creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

POLITICA
30 luglio 2015
Hitler, Grillo, Berlusconi, ética, efficienza, inteligenza, populismo e filosofia della política

Nella patria de Hitler, Germania, ho visto meno croce zuastiche disegnate nei muri in 30 anni che in Polonia in 3 giorni. Quando ho domandato a un polaco perché si trovavano tante croci zuastiche e propagande neonaziste in Polonia mi ha deto che quello era fatto da giovanni che se credano rivoluzionari ma non sano niente della Storia.

Quando ho visto Grillo a identificare Berlusconi con Hitler mi è venuto il dubbio: chi ha più somiglianze con Hitler: Grillo o Berlusconi? Tutti due hanno una somiglianza com Hitler: grande efficienza.

Hitler ha scritto un libro con le idee più populiste del suo tempo mentre era in galera fra 1925 e 1926: "Mein Kampf", (La mia lotta). Questo libro ha contribuito ad essere votato da 92% del popolo tedesco del suo tempo.

Grillo ha scrito il blog più populista de Italia e forse il blog politico più popolista del mondo atuale.

Berlusconi si assomiglia a Hitler pela efficienza, ma è molto più inteligente nei obietivi di Hitler e non ha usato i suoi metodi populisti.

Hitler aveva obietivi con un’etica machiavellica della peggiore: dominare il mondo e eliminare inimici.

Grillo ha una etica no-global, local, populista e in mia opinione anti-storia del futuro.

Berlusconi è stato distruto con una banalità quando aveva il migilore governo con più efficienze per obietivi più intelligenti della storia politica d’Italia, (secondo me). Ringrazio commenti soprattutto da chi mi vuole provare che sbaglio…  

Come giudicarà la storia Hitler, Grillo, Berlusconi, ética, efficienza, inteligenza, populismo e filosofia della política?

Secondo me, Berlusconi è stato l’impresario-politico più intelligente, efficiente, creativo, pragmatico e lavoratore della storia d’Italia. Poteva essere più efficiente in politica se non fosse distruto nel suo migliore da certa "informazione" o desinformazione con bugie populiste e certi SDM=servitori della maf... o FAM=finti-anti-maf...
Più: 
CAO CAB CAA PinokioNEWS Berlusconi Beppe Grillo Angelo Vassallo Stalin RIFIUTI , TorturaDiBerlusconi...=41 bis 41bis TDB TDB=tortura di Berlusconi, Quarto governo, storia Italia , obiettivo più intelligente: sequestro dei beni alla maf ( =ia), SDM=sevizio alla m…=M…=maf, Berlusconi fallimento rifiuti rai3 tramonto servizio pubblico gib tib sdm servizio della m… PinokioNEWS RNM rivoluzioneNEOmarxista neo-politica neo-giustizia TDB torturadiberlusconi 41bis Neo-TDB g0o g3o antimaf maf GIB TIB SDS SDM B4G B4S CAO CAN CAF CAA CAR CAC CAM pab pamphlet-anti-Berlusconi Neo-ONU NAF neo-italia neo-civiltà neo-volontariato grande vergogne mafxx rba repubblica delle banane avvocati g3o genio dei 3 occhi GAI FAA SDS PRI populismo Rai3 Indymedia permalink.

politica interna
14 ottobre 2014
Inteligenza, creatività e populismo del popolo di Grillo, Travaglio, Santoro, Oliver Stone, Bush, Berlusconi, ...
In un documentario de ieri in una TV tedesca, (NTF), Oliver Stone sembra un eroi per ascoltatori tedeschi con il peggio di USA, Bush, ... 
Ho ricordato Grillo, Travaglio, Santoro, Celentano e molti dei più popolari dell'informazione in Italia fra 1982 e 2012, (quando ho passato la magiore parte del mio tempo in Italia), solo con il peggio dei migliori, sopratutto quando erano nel suo migliore.
Molte volte ho avuto l'impressione che tutti più popolari di ogni momento solo conoscevano il peggio dei migliori. 
Un beneficio per la politica con la teoria dell'informazione da cane di guarda del popolo? O il poplismo più basso a destrugere migliori nel migliore delle sue capacità? 
Grillo domanda perchè Carabinieri e Polizia ... vengono impiegati per stazionare davanti alla casa di un "pregiudicato"... berlusconi polizia travaglio santoro grillo scorta lis sss maf liis vg5% v3v liiis movimento 5 stelle ips , permalink .
Berlusconi, Grillo, FAA=familiari di Al Capone all’italiana, GAI=Gotti all'italiana, Travaglio, Dell'Utri, giustizia, fatti, opinioni e credenze Roberto Saviano giornaliste e scrittore sotto scorta,  Tobagi, Falcone, Borsellino,  mafi0si, (0=o), Savianno, (nn=n), Fllare, (ll=l), libbera, (bb=b), Ciottti, (ttt=t), bms, (b0ss, (0=o), maffiosi, (ff=f), Giiuliani, (ii=i), Forcellla, (lll=ll), Annnalisa, (nnn=n), mafxx, maffia, mafla, (xx=ia, ff=f, l=i). maffia, (ff=f), maffiosi, (ff=f).  travaglio grillo giustizia dell'utri fatti gai=gotti all'italiana faa opinioni credenze al capone all’italiana permalink 
Grillo-CONDANNATO? Grillini condannati in sterica campagna per un "Parlamento pulito"?Secondo Roberto Saviano, Maroni è stato il migliore ministro degli Interni della storia d’Italia,... B4S=banda dei 4 di sinistra: Pietro, Grillo, Santoro, Travaglio, …  Roberto MaroniParlamento di condannati,legalità o ingiustizia ... Grillo, condannati, CONDANNATO, "Parlamento pulito", "Neo-Machiavelli"grillo condannati grillini parlamento pulito condannato 41bis b0ss mafi0sopermalink 
Mi sembra di trovare nei post più antiqui e miei ebooks (vedere colona di sinistra), delle idee che potevano fare una rivoluzione della politica, economia, giustizia e volontariato per un’Italia migliore.Silvio Berlusconi berlusconi Beppe Grillo grillo populismo intelligenza profeta neo-italia neo-italiano elezione neoitaliano all’italiana permalink Personaggi con cui ci piacerebbe collaborare: Felice Manti, Calderoli, Giorgio Napolitano, Saviano, Imposimato, Ayala, Belpietro, Filippo Facci, Bruno Vespa, Francesco La Licata, David Milosa, Paolo Attivissimo, Vittorio Sgarbi, Luciano Violante, Bruno Tinti, Carlo Taormina, Antonio Ingroia, Grillo  politica paolo attivissimo berlusconi informazione travaglio futuro belpietro grillo filosofia psicologia creatività vittorio sgarbi calderoli bruno vespa meritocrazia onestà intelligenza giorgio napolitano magistrati saviano luciano violante efficienza filippo facci imposimato bruno tinti luca ricolfi antonio ingroia carlo taormina ayala francesco la licata felice manti david milosa commenti (1) 
...quello che io considero il pegiore scandalo dell’informazione, giustizia e politica degliultimi tempi, con 10.000 volte meno risultadi a Google di “Berlusconi Ruby”,Mostrar todos os resultadosde ilcannocchiale.it » Berlusconi, Ruby, "Neo-Machiavelli". B2O=Berlusconi e 2 obiettivi più intelligenti della storia d ...   Berlusconi, 2 obiettivi più intelligenti, b2o. Silvio Berlusconi intelligente Travaglio Santoro Grillo guru populismo informazione giustizia politica S3V GIB B2O TIB VMT BBR Ruby permalink 
POLITICA
14 novembre 2011
Silvio Berlusconi, Veltroni, Mario Monti, inteligenza, creatività, eficienza, economia, pragmatismo, carisma, populismo, Videocracy, fatti, opinioni e credenze

Carlo De Benedetti ha detto in TV che Berlusconi è come tutti italiani ma di forma esagerata. Credo che ha molta ragione.

Considerazione su quello che ho visto ieri sera a La7:

Veltroni credeche Berlusconi ha dominato la vita politica per il potere delle sue TV e ilcarisma di raccontare balle. Io credo che sono certi fatti e certi carismi della vita di Berlusconi a contare più della persuazione e suo potere con letelevisione. Credo che le sue TV aiutano la sua politica perchè sono migliore servizio pubblico di certa RAI. Mentana, (che non ha mai votato  Berlusconi), per tanti anni nel migliore Tgdelle sue TV, (e forze migliore Tg d’Italia in quele periodo), è per me significativo della sua priorità all’eficienza che ha trasmesso alle imprese che ha creato.

Concordo con Mentana quando chiama festa tribal alla manifestazione quando Berlusconi se è dimesso. Immagino che molti FAB=fanatici-anti-Berlusconi hanno movente psicologiche del PDG=populismo-David-Golia.

Massimo Giannini critica Berlusconi per essere contro un comunismo che non esiste in Italia. Immaginoche non esiste tanto proprio perchè Berlusconi le ha dato bataglia. Quale paesedell’Europa Ocidental è stato più comunista d’Italia nel dopo guerra fino aquesto secolo? L’antiamericanismo italiano in certi momenti superiore a quellodel Vietname non è fruto del comunismo all’italiana? Importare la terroristaanti-americana Silvia Baraldini non sopratuto opera dei comunisti? Ladistruzione di Genova nel G8 per distrugere Berlusconi non è stato sopratuttoopera dei comunisti con il suporto di Rai3?

Aldo Cazzullo ha detto che Berlusconi non ha mai voluto cambiare gli italiani ma aderire agli italiani... non ha mezzo delinquenti in galera. Non è suo compito ma creare condizione politiche. Quale governo è stato più creativo, intelligente e efficiente contro la criminalità dopo Mussolini? Secondo me nessuno. E, secondo me, proprio per essere efficiente e intelligente è stato distruto del potere della mafia con suoi avvocati, suo potere di condizionare informazione, giustizia e politica che hanno avuto priortà al Rubygate e non si sono acorti del boss della pegiore criminalità arrestato diverse volte e scarcerato ilgiorno dopo. Concordo con lui quando dice la violenza non c’è nel DNA di Berlusconi e del suo popolo. Concordo che Berlusconismo è seduzione e persuazione, non violenza. 

Il 2011-11-12 Berlussconi è stato umiliato della piazza come non ho mai visto. Sembra ilgiorno più nero della sua vita. Il giorno dopo la piazza lo aplaude. Io credoche esiste un bipolarismo più emozionale che razional, pro e anti Barlusconi.Credo che este bipolarismo emozionale populista ha contribuito alla caduta diquesto governo.

Il filme “Videocracy”è un genial specchio parziale della società italiana. Sola della parte peggioredi Berlusconi. Sono il pegiore di qualche amici per orgasmo del populismo del basso. Ho l’impressione che a “Videocracy” è raccontata la più grande bugia che ha fatto più notizia in tutto il mondo: Berlusconi controla 90% della televisione italiana. Berlusconi non controla Mediaset. Berlusconi è a favordel nucleare e Le Iene hanno fatto il migliore servizio che ho visto contro il nucleare. Se Berlusconi controlasse le sue TV sarebbe fatto o passava nelle sueTV? Berlusconi ha detto che 80% della Rai era contro lui e suo governo. Credo che questa opinione sia molto più vicina alla realtà che quella che se trova anche in Wikipedia del controlo del 90% o adiritura del 100%. Ho visto un sondaggio a Rai3, (Agorà, 2011-11-14, 840), che dava la fiducia in Naplitano del 81%, Mario Monti del 78%, Governo di Berlusconi del 20% e Parlamento del 16%. Io solo concordo con il valore relativo di Napolitano. Credo che altri risultati sono fruto del populismo del basso. Io solo conosceva Mario Monti da una misura che mi sembro populismo europeista del basso: multa di circa un miliardo a Bill Gates.   

Mario Monti sarà più intelligente, creativo e pragmatico di Berlusconi? O più populista? Berlusconi ha fato un governo di avvocati, impresari, ... ? Monti farà um governo tecnico o con professori, magistrati e burocrati?

Da certi commenti sembra che Berlusconi è caduto per la finanza e economia. Ma non è proprio l’economia e finanza dove Berlusconi se è mostrato geniale? Berlusconi è caduto per incompetenza o bugie e false credenze della videocrazia, webdemagogia, webpopulismo del populismo del basso? 

CULTURA
29 settembre 2011
Inteligenza, stupidità, populismo o relatività dei valori? (ISP, RDV, FAB, FAB, MOP, ELP)

Credo che il mio primo eBook, (1),  contenga le idee più intelligenti di questo blog per un futuro migliore d’Italia e del mondo. Ma delle mie ricerche online ho l’impressione che ha più risultati la desinformazione populista che la migliore informazione più intelligente e onesta: Al primo posto son FAB=fanatici-anti-Berlusconi, al secondo il più famoso pro-Berlusconi, Emilio Fede e per ultimo l’informazione che mi sembra più intelligente e onesta, quella che sa elogiare il migliore di Berlusconi e criticare il peggiore.

(1)         Il tempo è il valore più universale e più importante dello svillupo della intelligenza, creatività, emozione, informazione, cultura, volontariato, giusizia e politica. L’uso del tempo è importante per la vita quotidiana, per la felicità di ogni singolo individuo, ma molto più importante per chi condiziona il tempo degli altri ... “TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività,Emozione, Informazione, Giustizia, Politica, Cultura, Volontariato, ...” Nel suo PC per USA$8.68.

politica interna
9 luglio 2008
Antonio Di Pietro da eroe a populista? O sono io corrotto dell’informazione di Berlusconi?

Quando io era straniero e Italia solo uno dei tanti paesi dove lavorava qualche volte, Antonio Di Pietro è diventato il mio idolo internazionale. Considerava Italia il migliore paese del mondo se non fosse la mafia, criminalità e stupidità della vecchia giustizia. Antonio Di Pietro è stato il magistrato più efficiente della storia giudiziaria italiana. Ricordo di avere letto che Antonio Di Pietro con un tecnico d’informatica ha fatto più di cento dei vecchi magistrati con gli strumenti tradizionali della vecchia giustizia tradizionale.
Quando Berlusconi l’ha invitato per ministro e ha rifiutato ho pensato che aveva fato il più grande sbaglio della sua vita. Berlusconi è intelligente, efficiente e pragmatico. Penso che Antonio Di Pietro è meno intelligente e più populista. Se fosse più intelligente, collaborava con le persone più intelligenti ed efficienti per le priorità politiche. Ma Antonio Di Pietro ha preferito il populismo di piazza. (
Antonio Di Pietro, efficienza, giustizia e nova politica ).
Ho l’impressione che se Di Pietro ha fatto una rivoluzione morale, Berlusconi stava facendo una rivoluzione di politica economica. Non l’ha fato negli anteriori governi per colpa di certa giustizia, certi sindacati e certa sinistra di piazza più populista che intelligenti.
La corruzione politica era il principale sostento delle mafie. I peggiori mali d’Italia erano della criminalità, insicurezza e mancanza d’efficienza della giustizia e della funzione pubblica. La sua efficienza e coraggio contro le radici di questi mali hanno fato de lui un eroe internazionale. E stato il primo magistrato della storia d’Italia a diventare il personaggio più popolare.
Entrato in politica ha avuto due priorità: distruggere Berlusconi e portare in politica le piazze di sinistra. La sua frase più ripetuta è: “Coloro che sono stati condannati con sentenza passata in giudicato per reati dolosi non possono essere candidati”. E questa è la mia principale ragione di discordanza. Le persone sono convertibile. San Paolo è stato un persecutore dei cristiani ed è diventato un difensore. I”crimini” o “illegalità” di dieci, vinte e trenta anni fa non possano essere giudicati con misure di una cultura attuale. Quando e onde la corruzione era condizione indispensabile dell’attività economica o politica. Non si possano condannare per tutta la vita chi è stato condannato una volta. Se non se permette la conversione delle persone più intelligenti, efficienti e pragmatici troviamo in politica solo personaggi come il “ministro della terrorista” che da ministro della giustizia ha priorità a importare la terrorista anti-americana Silvia Baraldini o la mmg8 che vo in politica per trasformare uno stupido violento marginale in eroe solo perché è morto con l’estintore contro chi difendeva la possibilità di dialogo dei migliori ripresentati delle migliori democrazie.

Dei miei 57 risultati per Pietro ho selezionato:

Antonio Di Pietro, Berlusconi, Saccà, Veltroni, Alfano, Veltroni, Maurizio Gasparri, Claudio Martelli, mafia, 41 bis, boss scarcerati, intelligenza, populismo e relatività delle priorità
Per Antonio Di Pietro la priorità attuale è combattere Berlusconi. Oggi ho trovato con www.google.it , u ltimo mese : 139 per Antonio Di Pietro Berlusconi Saccà, 170 per ... (continua)
G8, Neo-G8, ONU, Neo-ONU, Papa, politica, Neo-politica, stupidità, violenza, no-global, manifestanti, populismo, intelligenza e creatività collettiva
Negli ultimi G8, in particolare quello di Genova, stupidi e violenti no-global hanno dato più informazione per i danni causati che per le proposte intelligenti. Molti dei più stupidi, violenti ... (continua)
Mafia, politica, giustizia, Berlusconi, Alfano, Antonio Di Pietro, intelligenza, populismo, legalità o stupidità?
L’inizio di questo Governo di Berlusconi mi sembro intelligente ed efficiente con Alfano a confermare il 41 bis, quello che certi americani chiamano tortura e mi sembra una delle leggi più ... (continua)
Mafia, politica, giustizia, Berlusconi, Alfano, Antonio Di Pietro, intelligenza, populismo, legalità o stupidità?
L’inizio di questo Governo di Berlusconi mi sembro intelligente ed efficiente con Alfano a confermare il 41 bis, quello che certi americani chiamano tortura e mi sembra una delle leggi più ... (continua)
Clinton, Berlusconi, Saccà, Antonio Di Pietro, Mediaset, Rai, scandali o scandali degli scandali? Intelligenza o populismo?
Quando Clinton ha fato una scapatella con una stagista, quello che fanno molti in tutto il mondo, è diventato lo scandalo mondiale dell’ano e uno dei più mediatici degli ultimi tempi. Adesso ... (continua)
TAV, No-TAV, G8, mg8, No-global, elite, piazze, intelligenza, populismo, interesse individuale e collettivo
Immagino che la TAV si farà con più del doppio di costi e danni per la società a cause delle proteste di piazze. Il No-TAV mi fa ricordare una strada con 4 curve in angolo retto in una ... (continua)
Renato Brunetta, consulenze, fannulloni, corruzione, efficienza pubblica e privata
Renato Brunetta mi sembra il ministro del governo di Berlusconi che meglio pratica il meglio della destra: efficienza pubblica come la privata. L’ultima trovata per evitare corruzione e ... (continua)
Intercettazioni: gaffe o legge? Giustizia o lis=legalità-ingiustizia-stupidità?
Quando ho sentito Alfano a Matrix parlare della difesa della gib, (gib=GAFFE delle intercettazioni di Berlusconi), mi sono sentito tradito della fiducia che aveva depositato nel Neo-Ministro della ... (continua)
Pppg=Piccoli, piccoli, piccoli giudici con la mania delle grandezze della rb e la ricetta del g3o
Nella rb i magistrati erano piccoli in intelligenza, (una casta dei meno intelligenti figli di magistrati che aveva priorità su i più intelligenti), piccola creatività e piccola onestà. ... (continua)

Memeritocrazia, Neo-governo e Neo-Italia nella fantasia di un Neo-italiano

La meritocrazia è la principale differenza fra il capitalismo e comunismo tradizionale, USA e ex-URSS, ex-Cina, Albania, Cambogia, Corea del Nord... La meritocrazia ... (continua)
Fao, ONU, fame, intelligenza, populismo o furbizia dei grandi? Creatività, intelligenza e etica della rom e di Grillo.
Non credo che se arrivi a potente della terra, delle democrazie, dittature, FAO o ONU senza intelligenza. Ma molte volte conta anche la furbizia e il populismo. Anche ... (continua)
Antonio Di Pietro: Berlusconi lo voleva ministro della giustizia e Unione no?
Antonio Di Pietro è stato non solo il personaggio più popolare in determinato momento ma il magistrato più popolare in vita de tutti tempi in Italia e il più efficiente. Mi sembra di avere letto ... (continua)
Berlusconi, Antonio di Pietro, conflitto senza interesse
Secondo me, il peggiore conflitto per il bene d’Italia non è quello conflitto d’interessi di Berlusconi ma quello con Antonio di Pietro. Secondo me è un conflitto senza interessi per Italia. ... (continua)
Giustizia e intelligenza o stupidità?Lettera aperta per Berlusconi, Antonio di Pietro, Castelli, Diliberto, Prodi
Ho visto su La7 lamentele che il caso Mills ha occupato poco l’informazione in Italia. A me sembra che abbia occupato tropo. Ricordo male ho è vero che durante un ... (continua)
Mafia, Berlusconi, Antonio di Pietro, Calderoli e giustizia o stupidità?
Cercare relazione con la mafia nel passato di Berlusconi è sempre stato populista della sinistra. L’ultima trovata va a 1950, perché nella stessa banca dove lavorava il ... (continua)
Berlusconi, Antonio di Pietro e la mafia.
Peccato che se odiano. L’efficienza de Berlusconi con i valori di Antonio di Pietro farebbero la migliore rivoluzione d’Italia. Una lettera del Presidente dell' Unione ... (continua)
Antonio Di Pietro e i migliori e peggiori valori della sinistra.
... Il peggiore d’Italia è la sua mafia e criminalità. Il peggiore della sinistra è la sua sensibilità più della parte dei ... (continua)
Antonio di Pietro, "Ministro della Terrorista" e persone di serie A, B, C …
Antonio di Pietro e il "Ministro della Terrorista" diventarono notizia per le accuse al governo di Berlusconi di non avere fato per un iracheno che viveva in Italia da 22 ani lo stesso che ... (continua) Antonio di Pietro nello Lo scontro fra Berlusconi e Rutelli
Ricordo di avere sentito parlare del invitto di Berlusconi a Antonio di Pietro per fare il ministro della giustizia. Questo è stato ricordato e affermato di Rutelli ma negato di forma molto ... (continua)
Antonio di Pietro, Iraq e Parlamento Europeo
Commenti alla "Proposta al Parlamento Europeo per verificare la situazione politico-militare in Iraq" del Onorevole Antonio di Pietro – Presidente Italia dei Valori "la situazione in ...
(continua)

Dei miei 57 risultati per Diliberto ho selezionato:

MOP=misteri dell’opinione pubblica, masse popolari, piazze e comportamenti collettivi: Cristo, Diliberto, comunisti, Lenin, Baraldini e G8
Cristo è stato molto venerato per le piazze come ricordiamo la domenica di Pascola. Ma non era la stessa piazza che qualche giorni dopo ha domandato a Poncio Pilato di calcificarlo e preferire ... (continua)
Diliberto, Berlusconi e intelligenza o stupidità in politica?
... Secondo me, l’intelligenza in politica è l’arte de dare priorità al più importante per il presente e futuro del maggiore ... (continua)
Diliberto, vecchio comunismo, Berlusconi e Neo-capitalismo
Diliberto è diventato famoso quando da ministro della Giustizia ha dato priorità ad importare la terrorista Silvia Baraldini, con i no-global al G8 de Genova, contro le forze di pace in ... (continua)

Dei miei 42 risultati per mmg8 ho selezionato:

Neo-anarchia o anarchia del futuro: meritocrazia, efficienza, intelligenza, etica e Neo-Giustizia. Anarchia dal passato, (vat=vecchia anarchia tradizionale)
La vat=vecchia anarchia tradizionale, no è mai arrivata al potere, ha creato caos e condizionato la gente a preferire dittature. Invito a trovare una dittatura dove è non è stato prima ... (continua)
Mao, 68, G8, mg8, Ernesto Che Guevara, Francesco Delio, fondazione Fare futuro, Adolfo Urso, Roma, Enrico Letta, Georgia Meloni, Daniele Capezzone, Mara Carfagna, Paolo Messa, Annamaria Artoni
Con una grande foto di Mao in un corteo del 68 contro “fascisti” se annunzia in Panorama, 2008-01-24, p. 25 un seminario a Roma con la partecipazione di Francesco Delio, fondazione Fare futuro, ... (continua)
G8, mg8, "La storia siamo noi", Neo-G8, Neo-glocal, Neo-anarchia e LA STORIA SEREMO NOI
Fino a oggi quasi solo se è visto informazione a venerare il morto del G8. Parlare male de lui sembrava un tabù. Per la prima volta ho visto un giornale nazionale a dire certe verità ... (continua)
Neo-anarchia: libertà e potere proporzionale alla responsabilità, efficienza e utilità sociale
La vecchia anarchia non ha passato di teoria, non ha mai funzionato, ha servito solo a mostrare che era peggio delle dittature e a condizionare opinione pubblica a tollerare le dittature come ... (continua)
G8, mg8, pmg8, mmg8, vmg8, Agnoletto, Don Gallo, … a La7 … e se io fosse …
Ho seguito il G8 di Genova a La7 il 2007-11-17 a partire delle 15.41: Il più nominato è stato il morto del G8, ( mg8 ), mai la sua violenza, solo eroi martire… Giordano di ... (continua)
G8, mg8, vmg8, pmg8, mg8, CiviltàTerrorista della vecchia Italia e Neo-civiltà per una Neo-Italia
Ho visto a Annozero da Santoro criminalizzare il carabiniere Mario Placanica trattato come colpevole che doveva pentirsi. Il padre del morto al G8, (pmg8) sembra un eroe per avere ... (continua)
Blog di Beppe Grillo e governo de politici o comici?
Blog di Beppe Grillo : Il dipendente Prodi riceve i risultati delle Primarie dei Cittadini … proposte discusse su questo blog attinenti a Energia, Salute, Informazione, Economia e riferite ... (continua)
BERLUSCONI VERSUS DARIO FO: L´ EFFICIENZA DI UN GRANDE PRESIDENTE E LA SENSIBILITÀ O STUPIDAGINE DI UN GRANDE ARTISTA?
In una delle "newsletter" di Dario Fo ho letto che la chiusura delle centrali nucleare era stata la più gran vittoria popolare. Secondo me questo è elogiare una delle più grandi stupidaggini della ... (continua)

Dei miei 612 risultati per populismo ho selezionato:

Bush, David, Golia, antiamericanismo e populismo
Ho l’impressione che i poveri contro ricchi e piccoli contro i grandi sono forse la prima causa de populismo in Italia.
Il David contro Golia è l’espressione artistica de un sentimento molto ... (continua) G8, polizia, giustizia, politica, informazione, opinione pubblica e cultura vista da uno straniero
Se due senegalese mandano in ospedale due poliziotti con ossi rotti e diverse settimane de internamento la notizia passa in un forum e la giustizia condanna aggressori a qualche mese de galera con ...
Le 3 caste della Repubblica delle Banane viste del g3o
Nella Repubblica delle Banane esistevano due caste: dei piccoli magistrati e dei grandi avvocati.
Poi se è formata un’altra: dei piccoli politici populisti. Un avvocato intelligente guadagnava 5 ... (continua)
Grillo, Santoro, populismo di sinistra, mode e misteri dell’oppinione pubblica
Ho l’impressione che mai un comico ha avuto tanta popolarità e allo stesso tempo tanta influenza politica.
Sto seguendo questo fenomeno con diversi interrogativi: La prima domanda che ... (continua)
V-Day: Berlusconi, Prodi e Antonio Di Pietro
“ Grillo?
Berlusconi : «Siamo tornati al '94» ... Il leader di Forza Italia vede nella protesta guidata dal comico genovese la reazione alla classe politica che sta al potere e ... (continua)
Prodi replica a Grillo e Berlusconi prende il treno, (sbagliato?) del V-day? Intelligenza o populismo?
Quando ho sentito Berlusconi citare il v-day mi è venuto in mente la campagna per il “Parlamento pulito”, contro politici condannati in politica, la maggiore parte proprio del governo di ...
(continua)
Dignità e emozioni di un italiano “sporco capitalista” in Albania e “sporco albanese” in Italia
Un italiano si è sposato con una albanese quando certa informazione de Italia e Portogallo considerava Albania l’esempio di comunismo ideale.
Prima di nascere il primo figlio viene condannato ... (continua)
Grillo, v-day, liste civiche, Neo-civiltà, Neo-giustizia, Neo-politica e Neo-democrazia
Immagino che siano state occupate miliardi di ore con questa iniziativa che certamente ha avuto aspetti positivi e negativi, ( Tempo, v-day, popolo di Grillo, democrazia popolare e ... (continua)
V-day, Grillo, g30 e peg=partito esclusi di Grillo
Il 2007-09-17 in meno di 10 minuti ho trovato per 3 volte parlare di Grillo in TV: Rai3 alle 8.58, C5 alle 8 e Rai3 alle 8.04.
Nelle prime pagine dei principali giornali compare in primo titolo la ... (continua) 48 risultati per questa ricerca (0,78)

televisione
9 dicembre 2005
TAV-NO-TAV: Ciampi, Casini, Berlusconi, Prodi e Beppe Grillo

Immagino che su certe questioni molte persone prende un’opinione pro o contro con base nelle credenze de chi sa più o de chi le è più simpatica. Un pericolo delle democrazie sta nel credere più nei personaggi solo perché sono più simpatici. La piazza non sempre simpatiza con il potere. Ma il potere politico democratico ha più probabilità di essere intelligente in politica dei comici. Beppe Grillo è, secondo me, dei comici più intelligente certe volte e  più populiosta di altre.
La cosa più intelligente che ho sentito a favore dei NO-TAV l’ho sentito proprio da lui: non se deve favorire il trasporto di merce con soldi dei contribuenti.   Non se deve proprio favorire il tropo trasporto delle merci. Se soldi pubblici sono usati per favorire il trasporto abbiamo maiali dal Portogallo trasportati fino a Parma che dopo ritornano in Portogallo con il marchio dei prosciutti di Parma. Con questa politica il consumatore dal Portogallo deve pagare il trasporto dal Portogallo a Parma, da Parma in Portogallo. E io aggiungo: deve pagare la pubblicità nel Portogallo per dire che il prosciutto di Parma è meglio. E io sono sicuro che molta gente preferisce il prosciutto che faceva mia madre con il maiale che faceva crescere senza rubare niente all’alimentazione umana: con il resto degli alimenti impropri per mangiare, con l’acqua del lavaggio dei piati prime d’essere seconda volta lavati con detergente, con le patata piccoli e la crosta della frutta e dei cereali…

            Ricordo che nel mio paese al Portogallo tutti famiglie avevano un maiale che mattavano in Dicembre e dava carne conservata per metodi naturale per tutto l’anno, (non arrivava elettricità e nessuno conosceva il frigorifero). Ricordo questo trattamento ecologico della natura e la politica che lo ha distrutto: nel nome del progresso lo Stato ha promosso una politica anti-ecologica, anti-sociale, ingiusta dal punto di vista d’etica globale: con soldi dei contribuenti se è passato alla creazione industriale dei maiali, non più con il resto improprio per l’alimentazione umana, ma con cereali importati degli USA, o dalla Russia o no so dove. So che alla volta de un maiale nato senza rubare alimento umano se è passato alle creazioni industriali dei maiali con l’alimento che poteve servire per alimentare 6 a 10 persone in più: secondo l’informazione che ho, per un animale produrre una caloria deve consumare da 6 a 10. Mentre il maiale dei miei genitori non costava niente del mangiare umano, il maiale industriale passa a costare i cereali che potevano alimentare 6 a 10 persone in più, o sia, potevano morire molto meno dei 6 milioni di bambini che attualmente muoiano di fame l’anno. A questo aggiungo casi conosciuti da persone che hanno incassato molti soldi dello Stato per creare quella produzione industriale, hanno orientato segretamente quelli soldi per altre attività e dopo hanno fallito. I contribuenti e consumatori pagano questi danni.

            Ricordo che il latte passava del produttore al consumatore più prossimo senza nessuno costo de polluzione: trasporto manuale o animale con recipienti riutilizzati. Con 90% de soldi pubblici dei contribuenti italiani nasce Parmalat che va anche al Portogallo e non so se va prendere il latte per mieterlo nei moderni e discutibili pachi e rispedirlo al destino…

            Dopo avere sentito politici intelligenti come Ciampi, Casini, Berlusconi, … affermare che le opere sono utile e sentire la demagogia di Prodi a difendere i manifestanti e a difendere l’opera, ho immaginato che un popolare-populista comico come Beppe Grillo solo poteve essere contro. I comici hanno avuto una funzione molto importate nel potere assoluto dei re e nelle culture ribelli e contro-corrente delle dittature e sono uno stimolo creativo delle democrazie. Soprattutto i comici più intelligenti che populisti non se limitano ad essere contro il potere ma a presentare idee creative alternative. Ma i comici populisti sono spesso contro il potere politico e nelle migliori democrazie i politici sono o dovevano essere i più intelligenti, etici e sociali. Mentre il comico diventa più facilmente popolare se è populista, per altre parole, se dice quello che le persone delle piazze vogliano sentire contro elite del potere politico, economico o culturale vigente, il migliore politico non sempre è il più populista. Io credo più all’intelligenza delle elite che governano nelle migliori democrazie che alla violenza delle piazze che vogliano fare politica. I comici hanno una funzione importante nel contribuire per migliori democrazie e nella scarica d’aggressività contro elite con il riso alla volta della distruzione di macchine, od opere pubbliche e private degli innocenti. Beppe Grillo, come tutti comici, per essere popolare solo può parlare delle ragioni favorevoli alle piazze contro il potere. Ma credo che in questo caso sono altre ragione più importante e meno popolare dei politici devono avere in conto. Un’opera da alta velocità fra Kiev e Lisbona studiata per anni dagli esperti no credo che deva essere fermata da qualche interesse locale che vedano solo il proprio interesse e non sanno più de quello che le interessa e viene detto da qualche comico populista con voglia di diventare popolare. Ma al contrario di altri comici più populisti che intelligenti, Beppe Grillo è diventato popolare per l’anticipazione di scoperte e idee più intelligenti che populisti.  Per questo me ha fato riflettere quello che lui dice delle opere decise per interessi delle multinazionali più che per interessi sociale reale.         Immagino che su certe questioni io come 99% degli italiani prende un’opinione pro o contro con base nelle credenze de chi sa più. Un pericolo delle democrazie sta nel credere più nei personaggi solo perché sono simpatici o nelle piazze per identificazione che nel merito de chi governa che essendo potere diventa antipatico soprattutto per gli sconfitti. Io credo al valore dei comici per creare migliori democrazie e attitudine mentale critica ed innovativa ma credo i politici per decisione che solo possano essere fate con conoscenza delle perizie degli esperti che la maggioranza del cittadino comune non conosce.

NO-TAV, ETICA GLOBALE, EGOISMO LOCALE, SCIENZA ED INTELIGENZA DELLE ELITE, CUORE DELLE PIAZZE, POLITICA, DEMAGOGIA E HIPOCRISIA

Tav-zap-web: etica, intelligenza, giustizia, elite, piazze … e votare Berlusconi o Prodi?

Tav: etica, intelligenza e giustizia delle elite e delle piazze … e votare Berlusconi o Prodi?

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte