creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
20 febbraio 2015
Google, NEO-GOOGLE o senza il CALDO ABBRACCIO di Google? Vita senza Google o con NEO-GOOGLE?

Da “SFUGGIRE AL CALDO ABBRACCIO… vita senza Google DI ANDREA GHIRARDINI (http://www.apogeonline.com/webzine/2015/02/09/una-vita-senza-google), concordo con certe critiche e propongo una alternativa: NEO=Nuovo-Etico-Online: continua evoluzione con etica, moralità e deontologia universale per più utilità sociale globale de Internet e nuove tecnologie.

 Concordo con: “Comodo ma invasivo… È possibile abbandonare Google … Il problema è farlo senza non dover tornare indietro di dieci anni nella nostra esperienza quotidiana…Google è diventato davvero invasivo… Google può essere considerata un monopolista quasi totale dell’advertising su Internet. Non per questo bisogna demonizzare Google. È il suo lavoro, offre servizi eccellenti in cambio della massiccia raccolta dei dati personali e alla fine lascia la scelta a noi. … se si fa il conto del numero di servizi di Google che si usano, ci si rende conto che migrare da essi vuol dire buttare una notevole quantità di tempo, denaro e comodità. Da questo purtroppo non è possibile esimersi. O si spenderà, o si dovrà rinunciare all’integrazione tra tutti i servizi, o si dovrà lavorare parecchio (o tutte e tre le cose)… Se prendete uno smartphone Android sarà inevitabile che inizierete a scoprire e usare sempre più servizi, dando a Google sempre più informazioni precise riguardo a voi stessi…”

 Non concordo che le conseguenze siano sempre negative. Propongo una evoluzione con le ricerche a dare priorità al migliore per la maggioranza, meno dipendente della pubblicità o conoscenza superiore alla media per comparire nelle prime pagine e MOL=MORTE-ON-LINE: esclusione totale delle bugie e truffe pubblicitari che se fano passare per informazione miracolose.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte