creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
10 giugno 2008
Discariche, rifiuti, vino, biogas, tessuti, … Sindacati, politici, camorra, corruzione o stupidità?
Da una scarica di rifiuti esce vino, biogas, … basta il lavoro di separare i rifiuti utili per terreni, da quelli per produrre gas, energia, tessuti, … (Tgr, Rai3, 2008-06-10, 19.50). Le tecnologie esistano, non sono tropo complicate, sono applicate in parte d’Italia e in altra continua a consumare tasse dei contribuenti per portare i rifiuti in Germania, separarle e importarli. De chi è la colpa: sindacati che garantisco impiego a chi non lavora, politici, camorra o stupidità? De chi? Memeritocrazia, Neo-governo e Neo-Italia nella fantasia di un Neo-italiano
politica interna
9 giugno 2008
Cortese Attenzione del Neo-Ministro Alfano: idee per una Neo-giustizia nella fantasia di un Neo-italiano

Sono italiano da un mese. Credo che il mio migliore sia la creatività e ho deciso di usarla a scrivere idee al servizio di un’Italia migliore, in particolare di una migliore giustizia. Le presento una selezione di quello che considero le migliori idee per una migliore giustizia:

1. La civiltàMAFIOSA della vecchia Italia ha trasformato la vecchia giustizia in una fabbrica d’ingiustizie a funzionare al 5% e solo per 1% delle ingiustizie. Per il 99% delle ingiustizie il semplice ricorso alla vecchia giustizia trasformasi in un’ingiustizia maggiore del possibile risarcimento. Solo il pagare un avvocato e perdere anni per andare dei tribunali causa più danni dell’ingiustizia. Con avvocati pagati dello Stato l’ingiustizia diventa ancora più grande: onesti contribuenti e consumatori pagano per la giustizia dei litiganti. Questi 99% d’ingiustizie ricorrono alla mafia o fanno giustizia da soli rimangano senza giustizia. Questi continuano a delinquere fino ad arrivare a crimine peggiore e occupare quelli dell’1% dei quali si occupa la giustizia tradizionale. La soluzione sta alla vista di tutti: la giustizia con più intelligenti giudici e senza avvocati, come se vede a Forum. Ogni quartieri può avere un tribunale di pace o di buon senso con un giudice superiore eletto del quartiere, con altri giudici privati che possano fare in 3 minuti migliore giustizia di quelli 95% casi che entrano nei tribunali tradizionali, costano fortune per contribuenti e consumatori per niente. Ogni posto di carabinieri, forze dell’ordine e guardia di finanze può aver un giudice generale eletto fra i colleghi per la sua intelligenza, onestà e buon senso di giustizia. Queste qualità: onestà, intelligenza e buon senso di giustizia ad applicare un solo principio di giustizia, CHI CAUSA UN DANO INGIUSTO DEVE RISARCIRE VITTIME E SOCIETà, vale molte più PER UNA MIGLIORE GIUSTIZIA DEI “PICCOLI “ MAGISTRATI, CONDIZIONATI DEI GRANDI AVVOCATI, CON LEGGI DEL 1800 IN UNA BUROCRAZIA CON METODI DEL 1700.

2. La giustizia tradizionale è forze la migliore possibile per 1% delle ingiustizie, ma per altre è impotente e inefficiente. Bisogna creare nuove forme di giustizia per reati di mafia e grande criminalità con giudici più intelligenti trovati fra gli avvocati della mafia convertiti, giudicando e svolgendo indagine completamente all’oscuro dell’opinione pubblica e dei criminali. Un processo alla mafia con 8 testimoni assassinati come è successo in un processo del giudice Corrado Carnevale e continua a succedere adesso non può essere efficienti. La magistratura attuale è composta in grande parte di persone che hanno iniziato la carriera quando la mafia assassinava in media un magistrato all’anno dei più intelligenti e efficienti. In questa condizione mi sembra logico che la maggiore parte dei più intelligenti sono diventati avvocati dei mafiosi e gran criminali. Se un avvocato della mafia guadagna dieci volte un buon giudice in continuo pericolo di vita per lui e famiglia quanti dei più intelligente preferiscano essere giudici? La giustizia attuale che non condanna pericolosi assassini e condanna tanti innocenti non sarà in grande parte il risultato dei “piccoli” magistrati condizionati dei “grandi” avvocati?

3. La giustizia tradizionale considera giusto quello che sia secondo la legge. Ma quanta legalità è più ingiusta di certa illegalità? Quante leggi del 1800 sono dimenticate e sono usate dei grandi avvocati per condizionare piccoli magistrati? È vero che nell’anteriore Governo di Berlusconi un giudice ha pagato 5 milioni delle nostre tasse ad un’impresa private per “spiare” il passato antico di Berlusconi? Quanti impresari nel passato non hanno commesso le stesse illegalità che in quello periodo erano comuni a tutti? Se un giudice spende 5 milioni di euro per trovare illegalità nel passato di Berlusconi è più giusto del giornalista o privato cittadino che nel governo di Prodi ha spiato “illegalmente” le conte bancarie attuali di Prodi? Più della legalità non sarà importante l’intelligenza, efficienza e buon senso di giustizia dei magistrati? Utilizzare 5 milioni delle nostre tasse “legalmente” contro Berlusconi nel suo governo è più giusto di distruggere intercettazioni “illegale” compromettenti per Prodi nel suo governo?

4. Supponiamo che io avuto conoscenza di un magistrato che ha fato intercettazione “legale” ma altamente ingiuste, per fare un piacere ad un amico. Se so questo ma non ho le prove in mano, se comunico questo ho problemi e sono condannato, anche se le mie conoscenze sono vere. Immagino una giustizia che ricevesse collaborazione dei cittadini, investigasse mantenendo segretezza della fonte senza esporle a riscatti, premiasse le collaborazioni utili e punisse quelle che se provasse che erano falsi e mali intenzionati. Da questa collaborazione poteva risultare migliore giustizia, premi per i migliori e punizione per i peggiori.

5. Non mi sembra giusto punire con la galera chi fa intercettazione legale o illegale ma fare pagare le conseguenze de chi le fa ingiuste e a chi fa un uso ingiusto, stupido o criminoso.

PiresPortugal, (Chi sono…Neoitaliano, ex-Straniero, Curriculum, Neo-Machiavelli, Avvocato del Diavolo, Profeta, )

Dei miei risultati per neo-giustizia, Alfano, intercettazione AVI,

Vecchia giustizia e Neo-giustizia: Suggerimenti per il Neo-ministro della giustizia Alfano e per il Neo-governo di Berlusconi
Alfano, Neo-Ministro della Neo-giustizia
Suggerimenti per il Neo-governo di Berlusconi
Intercettazioni per giudici criminali, punizioni del usu criminale d’intercettazioni , non punizione di giuste intercettazioni
Maroni, Alfano, Neo-giustizia, Neo-ministri, Neo-politica, Neo-giustizia e Neo-Italia
Neo-Giustizia, Neo-politica, mafia, camorra, gomorra, ...
Berlusconi, mafia, “verità” dell’informazione populista e la mia verità
Morti in carcere USA: scandalo all’italiana o vergogna della civiltàMAFIOSA occidentale?
Berlusconi, mafia, MINISTRO della GIUSTIZIA ALFANO, 41BIS A MAFIOSI e web-disinformazione populista
Intercettazione nella Repubblica delle Banane viste del G3o

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte