creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
18 agosto 2010
C. A. On. Ministro Angelino Alfano, riforma della giustizia, mediocrazia e il detenuto per un salame
Incuriosito del titolo “Esce dal carcere Enrichetto detenuto per aver comprato un salame”, trovo una storia banale ma che mi ha fato pensare: Enrico Gallo, Enrichetto, ubriaco in bicicletta si era scontrato con un'auto e condannato a due mesi di reclusione con il beneficio degli arresti domiciliari.  Uscito di casa per comprare un salame,  fa due mesi di carcere per evasione dagli arresti domiciliari “Si è occupato il ministro Angelino Alfano e la sua patetica storia ha fatto il giro d'Italia”.

Quanto costa a più onesti contribuenti questa storia e molti altre dei detenuti? Sembra che solo le burocrazie per un detenuto entrare in carcere costano più di €1.000, un giorno in carcere fra €70-€600 e la costruzione di nuove galere circa un milione per detenuto. Pagano più onesti contribuenti tutti questi costi, più per la giustizia e tempo del ministro Angelino Alfano. Non sarebbe prioritario se il tempo del ministro fosse orientato per una riforma della giustizia con altri metodi? Un giudice che in 3 minuti, senza avvocati e burocrazie, condannasse quest’ubriaco a una multa e/o lavoro sociale non sarebbe più giusto?   

 C.A.On. Angelino Alfano e Berlusconi: carcere, Neo-carcere ...C. A. On. Angelino Alfano, Intercettazioni, creatività collettiva ...Magistrato Adriano Sansa, Famiglia Cristiana, legalità, buon senso ...Luciano Gaucci, fallimento Perugia, fallimenti, patteggiamenti ...

 

politica interna
3 agosto 2010
C. A. On. Napolitano, Alfano, Berlusconi, Fini, Maroni, La Russa, Frattini e Tramonti: Un detenuto in carcere costa fra €70 o €600? Il doppio in libertà?

Sembra che un detenuto in carcere costa in media fra €70-€600 al giorno. Ma in libertà causa danni del doppio. Secondo qualcuno, circa 90% dei crimini sono da ex-detenuti, pregiudicati, conosciuti delle forze dell’ordine ma in libertà. Lo stesso detenuto, alloggiato presso l’associazione “Un tetto per tutti” costa solo €8 al giorno euro e ha meno probabilità di continuare nella delinquenza. Un detenuto che lavora contribuisce a migliorare la qualità della propria vita interna e dopo uscire. L’inattività prepara il corpo e mente al vizio, pigrizia e difficoltà a lavorare e trovare lavoro dopo uscire di galera.

Per questo mi sembra importante una riforma della giustizia dove più importante di tanti avvocati sia avere più e migliori magistrati aiutati da periti in diverse scienze, in particolare psicologia, pedagogia, biologia e educazione.
La creatività e intelligenza collettiva per inventare altre forme di giustizia, può essere la migliore forma di risolvere molti problemi economici e di sicurezza.
Molti dei soldi per nuove galere può andare per il volontariato e forme alternative al carcere per chi non è pericoloso.
politica interna
5 ottobre 2009
Giustizia, carcere, “Detenuto in attesa di giudizio”, Sordi, fantasia e realtà, Tortora, Domenico Morone, Lodo Alfano, (vvv, v2v, vg5%, lis, liis, liiis, liiiis)

Mentre vedeva per la seconda volta il film “Detenuto in attesa di giudizio” con Alberto Sordi “, del 1972, pensava a quello che ho visto nella giustizia italiana, un giudice che lavorava gratis ma il suo lavoro valeva meno di quello che guadagnava, Tortora, Domenico Morone, … tanti innocenti in galera e tanti grandi criminali in libertà, …

La giustizia e certa legalità mi sembra un mondo d’ingiustizia, immoralità, indegnità e incostituzionalità della più stupida: la Costituzione dice che le pene devono essere educative ma certi dati parlano di 90% dei crimini fati dei pregiudicati, arrestati dei cari carabinieri e posti in libertà dei magistrati. Ho scritto molto e credo che abbia idee più importante per una migliore giustizia de molto di quello che se insegna nelle università di diritto.

Il “Lodo Alfano” può essere incostituzionale, illegale o stupido ma forze evita incostituzionalità, ingiustizia e stupidità molto peggiore: piccoli magistrati a condizionare la politica.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte