creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
12 gennaio 2010
Vittorio Sgarbi, Youtube, Internet, Tv, RAI, Mediaset, 10mila euro al minuto, diritto d’immagine, guru della telerissa, giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità e stupidità?

Vittorio Sgarbi vuole da Youtube 10mila euro al minuto per diritto d’immagine. Giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità e stupidità? Solo più ricchi che se possano pagare migliori avvocati per fare queste cause non aumenta l'ingiustizia sociale? Chi ha ricevuto più per la nascita e per quello che le ha dato la società, non sarebbe giusto e socialmente utile se desse gratuitamente? Non è stato già pagato? 

Più che del punto di vista giuridico della vecchia "giustizia" e vecchia "legalità" interessa l'etica, deontologia, morale e buon senso di giustizia per un futuro globale. Molte volte io considero la vecchia "giustizia" e vecchia "legalità" la grande fabbrica delle peggiori ingiustizie e peggiori crimine contro l'umanità. Per molti dei problemi legali delle nuove tecnologie la vecchia "giustizia" e vecchia "legalità" fanno più danni che vera giustizia, al meno come io la intendo.

Mi sembra evidente che On. Sgarbi è una persona nata più intelligente della maggiore parte, con la possibilità migliore degli altri di sviluppare le sue capacità. Se è più pagato degli altri quando fa del bene per la società italiana e per il modo è giusto che sia più pagato. Pagare più per migliore può essere un beneficio per la società stimolando a lavorare più per la società. Ma non esageriamo. Soprattutto non esageriamo quando questo può trare danni per la società, per il presente e per il futuro. Se le sue pretese fossero ascolti, sarebbe un bene per la società? O un danno con un’ingiustizia? Solo più ricchi che se possano pagare migliori avvocati possano fare queste cause?

Credo che debba nascere una NGG=Neo-giustizia-globale, dell’ONU o una Neo-ONU per Internet e nuove tecnologie, con GSF=giustizia senza frontiere e TIO=Tribunale-internazionale dell’Onu.

politica estera
17 dicembre 2009
MEDIASET, YOUTUBE, GOOGLE, GRANDE FRATELLO, TRIBUNALE DI ROMA, ONU O NEO-ONU?

Tribunale Civile di Roma ha accolto il ricorso di Mediaset contro YouTube chiedendo al provider: “[...] la immediata rimozione dai propri server e la conseguente immediata disabilitazione all’accesso di tutti i contenuti riproducenti – in tutto o in parte – sequenze di immagini fisse o in movimento relative al programma Grande Fratello“

Credo che ripresentanti di grandi imprese della comunicazione, degli autori, produttori e consumatori in collaborazione con ONU o Neo-ONU possano per creare norme internazionali di conciliari interessi di tutti. Senza protezione o premio per autori e produttori la qualità sarà inferiore con danni anche per consumatori. Credo che Internet ha bisogno di nuove forme di giustizia internazionale e di un governo di ONU o Neo-ONU per conciliare interessi globali e punire peggiore criminali per auto-finanziamento.
CULTURA
14 dicembre 2009
Berlusconi, Tartaglia, 30mila fan di “nessuno” su Facebook , 'Twitter' e 'Youtube' gloria o vergogna?

Corriere.it - Ultim'ora: "Non sono io, io nono sono nessuno": sarebbero queste le prime parole pronunciate da Massimo Tartaglia,… Crescono intanto a ritmi vertiginosi i fan di Tartaglia sui numerosi 'gruppi' nati finora su Facebook. Poche centinaia invece le pagine che criticano l'aggressione. Anche gli utenti di 'Twitter' e 'Youtube' sono decisamente schierati dalla parte di Tartaglia. (RCD) Berlusconi: Tartaglia, "Non sono nessuno". Quasi 30mila fan su Facebook» .

Gloria o vergogna di questa informazione?

CULTURA
24 gennaio 2009
Web, Vaticano, YouTube, Papa, etica cattolica nel mondo global

Il Papa cerca di portare l’etica cattolica nel Web, in un mondo di comunicazione global. Vantaggi: portare il messaggio cattolico al mondo da una via controllata?
Pericoli: trovarsi fra male compagnie? Sarà influenzato da altri religioni, credenze, non credenti e antagonisti? Reazione dei cattolici e anticattolici?

Dei risultati da Google News :
La chiesa contro i social network Quomedia: La chiesa, che intende avvicinarsi a più persone possibili e restare al passo con i cambiamenti della nostra società, entra nel web grazie ad un canale YouTube, e comincia già a dettare le sue regole di comportamento… la chiesa consiglia di non parlare con gli sconosciuti, di fare sempre prevalere l'etica sulla tecnologia e di evitare che dal virtuale si passi a scambi interattivi attraverso la voce, le immagini o addirittura le strette di mano… impedire l'individualismo che ne deriva e come partecipare alla vita esistente in rete senza perciò stravolgere la propria natura, identità, il proprio linguaggio. una grande opportunità, ma anche causa di possibili ingiustizie...assumere ed elaborare, in rapporto alle tecniche utilizzate, un sovrappiù di etica, capace di orientarci proprio nelle nostre scelte di connessione...diffidate dagli sconosciuti...internet oscilla tra esaltazione e diffidenza, sarebbe ora di trovare una giusta via di mezzo".
internet: manager google, inizia oggi proficua collaborazione con ... Centro Televisivo Vaticano e della Radio Vaticana in collaborazione con Google. ''La Chiesa cattolica - ha aggiunto - ha capito l'opportunita''' che il web e le nuove tecnologie le offrivano per diffondere il suo messaggio e ''vi ha aderito''… ''piu' di 15 ore di materiale e' scaricato su YouTube ogni minuto''; ''il video e' diventato uno dei linguaggi piu' comuni del mondo''. La tecnologia, inoltre, ''da' accesso ad ogni livello'' tanto che i cittadini possono rivolgere oggi le loro domande direttamente ai candidati alle presidenziali. La comunita' globale infine non conosce ''geografia, eta' e razza'' tanto che uno dei piu' popolari utenti della britannica YouTube e' un pensionato del 1927, i suoi video sono visti da milioni di persone.”
Web, disponibil e da oggi canale Vaticano su YouTube
Reuters Italia - Papa:"Web dev'essere per tutti" TGCOM
''Il Papa su Youtube va incontro a più persone'' Adnkronos/IGN
Il Papa apre al Web ed approda su YouTube WebNews
Excite Italia -
e altri 113 articoli simili »4minuti.it
« Visualizza tutti i risultati web per Web Vaticano YouTube

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte