creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

SCIENZA
14 novembre 2010
Tempo, felicità, meditazione, religioni, sublimazione di Freud, TIL, PIL, FIL, TPF

Secondo certi parametri di felicità sembra che l’uomo più felice del mondo sia un religioso che passa molto tempo in meditazione e preghiera. Credo che tutte religioni cerchino la felicità umana. Credo che la meditazione e preghiera sia l’elemento più comune a tutte religioni.

Sarà importante per tutti? Solo per certe persone? Sarà una forma di trovare nell’inconscio il migliore per noi e per la società?

Molte persone sacrificano volentieri certi piaceri biologici per valori intellettuali, culturali, etici o religiosi. Tutte forme di sublimazione della quale parlava Freud?

La società di consumo ha contribuito alla filosofia del tempo come valore economico: “time is money”. Per economizzare tempo molte attività sono sostituite per automatismi ma dopo se va in palestra e se occupa il tempo per attività fisica inutile.

Certa psicologia ha la priorità di orientare consumi per chi la finanzia, per la pubblicità e marketing di certi prodotti e comportamenti. Ma quante volte il PIL, (prodotto interno lordo), non corrisponde alla felicità internazionale lorda, (FIL), o globale? 

Tempo, elezioni, politica, Sarkozy, Neo-politica: TPF=TIL+PIL+FIL

TIL=time is life, tev=tempo è vita, tvv=tempo è valore dei valori, Neo-capital del Neo-marxismo, Neo-psicologia, Neo-politica, Neo-ONU, Neo-cultura e Neo-giustizia.

Se vuole un’informazione personalizzata o collaborare per un libro, e-book o pe-book, (e-book personalizzato) può mandare un e-mail_per_piresportugal<@>hotmail.com con le sue priorità o lasciare un commento.

E-book: Questione di Tempo, Gestione del Tempo, Coach di Te Stesso, Penso Positivo, Soldi, Successo, Salute, Migliora la Tua Vita. Free-Ebook, (Cap. 1 gratis ): Puoi Guarire la tua Vita, Crea la Vita Come Tu la Vuoi.

ECONOMIA
1 ottobre 2009
Nicolas Sarkozy, PIL, (prodotto interno lordo) e FIL (felicità interna lorda)

Una commissione guidata dal Nobel Joseph Stiglitz, incaricata dal presidente francese Nicolas Sarkozy arriva ad una concluzione che io aveva intuito: il Pil (prodotto interno lordo), non sempre corrisponde al Fil (felicità interna lorda). Se una famiglia crea un maiale e galline con resti degli alimenti umani e lo mangia non produce PIL ma evita morti di fame che per sopravivere ammazano e vano in galera vivere del PIL di altri che devono pagare più tasse per difendersi della criminalità. Per creare un maiale di forma industriale bisogna darle cereali che evitavano 5-10 morti di fame, produrre inquinamento con il trasporto e molti occupati con la comercializazione. Molto PIL, tasse ma anche necessità di guerre o sicurezza per 5-10 che non hanno alimenti e sono disposti ad ammazzare per sopravivere. 

PIL, felicità, "Neo-Machiavelli"

La nuova “misura del benessere” è la fine della religione delle cifre Il Foglio (Abbonamento) La felicità di SarkozyAgenzia Radicale - ‎" IL PIL NON FA LA FELICITA' " EDITORIALE PUBBLICATO DA " LE MONDE " .Finanza in Chiaro - Felicità in pilIl Foglio Il Sussidiario.netPIL/ Economia e felicità possono andare d'accordo?Il Sussidiario.net - il reddito non è tuttoIl Sole 24 Ore - Brescia, città ricca, ma poco feliceQui Brescia - Altro che Indice della Felicità, meglio quello della Libertà Libertiamo.it L'indice della felicità Agenzia Radicale tutte le notizie (3) »Nicolas Sarkozy,

Sarkozy: «Nel Pil anche l'indice della felicità» Secondo il rapporto Stiglitz « Nel prodotto interno lordo bisogna calcolare anche l'indice della felicità o per essere esatti, «l'indice del benessere della popolazione … è ora che il nostro sistema statistico metta l'accento più sulla misura del benessere della popolazione che sulla produzione economica … i problemi di traffico possono contribuire a far crescere il Pil perché aumenta il consumo di benzina …  possono condurre a una vizione viziata delle tendenze economiche altri indicatori collegati al Pil, che prendano in conto le attività non commerciali (opere di volontariato, lavori domestici), le condizioni di vita materiale (reddito per categoria sociale); la sanità o l'insicurezza, con una maggiore attenzione alle ineguaglianze sociali, generazionali, sessuali e culturali. La Commissione chiede anche degli indicatori che prendano in conto le questioni ambientali e la crescita delle concentrazioni di gas a effetto serra.»

La classifica che non t'aspetti: Milano è più felice di RomaLa graduatoria è stata stilata utilizzando i criteri proposti dalla Commissione guidata da Joseph Stiglitz, incaricata dal presidente francese Nicolas Sarkozy di trovare una formula che indicasse, con più correttezza del classico Pil (prodotto interno lordo) il tasso di benessere. Una sorta di Fil (felicità interna lorda). In sostanza, dalla ricchezza il focus si sposta verso l’ individuo e la famiglia… formula di benessere … otto indicatori (condizioni di vita materiali, salute, istruzione, attività personali, partecipazione alla vita politica, rapporti sociali, ambiente e insicurezza economica e fisica)…  Siracusa, ultima classificata per la gravosa zavorra dell’inquinamento ambientale, preceduta a poca distanza da altre cinque province siciliane, con l’«intrusione» della sola Napoli, terz’ultima. .. Milano che domina la graduatoria del pil, deve accontentarsi al 37° posto: qui pesa il fattore insicurezza personale, visto che nel cuore economico del Paese vengono commessi oltre cinque mila reati l’anno ogni centomila persone”.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte