continua)
Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Rai3, nel migliore orario, 20-21, (2006-12-10), mi ruba il tempo con un illustre sconosciuto perché è stato molto applaudito alla Scala… Ma un servizio pubblico per il quale paghiamo le tasse non ... (continua)
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
La Scala costa some astronomiche per pochi spettacoli per poche elite. Sarà etico e giusto che i poveri pagano con sue tasse spettacoli dei ricchi? I graffiti sono considerati arte ... (continua)
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Quando sento parlare de cultura penso a 60% dei soldi dei contribuenti che va per la cultura de certe elite e che non ha la minima influenza nel 99% del popolo che paga le tasse. A quanti ... (continua)
Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi?
... Scala è allo stesso tempo simbolo de due dominante della cultura capitalista e comunista: cultura de elite paga con soldi ... (continua)
Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia?
Altri 5 milioni di soldi pubblici alla Scala. Sara giusto pagare la “cultura” degli elite con ... (continua)
televisione
7 dicembre 2008
Scala, scuola, cultura, civiltàMAFIOSAcriminale, piazza, proteste, sindacati e lavoro

Contestazioni in Piazza della Scala a Milano, davanti al teatro. Slogan: "scuola pubblica, scuola pubblica". Cgil e ad alcune sigle di autonomi i ghisa, hanno portato la loro solidarietà al collega Paolo Rusconi, sospeso per una condanna, non ancora passata in giudicato, per aver ferito un ladro di automobili che tentava di investirlo. Scala, va in scena il "Don Carlo". In piazza tornano le proteste, il Giornale.

Secondo voi:

A) Scala è la peggiore vergogna di cultura per ricchi pagata dei poveri.

B) Scuola pubblica costa più della privata con peggiori risultati.

C) Sindacati sono dei peggiori responsabili dei benefici per pochi, (35 piloti per un aereo di Alitalia, con costi di 10 miliardi per contribuenti, Scala …), con danni per molti.

D) La peggiore vergogna della cultura della vecchia Italia è la civiltàMAFIOSAcriminale, più civile con mafiosi e criminali che con innocenti. Se uno ha ferito un ladro che tentava investirlo meritava una medaglia e una con decorazione, non una punizione. Se i sindacati hanno solidarizzato con chi ha ferito un ladro è una delle migliori azioni dei sindacati.

E) Altro?

politica interna
3 dicembre 2008
Crisi, lavoro, sindacati, Scala, Alitalia, TV, populismo, creatività e intelligenza collettiva per Neo-politica

Per risolvere la crisi tutte TV sono piene di populisti, quasi tutti pieni di contrazioni, quasi sempre a domandare più soldi, più lavoro, meno tasse. Con meno tasse non si possano dare più soldi alle famiglie. A meno che se indebiti più lo Stato che è già dei peggiore del mondo.
In uno sistema di mercato globale, se si impongano limitazione di prezzi e aumento di salari molte imprese falliscano, non si creano nuovi imprese e la produttività perde competitività internazionale. Competitività, per l'Economist l'Italia è al 40° posto su 82 paesi ...

Fra le peggiori contraddizioni mi sembrano i sindacati. E a voi?

A) Per salvare un posto di lavoro alla Scala di Milano di un maestro che guadagna il doppio e produce metà di altri internazionali perde opportunità di salvare 10, 100, 1.000 posti di lavoro.

B) Per salvare il lavoro di 35 piloti per un aereo perde opportunità di creare 35.000 posti di lavoro con 10 miliardi di costi per Alitalia.

C) Altro?

CULTURA
10 ottobre 2008
Scioperi, sindacati, Scala, Alitalia, Parmalat, graffiti, arte, nostri soldi, comunismo, capitalismo, creatività, intelligenza e populismo

Scala, Alitalia e Parmalat hanno in comune molti soldi pubblici, nostri soldi, per fare concorrenza ad altri servizi identici privati con benefici economici per i proprietari. In tutti entrano sindacati, molte volte a comandare scioperi, molte volte a difendere ladri, fannulloni e incompetenti.
La Scala è un tipo di spettacolo per elite di pochi ricchi con soldi di tutti poveri contribuenti. Giusto? O delle peggiori ingiustizie? Arte superiore? O pura ripetizione di vecchia arte con meno arte, creatività e utilità pubblica di certi graffiti? Secondo certi psicologi i graffiti sono una forma di arte di grande utilità per stimolare la creatività. Con i nostri soldi nell’inizio di questo secolo il comune di Milano ha destinato 30 miliardi di lire per “pulire” la città dei graffiti. E se i psicologi avessero ragione, se i graffiti fossero una forma di arte socialmente più utile di molte opere dei musei? Non sarebbe migliore usare quelli 30 miliardi per premiare i migliori graffiti e una migliore giustizia che condannasse gli pseudoartistici a pulire dove sporcavano senza autorizzazione? Dopo di quelli 30 miliardi sono arrivati altri 6 milioni di euro per pulire graffiti e non so quanti di più fino a che Vittorio Sgarbi ha detto quello che mi sembra evidente: molti graffiti che stano distruggendo sono autentiche opere di arte.
Scioperi, sindacati, politica di piazze servano a risparmiare i nostri soldi e a politiche intelligenti o populismo con un misto del peggiore del comunismo e capitalismo? I nostri soldi per Scala, Alitalia, (7 miliardi di euro?), Parmalat, (94% di soldi pubblici più corruzione e galera di …?), sono al servizio di stimolare creatività, intelligenza e migliore politica per un futuro migliore o populismo in nome dei poveri ma con peggiori conseguenze per i poveri?

Dei miei risultati per scioperi, sindacati, Scala, Alitalia, graffiti, arte, Parmalat, intelligenza, populismo, ho selezionato:
Sindacati e 1170 milioni per scioperi inutili? (Sondaggio)
Graffiti: arte, vergogna o schifo? Politica e giustizia o stupidità?
Sindacati, caste, creatività, efficienza, intelligenza, populismo, politica, etica e giustizia
Brunetta, meno 40% di malati immaginari nella P.A.=pubblica amministrazione? Creatività, intelligenza, efficienza, meritocrazia o demagogia?
Fondi UE per mafia, Toscani, Calabria, calcio, ... europarlamentare Beniamimo Donnici, (idv), commissaria Danuta Hubner e priorità per i nostri soldi?
Renato Brunetta, consulenze, fannulloni, corruzione, efficienza pubblica e privata
Sindacati, lavoro, intelligenza, creatività, efficienza, populismo e Neo-sindacati per un futuro globale
Neo-Governo Berlusconi IV, Neo-opposizione, Neo-sindacati, Neo-informazione, Neo-blog, per una Neo-Italia nella fantasia di un Neo-italiano
Fiom e futuro dei sindacati in un futuro globale
Parmalat, comunismo, capitalismo, giustizia e giornalismo
Vallettopoli, Cogne, TV e giustizia o stupidità al più alto livello?
Giustizia Woodcock: fallimentare, populista o intelligente ed efficiente? (Sondaggio, secondo VOI?)Giustizia Woodcock: sondaggio, secondo VOI?
Caste, politica, giustizia, informazione, sindacati, creatività, efficienza, intelligenza e populismo
Sindacati, caste, creatività, efficienza, intelligenza, populismo, politica, etica e giustizia
Come tagliare la spesa pubblica, le tasse, e avere migliori servizi?
Alitalia, sindacati, capitalisti italiani nel comunismo cinese e comunismo all’italiana
Alitalia, Fiat, Parmalat, economia capitalista, comunista e italiana del passato presente e futuro. Corruzione o incompetenza? Vecchia giustizia e Neo-giustizia
Raccomandati e raccomandazioni, capitaliste e comuniste, Ryanair e Alitalia.
Alitalia, Ferrari, Ue, CEE, Neo-capitalismo, vecchio comunismo?
Alitalia: Berlusconi più comunista de Prodi?
Lavoro, Alitalia, sindacati, capitalismo, comunismo, elezioni, intelligenza o populismoELLETORALE?
Alitalia, sindacati, lavoratori, Emma Bonino, Bertinotti, informazione, politica, intelligenza o populismoELETORALLE?
Poste, Alitalia, Ferrovie, rifiuti, mafia, corruzione, criminalità, giustizia, capitalismo e comunismo all’italiana
Alitalia, comunismo, capitalismo, pubblico e privato
Piloti, sindacati, Alitalia, capitalismo e comunismo all’italiana
Alitalia, Ferrovia, stipendi d'oro, lenzuola d'oro, carta igienica d'oro, capitalismo, comunismo, privato e pubblico
Arte, etica, storia, psicologia e filosofia dello spettacolo
Arte, Firenze, “artista” “futurista” o stupido reazionario? O furbo della publicità gratuita?
Arte, Neo-arte, TV, Neo-TV, arte povera, mobile di cartone smontabile
Arte, pubblicità e provocazione dal Portogallo a Italia, vista da un comico artista

CULTURA
23 febbraio 2008
Orchestra Verdi: 8 milioni di finanziamenti pubblici? Giusto?

Sembra che l’Orchestra Verdi, aspetta 8 milioni di finanziamenti pubblici, (2008-02-23, Tgr, Rai3, 19.50) Giusto?

a) Altre forme di cultura meritano più questi finanziamenti.

b) Altre orchestre meritano di più.

c) Giusto.

d) Altro?

televisione
4 settembre 2007
Daw, Alessandro Cecchi Paone, “Grande Fratello”, cultura, graffiti e arte de TV, Scala, musei e strada, popolare, populista e intelligente

De Alessandro Cecchi Paone mi ha fato impressione la sua entrata in politica con la confessione pubblica della sua omosessualità. Non doveva restare una vicenda privata? Porta voti?

Daw domanda "Cosa c’entra il “Grande Fratello” con la cultura"? E chi mi garante che la cultura del “Grande Fratello” non è migliore della cultura de "La Scala"? Nel “Grande Fratello” non troviamo la filosofia di Platone trasformata in palco nazionale con le nuove tecnologie? (Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi? )La cultura del “Grande Fratello” non fa più per une migliore cultura nazionale che la Scala? Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura? Il “Grande Fratello” non porta al palco della TV la filosofia più popolare, meno populista e più intelligente dei spot de Rai e La7 contro la pena di morte?

Secondo me, la cultura del “Grande Fratello” è “migliore” a quella de La Scala in molti aspetti:

a) Più giusta: il “Grande Fratello” non costa soldi dei poveri contribuenti per dare “culture” de elite per milionari. (Mediaset, Endemol, “Grande Fratello”, presente e futuro della TV , Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia? ... Altri 5 milioni di soldi pubblici alla Scala. Sara giusto pagare la “cultura” degli elite con soldi dei poveri? Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia ) .

b) Più etica attuale popolare: Delle mie tasse per La Scala solo ho ricevuto grossip dei vip. Del “Grande Fratello” ho potuto vedere una cinese che porta la sua cultura in Italia, opinione meno manipolate di certe TV. ( Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada ). La Scala incoraggia lusso e consumi de eticità dubbiosa: “Moda, Neo-moda, G8, NO-no-global, new-glocal e idee per un “altro mondo possibile” “.

c) Arte e cultura, secondo me, devono dare priorità a creare comportamenti culturali di migliore convivenza globale. Certi graffiti non sono migliore arte de molta che è nei musei? Il mio punto di viste:

Arte, creatività, Vittorio Sgarbi a Annozero e psicologia, sociologia e filosofia dei graffiti
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?

Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Alessandro Cecchi Paone, come Bonolis, Daw e tutte le più popolari personalità della comunicazione hanno la sensibilità di conoscere quello che piace al suo pubblico, al contrario di un come me che cerca di scoprire se il più popolare è il più intelligente e più conveniente o prioritario per un mondo migliore.

Quando "Famiglia Cristiana" ha pubblicato la notizia che il comune di Milano spenderebbe 30 miliardi di lire per pulire Milano dei graffiti ho scritto nella mia presentazione del mio primo sito in portoghese nel 1999 delle idee che oggi sono popolari e banali ma non erano popolari in quello momento storico. Oggi mi sembrano profetiche per quello tempo:

“Nel giornalismo commerciale diventa notizia quello che può interessare a molti possibili clienti. Per me è notizia quello che può interessare per cambiare comportamenti per un futuro migliore. Leggendo su "Famiglia Cristiana" che il comune di Milano spenderà 30 miliardi di lire per pulire Milano dei "graffiti" mi domando se non sarebbe meglio spendere un miliardo in premi per chi collaborasse a trovare chi sporca, punire chi sporca a pulire tutta la città e con altri 29 miliardi pulire la città della criminalità, corruzione e fannullone nell’amministrazione pubblica.

Chi sa se i graffiti che oggi si combattano come la criminalità domani saranno considerati arte? Se è vero quello che dicano certi psicologi che i graffiti stimolano la creatività non sarebbe meglio una giustizia più intelligente per punire chi sporca e una cultura per premiare la migliore arte?

Questo e altre idee che mi sembrano importante se trovano in portoghese, scritti prima del 2000, quando al meno io non aveva ancora sentito parlare de graffiti come arte ma solo come simbolo di degrado e criminalità. Oggi penso che quello che ho scritto in portoghese e forse nessuno italiano ha letto poteva fare una rivoluzione culturale se fosse in TV alla volta de molte altre stupidità populisti del momento, (cerca in questo blog: Baraldini, morte, ecomostri). Per questo continuo a cercare di arrivare in TV, (cerca in questo blog: PTV ).

Immagino che se io avesse il mio programma in una TV di Italia del 1999 farebbe la mia campagna per una giustizia intelligente che facesse pulire la città a chi sporca, quelli 30 miliardi e altri 6 milioni di euro per pulire Milano dei graffiti andrebbero per una migliore politica, (pulire la politica e amministrazione pubblica di corruzione e fannullone), per una migliore cultura, (meno incendi dei campi di zingari ma meno tolleranza della criminalità), migliore arte, (punizione a chi sporca, premi a chi fa migliore arte per stimolare creatività e comportamenti più civile.

>>>

Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada
Neo-filosofia, Neo-arte, Neo-creatività, Neo-intelligenza, Neo-scienza, Neo-politica e Neo-giustizia
Arte, creatività, Vittorio Sgarbi a Annozero e psicologia, sociologia e filosofia dei graffiti
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Sgarbi, graffiti, arte, politica, intelligenza e giustizia o stupidità? (Sondaggio)
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Graffiti: arte, vergogna o schifo? Politica e giustizia o stupidità?
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
VITTORIO SGARBI, legge, giustizia, politica, informazione e confessione de un “pentito”
Deficienti: padre, figlio, opinionisti, pm, giustizia, politica o professore?
Fannullone, spiare, Cassazione, giustizia, legalità o stupidità?
Oliviero Toscani, arte, pubblicità, bellezza intelligente, (sua), e schifezza popolare, (degli altri)?
Creatività, intelligenza emotiva e collettiva per TV
Magia de un mago o creatività de un artista per inventare un futuro miglior?
Per saperne ancora di più, CERCA in questo blog: graffiti, arte, scala, fratello, morte,

Mais em português:

"GRAFITS": ARTE OU PORCARIA? IGUALDADE, FUNÇÃO PÚBLICA, CORRUPÇÃO POLÍTICA E INCOMPETÊNCIA

APRESENTAÇÃO DE JIIMM: JORNALISMO PARA JORNALISTAS, RESPONSÁVEIS PELA JUSTIÇA, POLÍTICOS, FILÓSOFOS … ELITES E CONTRA-ELITES

televisione
29 luglio 2007
Scala, lirica, Tramonti, cultura de elite, politica di destra, satira de sinistra, Totò e sassi nell’autostrada
Ho visto a Rai3 satira politica collocando in ridicolo Tramonti per avere ridotto il finanziamento alla Scala e alla cultura lirica, (2007-07-28, 20.55, 12.30). de campagna elettorale de sinistra nella sua tradizione comunista. >>> Rai3: Vauro, satiraPOLITICAelettoraleSINISTRA e Ernesto Che Guevara .
La destra togli finanziamenti a Scala, lirica, cultura de elite? La satira de sinistra critica la destra per togliere finanziamenti a cultura de milionari con tasse dei poveri? O Rai3 usa satira politica per campagna elettorale de sinistra nella sua tradizione comunista, senza darsi conto della contraddizione? Qualcuno ha visto satira politica su Rai3 che non fosse di sinistra contro la destra?
Su Rai1, 2007-07-29, 17.10, vi un film che iniziava con Totò a lanciare sassi nelle finestre per divertimento come se fosse un bambino. A mezzo del film continua a lanciare sassi e uno le spara ma non lo centra. Nel final del film Totò insegna una bambina a lanciare sassi alle finestre per divertimento.
Adoro i film de Totò ma queste cene del divertimento facendo male mi ha lasciato un amaro morale. Ho ricordato quelli che hanno lanciato sassi dei ponti nelle autostrade e hanno causato la morte de sconosciuto per divertimento.
Ricordo vagamente quando ho sentito del primo morto per i sassi lanciati dei criminali nell’autostrada.
Ricordo quello che ho pensato al sentire quella soma di soldi, (che non ricordo quanto, ma ricordo che mi sembro astronomica), per le reti a tutti ponti dell’autostrada: Non sarebbe meglio spendere questa soma astronomica per una migliore giustizia, per una migliore cultura, per una migliore civiltà, per una migliore educazione?
Questi film dove il male non è punito sono educativi? Supponiamo che questo film de Totò era riformato con immagine dei morti dei sassi dell’autostrada e il film terminava con uno che sparava e ammazzava Totò e il bambino che aveva lanciato i sassi?
Meno divertente ma più educativo?
Meglio finanziamenti alla Scala, alla Rai o ad un'altra cultura?
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia?
Arte, creatività, Vittorio Sgarbi a Annozero e psicologia, sociologia e filosofia dei graffiti
Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura?
Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi?
Moda, Neo-moda, G8, NO-no-global, new-glocal e idee per un “altro mondo possibile”
CULTURA
15 giugno 2007
Tasse, Scala, arte, cultura popolare e de elite, etica e giustizia
Da uno spettacolo per strada per un pubblico popolare, pago de tasse più de 64%. Con le mie tasse, (e di altri) se pagano €9.000.000 anno per La Scala, (Corriere Della Sera, 2007-06-15, p. 7), spettacoli per un pubblico che guadagna in genere molto de più de me e del mio pubblico.

Secondo VOI:

1. Etico? Giusto che i più poveri pagano per gli spettacoli dei più ricchi?

2. Lo spettacolo de strada merita meno de quello de la Scala?

3. Lo spettacolo della Scala è più arte?

4. Altro

Per saperne di più:

Scala, Aida, cultura de elite e popolare, zapblog o spam de cultura?
Certa cultura, certi spettacoli, fanno fortuna degli autori, impresari, artisti, ... Altri costano soldi dei contribuenti per pochi, per elite. Hanno la presunzione di essere ... (continua)

Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?
La Scala costa some astronomiche per pochi spettacoli per poche elite. Sarà etico e giusto che i poveri pagano con sue tasse spettacoli dei ricchi? I graffiti sono considerati arte ... (continua)

Cultura: Scala o “Grande Fratello”? Capitalismo o comunismo? Votare Berlusconi o Prodi?
Scala è allo stesso tempo simbolo de due dominante della cultura capitalista e comunista: cultura de elite paga con soldi ... (continua)

Scala: altri 5 milioni … Provocazione o alta filosofia?
Altri 5 milioni di soldi pubblici alla Scala. Sara giusto pagare la “cultura” degli elite con ... (continua)

Cultura de Sgarbi, economia de Corriere e Neo-cultura per una Neo-Italia
Quando sento parlare de cultura penso a 60% dei soldi dei contribuenti che va per la cultura de certe elite e che non ha la minima influenza nel 99% del popolo che paga le tasse. A quanti ... (continua)

Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?
Rai3, nel migliore orario, 20-21, (2006-12-10), mi ruba il tempo con un illustre sconosciuto perché è stato molto applaudito alla Scala… Ma un servizio pubblico per il quale paghiamo le tasse non ... (continua)

Arte, Neo-arte, riciclaggio, graffiti e psicologia del valor economico o artistico?
Giudicare la differenza fra quello che è arte, schifo, trash, spazzatura o porcaria è per molti tropo facile e per altri molto difficile. Io ho più fiducia in quello che non sono tropo sicuri di ... (continua)

Arte, creatività, Vittorio Sgarbi a Annozero e psicologia, sociologia e filosofia dei graffiti
Vittorio Sgarbi a Annozero ha detto delle cose su arte e creatività che mi sembrano molto interessanti: Esiste un eccesso de creativi di gente che credono che gli artisti possano guadagnare un ... (continua)

televisione
11 dicembre 2006
Rai3, Scala, Biaggi, Rockpolitik,…Ritorno del Cab=clan-anti-Berlusconi?

Rai3, nel migliore orario, 20-21, (2006-12-10), mi ruba il tempo con un illustre sconosciuto perché è stato molto applaudito alla Scala… Ma un servizio pubblico per il quale paghiamo le tasse non poteva presentare un pò de questo ballarino, un pò dello spettacolo per il quale tutti paghiamo? Secondo Rai3 sembra che destra e sinistra siano stati di accordo a applaudire lo spettacolo de la Scala. Sarò l’unico che se pone queste domande: Scala, graffiti, arte soldi, etica e giustizia o stupidità?

Biaggi ritorna in Rai con grande orgoglio e pubblicità … Sarà solo perché è bravo o perché è anti-Berlusconi? Biaggi ha avuto popolarità come quando ha fato parte del Cab=clan-anti-Berlusconi?

Rockpolitik esce in libreria per ripetere lo spot pubblicitario del cab=clan-anti-Berlusconi?

Sarebbe interessante sapere quanto è costato in produzione e pubblicità Rai a questo programma per due anni.

Sarebbe interessante sapere quanto ha speso la Rai in programmi prò-Prodi e anti-Berlusconi.

Sarebbe interessante sapere se Rai ha speso più soldi in programmi anti-Berlusconi e prò-Prodi che Mediaset nel contrario.

Sarebbe interessante uno studio imparziale della faziosità della TV soprattutto della TV pubblica.

Questo ritorno anti-Berlusconi sarà una reazione alla popolarità della manifestazione de piazza?

Invito a votare questo sondaggio, (de preferenze dopo leggere: “Sondaggio dei miei sondaggi: perché e come votare” ) :

 

1.      Rai è anti-Berlusconi e prò-Prodi.

2.      Contrario de 1.

3.      Rai è anti-Berlusconi e prò-Prodi e è giusto che sia cosi per par-conditio con Mediaset che è prò-Berlusconi.

4. Contrario de 3: Rai è più faziosa de Mediaset. Se Mediaset fosse più prò-Berlusconi non aveva tanto pubblico e essendo una impresa commerciale cerca più l’interesse del pubblico che del patrone.

5.      Altro?

 

Avvocato del Diavolo (Chi sono… : Neo-Machiavelli , Pires Portugal ,...)

 

>>> Per saperne di più:

D’Alema, Celentano, Rai3, "verità" di sinistra e logica de una credenze negli USA

Crozza Italia, ponte su Messina, satira, informazione o disinformazione? Sondaggio.

USA, Bush, “nuova America”, "migliore" e "peggiore"

Giornalismo, opinione pubblica, censura, politica, anti-americanismo o egemonia culturale della sinistra?

Vietnam, Johnson, Rai3, etica, ideali, elite, artisti e piazze. (Sondaggio). 
Civiltà superiore de Berlusconi, Papa, Bush, Osama Bin Laden, Oriana Fallaci e Magdy Allam
Rai3: “Applausi per Berlusconi, fischi per Prodi…”
Berlusconi e priorità d’informazione Rai3
Rainews24: informazione o spot anti-Berlusconi?
Iraq, Bush, Rai3, informazione, bugie per la storia o proselitismo terrorista? 

Per saperne di più “cerca” colona di destra “in questo blog”: Rai, Celentano, Rockpolitik.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Rai3 Scala Biaggi Rockpolitik Cab clan anti Berlusconi

permalink | inviato da il 11/12/2006 alle 9:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte