creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

15 agosto 2010
“IL POTERE DELL’OTTIMISMO, Alla Ricerca di una Vita più Serena

Ho letto molti libri e articoli con titoli identici, molte volte ho avuto l’impressione che cambiava la mia vita e molte volte mi sono trovato in depressione senza trovare rimedio in quello che prima mi sembrava miracoloso. Non è vero che questi libri non hanno effetto e non è vero che hanno sempre gli stessi effetti positivi. Credo che certe volte è migliore un libro di un medicamento e altre volte è migliore andare del medico. Non c’è dubbio dell’effetto psicologico. Lo stesso medicamento con differenti nomi può avere 20% più d’efficienza con molta pubblicità su l’effetto. Ma certe volte questo effetto può avere danni collaterali se la depressione ha cause biologiche e non prendiamo il giusto medicamento o cause inconsce per la quale può essere migliore un psicoterapeuta o psicanalista.      

Con REGISTRAZIONE a AUTOSTIMA e NEWSLETTER poi scaricare gratis il primo capitolo di questo o altri EBOOK e guadagnare commissione di venda.
 
Estratto da Capitolo 1 de Il Potere dell'Ottimismo:
“La famosa psicopedagogista Virginia Satir affermò: «La vita non
è quella che dovrebbe essere. È quella che è. È il modo in cui
l’affronti che crea la differenza». … Kant ai suoi allievi: «Osate
pensare! Abbiate il coraggio di servirvi della vostra intelligenza».
Usate la vostra intelligenza e le risorse della mente e del cuore per
vivere con gioia la meravigliosa avventura della vita…
 “G. Bernard Shaw in un suo libro: «La gente accusa
sempre le circostanze per quello che non riesce a realizzare; io
personalmente non credo alle circostanze; le persone che
superano i problemi ed hanno successo in questo mondo, sono
quelli che vanno alla ricerca delle circostanze volute; se non
riescono a trovarle se le creano loro stessi». Se avete la tendenza a
porvi verso le altre Persone in modo negativo, iniziate a cambiare
i vostri pensieri… LA QUALITÀ DELLA NOSTRA VITA È LA
CONSEGUENZA DELLE NOSTRE SCELTE…  uno sbadato ti taglia la strada, e così ti guasta la giornata… Ciò è possibile perché inconsciamente ti sei lasciato influenzare
da un evento negativo esterno, permettendogli di guastare il tuo
buon umore iniziale. Questo fatto è anche dovuto a una
sommatoria di fattori quali la nostra cultura, le nostre credenze, le
esperienze trascorse, le abitudini, il nostro retaggio educativo ecc. …  Credenze e
convinzioni influenzano la nostra visione della vita, ma sono in
ogni momento modificabili, partendo sempre dal modo di pensare
e atteggiarsi alla vita… Diffidenze, sofferenze e tabù si possono superare a patto di aprirsi con fiducia alle altre persone; a nulla e nessuno serve barricarsi in torri d’avorio, rifiutando consigli e dialogo… la nostra mente e le nostre intime energie sono i più potenti antidoti a queste situazioni… Queste persone, un ristretto gruppo, sembrano dotate di una vitalità superiore alla media: hanno un’ottima salute, sono realizzati professionalmente, nella famiglia, amano la vita sotto molteplici aspetti e quando intraprendono una strada, la percorrono sino a raggiungere i traguardi che si sono posti. Per queste persone non esistono difficoltà insormontabili. Riescono a mantenersi calmi e di buon umore in qualsiasi situazione. Questa energia vitale di cui sono dotati riflette un atteggiamento positivo verso la vita…”
televisione
18 luglio 2010
Eugenio Scalfari, logica del linguaggio e pensiero, dialetti o GGL=globish global linguaggio?

Sembra che secondo Eugenio Scalfari un vocabolario limitato condiziona il pensiero limitato, (Rai3, Blob). Non sono sicuro se la sua logica corrisponde alla realtà, se il vocabolario limitato condiziona il pensiero limitato, se il pensiero limitato condiziona il vocabolario limitato, dove la causa e conseguenze o se un’altra causa condiziona tutte due senza nessuna correlazione di causalità.

Immagino che un giornalista, uno scrittore, un professore o professionista della letteratura ha un vocabolario molto più sviluppato di un agricoltore ma questo ultimo può essere più creativo, più pragmatico, efficiente e incluso più intelligente.

Io parlo 6 lingue, ma credo che se parlasse solo una, per esempio inglese o globish e se in tutto il modo se parlasse una sola lingua, con 6 volte meno vocabolari conosciuti poteva capire più del mondo e dare una migliore collaborazione alla cultura, creatività, intelligenza e creatività per un mondo migliore.
Credo che una delle priorità del futuro sia l’evoluzione per un linguaggio unico, forse globish o qualche evoluzione dell’inglese che il linguaggio più usato online.
16 marzo 2010
Autostima, depressione, megalomania, pensiero positivo, negativo e psicotico del vecchio rimbambito, (til, epm)

Autostima è importante ma in giusta misura. Non c’è dubbio che il pensiero ha effetti su il corpo e può fare bene o male. Ma per certe depressioni certe suggestione possano fare tanto quanto certi maghi per certe malattie: suggestionano della cura e miglioramento mentre la malattia avanza.

Autostima e pensiero positivo hanno certamente un grande valor nel momento giusto per la persona giusta. La suggestione può essere di grande aiuto per la cura di molte malattie. Lo stesso medicamento con un nome differente al quale se ha fato molta pubblicità ha avuto il 20% d’effetto in più. Ma può anche essere un pericolo. Per certe depressioni può essere migliore andare del medico o fidarsi più dei familiari e veri amici in migliori condizioni psicologiche? Certi casi di depressione e malattia mentale possano produrre instabilità emozionale che va del pessimismo e depressione alla megalomania.
Ricordo una telenovela brasiliana molto popolare al Portogallo, dove compariva tutti giorni un ridicolo vecchio rimbambito che era stato un grande impresario e ogni giorno insisteva con le sue megalomanie. La famiglia aveva fatica a evitare di passare di un disastro ad altro e distruggere la fortuna che aveva accumulato.
La satira sarà molte volte un ritorno al buon senso? Il pensiero positivo può aiutare a evitare disastri e causare altri?
SCIENZA
25 agosto 2009
Salute, pillole di medicina per il quotidiano, (spm, eee5e, ptvls)

Molte volte trovo informazione dei medici o periti di diverse scienze relazionate con la salute che mi sembrano importante per tutti.

Per trovare queste informazione passo a designarle per una nuova sigla: spm=salute, pillole di medicina. Sogno creare un’enciclopedia dei periti per gente comune, con quelle pillole di medicine più importanti per migliorare la salute di tutti, (eee5espm).

Sogno scrivere un libro e creare o collaborare in un programma di TV con la priorità a comportamenti favorevole alla salute, (ptvls).

Qualcuno vuole collaborare?

Ringrazio se qualcuno vuole acrescentare o indicar contro-indicazione a quello che segue:

A) Bere molta acqua, in particolare la mattina un’ora prima del digiuno.

B) Se ha una vita sedentaria usare le scale in sostituzione dell’ascensore.

C) Le calorie di mattina se trasformano più in energia e la sera più in grassi.

D) Il pensiero ha molta influenza su il corpo, nel positivo o negativo.

E) L’odio è un veleno che se prende sperando che faccia male alla persona odiata, (Einstein?).

F) Fare bene agli altri può fare ancora più bene a chi la fa.

G) La colpa repressa e dimenticata può ancora più male al proprio del male che se ha fato ad altri, (Freud).

SCIENZA
25 luglio 2009
Psicologia, Freud, autostima, pensiero positivo, ipnosi, auto suggestione o valore dei pensieri negativi?

Nessuno psicologo ha dubbi su l’influenza del pensiero su il corpo, su la salute e su lo stato fisico. Ma sarà sempre positivo? O le lacrime possano fare meglio del sorriso in un momento di dolore?

Freud ha studiato l’ipnosi e auto suggestione pero ha preferito orientare la cura per la scoperta delle cause inconsci che l’auto suggestione.

L’auto suggestione potrà portare in certi case a curare sintomi ma ricalcare le cause delle malattia e ritardare la vera cura?    

“Due psicologi dell’Università di Waterloo (Canada), hanno studiato gli effetti del ripetere più volte a se stessi frasi come: “Io sono una persona stimabile”. È emerso che individui con bassa stima reagiscono meglio quando viene consentito loro di avere pensieri negativi”. (Panorama, 2009-07-30, p.108).

I ricercatori canadesi hanno trovato che quelli con stima di sé bassa realmente hanno ritenuto più difettosi dopo la ripetizione delle dichiarazioni positive circa se stesso… le frasi come “Io sono una persona stimabile” aiutata soltanto con alta stima di sé… Uno psicologo BRITANNICO ha detto che la gente ha basato le loro sensibilità circa se stesso su prova reale a partire dalle loro vite… I ricercatori, dall'università di Waterloo e dall'università di Nuovo Brunswick, hanno chiesto alla gente con stima di sé di cielo e terra di dire che “fossi una persona amabile”… Nel gruppo basso di stima di sé, coloro che ha ripetuto il mantra hanno ritenuto più difettoso in seguito rispetto ad altri che non facessero. Tuttavia la gente con alta stima di sé ha ritenuto migliore dopo la ripetizione della auto-dichiarazione positiva - ma soltanto un po'”…  Simon Delsthorpe, uno psicologo con la fiducia di cura del distretto di Bradford e portavoce per la società psicologica britannica, ha detto che la stima di sé è stata basata su una gamma dei fattori di vita reale e quello consigliare per sviluppare la fiducia - piuttosto che dicendosi le cose essere migliore di sono - era la soluzione. …  La ripetizione delle auto-dichiarazioni positive può avvantaggiare determinata gente, quali gli individui con alta stima di sé, ma fallisce per la gente stessa che le ha bisogno di più - Legno di Joanne - Università di Waterloo,  fa, ritengono, voi, autonomia “rende voi il tatto più difettoso ...

 

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte