creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
6 luglio 2010
Luca Ricolfi, relatività dei voti e M9X=meritocrazia relativa da un a 9 per una Neo-anarchia (NAF, PTV, RNM)

Secondo Luca Ricolfi, studenti con la stessa preparazione prendano in media 3 e mezzo in certe regione del Nord e 8 in certe regione del Sud, (1). Le valutazioni scolare tradizionali hanno un valore molto relativo dentro la stessa scuola da un professore a un altro, dentro lo stesso paese e ancora più a livello internazionale. Il valore delle qualifiche è quasi nullo per conoscere il merito individuale e la preparazione dei finalisti di qualche corso che cercano lavoro. Cosi manca stimolo per studenti e fiducia nel datore di lavoro.

Per questo propongo un nuovo sistema di valutazione relativa che chiamerò M9X. In pratico le valutazioni se fa per gruppi di 9, con valutazione relativa da un a 9 e con alto valore relativo della classe, scuola, università, paese...
Immagino gruppi di 9 o frazione di 9 che se auto-valutano in una gerarchia di 1 a 9. Questo valore può essere confermato o contestato del professore.
Anche professori e scuole possano essere valutati relativamente ad altri. Un finalista della scuola ha la qualifica 999 vuole dire che era il migliore di un gruppo di 9 con il migliore professore di un gruppo di 9 e la migliore scuola di un gruppo di nuove. Questi numeri possano aumentare sempre con una graduatoria della responsabilità individuale alla collettiva e globale. Se un finalista di una scuola o università ha una valutazione 911 vuole dire che ha grande capacità ma non si può avere grande fiducia in quello che ha studiato. Questo può essere importante per trovare il lavoro più giusto per la persona più giusta.  Può essere molto importante per un chirurgo diventare direttore di un ospedale e non operare.  
(1)   Ricolfi: Gli studenti del Sud hanno voti più alti ma sono meno preparati facile prendere un 8 con l’insegnante X e … difficile prendere un 6 con l’insegnate Y? È sempre stato così, ed è abbastanza normale che sia così. La scala dei voti, da 1 a 10, è interpretata in modo personale da ogni insegnante… Merito? No grazie, di Anna Bianco (Bonanno, 2009), Il capitale umano, di Piero Cipollone e Paolo Sestito (Il Mulino, 2010). Da essi è possibile farsi un’idea quantitativa precisa dell’inflazione scolastica, ossia di come i voti salgano in funzione del tipo di scuola e delle varie zone del Paese. Prendiamo, a titolo di esempio, gli studenti quindicenni dei licei e calcoliamo qual è, in media, il voto che ottengono in matematica quando la loro preparazione è pari alla media internazionale. Ebbene, gli studenti del Nord-Ovest ottengono mediamente un 3 e mezzo, quelli del Nord-Est un 4, quelli del Centro un 5+, quelli del Centro-Sud un 7+, quelli del profondo Sud (Calabria, Basilicata, Sicilia, Sardegna) un 8. Poiché la maggior parte degli studenti viene promossa, questo significa che la sufficienza corrisponde, nelle varie aree del Paese, a livelli di preparazione del tutto diversi, con gli studenti meridionali drammaticamente meno preparati dei loro coetanei del Nord… Una possibile spiegazione, già avanzata un paio di anni fa dal ministro Mariastella Gelmini (con conseguente putiferio), è che il loro livello medio di preparazione sia relativamente basso”.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte