creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
10 novembre 2009
Papa, VI Congresso Mondiale della Pastorale dei Migranti e dei Rifugiati, immigrazione, muro di Berlino, Corte Ue e crocifisso nelle scuole

Sante parole del Papa Benedetto XVI quando si commemora la caduta del muro di Berlino, molti vogliano la caduta di tutti muri e contribuenti italiani sono condannati della Corte Ue a pagare €5.000 alla neoitaliana venuta da Finlandia che non vuole il crocifisso nelle scuole: “non ci può essere uno sviluppo effettivo se non si favorisce l'incontro tra i popoli, il dialogo tra le culture e il rispetto delle legittime differenze … le migrazioni invitano a mettere in luce l'unità della famiglia umana, il valore dell'accoglienza, dell'ospitalità e dell'amore per il prossimo… tradotto in gesti quotidiani di condivisione, di compartecipazione e di sollecitudine verso gli altri, specialmente verso i bisognosi … non cedere mai alla tentazione del disprezzo e del rifiuto di chi è diverso... Papa: "Migrazioni fenomeno positivo aiutano la comprensione tra popoli".

Ma nel mondo sono circa un miliardo con fame e in Italia manca lavoro anche per italiani e neoitaliani.
politica interna
9 novembre 2009
Muro di Berlino, migliore del comunismo, del capitalismo, peggiore del comunismo all’italiana e rivoluzioneNEOmarxista per il futuro

La caduta del Muro di Berlino, vent'anni fa, simbolo della caduta del comunismo, è considerata positiva per 80% e negativa per 20% dei tedeschi.  

Il migliore del comunismo era il lavoro per tutti e sicurezza, criminalità minima, chi causava danni pagava per vittime e società. Proprio il contrario del comunismo all’italiana, con un ministro della giustizia, (Diliberto), con la priorità a importare una terrorista, (Baraldini), civiltà e diritti dei criminali superiori a molti innocenti, in prima linea per fare pagare danni del G8 di Genova a contribuenti e non a manifestanti.
Nel comunismo era certamente più uguaglianza. Ma non tanta come molti credano. Un dirigente comunista poteva avere condizione molto simile a un dirigente capitalista.
Immagino il futuro della società con il migliore del comunismo, lavoro per tutti anche se meno pagato per chi produce meno, con un giusto equilibrio fra meritocrazia e umanità con meno favoriti della vita.
La riforma della giustizia è fondamentale per sequestrare 200 miliardi alla criminalità e finanziare migliore politica, giustizia, cultura, informazione e volontariato.   
POLITICA
8 novembre 2009
Muro di Berlino, comunismo tedesco, vecchio comunismo all’italiana, civiltàMAFI0SAcriminale, marxismoCULTURALEmafi0so e rivoluzioneNEOmarxista

Ho studiato marxismo all’università di Lisbona nel tempo della rivoluzione dei garofani del 1874. Ricordo una compagna di sinistra che è cambiata di partito più a sinistra quando ha vinto l’elezione. Ricordo altro di sinistra figlio del fondatore del partito più a destra. Quando le ho domandato perché era di sinistra con un famoso padre a destra mi ha risposto che proprio per quello. Era molto interessato a psicologia e mi sono interessati delle ragioni psicologiche di votare a destra o sinistra. Credo che molti abbiano una personalità di sconfitti che sono sempre della parte dei vinti per potere contestare vincitori. Mi sono interessato molto per l’anarchia e sono arrivato alla conclusione che per la maggiore parte è il corrispondente della fase evolutiva di adolescenti contro il padre. E molti adulti continuano per una per rimanere in questa fase evolutiva della personalità. Il Presidente della Commissione Europea Barroso da adolescente faceva parte di uno di questi movimenti di sinistra e ha detto una frase che mi piace per avere una certa verità: “chi prima dei 18 anni non ha passato per anarchia e sinistra non ha cuore e chi continua di adulti non ha cervello”. Ho lavorato molte volte in sistemi comunisti. Ho lavorato nella Germania comunista, (DDR), fra 1970 e 1980, ho passato circa 6 mesi a Dresda ed Eisenach nel 1984. Il migliore del comunismo era la sicurezza e mancanza di criminalità. Al contrario di certo comunismo italiano a trasformare terroriste, marginali e delinquenti in eroi. Ho l’impressione che certi comunisti italiani hanno imparato solo il peggiore del comunismo, la lotta di classe che non ha molto senso in un mondo globalizzato. La lotta di classe deve cedere posto alla collaborazione di classe. Il migliore del comunismo era il lavoro per tutti e lavoro dei criminali. Proprio il contrario di certi comunisti all’italiana che sono stati in prima linea per fare pagare a più onesti contribuenti tutti danni del G8 di Genova e di molte manifestazioni.

Il migliore di Marx e del marxismo: soldi condizionano cultura, credenze, religioni, giustizia, politica e giustizia. Quelli 200 miliardi di fatturato della grande criminalità condizionano la civiltàMAFI0SAcriminale o marxismoCULTURALEmafi0so. La rivoluzioneNEOmarxista consiste nel sequestro di quelli 200 miliardi per finanziare migliore economia, politica, giustizia e volontariato. Per questo suggerisco g3m=giustizia in 3 minuti, “tortura di Berlusconi”, e galere di Stalin: per mafi0si che non collaborassero basterebbero 3 minuti per condannarle ad una galera peggiore del 41bis, con lavoro come nei campi di Stalin, per tempo indeterminato, fino alla collaborazione. 
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte