creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

POLITICA
26 ottobre 2010
Churchill: autista, deficiente, cattivo, genio in politica fra destra e sinistra? (TPF, TIL, PIL, FIL, NAF)

Sembra che Churchill era considerato dei professori e della propria famiglia quasi autista, quasi deficiente, cattivo nella scuola, il peggiore della classe. Qualcuno corrige queste credenze con l’opinione che era poco intelligente per quello che non le interessava ma intelligente per quello che le piaceva. Sembra che la forza di volontà per superare le deficienze abbia contribuito a sforzi enormi di superamento dei propri difetti, (Rai3, 8-9).

Immagino che la sua intelligenza intuitiva lo portava a occupare il tempo già da piccolo in quello che sviluppava le sue facoltà più importanti per la sua vita. Credo che la scuola futura debba essere una Neo-anarchia con più libertà per ogni bambino sviluppare le sue facoltà. Il futuro ha più bisogno di creatività e intelligenza che de memoria. Credo che la maggiore parte del tempo di scuola sviluppi più memoria che creatività e intelligenza. Sempre ho trovato l’informazione che la memoria era importante per la creatività e intelligenza. E se non fosse totalmente vero? Posso leggere un libro velocemente con tecniche per memorizzare il massimo e allo stesso tempo pensare nelle conseguenze di creatività pratica di quello che se memorizza? Se ha nel suo subconscio la priorità di memorizzare può avere allo stesso tempo la priorità di fare una critica logica di quello che legge o di un’applicazione creativa per la sua vita?

Questo mi sembra fondamentale per la pedagogia, psicologia, filosofia e politica della scuola futura.

Il più famoso a memorizzare libri velocemente è autista e con più di 50 anni vive come un bambino con il padre che lo parta alla biblioteca.

TIL=time is life, tev=tempo è vita, tvv=tempo è valore dei valori, Neo-capital del Neo-marxismo, Neo-psicologia, Neo-politica, Neo-ONU, Neo-cultura e Neo-giustizia, TPF=TIL+ PIL+ FIL=TPF=TIL+PIL+FIL .

E-book: Questione di Tempo, Gestione del Tempo,

politica interna
9 ottobre 2010
Einstein Autista? Kennedy bambino? Fini e Scajola geni in politica ma autisti e bambini in famiglia?
 Ho sentito dire che Einstein sarebbe oggi considerato autista per la sua incapacità in certi attività normali per altri meno intelligenti. Ho sentito in un recente documentario a Rai3, “La Storia Siamo Noi” che la moglie di Kennedy lo considerava un bambino per molte incapacità nella vita quotidiana. Ricordo un genio di memoria ma autista che con più di 50 anni è portato del padre alla biblioteca dove ogni giorno impara diversi libri a memoria ma non sa vivere senza il padre.
Tutto questo mi ha fato pensare che certe persone possano essere un genio in un’attività e autisti, bambini o incompetenti in altre. Immagino che certe persone orientano tempo, energia, apprendimento, intelligenza e creatività per una attività nella quale sono geni e diventano incompetenti in altre che lasciano alla famiglia o collaboratori.
Sarà questo che è successo con Scajola e Fini a proposito delle case? E se questo è vero non sarebbe migliore la privacy del tempo di Kennedy che distruggere e rubare tempo prezioso a due grande politici? Serve a moralizare la politica? La giustizia poteva fare il suo percorso senza scandalo e diventare pubblico solo doppo certezze di risponsabilità? Sono altre priorità di moralizare politica e società? Quanti miliardi di euro in benefizio dei contribuenti se il tempo della politica, giustizia, informazione e volontariato per questi scandali fossero orientati per la priorità più intelligente di Berlusconi?

GIB=grande intelligenza di Berlusconi, B4G, B4S, MAF, VVV, V1V, V2V, SDM, SDS, SVLL’intelligenza di un politico manifestasi prima per la scelta degli oggettivi prioritari e per la scelta delle persone più intelligenti, creative, pragmatiche ed efficienti. Nel 2009, Berlusconi ha detto la priorità più ... GIB= grande intelligenza di Berlusconi, RNM=rivoluzione-NEO-marxista, MGS= migliore-giustizia-Stalin, TDB.

Tempo, lavoro, politica, creatività, intelligenza, efficienza ...

Tempo, elezioni, politica, Sarkozy, Neo-politica: TPF=TIL+PIL+FIL.

CULTURA
28 febbraio 2010
Einstein, genio, autista, arte e pazzia? (TIL)

Secondo un programma di SKY 130, ( Current, 2010-02-27, ore 17-19) sembra che:

Molti geni e artisti fora del comune sono vicini all’autismo, con relazione fra cerebro destro e sinistro alterate.
Einstein era nel limite di essere autista.
Kim, un fenomeno di memoria prodigiosa, con più di 50 anni continua a vivere con il padre e nella vita pratica è quasi come un bambino.
Sarà vero tutto questo? Quali conseguenze?
Ricordo il detto popolare: “Per essere artista non bisogna essere pazzi ma aiuta”.
Il Processo Creativo | Psicolab, Franco Valentini: acquisire conoscenze in campi tra loro adiacenti, sinergici …
Ha 6 anni il bambino più intelligente al mondo :: Ciaopeople ...Pranav Veera … il suo cervello ha raggiunto un punteggio pari a 176, circa 16 punti in più rispetto a quello del celeberrimo scienziato Albert Einstein.
Albert Einstein un genio fuori dal comune | Le Scienze Web News… formulò due teorie importantissime: quella della relatività ristretta o speciale (1905) e quella della relatività generale (1916)… le leggi della fisica sono le stesse in tutti i sistemi inerziali; questa uguaglianza, già nota per le leggi della meccanica in base al principio di relatività di Galileo, si estende pertanto a tutte le altre leggi della fisica… Una delle conseguenze principali di questi principi è la caduta del concetto di tempo assoluto. Mentre per Newton il tempo, per sua stessa natura, scorre uniformemente senza alcuna relazione ad alcunché di esterno, per Einstein la situazione diventa più complessa quando si vogliono connettere due eventi che accadono in luoghi diversi o quando due osservatori, in sistemi di riferimento diversi, vogliano stabilire l'ordine temporale degli eventi… "Se un organismo vivente, dopo un volo arbitrariamente lungo, ad una velocità prossima a quella della luce, potesse ritornare nel suo luogo di origine, egli sarebbe solo minimamente alterato mentre i corrispondenti organismi rimasti, già da tempo avrebbero dato luogo a nuove generazioni" (Albert Einstein, 1911).
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte