creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
23 marzo 2011
G8, Strasburgo, Ce, Corte europea, Governo, genitori, contribuenti, giustizia, legalità, moralità e buonsenso

“STRASBURGO - Alle autorità italiane non può essere imputata alcuna responsabilità per la morte di Carlo Giuliani avvenuta durante gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine nel corso del G8 di Genova…salta direttamente al contenuto dell'articolo salta al contenuto correlato.”

Non commento per tripla paura: autori delle minacce a Mario Placanica,(1), condanna a pagare €280.000, (2) o altro con un estintore...

G8, giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità ... Abu Omar, Baraldini, Battisti, culto dei terroristi, gloria o ... Belpietro e eroi all'italiana: Baraldini, Battisti, MG8, FMT, EMB ... Battisti, Baraldini, Tobagi, Raciti, mg8, (morto al G8 di Genova ... Indymedia, g8, il morto, mg8, Berlusconi e Papa | neo-machiavelli ... Battisti, Baraldini, mg8, Tobagi, terroristi buoni e cattivi ... I tag del Cannocchiale | Il CannocchialeG8, giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità ...I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale mg8, "Neo-Machiavelli" NeoItaliaEditori, libri, giornali, e-book, pe-book, fame, etica global e ... Ecologia, Copenhagen, ONU, Neo-ONU, intelligenza, elite, globale ... estintore, mg8, "Neo-Machiavelli" Indymedia, g8, il morto, mg8, Berlusconi e Papa | neo-machiavelli ... G8, mg8, intelligenza de elite democratiche, populismo de Rai3 e ... G8, giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità ...

(1) minacce a Mario Placanica, "Neo-Machiavelli" Raciti, Global Forum di Napoli, G8 di Genova, condotta Gelmini e ... Toni Negri, l'Infedele, terrorismo, BR, Baraldini, Battisti, 68 ... G8 di Genova, vecchia giustizia, giustizia di Marco Sferini e ...

(2)Sono un deficiente, cretino, codardo, profeta, credente delle ...intelligenza-pratica-sopravivenza - neo-machiavelli | neo ... €280.000, "Neo-Machiavelli".

politica interna
24 luglio 2010
Bullismo, scuola, genitori, educatori e giustizia di Forum, (CAO, CAA, CAB, CAN, CAM, LIS, V2V, VG5%, VG1%, SDM, XXX)

Il bullismo è causa di molte morte, suicidi, traumi fisici e soprattutto psichici per tutta la vita. In piccole misure l’ho sentito anche in un seminario, ma in parte alcuna del mondo ho sentito tanti casi e cosi gravi come in Italia. Impressione mia o una realtà vera frutto e/o causa della civiltàMAFI0SAcriminale della vecchia Italia?

Solo conosceva un caso di suicidio di un bambino a Torino per non sopportare il bullismo dei compagni ma oggi al programma “Forum” di Canale 5 (12-13) ho sentito parlare di proprie morte dei bambini a causa del bullismo dei compagni. Ho sentito attribuire colpe alla scuola, educatori e genitori. Nessuno ha parlato di un altro colpevole del quale è tabù parlare …xxx… Credo sapere la migliore soluzione ma è tabù parlarle, …p3t…
Quasi tutti giorni se sentano notizie di morti annunziate, da pregiudicati che minacciano e uccidano. Ricordo molti casi che ho conosciuto. La giustizia tradizionale …xxx…
Con la “legge uguale per tutti” arrivando qualche anni dopo può servire a nuovi danni, creare nuovi conflitti o aprire ferite curate. Giustizia e forze dell’ordine devono intervenire subito con periti in psicologia o la consulenza di periti anche per telefono.
Immagino che la psicologia ed esperienza da magistrati intelligenti come quelli di Forum sarebbero più importanti di tutte le migliori leggi del mondo, applicate da …xxx…
Immagino che se possano creare nuove figure di magistrati arbitro dei conflitti, con psicologi, periti in pedagogia criminale e consulenza de commissione de periti per casi più difficili.    
televisione
6 marzo 2009
Bimbo di otto anni col coltello, l'asino, l’”eroi” del G8 di Genova e la pedagogia

Nella Genova del G8 dove il morto è diventato eroi e la madre fato carriera in politica adesso un altro "eroi": Bimbo di otto anni a scuola col coltello al collo di una compaga:I compagni "scioperano", ma chi è l'asino?”
Quasi tutti difendano il bambino “innocente”, (1). Sarà cosi che se educano? Colpa dei genitori, della TV o dei politici? È evidente che la prima colpa è dei genitori. Ma i genitori sono frutto di questa cultura che non ha fato pagare i danni del G8 a chi le ha fato ma a più onesti contribuenti che non hanno colpa. Questa cultura o questa civiltà trasforma in eroi il violento con l’estintore contro il polizia innocente fino a sparare per difendersi del aggressore. L’aggressore è diventato eroi, (Mg8=morto del G8 di Genova), la madre che non ha saputo educare migliore il figlio è andata in politica e adesso qualcuno dice che è colpa dei politici.
La prima norma dell’educazione è il premio e la punizione. Il bambino aveva fatto altri violenze? Era stato punito? O premiato? Questa è la questione. L’educazione inizia prima dei 8 anni e continua tutta la vita. Se i comportamenti antisociali non sono puniti e sono premiati è normale che tendano a ripetersi. Il buonismo in difesa dei comportamenti antisociali e antieducativo. L’educazione deve premiare i virtuosi e punire sempre e subito gli errori. Cosi se educano. Non scusando e dando colpe ad altri da Berlusconi alla TV…
Un commento, (2) racconta il percorso di un "disadattato" che è diventato un grande criminale. La punizione mi sembra ridicola come quelli vandali che hanno allagato la scuola per non studiare e sono stati inizialmente “premiati” con 15 giorni di sospensione. Non so se quello che ho scritto (Vandali premiati con 15 giorni di vacanze... ) ha contribuito a fare pagare i genitori parte dei danni.  Immagino che se tutti danni e costi dei criminali fossero pagati di chi le causa si faceva la migliore rivoluzione culturale della storia. Ma questo è attualmente di una civiltàMAFIOSAcriminale.
Un piccolo commento, (3), ricordami mio padre:

(1) “… Bimbetto alto così, come quelli che abbiamo a casa noi, … A otto anni non si è responsabili delle proprie azioni, … Il problema è che, come al solito, a pagare ora è proprio il più piccolo, lui che chissà dove ha imparato quel gesto, lui che in otto anni non è stato educato dalla scuola, dalla famiglia e da quelli tutt'intorno a essere un bambino non violento. I genitori dei compagni di classe, infatti, da quando ha tentato di sgozzare la compagna, hanno ritirato i loro figli da scuola, e per protesta ora li tengono in casa. Lui, in quell'aula di Genova, nel quartiere popolare di Sampierdarena, ci sta andando da solo, e fa lezione con le sedie vuote intorno… poveri bimbi, abbandonati davanti alla TV …Io sono madre e lavoro, e da madre dico:"I figli vanno seguiti in prima persona, anche così è difficile, figuriamoci per procura!!! … un ragazzetto di 8 anni, bambino non lo è più, che minaccia con un coltello una compagna di classe… Prendetevela con un bambino di otto anni innocente. Assolvete completamente la società, che noi tutti abbiamo contribuiamo a formare. Assolvete la nostra classe dirigente ed il loro esempio, assolvete i media … A 8 anni con un coltello? A 18 con una pistola. .. Non è colpa del bambino quanto dei suoi genitori. Ma questo bambino non può che crescere delinquente… A otto anni non si è responsabili delle proprie azioni…”

(2) Alex68 ha detto... Questo ragazzone ( era grande e grosso molto più di noi ) incuteva timore, ancora non si parlava di bullismo ma certamente nessuno, tra di noi, viveva tranquillo. Un giorno prese a pugni la professoressa di matematica, con un "destro" la fece volare contro una porta di legno che venne sfondata. Finì con 15 giorni di sospensione. Poi nuovi 15 giorni a casa per aver bestemmiato ripetutamente in classe… Finita la scuola, la sua vita la trascorse tra lavoretti saltuari e il carcere con le accuse più varie: tentata violenza sessuale, furto di auto, spaccio di droga, rapina . Un curriculum invidiabile interrotto qualche anno fa, morto per AIDS in carcere a poco più di trent'anni.

(3) Se mio padre mi trovava un coltello in tasca mi caricva di botte... e non chiamavo il telefono azzurro!!! Caro papa, solo ora capisco che facevi bene a mollarmi qualche ceffone al momento giusto. PS: non rubo, e non uccido!!!

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte