creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

POLITICA
10 novembre 2016
USA&ONU=Stati Uniti d'America e Nazioni Unite visti di un neo-italiano in Italia di Berlusconi-Prodi-Grillo e di uno straniero nella Germania di Angela Merkel

Quando viveva in Italia ho trovato un anti-americanismo che mi sembro il più stupido e irrazionale del mondo. Allo stesso tempo, ho trovato molti volontari italiani impegnati per condizionare l'ONU contro la pena di morte. Mi sembrava che la “civiltà più mafiosa”, che aveva conosciuto in 4 continenti era più interessato a salvare un mafioso condannato a morte negli Stati Uniti o un terrorista italiana anti-americana, (che stava male in una prigione americana e peggiore in una italiana), che salvare 14 milioni di vite umane innocenti: 6 milioni di bambini muoiono ogni anno di fame e di malattie curabili, 7 milioni di vittime dell'inquinamento e un milione di vittime della criminalità, del terrorismo e della guerra.
Con la vittoria di Trump nelle elezioni americane ha preso alcune vecchie idee per una proposta per élite universitari e autori online per perseguire ulteriori studi scientifici e più intelligente dei populisti online nelle prime pagine di Google, per una psicologia applicata a migliori democrazie futuri.
Mi ricordo un sacco di informazioni ogni volta che è stato eletto un presidente americano. Ma in nessuno altro paese ho visto tanta informazione come nella Germania di Angela Merkel, (GAM). Più volte ho visto in 3 o 4 TV differente trasmissione in diretto degli USA, discorso di Trump e Merkel.
Non ricordo nulla di simile alle elezioni nella ONU. Un vantaggio o uno svantaggio? Elezioni delle Nazioni Unite, come quelle dei papi, sono più intelligenti e meno populiste?
Immagino che UNL=Università Nuova di Lisbona e ISPA=Istituto Superiore di Psicologia Applicata (dove ho studiato e ho cominciato ad applicare le metodologie di ricerca scientifica), migliori università in Italia, USA. Brasile, Angola, Mozambico ed ex colonie che continuano a parlare portoghese, collaboravano con studi scientifici di psicologia applicata alle democrazie, l'intelligenza e il populismo nelle elezioni.
Mi sembra che gli Stati Uniti sono considerati il ??meglio e il peggio della democrazia nel mondo. Immagino che in paesi con democrazie più intelligenti, come la Germania di Angela Merkel (GAM), la maggior parte considerano gli Stati Uniti la migliore democrazia nel mondo.
Immagino che i paesi più populisti come l'Italia di Beppe Grillo (IBG), una grande maggioranza dei fans del populismo più basso e meno intelligente considerano USA la peggiore democrazia nel mondo. Mi ricordo di un autore molto popolare in Italia che ha scritto che Bush non aveva abbastanza intelligenza per gestire un negozio di ferramenta. Questo è stato scritto dopo che Bush è stato eletto per la seconda volta con più consensi nella storia delle elezioni americane. Un autore italiano diventa popolare per dire opinioni che contrastano con la maggior parte degli elettori americani. Intelligenza o populismo all’italiana, (PaI)?
In nessuno dei quattro continenti dove ho vissuto ho trovato così tanti fan e popolarità di Ernesto Che Guevara (ECG), come in Italia. Perché? Perché l'Italia è il paese più rabbioso populismo anti-americano e il simbolo più popolare del più stupido e ignorante antiamericanismo? Come è possibile che alla fine del secolo scorso e all'inizio di questo secolo, quando il comunismo è caduto in quasi tutto il mondo, Italia-capitalista-comunista resuscita ECG e diventa un eroe nazionale? Non vi sembra una grande contraddizione: l'autore della famosa frase "asta la vittoria finale" diventa più popolare in Italia proprio quando è una sconfitta quasi definitiva del comunismo mondiale?
Uno studio scientifico in collaborazione con le élite delle migliori università e più intelligenti élite della politica sarebbe interessante, diplomatici e sconosciuto distinto dietro i presidenti, per una psicologia e sociologia delle democrazie, l'intelligenza e il populismo (DIP).CREDO CHE IN QUESTO BLOG sono riflessioni, idee, intuizioni, critiche al peggiore d'Italia e divulgazione del migliore d' Italia che potevano contribuire per un futuro migliore se fossero scritte in migliore italiano e più divulgate. Da 7 anni non vivo più in Italia. Continuo a scrivere sui blog italiani, condizionato dal lungo periodo vissuto in Italia fra 1982 e 2012. Credo che molte delle mie idee espresse in questo blog sono una testimonianza della storia del passato recente de Italia e un contributo per un futuro migliore del mondo e d'Italia. Qualcuno dei lettori di madrelingua italiana vuole collaborare a un ebook collettivo con una selezione del meglio delle mie idee per un futuro migliore? Una sintesi d’idee più positive e concrete per inventare un futuro migliore? Una selezione delle migliori intuizioni e idee più intelligenti?


Solo nel 2003 e solo negli USA gli attacchi informatici hanno causato un danno di 125 miliardi di US $. Immaginiamo che tali costi erano stati orientati a migliorare la vita di tutti con indagini a favore di tutti gli utenti Internet, per salvare la vita di migliaia di bambini che muoiono di fame ogni giorno, per un mondo migliore.

Ho letto che clikando un link, (1), se fornisce cibo ai poveri. Il fatto che ci sono un sacco di truffa su Internet mi ha sollevato alcune questioni. Questo è un esempio di come Internet può servire sia per fare molto bene ed è ostacolata da alcuni o utilizzato per il male.
(1) Il link è andato in crash, (http://www.stopthehunger.com/hunger). Ma anche che avrebbe funzionato a tempo indeterminato sarebbe un modo logico, intelligente, etico e onesto per salvare morire di fame? Non sarà meglio selezionare le mie idee migliori dei miei ebooks, (colonna di sinistra di questo blog),  e creare un "PeBook" con il diritto d'autore a favore di salvare morti di fame?
Una cultura, etica e civiltà nell'uso di Internet, intollerante di truffe e criminalità può contribuire ad aumentata l'efficienza del lavoro onesto, umanitario, sociale e di volontariato per salvare molti morti di fame.

Miei argomenti preferiti sono: giustizia, giornalismo, informazione, opinione pubblica, etica, meritocrazia, psicologia, filosofia, creatività, intelligenza, efficienza, onestà, politica, globalizzazione e salvare bambini morti di fame.

Personaggi con cui ci piacerebbe collaborare: Felice Manti, Calderoli, Giorgio Napolitano, Saviano, Imposimato, Ayala, Belpietro, Filippo Facci, Bruno Vespa, Francesco La Licata, David Milosa, Paolo Attivissimo, Vittorio Sgarbi, Luciano Violante, Bruno Tinti, Carlo Taormina, Antonio Ingroia, Beppe Grillo, ... E naturalmente Berlusconi con tutti del suo quarto governo, distruto della giustizia per il presunto sesso con Ruby...

Un mondo sempre più globale ha bisogno di comportamenti orientati alla fratellanza universale con una Neo-democrazia, Neo-giustizia e Neo-etica globale.
Questo è importante per informazioni oneste e libertà di opinione e di creatività per costruire un mondo migliore.
Invito volontari di criticare liberamente le mie idee, dare suggerimenti, contribuire alla diffusione delle migliori informazioni e opinioni, tradure in migliore italiano del mio e in altre lingue quelli che ritiene più utile per un futuro migliore.

Molti dei miei blog sono scomparsi senza preavviso, o almeno non che io abbia avuto notizia. Questi collegamenti continuano a trasferire il traffico on-line per i siti che potrebbero essere in contrasto con la mia missione. Essi sono legali? Loro mi sembrano ingiuste e immorali. Immagino una giustizia delle Nazioni Unite o neo-ONU a cui potesse ricorrere e ottenere almeno un risarcimento economico. Per repressagli eviterò di menzionare questi collegamenti nei miei blog fino a trovare una giustificazione o direzzionamento dei links ai miei blogs.

PSP=Per Saperne di Più:   Per ulteriori informazioni è possibile cercare con Google: PiresPortugal, "Neo-Machiavelli", (in italiano), SERIPires (magia per il volontariato, caritatevole e S14=Salvare 14 milioni di vite). Per informazioni personalizzate lasciare un commento con suoi interessi.

PIÙ IN PORTOGHESE: https://usa-onu.blogspot.com ,
https://piresportugal.wordpress.com, https://plus.google.com/100351678742687105895,
NEO-ONU e governo mondiale: http://onu-w-gov.blogspot.com,
https://pebook-piresportugal.blogspot.com

18 maggio 2016
Aldo Grasso e l’intelligenza o populismo nell’opinione pubblica Italiana?
Aldo Grasso è un guru, un simbolo positivo dell’intelligenza italiana? O vergogna della popolarità e del populismo meno intelligente nell’opinione publica Italiana? Il giornalismo più intelligente condiziona opinione pubblica? O il giornalismo più populista e meno intelligente è condizionato da emozione popolare molte volte contrarie al più elementare buon senso da chi non ha le stesse emozione, civiltà e cultura?

Aldo Grasso è il più famoso giornalista italiano da chi ho sentitto una opinione che per me è la più grande stupidità, al più alto livello della politica, giustizia, giornalismo e opinione pubblica che ho conosciuto in Italia del 1982 al 2012. Non dico quale è perché sempre che ho parlato di questo argomento la popolarità di questo blog perde in pagine viste. Mi sembra che ogni popolo ha le sue stupidità delle quale non vuole sentire parlare. Per tedeschi è tabu dire qualcosa di buono su Hitler e nazismo. Credo che se Hitler fosse più intelligente e meno popolista, se fosse assassinato prima di invadire la Russia, se morrese in uno dei più di 40 tentativi di amazzarlo, poteva rimanere per la storia come il politicopiù efficiente e pragmatico del secolo passato. Con la sua morte da suicida e Germania distrutta della guerra è diventato il simbolo del peggio di Germania. In 3 giorni in Polonia ho visto più croce zuastiche nei muri che in 30 anni in Germania. Mi sembro assurdo come quello di certa opinione pubblica italiana con Aldo Grasso al comando… Ho domandato a um polaco come era possibile vedere tante croci zuastiche in Polonia invasa e distruta da Hitler. Mi ha risposta che quello era fato da giovanni che non conoscevano la storia e no sapevano quello che facevano. Ma in Italia, quello che io considero la peggiore stupidità in 30 anni, ha la complissità di 3 presidenti italiani, un ministro della giustizia e molti giornalisti, con Aldo Grasso che in quello momento era uno dei più famosi giornalisti italiani.

Ho intenzione di parlare più di questo argomento in un eBook che potrà chiamarsi: “L’intelligenza di Berlusconi e stupidità di certo populismo italiano” o Neo-Italia nella fantasia di un NeoItaliano. Vuole sapere da chi parlo? Collaborare ad un eBook colletivo?Ricevere antezipazioni gratuite di questo eBook in preparazione? Lasci un commento con la sua opinione su il più intelligente e la peggiore stupidità in Italia dal 1982 ad oggi.

P.S. Il 20-05-2016, ore 12.58:

Questo articolo è "cattivo", stupido, da DOL=Deficiente-On-Line? O intelligente e rivoluzionario per il futuro de Italia e del mondo? Ho usato parole ambigue a suggerire un TAI=Tabù-All’Italiana, senza nominare: Vergogna della CTM=Civiltà-Terrorista-Mafiosa, con il giornalista più popolare del tempo in Italia a scrivere sul giornale più popolare che la terrorista italiana Silvia Baraldini, condannato negli Stati Uniti a 43 anni di carcere, non sarebbe andato in prigione in Italia. O al massimo sarebbe condannata a cinque anni di carcere. Per me è la vergogna di informazioni, l'opinione pubblica e il giornalismo della "civiltà" più "terrorista" e "mafiosa" che ho conosciuto in 4 continenti dove ho vissuto: una terrorista che non nega la sua complicità con i terroristi che uccidono innocenti americani, ha occupato 3 presidenti italiani che si sono incontrati con i tre presidenti americani, un ministro della giustizia che è stato chiamato "ministro della terrorista" perché egli stesso ha confessato che importare la terrorista italiana era stata una delle priorità del suo ministero, un'opinione pubblica mille volte più interessata con il benessere della sua carissima terrorista che con i milioni di bambini che muoiono di fame, migliaia o milioni di vittime di terrorismo di questo tipo ... dal punto di vista di SEO e popolarità per il mio blog è stato un disastro: quanto più una "civiltà" è terrorista e mafiosa meno le piace sentirsi dire certe verità, tanto meno un NeoItaliano che se sente offeso e indignato con la sua sensibilità e la sua giustizia ai terroristi e mafiosi. L'assassino di uno dei migliori giornalisti italiani contro la criminalità mafiosa e il terrorismo, (Tobaggi), è stato condannato a meno di 3 anni di carcere. Ho avuto un paio di visite e pagine viste all'interno del blog dentro la media. Ma il giorno dopo ho avuto più visite, forse attratti dal titolo, popolarità di Aldo Grasso o curiosità, ma senza una sola altra visita ad altra pagina. Per mancanza di collegamenti o perché questo articolo non piace a italiani e non hanno continuato in questo blog?

Secondo me le vergogne d’Italia sono il terrorismo, mafia e criminalità, sensibilità di certa opinione pubblica più interessata a diritti umani di una terrorista o un mafioso che a salvare 6 milioni di bambini che muoiano di fame e malattie curabile ogni anno. Ricordo Gerry Scott dire in una TV di Berlusconi che ogni 3 secondi muore un bambino di fame. Sembra che Berlusconi sia molto generoso, secondo dice sua figlia. Perché lui e suoi 4 governi non sono stati generosi con bambini che muoiano di fame? Perché in Italia è più sensibilità con una terrorista o un mafioso italiano condannato a morte negli USA che con bambini a morire di fame ogni 3 secondi? Quanti milioni di bambini se salvavano con quello che il popolo italiano ha investito con la sua carissima terrorista e mafiosi condannati a morte negli USA?
televisione
26 settembre 2011
L'Africa muore di fame: Papa, Bush, Berlusconi, Bill Gates, USA, potenti, populisti, furbi e onesti

L'Africamuore di fame. Questoo video poteva servire di leitmotiv, (motivo condutore) per il film della mia vita. Morti di fame mi hanno sempre causato un senso di colpabilità per non fare abastanza per salvarli.

Piú populiste dano colpa a potenti: Papa, Bush,Berlusconi, Bill Gates...

Piú furbi diventano milionari a dare le colpe a potente.Immagino che Grillo fa meno del Papa, Bush, Berlusconi o Bill Gates per morti di fame e guadagna più della magiore parte della “casta” politica che lui critica e a chi atribuisce tutte colpe di quello che va male, ...

Piú onesti riconoscano che siamo colpevoli quasi tutti che possiamo avere un PC e non faciamo bene la raccolta diferenziata, mandiamo alimenti nella spazzatura, mangiamo e bebiamo prodotti che arrivano del altra parte del Globo con costi di energia che potevano salvare morti di fame...

F.M.I.FAME NEL MONDO VERGOGNA DEI POTENTI o populismo del basso?

BEPPEGRILLO-scuse ai terroni&verità scomode... Grillo nel migliore, (ecologia),e peggiore: buoni camorristi di Napoli migliori dei capitalisti del nord e politici democratiocamente eletti... 

CULTURA
13 maggio 2011
Terrorismo e terroristi in USA e Italia: Osama Bin Laden, Abu Omar, Baraldini, Battisti, BR, assassini di Moro, Tobagi, ...

Sarebbe interessante uno studio comparativo fra il comportamento dell'opinione pubblica, politica e giustizia italiana e americana nei confronti di differenti terroristi: Bin Laden, Abu Omar, Baraldini, Battisti, BR, assassini di Moro, Tobagi, ...
Per me che sono un neoitaliano sembra impressionate più interesse a condannare Cia, politici ed elite dei servizi secreti italiani per il caso Abu Omar, (1) che pericolosi terroristi e criminali. Ho l’impressione che molti sono più interessati a sacrificare chi ha eventualmente sbagliato nel combattere il terrorismo che a condannare 10, 100 o 1.000 boss mafiosi.

Suggerimenti di psicologia, filosofia, cultura, informazione, giustizia, politica, creatività e intelligenza collettiva per evitare terrorismo, vandali, delinquenti e criminalità: Valutare più la condotta nella scuola, meritocrazia, premiare migliore e punire bulli, vandali e baby-b0ss. Evitare di trasformare terroristi in eroi come se è fato con Baraldini, Battisti, Abu Omar, BR, assassini di Moro, ecc. Più punizione della giustizia per terroristi, vandali e delinquenti. global forum Napoli GG8 G8 di Genova psicologia filosofia cultura informazione giustizia politica creatività intelligenza collettiva Diliberto MDT MINISTRO DELLA TERRORISTA Condotta scuola meritocrazia bulli vandali baby-b0ss permalink.

Il volontariato italiano me sembra del migliore del mondo. Ma anche nel volontariato, da una ricerca ho trovato 10 volte più interesse contro la pena di morte che per salvare 6 milioni di bambini che muoiano di fame. Un giornalista italiano che aveva visitato Silvia Baraldini in una prigione degli USA ha detto che sembrava Hotel Ritz in comparazione con quella di Roma. Oliviero Diliberto, quando era ministro della giustizia ha avuto la priorità a importare la terrorista e è rimasto famoso come "ministro della terrorista". Quanti innocenti si salvavano con migliore politiche di adozioni, di aiuti a poveri d’Africa mandando latte alla volte di pietre e soldi che servano per arme e guerre? pena di morte morti di fame s6m pdm cai ctc cmc cvi sicurezza innocenti BR Civiltà all'italiana Blefari carcere neobrigatista Silvia Baraldini Oliviero Diliberto ministro della terrorista Tobagi Biagi Antona permalink .

Il Nobel comunista Saramago che ha fermato a favore della terrorista Silvia Baraldini, dopo avere pubblicato un libro in un editore di Berlusconi, vuole una rivoluzione anti-Berlusconi, anti-democratica, forze come quella di Mao o Stalin? Berlusconi Fini Bossi terrorismo Nobel terrorista Saramago ministro della terrorista Diliberto Tobagi BR Luca Cordero di Montezemolo Mario Draghi Rita Levi Montalcini Roberto Saviano maf cam permalink .

Nel aniversario della morte di un ladro hanno fato una manifestazione a Milano per trasformare il ladro e terroristi islamici in eroi,… Civiltà, civiltà-MAFI0SA-criminale, o civiltà-TERRORISTA-criminale, più civile con diritti dei mafi0si, terroristi e criminali delle sue vittime? Gino Giugni Giurista lavoratori gambizzato BR terroristi terrorismo italiano italiani islamici islamico Diliberto ministro della terrorista Baraldini terrorista antiamericana antiamericanismo civiltàTERRORISTAcriminale vecchia Italia Neo-Italia Battisti Baraldini Tobagi Raciti mg8 Abu Omar vg5% civiltàMAFI0SAcriminale civiltà TERRORISTA criminale civile diritti mafi0si terroristi criminali vittime permalink.

Immaginate che per mafi0si che non collaborassero andavano a un 41bis più duro, con lavori forzati come quelli di Mao o Stalin. Se non volevano passare la vita in quella condizione, dovevano collaborare. Cosi se sequestravano 150 miliardi del fatturato della criminalità e se faceva una rivoluzioneNEOmarxista…Mao 68 all’italiana Neo-Mao Neo-anarchia Berlusconi rivoluzioneNEOmarxista legalitàMAFI0SAcriminale grandi avvocati diritti mafi0si 41bis tdb Mao Stalin civiltàMAFI0SAcriminale civiltàTERRORISTAcriminale Guevara Diliberto MINISTRO DELLA TERRORISTA TERRORISMO permalink.

Bms1=boss mafioso scarcerato, Saviano, Magdi Cristiano Allam ...

Grillo, Roberto Saviano, Allam, Papa, nazismo, civiltàMAFIOSA ...

Card.Sepe, no a funerali boss in chiesa...Credo che la priorità del carcere, politica, giustizia, chiesa, volontariato, informazione e cultura sarà di convertire criminali e prevenire il futuro con più importanza alla condotta e educazione nella scuola.

Mafia: Alfano: 690 detenuti in 41 bis -Un magistrato americano e certa sinistra considerano "tortura" il 41bis. Sarà la stessa sinistra che chiama "Berlusconi mafi0so"? Certi magistrati mandano del 41bis a casa per una depressione. Veltroni, Antimafia senta Berlusconi … Molte volte ho avuto l'impressione che diverse antimafie se combattano fra loro: FAM=finta-anti-mafia ? , l'antimafia delle parole della TV e delle piazze contro l'antimafia dei fatti. Dopo che Berlusconi ha detto che la sua priorità era eliminare la mafia e il suo governo è stato il più efficiente della storia d'Ital...altro

(1) Caso Abu Omar - Wikipedia… rapimento e trasferimento in Egitto, suo paese di origine, dell'Imam di Milano Hassan Mustafa Osama Nasr, estremista islamico e fiancheggiatore del terrorismo, noto come Abu Omar, ed alle successive vicende. La questione è stata riportata dalla stampa internazionale come uno dei più noti e meglio documentati casi di extraordinary rendition eseguiti dai servizi segreti statunitensi nel contesto della guerra globale al terrorismo… sequestrato Il 17 febbraio 2003 a Milano da dieci agenti della CIA[1] e un maresciallo dell'Arma dei Carabinieri che fino a un anno e mezzo prima aveva lavorato nella sezione antiterrorismo del ROS di Milano. .. trasferito in Egitto dove è stato recluso, interrogato e avrebbe subito torture e sevizie[2]… L'operazione della CIA ha interrotto le indagini che la procura di Milano stava conducendo su Nasr in merito alla partecipazione ad organizzazioni fondamentaliste islamiche… ha denunciato le violenze subite e espresso la volontà di tornare in Italia, dove comunque lo attenderebbe un'ordinanza di arresto per le attività di terrorismo per cui era indagato[5]. .. avrebbe, secondo le sue dichiarazioni, rifiutato un accordo con la CIA che prevedeva 2 milioni di dollari e la cittadinanza per lui e la sua famiglia in cambio del silenzio sulla sua vicenda[6]…. il governo italiano abbia negato di aver ricoperto alcun ruolo nel sequestro, alle indagini condotte dai procuratori aggiunti Armando Spataro e Ferdinando Enrico Pomarici sono seguiti i rinvii a giudizio per i servizi americani, di 26 agenti della CIA tra cui il capocentro di Roma e referente per l'Italia della CIA fino al 2003 Jeffrey W. Castelli e il capocentro di Milano Robert "Bob" Seldon Lady, mentre per i servizi Italiani, del Generale Nicolò Pollari, vertice del SISMI, del suo secondo Gustavo Pignero morto l'11/09/2006, Marco Mancini e dei capicentro Raffaele Ditroia, Luciano Di Gregori e Giuseppe Ciorra[8]… Il Ministro Castelli si è sempre rifiutato di inoltrare la richiesta di estradizione entrando in conflitto con la procura di Milano. … un ricorso alla Corte Costituzionale per un conflitto tra poteri dello stato lamentando la violazione del segreto di stato da parte degli inquirenti nel corso delle indagini. La decisione dell'allora ministro Clemente Mastella di attendere la risoluzione della questione pendente prima di decidere se presentare le richieste di estradizione ha provocato accese polemiche tra il governo e la procura di Milano… coinvolti anche nello scandalo dell'archivio segreto di Via Nazionale e nello scandalo Telecom-Sismi (tra essi, l'ex funzionario del Sismi Pio Pompa)… In relazione al caso Abu Omar, Renato Farina (ex giornalista del quotidiano Libero, oggi deputato del Pdl e recentemente approdato a Il Giornale) ha riconosciuto le accuse di favoreggiamento mosse a suo carico … Renato Farina scriveva così su Libero il 2 luglio 2005: " Gaetano Saya e il D.S.S.A. (dipartimento studi strategici antiterrorismo) hanno fatto parte del gruppo operativo della C.I.A. che ha sequestrato Abu Omar". Il giorno prima era scattato il blitz della Procura di Genova nei confronti degli appartenenti a questa misteriosa struttura, definita "polizia parallela": il Capo del D.S.S.A Gaetano Saya, in sede di interrogatorio davanti ai Giudici di Genova opponeva il segreto NATO. Durante gli interrogatori, Farina ha ammesso di essere stato pagato ripetutamente dal SISMI per le sue attività e di aver ricevuto pressioni da Pollari e Pompa per reperire informazioni sulle indagini in corso sul sequestro di Abu Omar… Sull'operazione Abu Omar, il Governo Prodi prima, e il governo Berlusconi poi, hanno mantenuto il segreto di stato.
Notizie relative a Abu Omar, Bin Laden/ Abu Omar: "Fece cose sbagliate ma anche buone"Da Osama ad Abu Omar - [ Il Foglio.it › La giornata ] Il fine giustifica i mezzi: il caso Abu OmarAbu Omar, il corpo del reatoAbu Omar: "Berlusconi convinca Mubarak a dimettersi" - Adnkronos ... Rapimento Abu Omar, Pollari e Mancini non giudicabili per il ...Abu Omar - Intelligence - Esteri - Attualità, Egitto: Abu Omar, martedi' in Procura al Cairo per denuncia SuleimanBin Laden, pm Spataro: "Non credo all'uccisione a sangue freddo"? - Blitz quotidianoBin Laden/ Pm Spataro: non credo a uccisione a sangue freddo? - Libero News
tutte le 4 notizie »

CULTURA
4 maggio 2011
Osama Bin Laden, moralità, etica, deontologia, coscienza del bene o del male, sinderesi, capacità innata di valutare il buono e cattivo

Sembra esistere una capacità innata di distinguere il bene del male e valutare il buono o cattivo, l’80% dei bambini di uno studio si manifestano della parte dei buoni e giustizialisti con cattivi, (1). Ma nella pratica quotidiana e storica non sempre è evidente chi sono buoni e cattivi, eroi o criminali. Non tutti sono di accordo se Osama Bin Laden è buono o cattivo.
Italia spende 6 milioni al giorno in “missioni di pace”, che altri chiamano missioni di guerra. Interessi economici e valori morali hanno un peso differente per populismo di piazze e intelligenza di elite. Immagino che una parte del popolo votava volentieri abolizione degli eserciti. Non so se il miliardo con fame nel mondo arrivava in Italia a qualche prezzo per un posto anche in galera dove se mangia bene senza fare niente.
Uno in galera costa in media più di salvare 100 bambini innocenti di morire di fame. Italia di Prodi era in prima linea contro la pena di morte nel mondo. Adesso in Italia solo ho sentito un’unica voce della chiesa contro la gioia per la morte di Osama Bin Laden. La moralità cattolica è contro la morte e l’odio per inimichi. Ma può essere anche una posizione diplomatica per evitare atti di terrorismo contro cattolici in Italia e nel mondo.
Credo che Internet può avere un potere importante per creare una moralità, etica, deontologia e coscienza di convivenza globale.
Credo che l’ONU possa contribuire a ridurre armamenti e guerra con più potere morale e diplomatico in sostituzione dei conflitti.

(1) Prof. Paul Bloom, Un. Yale, USA, cittato da Joshua, Alexander Sequeira, EP, in “Araldi Del Vangelo” (N. 93, Gennaio, 2011, p. 18-23). Nel cuore dell'uomo, l'iscrizione di Dio.

televisione
3 maggio 2011
Travaglio, Berlusconi, Ruby, Mediatrade, Osama Bin Laden, CIA, Clinton, Monica Lewinsky, Abu Omar, galere USA, civiltà, legalità, processi, ladri, TV, politica e giustizia
Ieri, nel migliore orario, (21-22), del migliore canale di SKY, (Current, 130), Travaglio ha parlato per 45 minuti di Berlusconi e Ruby. La secondo notizia del giorno è stato Berlusconi al processo a Milano, non per Ruby ma per Mediatrade. Perché Ruby?  
Supponiamo che l’attività sessuale di Berlusconi rimaneva privata e il tempo della politica, informazione e giustizia per Ruby era orientato per obiettivi più intelligenti?
La prima notizia del giorno è stata la morte di Osama Bin Laden. Sembra che mentre il mondo era distratto dello scandalo sessuale di Clinton con Monica Lewinsky, (per me una banalità come quella di Rubygate), la CIA ha scoperto che Osama Bin Laden stava preparando atti di terrorismo contro USA, poteva assassinare Osama Bin Laden ma Clinton non ha autorizzato. Supponiamo che l’attività sessuale di Clinton rimaneva privata, il suo lavoro, della politica, informazione e giustizia era orientato per evitare guerre e terrorismo. Quante morte innocenti se salvavano? Come sarebbe la storia se Clinton occupasse il tempo con giudici e tribunali per una banalità sessuale a prevenire terrorismo e guerre? Sembra che il dirigente della CIA abbia cercato di parlare più con Clinton ma in 2 anni solo ha potuto encontrarlo 2 volte. Come sarebbe la storia se Clinton passava con dirigenti della CIA il tempo passato con giudici nei tribunali? Come sarebbe la storia se il dirigente della CIA convertiva Clinton ad accettare la proposta di assassinare Osama Bin Laden? Immagino che tal atto sarebbe condannato da Italia. Basta vedere il movimento di certa Italia in difesa di Abu Omar. Travaglio e certa sinistra sembra più interessata a mandare in galera 26 professionisti anti-terrorismo della Cia che centene di terroristi, assassini e mafi0si. Possano aver sbagliato, ma per Travaglio è certa sinistra gli sbagli contro terroristi o manifestanti del G8 di Genova sono peggiori dei terroristi, assassini e professionisti del crimine contro professionista anticrimine.
Oggi in Italia solo ho sentito una voce della chiesa che non fosse contenta con la morte di Osama Bin Laden. Immagino che se governi di Berlusconi e Lega non fossero efficienti contro la criminalità se arrivava a essere contenti con la pena di morte per assassini mafi0si criminali. In questi giorni è stato arrestato un giovane guardia giurato che ha assassinato 2 ladri in una rapina. Uno di questi era stato arrestato 8 volte in 40 anni, aveva passato una parte del tempo in galera costando alla società fra €70-€600 al giorno e circa il doppio per danni quando era in libertà. Quanti morti di fame se salvavano con costi della società se fosse morto alla prima rapina? Il guardo giurato che l’ha ammazzato merita la galera o una medaglia e premio di riconoscimento per utilità sociale? Non merita lo stesso riconoscimento degli assassini di Osama Bin Laden? Quanti innocenti si salvavano con altra civiltà, più civile per buoni che per cattivi, se nessun buono fosse condannato per ammazzare criminali in atti di rapine a mano armata o criminalità violenta?
Nello stesso canale di SKY130, fra ore 3-5, ho visto uno dei migliori documentari su galere in USA. Più de 2 milioni, in grande parte chiamati “abbonati”, quelli che escano per corti periodi di vacanze e ritornano. Il 70% ritorna in carcere. Molti confessano che sono meglio in galera, non hanno problemi di mangiare o lavorare. Quelli che passano per una struttura educativa hanno 70% di non ritornare. Quello che è un’eccezione di un’associazione di volontariato doveva essere norma generali di tutti che escano del carcere. Quelli che escano del carcere dopo un lungo periodo d’inattività, difficilmente trovano lavoro, soprattutto se condannati di certi reati. Corpo e mente non sono abituati al lavoro e con grande probabilità ritornano al crimine. Per certi crimine, soprattutto se dopo la prima condanna ricade nella criminalità, non deve entrare in piena libertà senza un periodo de semi libertà, con certi controlli e attività educativa. Ogni comune poteva avere servizi sociali di lavoro e educazione in sostituzione delle carceri tradizionali.
Fra ore 4-6 è ritornato allo stesso canale di SKY Marco Travaglio con altri 45 minuti a nominare condannati e indagati al governo con preferenza per amici di Berlusconi. Secondo la sua teoria questo è un governo di ladri, condannati, indagati e prescritti. Secondo me sono peggiori, con peggiori conseguenze sociali, che potevano avere priorità nella politica e giustizia se non fosse la sua informazione. Secondo me sono ladri legali del tempo, che causano più danni sociali che benefici. 
In meno di 8 ore Marco Travaglio è stato per 2X45 minuti a SKY a nominare condannati e indagati dal governo con preferenza per amici di Berlusconi e Rubygate. Secondo la sua teoria questo è un governo di ladri, condannati, indagati e prescritti. Secondo me sono peggiori, con peggiori conseguenze sociali, che potevano avere priorità nella politica, giustizia e informazione. Come sarebbe il futuro d'Italia se il tempo della politica, giustizia e informazione per Rubygate fossero per 2 obiettivi più intelligenti della storia d'Italia?
B2O=Berlusconi e 2 obiettivi più intelligenti della storia d’Italia: eliminare la grande vergogna e riformare la seconda, … B2O=Berlusconi-2-obiettivi intelligenti dela storia d' Italia, PIP=piccole-intelligenze-parziali populismo.
Se Berlusconi lavorasse migliore per il paese 18 ore tutti giorni del mese meno una note per stare con Ruby o con chi vuole non sarà più immorale e ingiusto il danno che se è causato per molti innocenti e contribuenti?
permalink
GIB=grande intelligenza di Berlusconi e PIP=piccole intelligenze ...
OIB=obiettivo più intelligente di Berlusconi, GIB, TIB, BAF, B4G ...
m ...
VMT=verità-Marco-Travaglio BMT banalità-Marco-Travaglio verità Marco Travaglio intelligenza Berlusconi Rubygate PIP OIB GIB TIB BAF B4G B4S Ruby B2O SAV BOC SDS SDM
13 gennaio 2011
Politici, Wikileaks, Saviano, J. Patrick Truhn, Usa, Napoli, associazioni imprenditoriali, Chiesa, soldi Ue, politica, giustizia, informazione, cultura e volontariato

Se io fosse consulente dei politici, usava quelli 14 milioni di euro dell’Ue, (1), più 10 milioni di euro di risarcimento di un grande-avvocato-ladro-mafi0so, per premiare volontariato e disoccupati a collaborare per sequestrare centene di miliardi alla criminalità. Con la politica di Angelo Vassallo, (multe di 10, 100, 1.000 volte per chi causa danni alla collettività), con la giustizia di Stalin e della milionaria regina dei Rom di Roma, (multe e/o lavoro sociale in sostituzione delle galere all’italiana), con volontari armati di nuove tecnologie, (un telefonino di vecchia generazione, de preferenza con la possibilità di scattare foto e filmati), immagino che quelli 14 milioni potevano rendere 140 miliardi.

 (1) Wikileaks, nuovi file sull'Italia "Politici non combattono maf…” Il diplomatico Usa J. Patrick Truhn, console generale Usa a Napoli, cita positivamente la Chiesa, associazioni imprenditoriali e Saviano per promettente impegno nella lotta alla criminalità organizzata, ma negativamente certe politiche: Alcuni gruppi di terroristi avrebbero operato sotto direttive del governo iraniano… "Come ci ha ricordato Roberto Saviano, il tema (della lotta alla criminalità organizzata, ndr) è stato virtualmente assente dalla campagna elettorale di marzo-aprile" continua Truhn. Il diplomatico suggerisce a Washington di "lavorare per fare presente al nuovo governo che la lotta al crimine organizzato è una seria priorità del governo Usa, e che i drammatici costi economici della criminalità sono un argomento convincente per una azione immediata"… Il ponte sullo Stretto "servirà a poco senza massicci investimenti in strade e infrastrutture in Sicilia e Calabria. E la Mafia potrebbe essere la prima beneficiaria di questa opera, … una miniera d'oro per la criminalità" … "Se la Calabria non fosse parte dell'Italia, sarebbe uno Stato fallito. La 'ndr… infatti "vaste porzioni del suo territorio e della sua economia". "Loiero (ex presidente della Regione ndr) non è stato in grado di offrire nessuna soluzione alle difficoltà della regione. Quando gli è stato chiesto come immaginava utilizzare i circa 14 milioni di euro che l'Ue aveva stanziato per la Calabria, ha dato una vaga risposta e ha cambiato argomento"… I preti "eroici". "La Chiesa cattolica viene criticata per non assumere una forte posizione pubblica contro il crimine organizzato. Uno dei pochi preti che lo ha fatto, padre Luigi Merola, è ora sotto scorta, così come il vescovo di Piazza Armerina Michele Pennisi".
televisione
2 dicembre 2010
USA: il paese più odiato o amato nel mondo? Antiamericanismo comunista all'italiana e rivoluzione culturale di Berlusconi?

Nel forum della vecchia anarchia più popolare online, Indymedia, nella versione in portoghese era un post con il titolo: "USA: il paese più odiato del mondo". Ho collocato dei commenti a contestare certi fatti e opinione. Sono diventato il più odiato del forum, incluso con minacce di morte.
Ho migliaia d’interventi, commenti e articoli online su USA, quasi sempre in positivo o critiche con buone intenzioni.
Credo che sopratutto nella vecchia anarchia sia più popolare scrivere male dei migliori che dei peggiori e per questo è molto popolare online il negativo degli USA.
Credo che sarebbe interessante scrivere un libro o e-book in inglese in collaborazione con un giornalista o scrittore di madre lingua inglese, per contestare certo fanatismo e antiamericanismo. Il futuro è sempre più globale e ha più bisogno di collaborazione, verità e tolleranza. Certo orgoglio nazionale, patriottismo, ignoranza o informazione parziale produce odio internazionale con più danni della collaborazione.
Ho l'impressione che Berlusconi stia facendo una rivoluzione culturale dell'antiamericanismo all'italiana. Marco Travaglio è andato da SKY nel migliore orario a ripetere quello che aveva detto una funzionaria dell'ambasciata americana a Roma contro Berlusconi. Ho l'impressione che l'antiberlusconismo ha molte volte strumentalizato l'antiamericanismo popolare di certa sinistra. Hilari Clinton ha contestato certe voce che strumentalizavano Berlusconi per creare conflitti diplomatici fra Italia e USA.  

Monicelli ha fatto il film: “Il borghese piccolo piccolo” per contrastare la cultura americana del “giustiziere della notte”: Mario Monicelli, Berlusconi, USA e antiamericanismo all’italiana ho avuto l’impressione che era il paese più antiamericano… l’antiamericanismo più irragionevole del mondo. Solo impressione o verità dei fatti? PAA=populismoANTIamericano, TAI=torture-americane-italiane, Anti-americanismo in Italia: verità, tabù, credenze, intelligenza ... - Copia cacheTorture” americane e italiane: orgoglio o vergogne della ... - Copia cache - Ernesto Che Guevara, eroi dei comunisti, mafiosi, nazisti ... - Copia cache - Ernesto Che Guevara, sanguinario mito dei pacifisti parziali, dell ... - Copia cache Guevara - I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale - Copia cacheI tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale- Copia cache Mostra altri risultati da laicitaecivismo.it Notizie su Antiamericanismo | Liquida Politica - Copia cacheilcannocchiale - il mondo visto dal web- Bush, USA, Italia, Albania, antiamericanismo italiano ... Straniero, no-“albanesi”, no-antiamericano, no-patriottismo, no ... Giorgio Bocca: mostro sacro dell'informazione o deformazione ... G8, Bush, antiamericanismo, intelligenza de elite o populismo de ... Morte, morti, Ruanda, Hiroshima, antiamericanismo, antifrancesismo ... neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ... Albania, albanesi, Kledi Kadiu, "meglio di una favola", Eluana ... I tag del Cannocchiale | Il CannocchialeChe Guevara. Icona pop e rivoluzionaria | speciale in LiquidaI tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale

CULTURA
2 dicembre 2010
Mario Monicelli, Berlusconi, USA e antiamericanismo all’italiana

Dopo lavorare in quasi tutta Europa ho passato per Italia e avuto l’impressione che era il paese più antiamericano. Per molti anni ho conosciuto migliore Itlaia, lavorato in 4 continenti e ho avuto l’impressione che Italia aveva l’antiamericanismo più irragionevole del mondo. Solo impressione o verità dei fatti?
Monicelli ha fatto il film: “Il borghese piccolo piccolo” per contrastare la cultura americana del “giustiziere della notte”. Superiorità della cultura, civiltà o ipocrisia? Migliore la cultura all’italiana dei soliti ignoti o l’americana di Charles Bronson nel giustiziere della notte?
Ho l’impressione che Berlusconi è stato il personaggio che più ha fato per eliminare il populismo antiamericano. Solo impressione mia o verità dei fatti?

Anti-americanismo in Italia: verità, tabù, credenze, intelligenza ... - Copia cache“Torture” americane e italiane: orgoglio o vergogne della ... - Copia cache - Ernesto Che Guevara, eroi dei comunisti, mafiosi, nazisti ... - Copia cache - Ernesto Che Guevara, sanguinario mito dei pacifisti parziali, dell ... - Copia cache Guevara - I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale - Copia cacheI tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale- Copia cache Mostra altri risultati da laicitaecivismo.it Notizie su Antiamericanismo | Liquida Politica - Copia cacheilcannocchiale - il mondo visto dal web- Bush, USA, Italia, Albania, antiamericanismo italiano ... Straniero, no-“albanesi”, no-antiamericano, no-patriottismo, no ... Giorgio Bocca: mostro sacro dell'informazione o deformazione ... G8, Bush, antiamericanismo, intelligenza de elite o populismo de ... Morte, morti, Ruanda, Hiroshima, antiamericanismo, antifrancesismo ... neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ... Albania, albanesi, Kledi Kadiu, "meglio di una favola", Eluana ... I tag del Cannocchiale | Il CannocchialeChe Guevara. Icona pop e rivoluzionaria | speciale in LiquidaI tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale.  

8 novembre 2010
Obama, India, USA, Onu, Neo-Onu, vecchia anarchia, Indymedia, no-global, G8 di Genova e futuro globale

Il discorso di Obama al Parlamento Indiano, (1), che ho finito di sentire al Tg5, mi sembra la migliore espressione di molte idee su USA, Onu e Neo-Onu che io ho lasciato online negli ultimi 10 anni.
Nel Forum più popolare della vecchia anarchia, Indymedia, ho criticato molte volte reazionari no-global del vandalismo e violenza contro la collaborazione globale che ha avuto la massima espressione nel famigerato G8 di Genova. Ho trovati molti a considerare la violenza dei manifestanti al G8 di Genova come se fosse la gloria della vecchia anarchia, con più danni causati e un “eroi” morto. Il discorso di Obama di Obama è stato la contrapposizione alla lotta di classe della anarchia no-global con la collaborazione per un futuro migliore per tutti.
Diverse volte ha nominato l’ONU. Credo che l’ONU ha svolto un grande risultato nel dopo guerra ma adesso deve evoluire per più potere e democrazia nella gestione di quello che è sempre più globale.
Al contrario dei manifestanti contro il G8 io penso che poteva essere un gxx, (xx=numero di elite rappresentative), ogni settimana con periti e ripresentati del mondo a discutere e trovare soluzione per problemi della globalizzazione. Credo che degli 8 ripresentanti a dialogare può risultare una soluzione più intelligente dei 300.000 a manifestare e distruggere Genova per essere ricostruita con milioni dei più onesti contribuenti.
Credo che la pace nel mondo e un futuro migliore per tutti dipenda sopratuto del dialogo delle migliore gerarchie, di una Neo-anarchia della collaborazione in contraposizione alla vecchia anarchia della violenza e vandalismo dei manifestanti di piazze.

Rifiuti e Global Forum di Napoli, G8 di Genova, rifiuti nucleare, Neo-politica, Neo-giustizia e Neo-democrazia

Toni Negri, l’Infedele, terrorismo, BR, Baraldini, Battisti, 68, g8, vandali e violenti no-global, lotta di classe o collaborazione?

Bonanni, giovani dei centri sociali, del 68, vandali del G8 di Genova, degli ultras, vecchia anarchia, Indymedia e vecchia Rai3

Diritti umani, tortura, USA, Italia, Iraq, G8 di Genova, fatti, opinione, credenze, informazione o disinformazione?

Inventori, creatività, curiosità, rivoluzionari, anarchia, reazionari, Neo-anarchia e rivoluzione-NEO-marxista, (GG8, MG8, NAF, RNM)

GG8=giustizia al G8 di Genova, tortura all'Italia vista da Amnesty International: Giustizia, legalità, civiltà o mediocrazia della civiltàMAFI0SAcruiminale?

Giustizia al G8 di Genova: storia dei vandali, violenti, barbari o populismo di piazze contro intelligenza di elite? ( GG8, FOC)

Giustizia al G8 di Genova e vergogna della polizia, di certa informazione, politica, o xxx, v2v, vg5%, lis, vgi, …?

Omertà, delazione, G8, sensibilità e civiltà | neo-machiavelli ...

G8 di Genova, vecchio comunismo italiano, vecchia giustizia, Neo ...

G8, Indymedia Napoli, orgoglio o vergogna della vecchia anarchia ...

Giovani del 68 e G8: libertà di Mao, Lenin e Stalin, reazionari no ...

Bonanni, giovani dei centri sociali, del 68, vandali del G8 di ...

Ronde, no-global, indymedia, criminalità, terrorismo violenza ...

G8, mg8, no-global forum di Napoli, indymedia e giustizia ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale

W. Bush, Oliver Stone, Moore, La7, Indymedia, Rai3, Report ...

Intelligenza di Berlusconi e Obama. Intelligenza, populismo o ...

Obama, “salvatore David abbronzato”, Bush, “stupido idiota ...

Tg3 anti-ronde: servizio pubblico, servizio anti-Berlusconi o ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale

Inventori, creatività, curiosità, rivoluzionari, anarchia ...

GG8=Giustizia al G8 di Genova,… GG8 G8 Genova mg8 amg8 v2v vg5% vg1% lis vai naf ngf rnm xxx

Giornalisti, scrittori, carabinieri, sindacalisti, manifestanti uccisi per ideali,… web-informazione mop misteri dell’opinione pubblica

(1) discorso di Obama al Parlamento Indiano: India: Obama, Usa sostengono Delhi per seggio permanente a ... Adnkronos/IGN - Nuova Delhi, 8 nov. (Adnkronos/Dpa)-Gli Stati Uniti sostengono la richiesta dell'India per un seggio permanente al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unitediscorso di Obama al Parlamento Indiano, "Neo-Machiavelli"

televisione
7 novembre 2010
Berlusconi nel giornalismo, informazione e opinione pubblica dal ex-direttore di “Economist” Bill Emmott e da un Neo-italiano

Bill Emmottex-direttore di L’Economist è la migliore arma del giornalismo italiano contro Berlusconi: Un ex-direttore di una prestigiosa pubblicazione internazionale, con l’esclusivo per Italia da Panorama, pertanto nella busta paga di Berlusconi, scrive il libro più famoso contro Berlusconi. Questo libro del quale solo ho letto le prime frasi per vedere com’era sbagliato di partenza, mi ricorda un altro libro che era nel record di vendite in Spagna e in Italia non ho trovato nessuno che lo conoscesse: “L’imperio Agnelli”. Perché un libro contro Agnelli che è il primo in vendite in Spagna non è conosciuto in Italia e altro contro Berlusconi mi sembra il libro straniero più famoso in Italia? Il libro contro Berlusconi è migliore di quello contro Agnelli? O Agnelli ha investito soldi della Fiat per creare nell’opinione pubblica l’idea che quello che è a favore della Fiat e famiglia Agnelli è a favore d’Italia e quello che è a favore di Berlusconi è conflitto d’interessi?
Quando Bush ha vinto elezioni in USA per la seconda volta con un record di voti nella storia americana, ho avuto l’impressione che l’opinione pubblica italiana era al 99% contro Bush nei FAB=fanatici-anti-Berlusconi. Mi sembra che in un solo anno sono stati pubblicati 50 libri su Bush e quasi tutti contro. L’informazione e cultura popolare sono molte volte contro di quelli che arrivano più in alto, contro quelli che sono molto superiori. Immagino che se Agnelli entrasse in politica e avesse il potere di Berlusconi, qualcuno scopriva il libro record di vendite in Spagna e lo pubblicava anche in Italia. È più popolare raccontare difetti e negativo dei migliori che positivo. Anche nel mio blog noto più pagine viste se parlo dei difetti o critico Berlusconi che se parlo del positivo. A questo io chiamo il populismoDAVIDgolia, populismo dei piccoli contro più grandi, come David contro Golia.
Il direttore di una popolare pubblicazione sa che se scrive il positivo di Berlusconi non ha tanti lettori come se scrive più negativo o solo negativo. Può scrive solo verità. Ma esistano milioni di verità gratuite già online contro Berlusconi e molto meno favorevole. Un libro può avere un giusto equilibrio fra positivo e negativo o il peggiore negativo. Per il migliore positivo solo venda alla famiglia. Anche se nella verità dei fatti Berlusconi fosse il politico più lavoratore, intelligente, creativo, efficiente e pragmatico della storia d’Italia, vendeva più un libro a raccontare il negativo che il positivo. Anche se dopo entrare in politica fa sesso una media di una volta al mese, per credenti di Marco Travaglio e Antonio Di Pietro passa la vita in sesso, porcate e a nascondere porcate. L’opinione dell’ex-moglie Veronica che è un pedofilo-malato riceve la benedizione di certa chiesa cattolica e diventa dogma di fede. Nessuno conosce migliore Berlusconi che la moglie? O nel momento di separazione legale dopo 7 anni di separazione di fatto, (fonte: Bruno Vespa), è normale che esageri nel negativo contro Berlusconi?
Quello che l’ex-direttore dell’Economist scrive su Berlusconi può essere vero nei fatti ma la scelta dei fatti, la sequenza e interpretazione sono con l’intenzione di una teoria anti-Berlusconi per gradimento di 70% antiberlusconiani del momento e forze 80% o 90% del “popolo” mondiale che legge libri e pubblicazione come Economist, soprattutto che legge più per divertimento che per formazione.
In una scuola per comici non era un unico che non fosse anti-Berlusconi. In una conferenza che ho fato su psicologia della comicità, ho domandato se qualcuno conosceva un comico favorevole a Berlusconi. Dopo un lungo silenzio qualcuno ha detto: Emilio Fede. Nel comico vince sempre il piccolo contro il grande. Il comico del circo è per bambini. Il comico “cult” è il divertimento degli adulti con il bambino che è rimasto nell’inconscio.
Bill Emmott, ex direttore di Economist, (anche chiamato “Ecomunista”), ha detto ieri a La7 che Berlusconi è visto dall’estero come un imperatore cercato di donne. Perchè La7 manda nel migliore orario l'arma più letale contro Berlusconi? Perchè aspetta già la vittoria di Fini e prende la barca del vincitore? Vuole contribuire alla caduta di questo governo? In questo momento è popolare essere contro Berlusconi? Se il prossimo non è migliore sarà informazione di servizio pubblico o servizio della maf…?
Immagino che anche Bruno Vespa parla più delle donne di Berlusconi che del suo obiettivo più intelligente, (
GIB). Questo è impopolare e pericoloso. Marco Travaglio ha fato fortuna e popolarità a creare l'idea che Berlusconi è il grande mafi0so. Cosi non solo non ha più paura della vera maf… (antimaf…=anti= Berlusconi, ma ha la sua protezione.

BAS=Berlusconi-altra-storia, altro blog, pe-book, e-book o libro ...

Beppe Grillo, “L'inizio della fine” o populismo di piazze contro ...

televisione
21 ottobre 2010
Zaia no-global? Federico Zampino globale? Ronde, criminalità, cervelli, legalità, democrazia, USA e immigrati
A Otto e Mezzo Zaia è stato presentato come un modelo no-global e Federico Zampino come globale.

Zaia ha creato un gruppo di ronde o volontari per la sicurezza. Credo che doveva essere più libertà per provare nuove forme di volontari per la sicurezza e studiare chi ha migliore risultati.

Secondo Federico Zampino, nella parte più sviluppata degli USA, dove sono nate le maggiori rivoluzioni tecnologiche degli ultimi tempi, il 33% delle imprese è nata da immigrati, (La7, 11-12). Quando immigrati arrivano a elite sono primi e promuovere integrazione. Un italo-americano, Giuliano, sindaco de New York, è famoso per portare in galera molti mafi0si italo-americani. Attirare cervelli è l’oggettivo prioritario di Cina e USA.

Credo che USA abbia più percentuale d’elite straniere che Italia perché sono arrivati cervelli di tutto il mondo che scopavano del comunismo. In Italia sono arrivati più criminali perché era il paradiso dei ladri e criminali con una giustizia delle peggiori del mondo. 

Dubbio di Vaime, infermiera romena, assassino, delinquente per caso o “uno di noi” trasformato in mostro di prima pagina? Verità di Rai1, Rai3 o La7?

Rai3, Lodo Alfano, corruzione, sTV e p3t

Rai3, Report, Balarò, informazione, servizio pubblico, anti-Berlusconi o SDM=servizio della m…?

Rai3, Report, Gabanelli, Santoro, Grillo, Celentano, Berlusconi, Papa, polemiche e servizio pubblico della TV, anti-Berlusconi o m…?
politica interna
29 settembre 2010
Lavoro, sindacati, giovani, scioperi all’italiana, europea, spagnola, inglese, populismo, creatività, intelligenza, Grillo e Berlusconi

In Italia manca lavoro, ma non è il peggiore del mondo o Europa. Sembra essere dei peggiori la mancanza di lavoro per giovani. Perché? Creatività e intelligenza collettiva per le soluzioni?

Credo che Italia sia stato il paese de più scioperi degli ultimi 15 anni, soprattutto della sinistra anti-Berlusconi. Credo che Italia sia uno dei paesi del mondo con più potere dei sindacati di certa sinistra della lotta di classe dei detti lavoratori contro datori di lavoro. Sindacati, con una mano di certa Rai, Santoro in primo, hanno fato molti scioperi e molta lotta per difendere posti di lavoro. Con la globalizzazione, molti dei migliori impresari, più intelligenti e creativi investano all’estero, creano posti di lavoro altrove e sono soprattutto i giovani che non hanno lavoro. Più populisti, Rai, Famiglia Cristiana e certa sinistra domandano soldi dello Stato e aumentano il debito pubblico. Chi paga il debito? Contribuenti attuali pagano 80 miliardi solo d’interessi e giovani nel futuro…
Europa e in particolare Spagna vogliano fare come in Italia? Migliori impresari investano in USA, Africa, Cina? Meno lavoro in futuro per giovani in Europa e più nel resto del mondo? Meno morti di fame nei paesi più poveri e meno invasione degli immigrati morti di fame?
Sembra che nel Regno Unito il popolo non vuole scioperi, sindacati della sinistra di lotta di classe hanno meno potere e non saranno scioperi.  Quale sarà il risultato?
Soluzione, secondo voi:
1.     Conversione del vecchio comunismo all’italiana della lotta di classe nel Neo-comunismo-futuro del Presidente Giorgio Napolitano, della collaborazione fra più creativi e intelligenti datori di lavori con tutti per inventare nuovi posti di lavoro.
2.     Conversione dei vecchi sindacati in collaboratori con il governo per semplificare la creazione di nuove forme di lavoro, inventare più posti di lavoro, lavoro per tutti anche con meno soldi come nel migliore comunismo.  
3.      La migliore creatività di Grillo con l’intelligenza, efficienza, pragmatismo ed efficienza di Berlusconi e suo governo per riciclo, ecologia, …
4.     Altro?
CULTURA
24 settembre 2010
Assassina del marito e figlio condannata a morte negli USA, tragedia all’italiana

Se i pegiori assassinano migliori in Italia, è una picola notizia, inferiore all’assassina del marito in Iran (1). Se l’assassina del marito e figlio è condannata a morte negli USA, diventa una tragedia all’italiana,(2), peggiore dei 6 milioni di morti di fame che se potevano salvare con altra civiltà,  altra politica, altra giustizia, altra legalità, altra sensibilità, altro volontariato.

Perché tanti sono più interessati a salvare assassini che a salvare 6 milioni di bambini morti di fame che se potevano salvare con meno costi di salvare qualche criminali? Civiltà o stupidità e ipocrisia di una civiltàMAFI0SAcriminale?

 (2) Torna il boia negli Stati Uniti Giustiziata Teresa Lewis - videocondannata nel 2003 per aver assoldato i killer che uccisero il marito e il figlio adottivo di lui… inutili gli appelli alla clemanza giunti da tutto il mondo: "Quella donna ha ritardi mentali"… aveva pianificato il crimine a sangue freddo per incassare i soldi dell'assicurazione sulla vita, … una lettera dei due uomini, i quali ammettevano di averla manipolata… coefficiente intellettuale di 72, appena due punti sopra il limite che segna il limite legale per il quale un'esecuzione è incostituzionale … Il suo caso aveva suscitato interesse in tutto il mondo e scatenato un'intensa campagna. che aveva fatto arrivare sul tavolo del governatore della Virginia, Robert McDonnell, quasi 4.000 richieste di grazia, tra i quali anche quelli di rappresentanti dell'Ue e personalità come lo scrittore John Grisham o Bianca Jagger. Persino il presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, aveva fatto riferimento alla polemica paragonando il suo caso a quello di Sakineh, la donna iraniana che rischia la lapidazione in Iran.
Pagine da Italia risultati news per morti di fame135 e per Teresa Lewis 149.
televisione
20 settembre 2010
PACE, GUERRA, TRAGEDIA AFGHANISTAN , FABBRICA DI VITTIME, SPERPERO DI PUBBLICO DENARO O PACIFINTI AL SERVIZIO DEI MENO PACIFISTI?

Quasi tutti vogliamo la pace e siamo contro la guerra. Ma sempre che muore un italiano in una guerra degli USA compaianno in cena, TV e informazione più populista pacifinti o pacifisti parziali di Ernesto Che Guevara con le sue teorie, fatti, numeri e interpretazioni:FABBRICA DI VITTIME, SPERPERO DI PUBBLICO DENARO !! 

Tutti questi datti possano essere veri ma avere altri possibili peggiori con altre interpretazioni:

Le manifestazioni pacifiste del tempo di Hitler non sono corresponsabili dei 65 milioni di morti? Con meno pacifismo parziale Hitler non sarebbe fermato prima? Senza pacifisti parziali della prima guerra del Golfo contro Saddam non sarebbe evitata la seconda? Senza le guerre di USA Saddam non diventava un secondo Hitler?
Quante volte pacifisti parziali sono al servizio dei meno pacifisti?

MIRAL - neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...Fini-Berlusconi: rissa, conflitto, guerra o pace? | neo ...GIB=grande intelligenza di Berlusconi e PPPPP=Pietro-piccolo ...Silvia Baraldini, “ministro della terrorista” Israel, e ...G6c=giustizia delle 6 caste: arbitrati, avvocati, magistrati ...pace - neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »pacifinti - ilcannocchiale - il mondo visto dal webMatthias Pfaender | in LiquidaCome il web 2.0 cambierà il mondo: intervista con Riccardo Luna ...30 Settembre giornata internazionale contro l'incenerimento ...Tempo e filosofia politica: marxismo, capitalismo, anarchia, Neo ...Quale percorso devo intrapendere per divenire giudice? - Yahoo ...    Franca zambonini in BlogbabelBerlusconi, Neo-Berlusconi, anti-Berlusconi, …E se io fosse ... TRAGEDIA AFGHANISTAN :

diritti
1 settembre 2010
Diritti umani, tortura, USA, Italia, Iraq, G8 di Genova, fatti, opinione, credenze, informazione o disinformazione?

Trovo informazione molto contraditorie fra fatti, opinione e credenze:  .“News_main: “Diritti umani, gli USA «bocciano» l'Italia 05/03/02, di Maurizio Molinari … Il Dipartimento di Stato: giustizia troppo lenta e violenze della polizia a Genova per il G8” … eccessivo uso della forza" contro i dimostranti e le "minoranze etniche… “.

Ricordo di avere letto al meno 2 casi di 2 senegalesi criminali che hanno aggredito forze dell’ordine e sono stati meno puniti dei poliziotti e carabinieri che hanno aggredito manifestanti al G8 di Genova.
Da un mio sondaggio a Milano nel 2004 quasi tutti credevano che USA era il paese del mondo con più tortura e pena di morte. Ho raccontato ad un professore che ha fato lo stesso sondaggio in una scuola e il 100% era convito che USA fosse il paese con più tortura e pena di morte. Sembra che in quelle anno in Cina erano stati condannati a morte circa 10.000 e negli USA meno di 100.

 

Iraq, pace, petrolio, Berlusconi, Bush, etica, intelligenza e ...
28 luglio 2010
Nord vietnamite hanno perso la battaglia ma non la guerra? O americani hanno perso la battaglia e vinto la guerra?

L’ultima frase del documentario a La7 sul Vietnam, (11.27): “Nord vietnamite hanno perso la battaglia ma non la guerra”. Per pressione internazionale dei pacifisti gli americani se sono ritirati dopo un anno con più morte degli inimichi che morti americani in tutta la guerra. Ma proprio quella vittoria e quelli morti indignarono l’opinione pubblica.   

L’idea che ho avuto in grande parte della mia vita è stata di una sconfitta degli americani.
La verità storica che solo da poco ho sentito mi sembra molto differente: manifestazione pacifiste condizionarono americani a ritirarsi quando stavano vincendo e dopo 2 anni della ritirata degli americani il Vietnam del Nord ha vinto contro il Sud, mancata la protezione americana.
Il mondo ha visto molta barbarie degli americani ma secondo Oriana Fallacci i vietcong hanno fato peggiore ma era meno popolare parlare per l'informazione.
Come le torture degli americani in Iraq viste da Italia…
Io oggi penso che il Vietnam è stata una battaglia della grande guerra del secolo passato fra comunismo e capitalismo mondiale. Gli americani hanno perso la battaglia ma vinto la guerra.      

 

 

televisione
21 luglio 2010
Rai3, Tg3, RaiNews, il condannato a morte negli USA, il morto al G8 di Genova e 6 milioni di morti di fame, legge bavaglio, sconfitta di Berlusconi deluso e Fini miracolo della politica (S6m, mg8, pmg8, CVI)

RaiNews (5-6):

Un condannato a morte nel Texas, 15 quest’anno negli USA. Perché la vita di un assassino, terrorista o dittatore ha sensibilizzato molto di più molta gente d’Italia che salvare 6 milioni di bambini che se potevano salvare con quello che se è fatto per pochi criminali? Sembra che solo in Italia sono 50.000 persone che volevano adottare. La legalità che impedisce o limita non è più criminale del mafioso che compra un bambino a una famiglia di molti per salvarli di morire di fame e lo vende per adozione illegale di ricchi che la legalità impedisce di essere felice salvando un bambino? Volontari, politica, giustizia e informazione non sarebbero più intelligenti se dessero priorità a salvare innocenti?
Giuliano Giuliani, padre del morto al G8 di Genova, (pmg8): “Carlo non era un violento, … 200 o 300 persone che hanno distrutto Genova non sono stati fermati … le hanno lasciato fare per giustificare la violenza … l’estintore era per disarmare quell’arma … Se a sparare è stato … la colpa era del capitano … del massimo della polizia nazionale, … grande coraggio dei pm e giudice … Non consideriamo Carlo un eroe … quando vuole disarmare la pistola con l’estintore è un ragazzo buono…”
Sembra la sconfitta di Berlusconi su la “legge bavaglio”. Io credo che Fini ha salvato Berlusconi della sua peggiore stupidità politica e ha contribuito a garantire il nome di Berlusconi più positivo nella storia d’Italia. Rai3 mi ha dato l’idea di un Berlusconi deluso e ha dato voce a chi presenta Fini come “miracolo della politica”.
CULTURA
22 gennaio 2010
Ladri in USA e Italia, giustizia americana, italiana e di Grillo, legalità o ingiustizia e stupidità?

Ladri di circa €500 in negozi di USA vano in galera, devono pagare €3.500 per poter aspettare fora il giudizio e possano essere condannati a circa 5 anni di galera, (Alentejanos presos por roubo na Florida ). Quanto costano in galera? Non sarebbe più giusto una multa di al meno 10 volte o lavoro sociale in sostituzione delle tradizionali galere per questi reati?

Per un caso simile di ladri in Italia, secondo Beppe Grillo, (1),  dovevano andare a casa senza pagare niente, perché rubano per necessità. Ma se non sono puniti quanti preferiscano rubare a cercare o inventare lavoro? Più onesti cittadini pagano in media €700 l’anno per la sicurezza e in media pagano più €200 all’ano nei consumi per le perdite dei furti. Giusto che pagano più onesti per ladri? Non sarebbe più giusto se ladri fossero condannati a 10, 100 o 1.000 volte quello che rubano per pagare giustizia, sicurezza e risarcimento dei furti? Chi non potesse pagare non sarebbe meglio essere condannato a lavorare che a vivere in oziosità a costi dei contribuenti?
Processi con avvocati pagati dei contribuenti non aumentano l’ingiustizia? Non sarebbe grande probabilità di migliore giustizia in 3 minuti di un giudice più intelligente in un sistema di giustizia più intelligente senza avere bisogno di avvocati?
Furti a Malpensa, giustizia o stupidaggine? Per certa sinistra la proprietà è l’unico rubo importante, i ladri di Malpensa devono continuare a rubare perché guadagnano poco ed è il metodo giusto per aumentare il suo “giusto” salario. Per certa giustizia sono più importante i contati d’Andreotti con la mafia 30 anni fa o Berlusconi e suoi amici di 40 anni fa che i ladri, mafiosi e criminali attuali… Secondo me molti ladri costano alla società circa €300 quando sono in galera e circa il doppio quando sono fora. Costano più di salvare centene di bambini a morire di fame. Secondo  era più giusto dare una medaglia che la galera a chi ammazza un ladro che le entra in casa. Secondo me era più giusto se ladri non pericolosi fossero condannati a pagare 2, 10. 100, 200 o 1000 volte quello che rubano e se non possano pagare a lavorare per pagare danni alle vittime e società.

 
 
(1)        Per le mamme indigenti rubare nei supermercati è un affare. Se non le scoprono, le mamme si portano a casa la spesa proletaria e sfamano la famiglia. In caso contrario sono immediatamente arrestate, come è sempre giusto per i morti di fame, e mantenute (almeno loro) in galera a spese dello Stato. In un modo o nell'altro ottengono un pasto caldo. Due casalinghe incensurate di mezza età sono state arrestate dai carabinieri per aver rubato cibi preconfezionati per un valore di 165 euro. La merce è stata restituita. Il furto è avvenuto nel supermercato Alì di Dolo. Ora si trovano nel carcere femminile della Giudecca. Le attende un processo per direttissima. Il processo breve è già realtà. Chiedo al supermercato di ritirare la denuncia e al giudice di valutare lo stato di necessità.Muro del pianto.
POLITICA
9 gennaio 2010
Ignazio Marino, USA, fuga dei cervelli d’Italia, intelligenza, populismo, meritocrazia e uguaglianza

Ignazio Marino è andato negli USA, (paese della meritocrazia), perché in Italia non esisteva la meritocrazia e non era figlio di una casta, (La7, 2010-01-09, 09.10). Ritornato in Italia è diventato anti-Berlusconi? Berlusconi non è il prototipo della meritocrazia? La grande differenza della destra di Berlusconi e sinistra anti-Berlusconi non è proprio la meritocrazia?

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte