creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

sentimenti
30 maggio 2013
Come superare la paura del fallimento, l'ansia, la disperazione o scoraggiamento e raggiungere il successo nella vostra vita

Miguel Lucas ha del meglio che ho trovato online gratuito sulla psicologia, motivazione, depressione, fallimento, ansia, sconforto, scoraggiamento, autostima e il pensiero positivo:
"Come superare la paura del fallimento e concentrarsi sul successo:
Non importa quante volte cadiamo, ma quante siamo disposti ad alzarsi ...
Non personalizzare il fallimento… si può sempre cambiare e adattarsi meglio alle circostanze, evitando critiche autodistruttivo ...
Avere un atteggiamento positivo circa fallimento ... Vedere fallimento come un trampolino di lancio... il "fallimento" ha prodotto numerosi successi ... Il professor di Albert Einstein aveva detto di lasciare la scuola: "Einstein, non sarà mai niente." L'insegnante di musica di Ludwig Von Beethoven, gli ha detto "E 'impossibile per voi di diventare un compositore."
Le prime due case automobilistiche di Henry Ford non ci sono riusciti ...
Godere dei benefici di fallimento. Tutta la vita è un esperimento. L'esperienza più si ha la meglio (purché sano e necessario).
Credete in voi stessi. Invece di rinunciare quando le cose vanno male, accettarlo come un'opportunità per costruire la perseveranza e determinazione…Molti fallimenti sono diventati successi perché queste persone non hanno rinunciato ...
Fare un passo alla volta. "Il fallimento è la base del successo, e il mezzo con cui si è realizzato." - Lao Tzu
Imparare dei fallimenti, applicare quello che hai imparato a situazioni future. Rifiutarsi di considerarlo un difetto di carattere o di debolezza… Assuma la responsabilità, ma rendendosi conto che c'è qualcosa che si può migliorare ... Nessuno può avere successo sempre... Rendetevi conto che siete degli esseri umani e gli esseri umani fanno errori e fallimenti”. Selezionato con traduzione libera da:  Miguel Lucas, Psicologia Comportamental .

televisione
5 ottobre 2010
Suicidio, depressione, Eduardo Agnelli, Norman, genio depresso, omicidio di Stato o populismo di Rai3?
Il suicidio è l’ultima espressione della depressione e una delle cause de più morte in Europa.
Ricordo dei primi studi di sociologia negli anni 70 che era più frequente fra ricchi che fra poveri. Nella Svezia che era al primo posto economico e di sicurezza sociale era il paese di più suicidi. Ricordo ancora la spiegazione del professore di quelli anni: ricchi non hanno più ideali per occupare la mente e il tempo. Poveri sono occupati nella lotta per sopravvivere e non entrano in depressione. Era vero? Sarà ancora vero?

Il caso che migliore sembra confermare il suicidio dei ricchi mi sembra il de Eduardo Agnelli, figlio del più ricco d’Italia e dei più ricchi d’Europa.

A Rai3 ho sentito parlare delSuicidio Norman Zarcone, AU: “Ucciso dai baroni universitari e dal loro sistema clientelare.... e opinione di un suicidio di Stato, …(1).

Attribuire le colpe allo Stato di tutto quello che va male, domandare più soldi dello Stato per tutto mi sembra una forma di populismo molto frequente a Rai3. Non sarebbe migliore servizio pubblico della TV se appoggiasse il governo di Berlusconi a sequestrare centene di miliardi alla criminalità per finanziare migliore politica, giustizia, informazione, cultura, civiltà, volontariato, creatività e intelligenza collettiva per risolvere problemi?

Gomorra, Piovra, Capo dei Capi, Berlusconi, Brambilla e piccoli vandali di Bruxelles, (BAM, B4G, B4S, MAF, VVV, V1V)

Gomorra, Rai3, questa sera, migliore servizio pubblico di Rai?

Rai3, Calabria, antimaf… o anti-Berlusconi? GIB, TIB, SDS, SDM, B4G o B4S?

GIB=grande intelligenza di Berlusconi, B4G, B4S, MAF, VVV, V1V, V2V, SDM, SDS, SVL, VGI, VG5%, LIS, BAT, GAI, FAA, CAO, GMS, NGF, RNM, MGS, TDB, s51, RBA

Blob, Berlusconi, Corea del Nord, Santoro, Annozero e Rai3 di servizio pubblico, servizio della maf… o anti-Berlusconi? GIB, TIB, SDS, SDM, B4G o B5S?

GIB=grande intelligenza di Berlusconi, mediocrazia, potere dei media, SEOcrazia, potere del SEO, WEBcrazia, potere del web, meritocrazia ed efficienza

Bellezza di Berlusconi, Rozzi Bindi, Gad Lerner, veline, barzellette, intelligenza e populismo in politica e TV .

(1) Palermo: ipotesi di suicidio per il dottorando in FilosofiaIn memoria di Norman, dottorando suicida « Anellidifum0's BlogSiciliaInformazioni | Dottorando suicida, Azione Universitaria ... Il malessere giovanile e la scelta di Norman | Notizie Sicilia ... Addio Norman, dottorando suicidaNorman Zarcone, dottorando in filosofia del linguaggio di 27 anni ... Suicida contro i "baroni" dell'università, l'accusa del padre del ... Dottorando suicida: “Norman vittima dei professori baroni”. « Pdl ...

15 agosto 2010
“IL POTERE DELL’OTTIMISMO, Alla Ricerca di una Vita più Serena

Ho letto molti libri e articoli con titoli identici, molte volte ho avuto l’impressione che cambiava la mia vita e molte volte mi sono trovato in depressione senza trovare rimedio in quello che prima mi sembrava miracoloso. Non è vero che questi libri non hanno effetto e non è vero che hanno sempre gli stessi effetti positivi. Credo che certe volte è migliore un libro di un medicamento e altre volte è migliore andare del medico. Non c’è dubbio dell’effetto psicologico. Lo stesso medicamento con differenti nomi può avere 20% più d’efficienza con molta pubblicità su l’effetto. Ma certe volte questo effetto può avere danni collaterali se la depressione ha cause biologiche e non prendiamo il giusto medicamento o cause inconsce per la quale può essere migliore un psicoterapeuta o psicanalista.      

Con REGISTRAZIONE a AUTOSTIMA e NEWSLETTER poi scaricare gratis il primo capitolo di questo o altri EBOOK e guadagnare commissione di venda.
 
Estratto da Capitolo 1 de Il Potere dell'Ottimismo:
“La famosa psicopedagogista Virginia Satir affermò: «La vita non
è quella che dovrebbe essere. È quella che è. È il modo in cui
l’affronti che crea la differenza». … Kant ai suoi allievi: «Osate
pensare! Abbiate il coraggio di servirvi della vostra intelligenza».
Usate la vostra intelligenza e le risorse della mente e del cuore per
vivere con gioia la meravigliosa avventura della vita…
 “G. Bernard Shaw in un suo libro: «La gente accusa
sempre le circostanze per quello che non riesce a realizzare; io
personalmente non credo alle circostanze; le persone che
superano i problemi ed hanno successo in questo mondo, sono
quelli che vanno alla ricerca delle circostanze volute; se non
riescono a trovarle se le creano loro stessi». Se avete la tendenza a
porvi verso le altre Persone in modo negativo, iniziate a cambiare
i vostri pensieri… LA QUALITÀ DELLA NOSTRA VITA È LA
CONSEGUENZA DELLE NOSTRE SCELTE…  uno sbadato ti taglia la strada, e così ti guasta la giornata… Ciò è possibile perché inconsciamente ti sei lasciato influenzare
da un evento negativo esterno, permettendogli di guastare il tuo
buon umore iniziale. Questo fatto è anche dovuto a una
sommatoria di fattori quali la nostra cultura, le nostre credenze, le
esperienze trascorse, le abitudini, il nostro retaggio educativo ecc. …  Credenze e
convinzioni influenzano la nostra visione della vita, ma sono in
ogni momento modificabili, partendo sempre dal modo di pensare
e atteggiarsi alla vita… Diffidenze, sofferenze e tabù si possono superare a patto di aprirsi con fiducia alle altre persone; a nulla e nessuno serve barricarsi in torri d’avorio, rifiutando consigli e dialogo… la nostra mente e le nostre intime energie sono i più potenti antidoti a queste situazioni… Queste persone, un ristretto gruppo, sembrano dotate di una vitalità superiore alla media: hanno un’ottima salute, sono realizzati professionalmente, nella famiglia, amano la vita sotto molteplici aspetti e quando intraprendono una strada, la percorrono sino a raggiungere i traguardi che si sono posti. Per queste persone non esistono difficoltà insormontabili. Riescono a mantenersi calmi e di buon umore in qualsiasi situazione. Questa energia vitale di cui sono dotati riflette un atteggiamento positivo verso la vita…”
CULTURA
13 giugno 2010
Autostima, autosuggestione, depressione, biologia, psicologia, medicina, filosofia, deontologia ed etica della pubblicità e marketing, (til, epm, eee)

Autostima, autosuggestione e pensiero positivo molte volte sembrano operare veri miracoli. Ma non sempre e non per tutti. Certe forme di depressione con cause biologica, possano avere effetti negativi di troppa credenza solo nella psicologia dell’autosuggestione. Freud ha studiato e praticato l’ipnosi e suggestione prima di dedicare grande parte della sua vita alla psicoanalisi. Se la causa di un malessere è nel subconscio, può darsi che sia più utile la psicoanalisi o altre forme di psicoterapia.

Internet è piena d’informazioni ma diventa un problema sapere quale sono la migliore scienza attuale per ogni problema. Immagino che la pubblicità e marketing del futuro deve trovare forme di economizzare tempo con informazione giusta. Deontologia ed etica dell’informazione del futuro possano diventare la marca di selezione del consumo non solo di prodotti materiali ma anche di cultura e scienza.
Autostima è il principale editore di e-book orientati per l’educazione al pensamento positivo. Ha molti e-book gratis, altri che se può avere gratis il primo capitolo per decidere di comprare.
Altri risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it:
16 marzo 2010
Autostima, depressione, megalomania, pensiero positivo, negativo e psicotico del vecchio rimbambito, (til, epm)

Autostima è importante ma in giusta misura. Non c’è dubbio che il pensiero ha effetti su il corpo e può fare bene o male. Ma per certe depressioni certe suggestione possano fare tanto quanto certi maghi per certe malattie: suggestionano della cura e miglioramento mentre la malattia avanza.

Autostima e pensiero positivo hanno certamente un grande valor nel momento giusto per la persona giusta. La suggestione può essere di grande aiuto per la cura di molte malattie. Lo stesso medicamento con un nome differente al quale se ha fato molta pubblicità ha avuto il 20% d’effetto in più. Ma può anche essere un pericolo. Per certe depressioni può essere migliore andare del medico o fidarsi più dei familiari e veri amici in migliori condizioni psicologiche? Certi casi di depressione e malattia mentale possano produrre instabilità emozionale che va del pessimismo e depressione alla megalomania.
Ricordo una telenovela brasiliana molto popolare al Portogallo, dove compariva tutti giorni un ridicolo vecchio rimbambito che era stato un grande impresario e ogni giorno insisteva con le sue megalomanie. La famiglia aveva fatica a evitare di passare di un disastro ad altro e distruggere la fortuna che aveva accumulato.
La satira sarà molte volte un ritorno al buon senso? Il pensiero positivo può aiutare a evitare disastri e causare altri?
SCIENZA
9 marzo 2010
Autostima, pensiero positivo, depressione, psicoterapia, psicanalisi e medicina (epm, til)

Non sono sicuro se nella mia vita ho avuto più danni della mancanza di autostima o di troppa autostima. Credo che le condizioni emozionali, biologiche, psicologiche e sociali del momento possano condizionare errori di autovalutazione in più o meno che possano risultare negative. Credo che una separazione, una morte di un familiare, un disastro economico, familiare o emotivo possa causare uno stato di depressione propizio a un’instabilità di troppa o tropo poca autostima. La giusta autostima e conoscenza delle proprie capacità può essere migliore del tropo o insufficiente autostima. Certa volte può aiutare migliore un medico o un psicoterapeuta o psicanalista della lettura di un libro o un corso. Parlare con persone di fiducia può essere di grande aiuto o causare un danno. Il tempo può essere un fattore determinante.

Non c'è dubio che il pensiero di ogni momento può avere influenza nel fisico, ormone, salute o malatia. Non c'è dubbio che certi alimenti e medicamenti possano avere influenza nel umore.

Credo che certe ricette di autostima in certi momenti possano essere come un clown in un funerale. Un libro di autostima può fare bene per certe persone in certi momenti ma essere nocivo anche per la stessa persona in altro momento. Ho pubblicità a ebook di autostima nella colona di sinistra perché si può scaricare molte volte il primo capitolo gratis. Se dopo leggere un capitolo si trova un beneficio forse è il momento di comprar e leggere tutto.
Ebook selezionati per questo argomento: Ebook Il Potere dell'Autostima, Le 7 Regole della Felicita' , Ebook Il Potere dell'Ottimismo, Ebook Meditazione Bioenergetica , Free-Ebook Puoi Guarire la tua Vita (Cap. 1) , Free-Ebook Crea la Vita Come Tu la Vuoi (Cap. 1 gratis ),  Ebook Coach di Te Stesso,  Ebook Penso Positivo,  Ebook Soldi, Successo, Salute,  Ebook Migliora la Tua Vita, Ebook La Mente dei Ricchi, Ebook Essere Proattivi, Ebook Respiro, Suono, Relax, Ebook Imprenditori di Successo, Ebook Matrimonio Felice, Ebook Business Con i Social Media, Ebook Gestione del Tempo Evolvi il tuo Cervello Joe Dispenza, Theta Healing , L'eterna giovinezza di corpo mente e spirito. Seconda edizione La Biologia delle Credenze: Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula - Bruce H. LiptonMedicine Alternative
televisione
18 dicembre 2009
Lavoro, fame, depressione, Alitalia, INNSE, sindacati, manifestazione, intelligenza, elite, populismo, piazze, servizio pubblico di Rai3 o anti-Berlusconi?

La perdita del lavoro è una catastrofe per molti, fame, depressione e perdita della speranza. Le TV e informazione più populiste attribuiscono la colpa a politici, pab=pamphlet-anti-Berlusconi a questo governo, …

Io credo che Berlusconi è il politico più creativo, intelligente, pragmatico ed efficiente della storia d’Italia, questo governo il migliore de che ho conoscenza e se non si fa più per risolvere i problemi è colpa dei sindacati, manifestazioni e in particolare di una giustizia di 5% per condannare Berlusconi, Andreotti, condannati in Parlamento, … E 95% de prescrizione per grandi mafi0si, peggiore.
Una giustizia più intelligente aveva priorità a sequestrare 200 miliardi di fatturato della criminalità per migliore giustizia, politica, informazione, cultura e volontariato.  
A Rai3 vedo prima manifestanti a domandare lavoro a politici, poi un politico del partito del pab=politico-anti-Berlusconi=Antonio Di Pietro a dire che Berlusconi controlla le sue TV più le 3 TV pubbliche… (11-12).
Io credo che se la creatività, intelligenza, pragmatismo ed efficienza di Berlusconi entrassero più nella Rai contribuiva più per inventare più lavoro, migliore giustizia, migliore politica, migliore economia e migliore volontariato. 
Secondo me nelle TV create di Berlusconi sono migliori programmi di migliore servizio pubblico: “Striscia la Notizia”, Le Iene, Forum, …
Alitalia costava 2 milioni al giorno dei soldi pubblici perché sindacati mantenevano ladri a Malpensa, fannulloni, 35 piloti per un aereo… Una bella ragazza molto combattente per il suo posto di lavoro è diventata eroina di Rai, lavoratori de INNSE sono stati mostrati come modelli di buon comportamento  …Lavoro, Alitalia, INNSE, sindacati, "Neo-Machiavelli"  , Innse, Alitalia, sindacati, battaglia dei lavoratori, salvati 49 ... Innse come Alitalia e altre battaglie dei lavoratori e sindacati sono presentati come vittorie ... Innse, salvati 49 posti di lavoro, vittoria dei lavoratori …Tremonti, posto fisso, evoluzione della mobilità, reazionari ... fannulloni nel lavoro soprattutto se pubblico e la mancanza di mobilità sono principali ... e Rai a trasformare in eroi la partigiana di Alitalia o lavoratori dell'Innse su la gru. neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...Ma quanti posti di lavoro se potevano creare con 10 miliardi di Alitalia, non so quanti per salvare 49 posti di lavoro dell'Innse? ...neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza Maroni, condannati in Parlamento, "Neo-Machiaveli" .... Secondo Belpietro, innse non ha alcun futuro ... investire in un business tossico ......neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenzaInnse, Alitalia, sindacati, cattivi padroni o politica populista di piazza e .... Sindacati, scioperi, Alitalia, lavoro, intelligenza di elite di destra e ......Lavoro, Alitalia, INNSE, sindacati, "Neo-Machiavelli".   
Credo che molte volte manifestanti e sindacati servano a disturbare lavoro intelligenti del governo per dare più diritti a più violenti e aggressivi che possano non essere più giusti.
Striscia la Notizia ha mostrato tonnellate di rifiuti che prima alimentavano un’impresa di smantellamento e riciclo e dopo rimanevano per strada per intervento dello Stato. Dove le cose funzionano male molte volte è dietro incompetenza o corruzione. Credo che un migliore servizio pubblico di Rai potesse essere di cercare colpevole, cause e soluzioni più creative di domandare soldi allo Stato. Milioni di tonnellate di alimenti vanno nei rifiuti e sono bruciati. Poteva diventare risorse, lavoro e nuovi prodotti. 
Notiziario del Centro di Documentazione e Lotta 17-22/09/08 quarantanove operai della Innse lavorano da mesi nella loro fabbrica ... Nessuno crede più che sindacati e istituzioni possano o vogliano fare qualcosa di risolutivo… Il gruppo Camozzi a un passo dalla Innse - Repubblica.it » Ricerca ... A Milano, invece, si moltiplicano le manifestazioni di solidarietà nei ... PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI PER LA IV INTERNAZIONALE- SEZIONE ... L'attuale propietario, Silvano Genta, aveva acquistato la INNSE tre anni fa, quando la fabbrica era in amministrazione controllata, ... Il compagno Ferrando tra i lavoratori dell'Alitalia… CGIL Lombardia :: Home :: Ufficio Stampa :: Comunicati CGIL ...Lotte operaie ... Un Sito web che lascia tracce su lotte e diritti del lavoro salariato. ... INNSE Milano: respinto l'assalto di polizia e padrone ... Sindacati di categoria confederali e Cai/Alitalia si sono aggiornati per una ripresa del confronto a dopo ... .:: Attac Italia ::. Home Page ... Alitalia. Appello a sostegno dei lavoratori del trasporto aereo in ... La straordinaria gravità della vertenza Alitalia impone una riflessione generale su come ...
CULTURA
2 settembre 2009
Autostima, pensiero positivo, depressione e proverbio inglese

Autostima e pensiero positivo può avere effetti positivi su certe persone e negativi su altre. Può aggravare la situazione di certe persone depresse e eliminare solo sintomi che se manifestano di altre forme peggiore. Freud ha preferito studiare le cause che usare la suggestione o ipnosi.

Succede anche l’inverso: genitori con troppe critiche dei figli possano generare figli insicuri o con tropi elogi creare dei presuntosi. Per tutto esiste la giusta misura difficile da trovare e differente dei casi.

Nei proverbi e credenze popolare non sempre è il sapere più adatto a tutti. Un proverbio inglese dice:

“Se un uomo ha una grande idea di se stesso, si può esser certi che è l'unica grande idea che ha avuto in vita sua.”

Secondo voi:

A) Il proverbio più stupido, soprattutto se inviato a chi soffre depressione.

B) Persone intelligente e creative non hanno dato il migliore di se per mancanza di autostima, fiducia nelle sue idee.

C) Persone con troppa autostima possano cadere nel ridicolo di questo proverbio. Ma non “facciamo di ogni erba un faccio”.

D) Altro?

CULTURA
31 luglio 2009
Depressione, suicidio dei ricchi, poveri e criminali in galere

Molti anni fa, quando studiava sociologia, una statistica rivelava che la percentuale di suicidi fra i ricchi era superiore a quella dei poveri. Non so se continua cosi.

In questi giorni si è suicidata la console di Germania a Napoli.

La chiesa è preoccupata per suicidi in galere. Io sono più preoccupato per le vittime innocenti di quelli che non si suicidano in galera e continuano a ammazzare quando escano. E voi?

 

LAVORO
10 marzo 2009
Depressione, volontariato e numero verde: 800274274
La crisi e mancanza di lavoro può aumentare e peggiorare casi di depressione. Per molti casi è necessario il medico. Molti possano migliorare con il volontariato. Importante creare nuove forme di lavoro e occupazione fra volontariato e lavoro tradizionale. Il volontariato, anche gratuito, produce molte volte benefici psicologici per chi lo fa. Ma altri hanno bisogno di guadagnare. Credo che bisogna creare forme di lavoro in Neo-anarchia creativa, premio non solo economico per la creatività a inventare attività per risolvere i problemi.
televisione
6 marzo 2009
Da VIP a barbone. Famiglia e depressione. Felicità, cause o conseguenze?

Un cantante relativamente famoso è diventato barbone. Sembra che la separazione ha provocato una depressione e è diventato un povero senza volontà di vivere con la società. Sembra che molti barboni provengano di separazioni e problemi familiari. Ma quanto contano i problemi affettivi nei economici o viceversa?
“Raggiungere la piena serenità interiore. Oppure prendere la vita come viene. O ancora, vivere una vita agiata e senza preoccupazioni economiche. Queste le tante facce della realtà che contribuiscono a renderci felici, o al contrario, tristi. E di pari passo con il nostro umore che va su e giù, anche il nostro corpo cambia… Quando siamo felici, … il fisico diventano iperattivi… livello di sopportazione del dolore.
Quando siamo tristi, al contrario, le nostre difese immunitarie si abbassano, e sul piano fisico diminuiscono anche le energie e la reattività muscolare… il metabolismo cerebrale della serotonina, un fenomeno che comporta l’accentuazione di comportamenti aggressivi, disturbi di natura alimentare, paure e manie”.
La ricetta della felicità? Eccola!

politica interna
5 marzo 2009
Pensione, lavoro, crisi, sindacati, Rita Levi Montalcini, 100 anni, Andreotti, 90 anni, biologia, psicologia e filosofia della politica

Rita Levi Montalcini che il 22 aprile compie 100 anni, ha detto che la sua fortuna è stata non mandare mai il cervello in pensione. Andreotti, 90 anni, ha detto che il suo elisir è il lavoro.

Molte volte il lavoro mi ha dato molto più piacere delle vacanze. Molti anni ho lavorato senza vacanze ed era felice di non averle. Immagino che molte altre persone non sentirebbero necessità di vacanze a condizione di lavorare in quello che fa piacere.

La verità più importante di biologia mi sembra lo sviluppo delle facoltà con l’occupazione del tempo. Più le persone sono intelligenti, creative ed efficienti più hanno libertà di scelta del proprio lavoro. Il cambiamento continuo della società, (sempre più veloce), crea sempre nuove necessità di nuove capacità per fare fronte a nuove situazioni. Per questo io penso a una politica di Neo-anarchia della scuola, del lavoro, dell’età di andare in pensione. Penso che la scuola debba avere più orientamento psicologico e più libertà per certe orientazioni del futuro professionale. Per la medicina, ingegneria, ecc., bisogna conoscere molto bene il corpo umano o la matematica ma per altre queste materie non sono necessarie, o forze sono altre più importanti che forze non sono insegnate nelle scuole ma possano trovare informazione a casa in Internet. La mia idea di Neo-anarchia consiste nella libertà proporzionale alla responsabilità, intelligenza, creatività ed efficienza. La facoltà più importante di quando ho studiato era la memoria: imparare quello che diceva il professore a venia nei manuali e ripeterlo nell’esame. Oggi esistano pc e Internet per la memoria. Il tempo che nella scuola tradizionale era occupato a memorizzare date di battaglie non sarà migliore lasciare questa memoria per storici e occupare più il tempo di studio a sviluppare creatività e intelligenza?
Ricordo un laureato pieno di diplomi nel forum di Indymedia ad accusare datori di lavoro e pieno di commenti contro patroni, capitaliste di m… Io credo che sindacati e certo comunismo “marxista-leninista” abbia creato un odio contro datore di lavori come se fossero, inimichi che sfruttano lavoratori e si è creato una dicotomia fra tanto da fare e tanti senza lavoro. Italia era il paese di Europa capitalista con questo tipo di comunismo più attivo alimentato di URSS. Con la caduta del comunismo e la globalizzazione del lavoro molti dei migliori impresari sono andati da altre parte e la competitività internazionale d’Italia se è ridotta di 10 puniti.

La depressione è la seconda causa di morte in Europa e la mancanza di lavoro è forza la principale causa di suicidi. Il comunismo italiano non ha imparato il migliore del marxismo, (ha creato il marxismo culturale mafioso), non ha imparato con il migliore del comunismo: lavoro per tutti e chi causa danni deve risarcire le vittime e società. Il comunismo italiano è stato in prima linea con quelli che hanno distrutto Genova nel G8 e contribuito a fare pagare il conto dei danni a chi ha meno colpa, più onesti contribuenti.

Immagino un sistema politico di Neo-anarchia, con libertà proporzionale alla responsabilità e utilità sociale, con il migliore del capitalismo, meritocrazia di Brunetta applicata alla funzione pubblica e burocrazie dello Stato dove il comunismo produceva più inefficienza.

Immagino un Neo-capitalismo che impara con il migliore del comunismo, lavoro per tutti, anche se meno pagato. Quando non esiste lavoro si deve inventare in collaborazione con il volontariato, comuni, polizia, esercito e tutte forze produttive dello Stato.

LAVORO
27 febbraio 2009
Depressione, lavoro, volontariato, Andreotti, Cesare Romiti, Neo-sindacati, PISI e Neo-anarchia

La depressione è la seconda causa di morte in Europa, dopo accidenti stradali. La crisi e mancanza di lavoro è una delle principali cause di depressione e suicidi. Ma sono altri: Uccise due rapinatori, gioielliere accusato di omicidio si suicida.

Il volontariato è uno dei migliori antidoti della depressione. Credo che i sindacati debbano avere la priorità di creare nuove forme di lavoro.

Immagino Neo-sindacati con la priorità di trovare forme di organizzare e inventare cooperative di nuovi lavori per rispondere alle nuove necessità. Immagino una Neo-anarchia per fare un compromesso fra volontariato e lavoro. Per molti è meglio il lavoro gratuito di volontariato o male pagato per vivere degnamente che la mancanza di lavoro. Immagino che sarà importante trovare nuove forme di lavoro da casa e nuove legislazione di questo genero di lavoro.

Andreotti, nel suo 90 compleanno ha detto che il suo elisir era il lavoro. Anche Cesare Romiti, (84), ha detto più o meno lo stesso, (NDP, La7, 2009-02-27, 21-22).

Depressione, pisi:
Malattia, depressione, morte, testamento e nuove vite per il futuro
Mio padre è molto malato. Per questo lascerò Italia e non scriverò nei prossimi giorni. Ma prima di partire voglio lasciare un testamento morale de idee e emozione del momento. Lo stato ... (continua)
Depressione, suicidio e valori come antidoto inconscio?
Molte persone ricche e famose che sembra abbiano una vita che molti desiderano si sono suicidati o passato per momenti di depressione. Nel giorno 2008-02-29 ho visto nel programma della TV ... (continua)
Lavoro, crisi e creatività collettiva per il futuro, (pisi), (lol), (ldc)
Nel mondo hanno perso lavoro 50 milioni questo anno. Molti nuovi poveri non riescano a vivere con meno. Ogni giorno molti si tolgono la vita. La crisi ha è manifestata particolarmente ... (continua)
Abbreviature, priorità, progetti, idee, servizi, informazione, (a09, pisi)
Nuove abbreviature delle “nostre”, (de chi vuole collaborare con idee, suggerimenti, critiche e commenti), priorità per il futuro: a09= abbreviature del prioritario per 2009 e futuro; ... (continua) 

vita familiare
4 marzo 2008
Malattia, depressione, morte, testamento e nuove vite per il futuro

Mio padre è molto malato. Per questo lascerò Italia e non scriverò nei prossimi giorni. Ma prima di partire voglio lasciare un testamento morale de idee e emozione del momento.

Lo stato di mio padre mi fa stare male, sono depresso, certamente morirà, certamente morirò, posso morire ancora prima di mio padre.

Ha lavorato molto, non se è divertito, sembra che l’unico divertimento era lavorare per la famiglia. Il piacere nel lavoro, il divertimento nel lavoro è stato uno dei migliori valori che mi ha trasmesso. Ho iniziato a lavorare con 3 o 4 anni: con i miei fratelli andava a prendere acqua che non era ancora canalizzata per casa. Tutti giorni facevamo qualche kilometro per portare l’acqua necessaria. Non so se quello era lavoro o divertimento. Ricordo che molte volte quando facevano danni con altri divertimenti mio padre diceva che se ordinasse di fare quello non avevamo piacere di farlo. E questo mi fa pensare che fra divertimento e lavoro molte volte è solo la differenza psicologica della motivazione.

Quando più tarde ho studiato quelli filosofi del piacere nel lavoro, (Fourier e il lavoro come piacere), mi sono ricordato di quella frase de mio padre. E oggi penso che la felicità dipenda molto di fare quello che da piacere, di fare quello per il quale ognuno ha capacità. La certezza del lavoro con contratti senza flessibilità mi sembrano forme di galera per pochi e mancanza di lavoro per molti. Il futuro cambia sempre più veloce. Molte volte le politiche rimangano lontane della realtà. Immagino per il futuro Neo-politica, Neo-anarchia, Neo-democrazia, Neo-giustizia, Neo-filosofia, Neo-psicologia...

La vita di mio padre e mia madre continuano nei figli e in quello che lasciamo ogni giorno per il futuro di altri, della società, di tutto il mondo. Questo blog e quello che di positivo si trova sarà un omaggio per miei genitori, educatori, amici, …

Per saperne di più cerca in questo blog: Neo-anarchiaNeo-politica, Neo-democrazia, Neo-giustizia, futuro, meritocrazia, efficienza, intelligenza, etica.

televisione
1 marzo 2008
Depressione, suicidio e valori come antidoto inconscio?

Molte persone ricche e famose che sembra abbiano una vita che molti desiderano si sono suicidati o passato per momenti di depressione.

Nel giorno 2008-02-29 ho visto nel programma della TV "Le Iene", Italia1, un celebre regista, che ha confessato di avere pensato a suicidarsi e forse si sarebbe suicidato se avesse la possibilità immediata. Sembra che molta gente passa per i momenti decisivi di vita o della morte che durano pochi secondi o minuti.

Immagino che nei momenti di salute mentale e più positivi possiamo trasmettere all’inconscio dei valori per superare quelli statti di depressione che possano essere decisivi per la nostra vita o di altre.
Per certe persone il volontariato è uno dei migliori rimedi per la depressione. Aiutando i problemi degli altri dimentichiamo i nostri.
La depressione può essere una forma momentanea o una vera malattia che solo il medico può aiutare a curare.

vita scolastica
19 aprile 2004
Salute, sesso, invecchiamento, depressione, Comicità, etica globale e web giornalismo, (o giornalismo on line)

Prova per il corso "SVILUPPO DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E GESTIONE DELL'INFORMAZIONE IN AMBITO GIORNALISTICO" organizzato da Multijob Net Center cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del Lavoro, dalla Regione Lombardia e dall'Unione Europea.

Se scrivo per una testata commerciale di salute, devo cercare quello che può interessare o che può attrarre di più chi usa questo mezzo d’informazione. Fra questi i più popolari sono le diete di principesse dell'estate, ricette miracolose per dimagrire o per aumentare la potenza sessuale:  Bruciare Grassi, Calorie e Tossine. Dimagrire e Ritrovare Peso Forma: www.futurashop.net, Dieta Iperproteica: www.nutrimag.it, http://www.futurashop.net/indexc.html .

Però questo è molto discutibile dal punto di vista etico: molti medici assicurano che molte di queste ricette sono delle truffe, lasciano molti dubbi, possono fare bene o male. Il più efficiente e salutare mezzo con cui tutti concordano è mangiare di meno e spendere energie con ginnastica o lavoro.

Se scrivo sull'argomento salute per un sito on line senza essere medico, devo dare al possibile visitatore delle informazioni che lo orientano alla prevenzione delle malattie più frequenti che si possono evitare.

Fra questi temi rilevo:

Sesso: diventa importante quando manca.
Freud ha dato molta importanza al sesso nella salute. Continuano ad essere attuale molte delle sue teorie nelle malattie psicosomatiche. Molte malattie fisiche hanno origine nella mente, soprattutto nei traumatismi dei primi anni di vita. Il sesso, accompagnato da una corretta alimentazione, da un contributo importante alla salute psichica e anche fisica.
Uno studio americano dei ricercatori Carl Charneski e Francis Brennan rivela che far sesso un paio di volte alla settimana previene il raffreddore e altre infezioni.
Molte malattie se propagano con il sesso. Naturalmente se deve usare il preservativo con sconosciuti.
Molte volte è difficile sapere dove è la causa e la conseguenza: lo stress può allontanare dal sesso o essere causato dalla mancanza d'opportunità di fare sesso.
Se attribuiscono proprietà afrodisiaca a certi alimenti, ma non tutti sono d'accordo: il ginseng, il basilico, la lavanda, il chiodo di garofano in infusione nel vino, il coriandolo, ecc.
Fare l'amore allunga la vita, migliora la circolazione, ha effetti benefici sul cuore e sul sistema immunitario, minora la percentuale d´infarti, brucia calorie, è meno vulnerabile alla depressione e al suicidio, le endorfine rilasciate durante l'orgasmo può ridurre i dolori cronici della schiena e dell'artrite e l'emicrania, gli ormoni rilasciati durante l'eccitazione possono calmare l'ansia, ridurre la paura e abbattere le inibizioni, impedire tumori.
Il fumo può esser un ostacolo de sesso e salute. Educare contro il fumo è certamente un mezzo di preservare la salute.
Per saperne di più: http://www.kwsalute.kataweb.it/Notizia/0,1044,3504,00.html , http://www.kwsalute.kataweb.it/HP_5/0,1037,,00.html , www.buongiorno.com .

Invecchiamento: inizia della nascita.

La salute fisica dipende molto della salute mentale e vice-versa. Nei primi anni di vita si possono apprendere comportamenti sbagliati che rimangano per tutta la vita. Il fumo è una delle cause delle malattie che se può evitare con educazione della gioventù. Un’attitudine mentale pessimista nei confronti di tutto quello che succede può contribuire a vivere peggio e di meno.

Per saperne di più: www.Anti-Aging.it .

 

Depressione 

Per le depressioni più acute è assolutamente necessario l'aiuto di un medico.

Molte volte le depressioni lievi sono il risultato della solitudine, di un disagio personale di senso di vita e si curano con la solidarietà, il volontariato, animali…
Per saperne di più: http://www.kwsalute.kataweb.it/Scheda/indice/0,1686,179,00.html .
           

Allergie: malattie delle difese immunitarie.

L’inquinamento, lo stress, il malessere psicologico predispone a queste malattie.

Per saperne di più: http://www.kwsalute.kataweb.it/Notizia/0,1044,4543,00.html

Comicità: tutti gli psicologi sono d’accordo: il comico, la comicità, il riso o il sorriso fa bene alla salute. Il riso aumenta le difese immunitarie dell’organismo. È una terapia: fa bene, è un anti-depressivo, aiuta a vedere la vita in una forma più positiva, a non drammatizzare le situazioni.

Sono diventati famosi Molti casi di persone a cui i medici davano poco tempo di vita, questi hanno deciso di approfittarne per divertirsi con film comici e sono guarite. Questo ha originato diversi studi tutti concordi.

            Questi studi sono diventati popolari in un film con Patch Adams che rappresenta il “Dottor Sorriso”.

            Questa filosofia ha influenzato non solo l´uso della comicità in ospedali, ma anche medici che si presentano vestiti da pagliaccio presso bambini, spettacoli comici negli ospedali, ecc.

            Perché il riso fa bene?

Sembra che il riso libera dallo stress, dalle tensioni muscolari e psicologiche. Inoltre liberi ormoni favorevoli alle difese immunitarie.

 Nella misura in cui andiamo incontro a depressione d’ogni tipo se ridiamo e aiutiamo le cure a ridarci il benessere. Questo effetto benefico si rivela in modo particolare con i bambini, forse perché sono i più soggetti a repressione dall'educazione.

 

Conclusione: fate l´amore, (però con preservativo), andate in bicicletta alla volta della macchina, salite le scale anziché usare l'ascensore, (cosi inquinate di meno ed evitate allergie), mangiate di meno, con quello che risparmiate adottate un bambino a casa o a distanza e sorridete!

 Nota: Ho dato priorità al sesso, (dopo "salute" che era tema obbligatorio della prova), per sapere che è uno dei temi più ricercati. Questo mi ha messo dei problemi d'etica del giornalismo: dobbiamo dare quello che cercano?  Sarà corretto dal punto di vista etico dare priorità al sesso perché attira di più nei motori di ricerca? Sarà furbizia o intelligenza? Secondo me è intelligente se porta più benefici per me e per altri. Ho cercato di attirare lettori per fare passare il messaggio che mi sembra più urgente nel momento presente, soprattutto nell'uso d'Internet: etica globale nell'informazione globale.  

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte