creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
20 febbraio 2015
Google, NEO-GOOGLE o senza il CALDO ABBRACCIO di Google? Vita senza Google o con NEO-GOOGLE?

Da “SFUGGIRE AL CALDO ABBRACCIO… vita senza Google DI ANDREA GHIRARDINI (http://www.apogeonline.com/webzine/2015/02/09/una-vita-senza-google), concordo con certe critiche e propongo una alternativa: NEO=Nuovo-Etico-Online: continua evoluzione con etica, moralità e deontologia universale per più utilità sociale globale de Internet e nuove tecnologie.

 Concordo con: “Comodo ma invasivo… È possibile abbandonare Google … Il problema è farlo senza non dover tornare indietro di dieci anni nella nostra esperienza quotidiana…Google è diventato davvero invasivo… Google può essere considerata un monopolista quasi totale dell’advertising su Internet. Non per questo bisogna demonizzare Google. È il suo lavoro, offre servizi eccellenti in cambio della massiccia raccolta dei dati personali e alla fine lascia la scelta a noi. … se si fa il conto del numero di servizi di Google che si usano, ci si rende conto che migrare da essi vuol dire buttare una notevole quantità di tempo, denaro e comodità. Da questo purtroppo non è possibile esimersi. O si spenderà, o si dovrà rinunciare all’integrazione tra tutti i servizi, o si dovrà lavorare parecchio (o tutte e tre le cose)… Se prendete uno smartphone Android sarà inevitabile che inizierete a scoprire e usare sempre più servizi, dando a Google sempre più informazioni precise riguardo a voi stessi…”

 Non concordo che le conseguenze siano sempre negative. Propongo una evoluzione con le ricerche a dare priorità al migliore per la maggioranza, meno dipendente della pubblicità o conoscenza superiore alla media per comparire nelle prime pagine e MOL=MORTE-ON-LINE: esclusione totale delle bugie e truffe pubblicitari che se fano passare per informazione miracolose.

politica interna
26 marzo 2011
Paura, creatività, invenzioni, evoluzione della giustizia, politica, informazione, cultura e opinione pubblica: PBS=PINOKIOnews-bufale-satira,RBA-ETI-PBS

La lezione più importante che ricordo di un corso di creatività: non avere paura di sbagliare, di dire delle stupidità, da quello che va contro il comune senso del momento.
In Italia nessuno ha paura di chiamare a Berlusconi mafi0so, ma può essere condannato a pagare €280.000 se dice che un magistrato fa un servizio alla m…
Nella politica la libertà di critica, satira e opinione non ha grande limite.
Criticare una sentenza, fare satira su un magistrato, esprimere un’opinione su un caso di giustizia può essere più punito di aggredire Berlusconi con un treppiede al colo, una statuetta in faccia o un “presunto” b0ss mafi0so che …
Aspetto che la NRG=Neo-riforma-giustizia collochi magistrati, servitori dello Stato e tutti pagati dei contribuenti al livello dei politici per libertà di critica e satira. Sarà il primo passo per fare arrivare un minimo di creatività dove manca di più: VGT=vecchia-giustizia-tradizionale.
Molte delle mie fantasie sembrano una fuga della realtà. Credo che fra molta stupidità siano forme di creatività per inventare soluzioni. Colloco in altro pianeta molto di quello che in questo momento non posso dire in questo.
Aspetto che la mia creatività sirrva a persone più intelligenti o con altro tipo d'intelligenza e conoscenza pratica per un’evoluzione della legalità, giustizia, valori, etica, deontologia e buonsenso dell’opinione pubblica. 

CULTURA
8 gennaio 2010
Scuola del futuro: anarchiaNEOmarxista, Marx, Freud, Darwin, meritocrazia, creatività, collaborazione in gerarchie dei migliori in continua evoluzione

Ho una teoria su la scuola del futuro: anarchiaNEOmarxista: La creatività dell’anarchia, ma non la totalità di assenza di norme o leggi. Valore relativo delle leggi e norme del passato con più libertà per chi è più responsabile. Al contrario della vecchia anarchia io do molto valore a migliori gerarchie, dei più onesti, intelligenti efficienti e che hanno fornito prove d’efficienza al servizio della società. La capacità più importante del presente e futuro ma meno sviluppata nel passato mi sembra la creatività. Le capacità si sviluppano con lo stimolo, il premio dei progressi. Migliori gerarchie in continua evoluzione sono una forma di stimolare tutte le capacità. Tutto ha un limite: il tempo.

Il Neo-capitale umano dipende del tempo, soldi, stimoli, informazione, premio e punizione. Al contrario di certo marxismo con il predominio della lotta di classe l’aggressività è sublimata nella gerarchia dei migliori e collaborazione delle diverse persone con differenti capacità.

televisione
20 ottobre 2009
Tremonti, posto fisso, evoluzione della mobilità, reazionari sindacati, intelligenza o populismo

Tremonti, credo al posto fisso non alla mobilitàI sindacati: "Parla come un nostro iscritto", (1).

Tremonti parla da politico, dice quello che la gente vuole sentire, soprattutto quella più populista delle piazze di sinistra. In pratica i sindacati con la protezione dei ladri di Malpensa, fannulloni nel lavoro soprattutto se pubblico e la mancanza di mobilità sono principali responsabili della caduta di 10 punti della competitività italiani dopo l’inizio della globalizzazione. Quelli 10 miliardi dei contribuenti per Alitalia sono soldi delle imprese più efficienti per quelli più corrotte e con sindacati più forti. In pratica i sindacati sono primi responsabili di togliere 10 miliardi a compagnie aeree private più efficiente con tariffe a metà prezzo di Alitalia per mantenere 35 piloti per un aereo di Alitalia, circa 2 milioni di danni al giorno pagati dei contribuenti. Soldi che potevano premiare migliore economia togliamo risorse a migliore per dare a chi ha più sindacati difensori dei fannulloni, ladri e corrotti. Importante che siano lavoratori contro datori di lavoro. Questo funzionava prima della globalizzazione, con l’informazione di Agnelli a dire che quello che era buono per Fiat era buono per Italia e Rai a trasformare in eroi la partigiana di Alitalia o lavoratori dell’Innse su la gru. Ma quanti posti di lavoro se potevano creare con 10 miliardi di Alitalia, non so quanti per salvare 49 posti di lavoro dell’Innse? Quanti dei migliori impresari hanno preferito investire nei paesi con meno sindacati a togliere soldi dei più efficienti per dare a più aggressivi e con più parasiti?

Tremonti è non solo intelligente ma anche furbo e populista: oggi quasi tutti giornali portano in prime pagine le parole più populiste che ho sentito da Tramonti, (1).
(1)     Tremonti posto fisso mobilità sindacati : Tremonti riabilita il mito del posto fissoLa Stampa - ‎Casomai la mobilità va bene altrove, ma non nella «nostre antiche società europee» che «hanno una struttura diversa». Qui è meglio il posto fisso rispetto ...Tremonti: «Meglio il posto fisso L'incertezza ci disorienta» il Giornale TREMONTI: NO ALLA MOBILITÀ MEGLIO IL POSTO FISSO LA 7 Tremonti: «La mobilità non è un valore, il posto fisso è la base ... Corriere della Sera Reuters Italia - La Repubblicatutte le notizie (197) »La Repubblica, Brunetta: "Quella di Tremonti una ricetta del secolo scorso", La Repubblica - ‎Non pensa che, tanto più dopo la crisi, sia ora di tornare alla sicurezza del posto fisso? "No, per nulla. La flessibilità che abbiamo visto negli ultimi ...Mioddio, il posto fisso proprio no…Chicago-Blog - ‎L'elogio del posto fisso come base della coesione sociale in Italia potrà essere pure popolare, dalla Lega alla Cgil. Ma è sbagliato in generale. ...Pre-pensionamenti, l'emendamento alla prova delle Commissioni La Tecnica della Scuola - ‎Molto dipenderà dal ministro Tremonti. Che intanto a sorpresa rivaluta il posto fisso. Partirà martedì 20 ottobre l'esame, presso le Commissioni di ...Il posto fisso non basta più Europaquotidiano.it L'uscita di ieri del ministro Tremonti sul posto fisso e sulla necessità di dare stabilità ai lavoratori fa ben sperare: si spera ne tragga le conseguenze ...ClandestinowebINIZIAMO DA TREMONTI Clandestinoweb - ‎Quindi cominciamo subito: ieri sulle agenzie troneggiava questa dichiarazione: “La mobilità non è un valore, il posto fisso è la base per progetti di vita. ... 05:30 I FATTI DEL GIORNO ORE 5.30
23 maggio 2009
G8, vecchia anarchia, Neo-G8, Neo-anarchia, Freud, Marx, Darwin, creatività, intelligenza, efficienza, violenza, aggressività, sublimazione, cultura, evoluzione, elite dell’università e violenza di piazze

Il G8 è il dialogo dei migliori ripresentanti delle migliori democrazie. Secondo loro per risolvere i problemi del mondo. Secondo no-global per sfruttarlo nel proprio interesse e danni dei più poveri, stupidi, ignoranti, inefficienti.
La vecchia anarchia se vede nel suo massimo eroe: uno stupido marginale delinquente che muore ad aggredire con l'estintore un poliziotto con la pistola a difendere la possibilità di dialogo dei migliori ripresentanti delle migliori democrazie.
La Neo-anarchia, nella mia fantasia, avrà un Neo-g8 tutti anni o più volte l’anno, con 8 dei migliori ripresentanti del mondo, dei più onesti, intelligenti, creatici ed efficienti a dare orientazione per un migliore governo del mondo.
Freud diceva che le energie se possano reprimere, ricalcare, esprimere in aggressività, o sublimare in cultura, arte, lavoro, carriera, politica, ecc. Il G8 è il migliore esempio dei migliori delle migliori democrazie che hanno sublimato le sue energie in politica. La violenza del G8 di Genova è il massimo esempio del peggiore della vecchia anarchia: più stupidi, più frustrati, più aggressivi a distruggere banche che pagano i più onesti contribuenti. La sua peggiore espressione è indymedia dove continuano ad adorare il suo idolo: mg8.
Il marxismo culturale comunista italiano anti-Berlusconi se è unito alla vecchia anarchia per distruggere l’anteriore governo di Berlusconi. Chi vota complice della distruzione di Genova nell’anteriore G8 per distruggere il governo di Berlusconi, dei violenti del G8 di Genova, diventa complice del potere a quelli che alla volta di sublimare le sue energie in migliore politica la manifestano in aggressività e distruzione. All’università di Torino è già stato la prima prova dei violenti di piazza contro l’intelligenza delle elite.
Da quest’anarchia e questo comunismo è risultato il potere a quelli più violenti con la miseria migliore distribuita delle migliori democrazie: Albania, Cambogia, Corea del Nord, Cuba, …
Sarà questo che se vuole per Italia? Potere alla violenza e aggressività dei più stupidi e frustrati?

Neo-Machiavelli,

PSP=per saperne di più: neo-politica, intelligenza, populismo, b4g, (b4g =Berlusconi e suo quarto governo), G8, mg8, Neo-G8, Neo-anarchia, piazze .

14 aprile 2009
Brunetta, Berlusconi, Gasparri, Alfano, Guevara, Grillo, evoluzione, satira o ridicolo populismoGRILLIANOcomunista?

Una caricatura postata da Beppe Grillo mostra “L’evoluzione” in questa sequenza: Brunetta, Berlusconi, Gasparri, Alfano, Guevara, Grillo.

Brunetta è il ministro più popolare del Governo di Berlusconi e che meglio simbolizza la differenza fra la destra e quella sinistra più comunista dei fans di Ernesto Che Guevara e Grillo: la meritocrazia di destra in opposizione all’uguaglianza comunista. Il più amato della destra è il più odiato della sinistra che odia la meritocrazia.

Quando Berlusconi è al massimo di popolarità nazionale e internazionale certa sinistra diventa più aggressiva nelle piazze, caricature e certi blog.

Gasparri è molto odiato di certa sinistra per avere criticato i soldi pubblici per la terrorista antiamericana Baraldini, eroina dei comunisti antiamericani.

Alfano ha cercato di applicare migliore il 41bis e certa sinistra ha detto che era tortura. La meritocrazia manca nella magistratura e forze per questo è più di sinistra. Una ragione in più per essere odiato di certa sinistra.

Ernesto Che Guevara è la più ridicola contraddizione del comunismo all’italiana e del marxismoCULTURALEcomunista. Sono stato in Argentina dove è nato Che Guevara e non ho notato tanti fans di Che Guevara come in Italia. Il guerrigliero che preferiva una guerra atomica contro gli americani piuttosto che i missili sovietici fora da Cuba diventa idolo dei pacifinti o pacifisti all’italiana.

Questa caricatura sparirà dimenticata, rimenerà per la storia come simbolo dell’evoluzione nel suo migliore o ridicolo populismoGRILLIANO nel suo peggiore?

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte