creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
13 febbraio 2011
B2O=Berlusconi e 2 obiettivi più intelligenti della storia d’Italia: eliminare la grande vergogna e riformare la seconda, …

Il 13 febbraio sarà un altro giorno per la storia come il 14 dicembre, (14D=14 dicembre): circa un milioni in piazze anti-Berlusconi, secondo me il politico più lavoratore, intelligente, efficiente, creativo e pragmatico della Storia d’Italia.

Credo più alla GIB=grande intelligenza di Berlusconi per una migliore politica del milione di PIP=piccole intelligenze parziali populiste di piazza.

Secondo me sono 3 vergogne attuale in Italia delle quale è pericoloso parlare. Tutte peggiore di Berlusconi, Ruby, D’Addario, bunga bunga e feste di Berlusconi.

Mentre il milione di donne anti-Berlusconi manifesta in piazza e Fini domanda la sua dimissione, vedo a La7, (21.30), che il consenso di Berlusconi è cresciuto di 3,3% e rimane con grande superiorità il leader del paese.

Credo che fra quel milione di persone in pazza non sia una che lavora più, è più intelligente, creativa, efficiente e pragmatica.

Credo che queste milione di donne e 3 milioni dei sindacati di altri tempi contro Berlusconi sia populismo a ritardare l’intelligenza di Berlusconi.

LAVORO
21 gennaio 2011
Crisi, disoccupazione, giovani, creatività, intelligenza, populismo, piazza, sindacati e flessibilità

Crisi: Ue, record disoccupazione giovani... Perché la disoccupazione giovanile in Italia resta 'molto più alta' della media Ue? Populismo del basso dei 3 milioni che sindacati portarono in piazza contro la flessibilità che voleva Berlusconi?

Santoro ha fato molta audience in TV con le piazze contro datori di lavoro che volevano licenziare. Sembrava che se non potessero licenziare se risolveva in parte il problema sempre crescente. Credo che questo abbia contribuito alla mancanza di mobilità per creare nuovi posti di lavoro e altri mantenuti con il debito pubblico.

Credo che sia importante la semplificazione di creazione di nuove imprese, nuove forme di volontariato e occupazione del tempo in attività che favoriscano la creatività e intelligenza per nuove esigenze del mercato.

televisione
23 novembre 2010
Rai3, Ballarò, sindacati, lavoro, sinistra, rifiuti, sindaci, legalità e populismo anti-Berlusconi

Sindacati e certi populisti di sinistra credano che se manca lavoro è colpa di Berlusconi.  
Ho visto in questi giorni molte volte in diverse TV l’affermazione di Berlusconi su le promesse di risolvere i problemi dei rifiuti, qualche volte ha risolto ma dopo tutto ritorna. Colpa di Berlusconi o de chi se vuole servire dei rifiuti per impedire questo governo? La legalità serve a fare pagare danni a chi le causa o chiudere discariche per impedire di risolvere i problemi? Quanta colpa di Rai3 a dare più voce e ragioni a manifestanti contro tutte soluzioni?
Berlusconi telefona e è continuamente interroto, (Rai3, 22). Aplausi del pubblico anti-Berlusconi di Rai3 nella sua tradizione,...

televisione
25 ottobre 2010
Intelligenza, stupidità, populismo, produttività, competitività, Marchionne, Fiat, sindacati e futuro globale

Ieri ho avuto l’impressione che Marchionne ha detto idee intelligenti a Rai3. Oggi ho avuto l’impressione che erano più critiche negative che positive. Soprattutto a Rai3. Ho scritto impressione che mi sembravano intelligenti, (1), ma ho avuto un minimo di percentuale di pagine viste degli ultimi 30 giorni per una percentuale superiore alla media di visite. L’argomento ha interessato ma il contenuto ha deluso? Perché?
Molti Tg e Striscia la Notizia sono iniziati con Marchionne. A La7, (20.43), il direttore di La Repubblica Esio Mauro ha parlato di diritti dei lavoratori nel Brasile. La Fiat guadagna più dove sono più diritti dei lavoratori? In Brasile e Polonia dove la Fiat guadagna per le perdite in Italia sono più diritti per lavoratori?
Fini accusa Marchionne di parlare da straniero. O da globale?
Nella TV più comunista, più dei "lavoratori", dei manifestanti di piazza, dei no-global, della "politica del basso" arriva un simbolo del capitalismo globale, nato in Italia, cresciuto in Canada, residente in Svizzera, odiato de molti "lavoratori" che lo vedano dell'altra parte della lotta di classe, dei datori di lavoro e non sano che lui lavora 18 ore al giorno, parla di filosofia del lavoro e del futuro, diventa eroi del share e più odiato di certo pubblico di Rai3. Un fenomeno che merita essere studiato per la filosofia della Rai e del servizio pubblico della TV.

(1) Sergio Marchionne e filosofia del lavoro, sindacati, libri, scuola ...

Lavoro, sindacati, scuola, università, politica, informazione, Tg5, Tg3, intelligenza e populismo

Sindacati, Fini-Berlusconi, no-urne, intelligenza, mediocrazia ...

Gad Lerner, La7, Repubblica, Berlusconi, Marchionne, miliardari ...

Vendola, Marchionne, Saviano, Travaglio, Grillo, Maroni ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

Silvio Berlusconi: Ultime Notizie e Video su Berlusconi in LiquidaIl sole 24 ore in BlogbabelTv: ascolti, record per Fabio Fazio - Cronaca - Notizie - MSN ItaliaAltri risultati delle ultime 24 ore

1. 30 Settembre giornata internazionale contro l'incenerimento ...BEPPE GRILLO – INSOPPORTABILE PESANTEZZA DI OBAMA « Home: WWW ...

Dei primi 1.570.000 risultati per: Marchionne: Fiat/ Pd cauto su Marchionne, mentre Fini, Idv e Lega... -2-? Virgilio - 733 articoli correlatiFiat: scontro su Marchionne? - Rainews24 - 13 articoli correlatiFiat: Romani, vedo Marchionne il 4 novembre? - Sergio Marchionne - WikipediaMarchionne, l'affondo di Fini «La Fiat grande gruppo grazie allo ... Marchionne: senza Italia faremmo meglio. Fini: paradossale, parla ... Sergio Marchionne | FacebookBlog di Beppe Grillo - Marchionne MAVAFFANFIAT! Marchionne: "Oltre a Termini nessuno stabilimento a rischio ... La vera storia del caso Marchionne - Repubblica.itPost nei blog su Marchionne, INSERTO SATIRICO: Marchionne -Marchionne: dall'Italia nessun utile Fini: la Fiat ringrazi i ... Bufera Marchionne | The Frontpage - The Frontpage -Marchionne: «Senza l'Italia la Fiat potrebbe ... SERGIO MARCHIONNE - CHE TEMPO CHE FA - 1° P.

politica interna
25 ottobre 2010
Sergio Marchionne e filosofia del lavoro, sindacati, libri, scuola, università, cultura, informazione, politica e giustizia

Lavora 18 ore il giorno. Non per bisogno ma per senso di responsabilità. Ricordo Agnelli che ha detto: “Noi ricchi non sappiamo quanto molti sono poveri ma molti poveri non sanno quanto lavoriamo". Negli ultimi anni la Fiat perde in Italia quello che guadagna all’estero, la produttività in Italia decresce da molto.

Credo che chi ha letto quello che io ho scritto da molto su vecchi sindacati in un mondo globalizzato e le mie idee per Neo-sindacati credo che mi darà ragione, (1). Molte volte mi sento un profeta impopolare che scrive idee impopolari nel momento che diventano popolari nel futuro. Credo che oggi sarebbe un libro “cult” se le mie idee su sindacati, ecologia, biciclette in città, ecc che io scritto negli anni 70 fossero pubblicate, (2). Ma in quel momento non erano popolare. Io era l’unico che andava in bicicletta all’università a Lisbona e guardato come un extraterrestre.

Sergio Marchionne ha studiato filosofia ed ha detto che era stato importante. Credo che sia fondamentale quello che studiamo nei primi anni di vita. Credo che condizionino tutta la nostra vita. Non credo che il migliore sia la vecchia anarchia, ma molto meno la dittatura dei genitori, professori e programmi nei quali ho studiato. Molte volte ho dovuto studiato quello che non m’interessava per niente e non ho potuto studiare quello che voleva. Quello che ho studiato in vacanze e nei pochi tempi liberi dei programmi di studio hanno condizionato molto il mio futuro. La politica della Gelmini per l’educazione può essere positiva se con meno professori ma migliori orientano studenti a studiare il migliore per il suo futuro. Quello che io chiamo Neo-anarchia, più libertà e creatività per studiare quello che ogni vuole con orientamento dei professori. Più libertà per più intelligenti, creativi, onesti e lavoratori. Meno per drogati, stupidi, vandali, violenti, bulli, pigri o meno responsabili. Dimenticare vecchia legalità per cedere posto alla creatività, efficienza, pragmatismo, intelligenza e buonsenso. Credo che questo sia fondamentale per sviluppare le personalità individuali più intelligenti e creative per rispondere a bisogni sociali e del lavoro del futuro.

Sergio Marchionne ha detto che libri sono importanti. Ma è soprattutto importante quali e quando. Il libro “L’Imperio Agnelli”, il più venduto in Spagna in un periodo degli anni 70 e sconosciuto in Italia, ha certamente condizionato la mia comprensione d’Italia. Ma molte volte ho cambiato opinione su questo libro e l’importanza della Fiat e di Agnelli nella storia d’Italia, d’Europa e del mondo.

Non ho letto nessun libro di Marco Travaglio. Ma da quello che ho letto online e visto in TV mi sembra che suoi libri hanno condizionato le priorità della giustizia per Andreotti, Berlusconi e amici. Immagino che per molti di quelli che hanno letto suoi libri è un eroi che ha condizionato la giustizia di Antonio Di Pietro e di molti magistrati a lottare contro la corruzione. Io credo che sarebbe importante se la giustizia potesse fare lo stesso per peggiori che non fanno notizia, non sono popolari o sono pericolosi.

Immagino che libri e verità parziale di Marco Travaglio abbia contribuito a trasformare mostri di prima pagina per fatti reali ma fora del contesto. Mentre la giustizia se occupava per 13 anni del “processo del secolo”, la giustizia sapeva che molti stavano a fare oro con la spazzatura di Napoli. Ma la priorità era condannare Andreotti per il passato “mafi0so” degli anni 70-80.

Immagino che le verità parziali di Marco Travaglio hanno creato la credenza che il grande mafi0so era Berlusconi e la migliore forma di combattere la maf… era mandare Berlusconi in galera, distruggere tutte le sue imprese per illegalità. Ma se Berlusconi fosse in galera andavano anche tutti peggiori? O per Berlusconi la giustizia ha milioni e centene o migliaia dei magistrati e per pericolosi b0ss mafi0si anonimo magistrati che le mandano in libertà il giorno dopo l’arresto?

Ilda Boc… e la grande notizia dimenticata,… Boc...

Tg5 e la grande notizia dimenticata, ...

Renato Schifani, palle ripetute diventano la verità di Marco ...

L’Infedele, Berlusconi, Bill Gates, Marchionne, biologia, psicologia, sociologia, logica, filosofia ed etica dei milionari, miliardari e precari

Corrado Carnevale, Rosa Anna De Paolo, Alfano, s51=scarcerati 51 presunti b0ss mafi0si, Csm, Gip, Gup, magistrati, avvocati, vecchia giustizia e ngf=neo-giustizia del futuro

Sergio Marchionne, filosofia del lavoro, sindacati, libri, scuola, università, cultura, informazione, politica, giustizia, "Neo-Machiavelli"

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

(1) Lavoro, crisi globale, volontariato, Neo-sindacati, Neo-giustizia ... Antonio Di Pietro, Italia dei Valori, Vendola, sindacati e piazze ...

Lavoro, sindacati, segretario generale della Cisl, Raffaele ...

Sindacati, Fini-Berlusconi, no-urne, intelligenza, mediocrazia ...

Tremonti, posto fisso, evoluzione della mobilità, reazionari ...

Stuprata per ore, Cisl, attacchi sedi Roma, Casa An, Uefa ...

Lavoro, sindacati, scuola, università, politica, informazione, Tg5 ... Altri risultati delle ultime 24 ore

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

(2) Poco dopo scrivere queste idee, ho visto in TV la raccomandazione ad andare in bicicletta, a piede o trasporti pubblici in città come Milano, (Rai3, 7.50).

Fame, agricoltura, biocarburanti, ecocarburante, biodiesel ...

Biodiesel, biocarburanti, viaggio in aereo ecologico con quanti ...

Incentivi alla rottamazione, ecologia o morti di fame? | neo ...

Beppe Grillo a La7, dittatura della democrazia populista ... - Copia cache

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

Dei primi 292.000 risultati Notizie relative a Sergio Marchionne, Fiat: Marchionne, senza Italia faremmo meglio (stampa)? Borsa Italiana - 286 articoli correlatiMarchionne di nuovo all'attacco: in Italia nemmeno un euro di utile? - Finanzaonline.com - 2 articoli correlatiFiat/ Bonanni: profitti ai lavoratori, su questo sfido Lingotto? - Virgilio - 9 articoli correlatiSergio Marchionne - WikipediaEcco il metodo Marchionne "La mia rivoluzione alla Fiat ...Il Sole 24 ORE.com - Chi è Sergio MarchionneSergio Marchionne | FacebookSergio Marchionne, il “martellatore” in maglione«In Italia non c'è voglia di cambiare» - Corriere della SeraBiografia di Sergio Marchionne - Biografieonline.itPost nei blog su Sergio Marchionne,Sergio Marchionne ”Senza l'Italia la Fiat farebbe meglio” Video ... - Reset Italia - nuova resistenza » Marchionne, senza Italia faremmo meglio - nuova resistenza - In fondo in fondo Marchionne non ha tutti i torti | Torino ... - Italia-Blog.it.

televisione
24 ottobre 2010
Lavoro, sindacati, scuola, università, politica, informazione, Tg5, Tg3, intelligenza e populismo

Ho visto a Tg5, (8.20), molte imprese che hanno bisogno di lavoratori e non le trovano. Da molto ho cercato collaborazione per cooperativa di lavoro da casa e nessun candidato a collaborare.
Sindacati e in particolare la Rai che è pagata dei contribuenti per fare servizio pubblico, non potevano cercare forme di lavoro, informare su bisogni di lavoro, facilitare la collaborazione e creazione di nuovi posti di lavoro alla volta di domandare soldi dello Stato per diversi interessi che non sempre sono prioritari e non sempre le usano al migliore le tasse de chi lavora?

Le 2 prime notizie del Tg3 delle 12 sono manifestanti anti-Berlusconi e Lodo Alfano anti-Berlusconi. Servizio pubblico o servizio anti-Berlusconi?

Impressione mia o Mediaset fa migliore servizio pubblico e Rai3 fa più servizio della m…?

Dei circa 45.900 risultati per Lavoro, "Neo-Machiavelli":

Tempo, lavoro, politica, creatività, intelligenza, efficienza ...

Santoro e Rai di servizio pubblico, personale o anti-Berlusconi ...

Inventori, creatività, curiosità, rivoluzionari, anarchia, reazionari, Neo-anarchia e rivoluzione-NEO-marxista, (GG8, MG8, NAF, RNM)

Volontariato, Neo-politica, Neo-giustizia e Neo-anarchia

Giulio Tremonti, Maurizio Belpietro, Beppe Grillo, intelligenza, populismo o stupidità?

Magistrati occupati della condanna di Berlusconi e sondaggio di creatività collettiva per una Neo-giustizia cic vg5% lis

Prodi-Grillo, ricariche telefoniche, populismoGRILLIANO e politica intelligente o populista? Intelligenza dei politici o populismo delle piazze, TV e blog?

Lavoro online, Telecom, cabine telefoniche, COS=COOPERATIVA-ONLINE-SERVIZI, PISI, VAS, CIC,

Berlusconi-Fini, intercettazioni, mediocracia, mediocracy, mediocrazi, tempo, creatività e intelligenza collettiva per il futuro, (CAO, CAB, CAF, TIL)

Intelligenza, populismo o stupidità? Ignorante o profeta per la storia, cultura e Neo-civiltà di una Neo-Italia?... Neo-civiltà Neo-Italia DdD CIC Intelligenza populismo stupidità profeta storia cultura

ITALIAFUTURA, creatività e intelligenza collettiva o populismo?

creatività ... - Copia cache - Simili

Fiat, Melfi, lavoro, giustizia, creatività, intelligenza e ...

intelligenza ... TAG=GAO - Copia cache

Gugliottta, Tortora, Morrone, Cucchi, Giuliani, … CIC-C.A. On ...

Lavoro, Neo-lavoro, ecologia, rifiuti riciclaggio, raccolta ...

Lavoro, salute, pensioni, Brunetta, Gelmini, Berlusconi | neo ...

carcere ... - Copia cache

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

Dei primi 657.000 risultati per Lavoro, sindacati, scuola, università, politica:FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza - Copia cache - Chi siamo - FLC home page • FLC CGIL Sicilia - flcgil scuola sindacato - Copia cache - SimiliScuola ed università: le proteste della FLC Cgil in Puglia | Lavoro - Copia cacheBologna 2000 Sindacato scuola-università Flc/Cgil Modena: sciopero ... Copia cacheCgil Scuola Sciopero | in LiquidaCopia cache - SimiliPROFILO - giornalismo rai televisione - Giovanni Floris - Copia cache - SimiliCgil, eletta la nuova segreteria nazionale- Copia cacheFLC CGIL Mantova - Chi Siamo- Copia cacheChi siamo - CGIL Regionale Toscana - Copia cacheDocumento politico alternativo presentato dai componenti del CD ... - Copia cache - Simili

politica interna
17 ottobre 2010
Antonio Di Pietro, Italia dei Valori, Vendola, sindacati e piazze populiste di sinistra in alternativa alla grande intelligenza di Berlusconi e Castelli

Il precario, l’emergenza, la garanzia di lavoro, soldi dello Stato per tutti con meno tasse è un populismo di sinistra che ha contaminato anche ItaliaFutura. Quelli 3 milioni in piazza contro la flessibilità, non sono responsabili della mancanza di lavoro per giovani?

“La notizia bomba di questa settimana: la sospensione di Santoro… “ (La7, In onda, 20.50).

Immagino che se potevano sequestrare centene di miliardi alla criminalità e creare lavoro produttivo per milioni se il tempo per Santoro e della “lotta di classe” fosse sublimato in creatività, intelligenza e collaborazione per l’oggettivo più intelligente del politico più intelligente: GIB=grande intelligenza di Berlusconi e RNM=rivoluzioneNEOmarxista.

Castelli: programmi anti-Berlusconi sono chiamati inchieste, contro inimici di Berlusconi sono kirellaggio, … Rai3, Indymedia, Travaglio, Santoro, Famiglia Cristiana, Fini, Italia Futura, populismo di certa sinistra e la grande intelligenza di Berlusconi

Lavoro, diritti, articolo 18, arbitrato, arbitrale, Neo-anarchia, Neo-comunismo, Neo-capitalismo, Napolitano, ONU, Neo-ONU, futuro global e rivoluzioneNEOmarxista, (cao, rnm, ngf)

Biologia, psicologia, economia, volontariato e filosofia della RNM=rivoluzioneNEOmarxista, (cao, Cao, ngf, b4g, b4s) PinokioNews, notizia falsa: Giorgio Napolitano, Gianfranco Fini, Schifani, Silvio Berlusconi, Angelino Alfano, Roberto Maroni e Ignazio La Russa, (gai, faa, 98m, rnm)

“Le toghe rosse arrestano i mafi0si, non Berlusconi”? Verità del Governo, tg Mediaset o dei comici di Colorado Cafè e di Beppe Del Colle nell’editoriale di Famiglia Cristiana? (gib, cao, vg5%)

PinokioNEWS: NOTIZIE FALSE, fantasie che rivoluzionavano il mondo se fossero vere

Berlusconi, Pietro, politica, giornalismo, informazione ...

populismo del basso - neo-machiavelli

Beppe Grillo, relatività dell'intelligenza, stupidità e populismo ...

Grillo, Berlusconi, Schifani, Maroni, Parlamento pulito, populismo ...

Condotta, meritocrazia, scuola, Gelmini, intelligenza o populismo ...

Psicologia della satira e dei comici-anti-Berlusconi | neo ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

televisione
9 ottobre 2010
Lavoro, sindacati, segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, giornalista economico Oscar Giannino, professore Luciano Gallino, Lilli Gruber, Fiat, Brasile, Polonia, La7, Otto e Mezzo

Ho sentito il leader della Cisl Raffaele Bonanni ieri a 'Otto e mezzo' e, per la seconda volta, (1), ho avuto l’impressione che aveva letto le mie critiche dei vecchi sindacati e molte delle mie proposte per sindacati di un futuro del lavoro globalizzato: creare lavoro è la prima fonte di diritti. 

Il giornalista economico Oscar Giannino ha detto che la Fiat ha dato lavoro in Italia in perdita negli ultimi anni con guadagni in Brasile e Polonia.

Il professore Luciano Gallino ha ripetuti slogan populisti, utopici e fantasiosi di certa vecchia sinistra: elevare il livello di diritti di tutti lavoratori del mondo al massimo esistente. Dimentica che non basterebbero 3 Pianete Terra per consumi in tutto il mondo come quelli in Italia.

Rosarno, Libera, volontariato, sindacati, politica, giustizia ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Fiat, Melfi, lavoro, giustizia, creatività, intelligenza e ...

Raffaele Bonanni, Cisl, vecchi sindacati e Neo-sindacati del ...

Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Raffaele Bonanni - Wikipedia dal 2006 segretario nazionale della CISL, confermato nel 2009…Ha frequentato nel 1972 il "corso lungo" presso il Centro Studi della Cisl a Firenze… uno dei più stretti collaboratori di Sergio D'Antoni. Nel 1981 diventa Segretario Generale della CISL di Palermo e nel 1989 viene eletto Segretario Generale della CISL siciliana: in quegli anni si è battuto contro le infiltrazioni mafiose negli appalti e nella vita pubblica.

televisione
29 settembre 2010
Fiat, Melfi, lavoro, giustizia, creatività, intelligenza e populismo

L’informazione più populista mostra le protesta a condizionare giustizia e diritti. Ma sono sicuri che più protesti, vandalismo, violenza e aggressività corrispondano a più bisogno di diritti?

L’informazione più intelligente mostra esempi più intelligenti e creativi per stimolare altri.   
CSF creatività intelligenza ... Questo ha creato pochi padroni, pochi creatori di lavoro, molto da fare e ...
Bamboccioni, il lavoro c'è: basta andarlo a cercarePanorama - Stefano Lorenzetto… Nazioni Unite. E il posto di direttore dell’ufficio di Roma dell’Organizzazione internazionale del lavoro, la più antica agenzia dell’Onu,… Al convegno dei giovani imprenditori a Santa Margherita, lei ha detto che «la giustizia è l’anomalia italiana, il male oscuro, il cancro cominciato in occasione del colpo di Stato mediatico-giudiziario di Tangentopoli».
Lo ribadisco. Come fa l’economia italiana a crescere se l’Italia non può offrire un quadro di regole semplici e certe? La giustizia civile, penale, del lavoro, amministrativa, contabile è certa? Il processo è certo? E se non v’è certezza, se la giurisprudenza è schizofrenica, se la norma è affidata all’imponderabilità, se la giustizia penale anziché essere chirurgica, sobria e veloce si dimostra estensiva, mediatica e lunghissima, secondo lei tutto questo attrae investimenti dall’estero?Stando alle rivelazioni della pentita Cinzia Banelli, era Sacconi l’obiettivo alternativo delle Brigate rosse quando nel 2002 fu assassinato il giuslavorista Marco Biagi. Perché la Cgil di Guglielmo Epifani non è mai d’accordo su nulla?Perché ha una leadership debole. Lei stesso ha militato nella Cgil.Nel 1968, per pochi mesi. Non mi è mai piaciuto il radicalismo studentesco e, siccome la Fiom lo avversava, aderii. Sono cresciuto con un’idea politica: la centralità della fabbrica. Parto dal presupposto che lo studente sia un privilegiato che deve studiare. Cisl, Raffaele Bonanni, Emma Marcegaglia, presidente della Confindustria, leader robusta Da ministro del Welfare mandò gli ispettori nella casa di riposo La Quiete di Udine per impedire che Eluana Englaro fosse lasciata morire. un percorso eutanasico incompatibile con la missione del Servizio sanitario nazionale.

Il vero piano FIAT: chiusura totale stabilimenti italiani ...30 Settembre giornata internazionale contro l'incenerimento ...2010 luglio « LA PIAZZETTA COMUNISTAIl vero piano FIAT: chiusura totale stabilimenti italiani ...30 Settembre giornata internazionale contro l'incenerimento ...giudici - I tag del Cannocchiale | Il Cannocchialeilcannocchiale - il mondo visto dal webFiat/ Sindacati convocati il 5 ottobre per discutere il piano -2-Virgilio-FIAT / Progetto Fabbrica Italia, dopo l'accordo su Pomigliano il ...-DirettaNews.it
tutte le 33 notizie »Metalmeccanici/ Verso accordo su deroghe, domani rush... -2-VirgilioFiat Melfi: Panorama all'attacco, la Fiom smentisce RassegnaOnline-3 set 2010Questa la pesante accusa che arriva da Panorama, in edicola oggi (3 settembre), contro i tre operai della Fiat licenziati a Melfi, poi reintegrati dal ...Melfi, tutta la verità sugli operai Fiat-il GiornaleFiat: Fiom e operai Melfi denunciano Panorama per diffamazione-NewnotiziePanorama: "Lo stabilimento Fiat a Melfi è stato sabotato"-OmniautoNanoPress (Blog)- autoblog.it (Blog)tutte le 24 notizie »Fiat: Di Maulo (Fismic), a Melfi ci fu sabotaggio (Panorama)
Borsa Italiana-
Il dirittto diventa rovescio-Il Pane e le Rose«Il sabotaggio c'è stato, voglio essere ascoltato»-Il Quotidiano della Calabriatutte le 4 notizie »L'infame e un po' ridicola campagna di PanoramaFalceMartello-21Fiat: a Melfi cade un muro (quello del silenzio)Panorama-Melfi si ricompatta sull'assembleaIl Sole 24 OreFismic: Sconcerto su Fiat Melfi da inchiesta Panorama-Regione Basilicatatutte le 5 notizie »Fiat: Sacconi, Marchionne e' l'unica chance che abbiamo (Panorama)Borsa Italiana-Fiat, i misteri di Melfi: indagine su tre operai al di sotto di ... Panorama-Giannino: la Fiom ora rischia di non potersi più sedere al tavolo ...-PanoramaSciopero contro il sabato lavorativo. Ingresso negato ai ...Il Tempo-Panorama, l'Italia delladisinformazioneRassegnaOnline.

 

politica interna
29 settembre 2010
Lavoro, sindacati, giovani, scioperi all’italiana, europea, spagnola, inglese, populismo, creatività, intelligenza, Grillo e Berlusconi

In Italia manca lavoro, ma non è il peggiore del mondo o Europa. Sembra essere dei peggiori la mancanza di lavoro per giovani. Perché? Creatività e intelligenza collettiva per le soluzioni?

Credo che Italia sia stato il paese de più scioperi degli ultimi 15 anni, soprattutto della sinistra anti-Berlusconi. Credo che Italia sia uno dei paesi del mondo con più potere dei sindacati di certa sinistra della lotta di classe dei detti lavoratori contro datori di lavoro. Sindacati, con una mano di certa Rai, Santoro in primo, hanno fato molti scioperi e molta lotta per difendere posti di lavoro. Con la globalizzazione, molti dei migliori impresari, più intelligenti e creativi investano all’estero, creano posti di lavoro altrove e sono soprattutto i giovani che non hanno lavoro. Più populisti, Rai, Famiglia Cristiana e certa sinistra domandano soldi dello Stato e aumentano il debito pubblico. Chi paga il debito? Contribuenti attuali pagano 80 miliardi solo d’interessi e giovani nel futuro…
Europa e in particolare Spagna vogliano fare come in Italia? Migliori impresari investano in USA, Africa, Cina? Meno lavoro in futuro per giovani in Europa e più nel resto del mondo? Meno morti di fame nei paesi più poveri e meno invasione degli immigrati morti di fame?
Sembra che nel Regno Unito il popolo non vuole scioperi, sindacati della sinistra di lotta di classe hanno meno potere e non saranno scioperi.  Quale sarà il risultato?
Soluzione, secondo voi:
1.     Conversione del vecchio comunismo all’italiana della lotta di classe nel Neo-comunismo-futuro del Presidente Giorgio Napolitano, della collaborazione fra più creativi e intelligenti datori di lavori con tutti per inventare nuovi posti di lavoro.
2.     Conversione dei vecchi sindacati in collaboratori con il governo per semplificare la creazione di nuove forme di lavoro, inventare più posti di lavoro, lavoro per tutti anche con meno soldi come nel migliore comunismo.  
3.      La migliore creatività di Grillo con l’intelligenza, efficienza, pragmatismo ed efficienza di Berlusconi e suo governo per riciclo, ecologia, …
4.     Altro?
politica interna
24 agosto 2010
Sindacati, Fini-Berlusconi, no-urne, intelligenza, mediocrazia, populismo, finta vittoria parziale locale con danni collaterali globali

Certi comportamenti di certi sindacati mi sembrano molto intelligenti: “no alle urne, crescita a rischiolo scontro in corso da settimane tra berluscones e finiani non fa altro che rinviare il momento delle scelte… sindacati recuperano l'unità e parlano con una voce unica. Invitando la maggioranza a interrompere le liti interne ... distolgono l'attenzione dalle vere priorità: sviluppare l'occupazione, … », (1).

Immagino che la peggiore colpa è della mediocrazia, potere dei media a condizionare l’agenda del governo e della giustizia, la casa di Scajola e Fini più importante di una riforma della giustizia che sequestrasse centene di miliardi alla criminalità per migliore economia, lavoro, politica, giustizia e volontariato.

La lotta dei lavoratori contro padroni è sempre popolare. L’intelligenza dei sindacati e della politica non fa notizia. La casa di Scajola e Fini fa più notizia dei 15 miliardi sequestrati alla criminalità e le migliore opinioni dei sindacati solo se trovano disperse online fra miliardi d’informazione. Fano molta notizia certi comportamenti dei sindacati che io considero populismo del peggiore machiavellismo: più diritti per pochi che non sono dei peggiori e più necessitati con danni per molti. Sindacati hanno creato diritti di certi lavoratori contro padroni, con costi dei diritti di molti altri. Questo ha creato pochi padroni, pochi creatori di lavoro, molto da fare e molti senza lavoro. Molti dei più intelligenti padroni che davano lavoro hanno preferito un lavoro sicuro nello Stato, nelle banche, nella Posta, dove la crisi non poteva arrivare al punto del fallimento. Molte persone che potevano essere più utili alla società creando posti di lavoro se sono trasferiti in tempo nei posti sicuri dei sindacati. Il risultato è tanto da fare e tanti senza lavoro.
Con la globalizzazione il problema della mancanza di lavoro, se sindacati fanno la guerra dei lavoratori contro datori di lavori questi si spostano dove non trovano tanti problemi. Ogni vittoria sindacale in un paese può creare 3 posti di lavoro e fare perdere 30, 300, 3.000, 30.000, 300.000,…. Le multinazionali se spostano dove possano guadagnare de più. Per la morale del peggiore machiavellismo locale sono cattivi. Per un neo-machiavellismo globale questa economia salva più morti di fame, crea più lavoro, più produzione globale del necessario per più poveri e meno per la società di super-consumo.
Famiglie numerose dell’Africa non vendano figli alla criminalità ma arrivano a vendere tutto per pagare €8.000 alle mafie che le portano in Italia. Amano i figli al punto di preferire non le vedere più che vederli morire di fame. Sano che arrivando in Italia sono salvi di morire di fame.
(1)Sindacati con intelligenza per un futuro globale: Neo-anarchia e rivoluzione-NEO-marxista:
I sindacati: no alle urne, crescita a rischio ‎Il Sole 24 Ore - lo scontro in corso da settimane tra berluscones e finiani non fa altro che rinviare il momento delle scelte…Luigi Angeletti: «Abbiamo bisogno di un governo che governi, le elezioni anticipate sarebbero dannose ma un esecutivo che comunque non governa sarebbe deleterio allo stesso modo»… Sul rischio di una crisi di governo i sindacati recuperano l'unità e parlano con una voce unica. Invitando la maggioranza a interrompere le liti interne ... e le «ritorsioni» è sottoscritta da Susanna Camusso (Cgil). Perché, fa notare, non guardano ai «problemi reali» e soprattutto distolgono l'attenzione dalle vere priorità: sviluppare l'occupazione, le infrastrutture e dunque la crescita. Secondo la vicesegretaria di corso d'Italia il vero tema «non è la saldezza di questo governo ma un governo per fare cosa». «L'esecutivo – dichiara ancora – dovrebbe occuparsi del tema della crescita e dell'occupazione e per farlo un governo normale avrebbe già provveduto a nominare il nuovo ministro per lo Sviluppo economico»… «È un anno e mezzo che il governo racconta di aver fatto un piano per il Mezzogiorno senza mai farlo».
Sindacati della lotta di classe, del populismoDAVIDgolia, del peggiore del marxismo responsabile pela miseria di Albania, Corea del Nord, … e ricchezza di USA, Svizzera, Corea del Sud…:
Fiat di Melfi. Reintegro, ma solo nella saletta sindacale. Guai a ...‎Dazebao l'informazione on line di Giuliano Pennacchio I tre operai licenziati: ci vogliono togliere la dignità ma non ci riusciranno La Fiom ricorre in sede penale. La Cgil : “Strategia autoritaria” dell’azienda. Sacconi e Bonanni contro i lavoratori
Fiat: Scarpa, ipotesi e' che cerchi ritiro da Fabbrica Italia ...Libero-News.it-Tirrenia, sindacati Cgil e Cisl chiedono incontro a Governo Milano Finanza- Matteoli dice no allo sciopero dei dipendenti di Tirrenia-Il Sole 24 Ore tutte le 3 notizie »Tirrenia verso lo sciopero del 30-31 I sindacati: «Ci convochi il ...il Giornale-Fiat di Melfi. Reintegro, ma solo nella saletta sindacale. Guai a ...Dazebao l'informazione on lineEpifani: "Così Marchionne danneggia l'azienda-La Repubblica Fiat di Melfi ALT AI TRE OPERAI REINTEGRATI-QuattroruoteFiat: Epifani, così Marchionne la danneggia-il Paese NuovoNanoPress (Blog)- APCOMtutte le 810 notizie »Falotico (Cisl): la Fiat non sfidi il sindacato sui dirittiRegione Basilicata-Marchionne contro tutti, così rischia anche la strategia Cisl-Europaquotidiano.it FIAT: SACCONI, GLI OPERAI PARTECIPINO AGLI UTILI-AGI - Agenzia Giornalistica Italia Fiat/ Bonanni a Marchionne: Ora più potere a lavoratori -2-tutte le 149 notizie »Confindustria-sindacati,Sacconi: bene Marcegaglia,no MontezemoloReuters Italia.
LAVORO
7 agosto 2010
ItaliaFutura, concorso “Accade Domani 2 – Idee verdi per il futuro”, occupazione giovanile, cabine Telecom, sindacati e volontariato, (PISI, LOL, VAS)

Cerco collaboratori per un progetto collettivo da presentare al concorso:Accade Domani 2 – Idee verdi per il futuro” de “Italia Futura, sull’Occupazione giovanile.

Immagino una cooperativa con appoggio di sindacati e/o volontariato per trasformare molte cabine di Telecom in centri di servizi online e informazione:
Propongo una cooperativa per dare lavoro con le cabine telefoniche convertite in centri di servizi, in particolare per chi sa usare migliore il PC e Internet al servizio da chi sa meno, aiutare a trovare lavoro da casa, collaborazione per la risoluzione di problemi e realizzare progetti.  
Rita Levi Montalcini, con più di 100 anni, ha detto che il cerebro continua a lavorare come quando aveva 20 anni perché aveva lavorato sempre. Anche Andreotti ha detto che il suo elisir era il lavoro. La crisi di lavoro non solo fa male al portafoglio ma fa ancora più male alla salute....
Cerco di creare forme di lavoro da casa, on line, per collaborazione in progetti di utilità sociale, in particolare per quelli che hanno bisogno di un mezzo di sopravivenza economica. Sarà possibile una spezie di federazione fra associazione di volontariato, cooperative sociale, "Enti No Profit", ONLUS? Qualcuno vuole collaborare? PISI, VAS o ...
politica interna
27 luglio 2010
Intelligenza, stupidità, populismo, finanziaria e relatività dei valori, (CAO, GAI, FAA, 98M)

 

Immagino che molte volte in politica esista una possibilità più intelligente, altra più etica e giusta, altra più efficiente, altra più populista. La decisione politica è sempre un compromesso fra intelligenza, valori personali, valori dei suoi elettori e populismo. 
La finanziaria, la distribuzione dei soldi dei più onesti contribuenti, entra in questo schema, condizionata delle diverse pressione, delle manifestazione e soprattutto dell’informazione: Rai, La Stampa, sindacati vogliano più soldi per Fiat, “Famiglia Cristiana” per famiglie cattoliche, radicali per single e forme anomale delle famiglie tradizionali, L’espresso e informazione De Benedetti per distruggere il concorrente Berlusconi e sue imprese, Panorama, Mediaset e informazione di Berlusconi per difendere la sua politica e interesse di famiglia…
Naturalmente questo è una caricatura e non corrisponde sempre alla verità. Ogni giornalista ha la sua personalità, la sua etica, il suo buon senso di giustizia e solo nella misura di corrispondere a un certo livello di valori della società attuale rimane credibile. Non tutti giornalisti di Rai, “La Stampa” o informazione di Berlusconi servano il proprietario o orientamenti di elite. Per più informati e più intelligente entra sempre il conflitto fra conoscenza dei periti e credenze dei suoi clienti.       
L’entrata di Berlusconi in politica corrisponde a un tentativo di portare in politica il migliore dell’intelligenza, creatività, efficienza e pragmatismo. Questi valori di forma particolare nella politica e giustizia italiana. Ricordo Lubrano a dire in TV che all’entrare in un tribunale sembrava di retrocedere 100 anni. Anche nella funzione pubblica mi sembro sempre un ritardo sull’efficienza privata. Il peggiore pericolo di un intelligente ed efficiente impresario nel governo è quello di servire più i suoi interessi che quelli d’Italia. Ma per evitare questo pericolo esiste l’opposizione, sindacati, informazione alternativa e opinione pubblica. L’atro pericolo opposto è il populismo dell’emozione di piazze contare più dell’intelligenza di elite.
Sindacati hanno portato in piazza 3 milioni contro Berlusconi e il suo tentativo di portare flessibilità al lavoro. Quando il lavoro è iniziato a mancare di più per la crisi della globalizzazione, era molto popolare essere contro tutte forme di licenziamento. Con la globalizzazione e cambiamenti più veloce dell’economia, la flessibilità permette licenziare ma anche creare più nuovi posti di lavoro. Meno flessibilità in mercato globale corrisponde a meno evoluzione e meno posti di lavoro. Se in un paese esiste meno flessibilità è logico che siano meno investimenti dei più intelligenti ed efficienti. Se non paga lo Stato per mantenere lavoro antiquato e creare nuovo è logico che siano meno posti di lavoro. Ma più lo Stato paga, più aumenta il debito pubblico o più se sacrificano imprese più efficiente per mantenere meno efficienti.
Non sono sicuro se l’informazione contribuì più per una politica intelligente ed efficiente o più populista. Negli anni 70 ho trovato a Madrid il libro più venduto del momento, “L’Imperio Agnelli” che spiegava come Rai e certa informazione condizionava la politica ed economia in favore della Fiat. In questi giorni mi sembra che sindacati e Rai vogliano influenzare il governo ad intervenire per evitare spostamenti degli investimenti della Fiat in altri paesi. Ma sarà possibile in un mondo sempre più globalizzato? Sarà conveniente una politica protezionista in un futuro globale?
In tutte la crisi è sempre popolare attribuire le colpe a elite del governo, comparare guadagni dei politici con quelli della gente comune. Mi sembra molto populista la riduzione dei guadagni dei politici. Beppe Grillo e grandi avvocati dei magfi0si guadagnano molto più della maggiore parte dei politici e magistrati. Con una migliore politica e migliore giustizia sequestravano miliardi alla criminalità per finanziare una politica, giustizia ed economia più intelligente ed efficiente. Sembra che solo una truffa poteva portare 98 miliardi della maf… alle casse dello Stato.
politica interna
6 luglio 2010
Diritti dei lavoratori secondo Rai3, Indymedia, e populismo brasiliano

Ho visto molti populisti a Rai3, (ore 10-12), difendere diritti dei lavoratori, diritti costituzionali, diritti comunitari, diritti internazionali, …

Ricordo un documento dei diritti dei lavoratori di un autore brasiliano molto divulgato in Indymedia pieno di diritti dei lavoratori totalmente visionari e impossibili per tutto il mondo. Se possano scrivere e fermare documenti del genero che tutti essere umani hanno diritti al lavoro molto retribuito … Ma se mancano le condizione materiali rimangano solo teoria.
Molti credano che sia colpa dello Stato e se deve dare soldi per tutti, … Ma quasi sempre questi soldi arrivano a spese e danni di altri.
Molti credano che sia colpa delle globalizzazioni e non sanno che la globalizzazione ha ridotto molti morti di fame in India, Cina e Africa.
Rai3 ha mostrato violazione dei diritti umani in Libia per colpa di questo governo che ha impedito l’entrata in Italia. Sono più di un miliardo nel mondo con fame e meno diritti dei criminali in galera. Senza una politica a impedire l’immigrazione, con diritti della vecchia sinistra italiana, con TV a pagamento in carcere, buona alimentazione e 2,5 volta più costi con la salute dei criminali che la media degli innocenti sarebbe un miliardo a volee entrare in Italia, incluso a mattare qualche italiano per avere una sistemazione senza fame per tutta la vita.
Se in Cina lavorano 12 ore al giorno per €50 al mese e in Italia se difendano molti diritti di pochi è logico che molte delle migliori imprese dei migliori impresari del mondo preferiscano investire in Cina e molte imprese italiane o vivano dei contributi di altre o solo rimangano le migliori.
Dopo molto populismo e molti a dire le sue priorità ho sentito uno che mi sembro più intelligente: bisogna creare più posti di lavoro.
Nessuno ha parlato da quello chi io considero prioritario: NGF=Neo-giustizia-futura, NAF=Neo-anarchia-futura e RNM=rivoluzione-NEO-marxista.
televisione
15 giugno 2010
Lavoro, Fiom, Cgil, sindacati, Rai, soldi pubblici, debito pubblico, creatività, intelligenza, populismo e servizio pubblico della TV, (PTV, NAF)

Sindacati fanno il suo “dovere”: difendere migliore condizione dei suoi associati. Tutti lavoratori se identificano con chi è della parte della sua categoria e in difesa del lavoro. Ma quanta volte il coste e condizioni di lavoro di pochi causa mancanza di lavori per molti altri? Quanti lavoratori con migliori sindacati e in migliori condizioni hanno più diritti con costi del debito pubblico o altri senza lavoro? 

La probabilità di avere migliore politica dipende più di elite intelligenti democraticamente eletti o del populismo di piazze e TV dove la violenza e aggressività contano molte più dell’intelligenza?
Impressione mia o è proprio a Rai dove se da più voce a minoranze che non sempre sono in peggiori condizioni e costano più di altri? Servizio pubblico o servizio anti-governo e anti-Berlusconi?
Tempo ed energie dell’informazione, sindacati e politica nei conflitti non potranno essere più orientate per stimolare la creatività, per inventare altre forme di lavoro, risolvere problemi con dialogo dei ripresentanti più intelligente e non con la ragione dei più aggressivi o con più spazio nell’informazione?
La lotta di classe e vecchia anarchia dei poteri a più violenti non potranno evoluire per la collaborazione di classe con migliori gerarchie dei più creativi, onesti, efficienti e socialmente utile?
politica interna
12 giugno 2010
Cgil, Cisl, Uil, Ugl, vecchi sindacati, … a pagare sono sempre gli stessi? Neo-sindacati a lezione della semplificazione di Calderoli?

Rai ha mostrato una manifestazione dei sindacati con vecchi slogan: “A pagare sono sempre gli stessi”.

Ho una pessima impressione dei sindacati: burocrazie in beneficio de pochi con danni per molti. Se al meno beneficassero più poveri? Secondo me garantiscano lavoro e diritti di pochi con costi e meno lavoro per molti, con aumento del debito pubblico e riduzione della competitività internazionale. E secondo voi?
Ho l’impressione che fanno l’inverso delle semplificazioni di Calderoli. Secondo me il sindacato doveva collaborare con governo per trovare più lavoro e non distruggere il privato con la concorrenza esterna o a garantire diritti della funzione pubblica facendo pagare del debito a generazioni future.
Rosarno, Libera, volontariato, sindacati, politica, giustizia ...
Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »
Manovra: 15 giugno manifestazione sindacati scuola e sit-in al SenatoAdnkronos/IGN -"La manovra correttiva dei conti pubblici impone al personale della scuola un triplo balzello: blocco del contratto, blocco degli aumenti per anzianità, riduzione permanente dei trattamenti previdenziali … comporta una riduzione dello stipendio di 1.000 euro l'anno per un collaboratore scolastico e da 2.000 a oltre 3.000 euro per un insegnante, mentre un dirigente statale con uno stipendio di 100.000 euro l’anno paga solo 500 euro. Il personale della scuola non rivendica privilegi, ma il diritto a essere trattato con equità".
1.    VERONA - Riceve anche il via libera dei sindacati la proposta di ...‎ - Corriere della Sera - In pratica Cgil, Cisl, Uil e Ugl s’impegnano a sottoporre all’attenzione dei lavoratori una proposta che loro giudicano accettabile.5 articoli correlati »Cgil: 100mila in piazza contro la manovra Adnkronos/IGN - In corso a Roma la manifestazione, nata come una protesta della Funzione pubblica e che si è poi allargata ad altre categorie. Epifani: "Chi guadagna bene non paga neanche un euro per il risanamento del Paese. C'è un blocco sociale a cui nessuno chiede quello che può fare per sostenere il risanamento dei conti del Paese". Manovra: 15 giugno manifestazione sindacati scuola e sit-in al Senato. Scuola, 'la riforma fa acqua': per protesta gavettoni tra studenti davanti al ministero.
politica interna
28 maggio 2010
Sindacati, Marcegaglia, Napolitano, Papa, Berlusconi, industriali, lavoratori, lotta di classe e collaborazione di classe per RNM=rivoluzione-NEO-marxista

Sindacati lottano per diritti di certi lavoratori. Marcegaglia per industriali. Napolitano e Papa cercano collaborazione. Berlusconi fa la sua diplomazia per contentare a tutti.  Ma, secondo me, esiste un solo modo di contentare quasi tutti: una riforma della giustizia per sequestrare miliardi alla criminalità e finanziare la rivoluzioneNEOmarxista:

VIDEO
Marcegaglia I passaggi chiavedel suo discorso: "Servono misure strutturali"Napolitano,videomessaggio agli industriali: in un videomessaggio all'assemblea diConfindustria, rinnova un appello alle forze politiche affinché ci sia "condivisione" negli obiettivi da raggiungere per far fronte alla crisi economica."Emma ministro"Berlusconi premema platea fredda
LAVORO
19 maggio 2010
Sindacati, Rai3, diritti dei lavoratori, cittadini, povera gente, giovani, veccia celebre danzatrice, intelligenza o populismo?

Il segretario nazionale della Cgil Guglielmo Epifani non è solo populismo e lotta anti-governo: “Il Progetto “Liberarci dalle Spine” vede protagonisti proprio voi ragazzi e ragazze … persone che hanno scelto coraggiosamente di impegnarsi per sconfiggere quella che è la “piaga”, non solo della loro terra, ma di tutta l’Italia… riscoprendo una società basata sul rifiuto della criminalità organizzata…” Guglielmo Epifani, segretario generale della Cgil, scrive ai volontari dei campi antimafia.

Ma a Rai3, (ore 5-6), ho sentito un discorso che mi sembro populismo della vecchia lotta di classe, per il privilegio di pochi con costi di tutti. Mi ha fato ricordare la celebre danzatrice di 74 anni che ieri ho visto 4 volte in TV a difendere il suo posto di lavoro. Sarà una migliore politica condizionata da chi va più in TV o un potere che non viene del voto?
 “L 'ALTRA CASTA | L'espresso di Stefano Livadiotti … sono una macchina di potere e di denaro ... la sola Cgil ha un giro d'affari valutato in un miliardo di euro. I delegati delle tre centrali sindacali sono 700 mila, sei volte più dei carabinieri. I loro permessi equivalgono a un milione di giornate lavorative al mese. E costano al sistema-paese un miliardo e 854 milioni di euro l'anno."… una casta iperburocratizzata e autoreferenziale … Un apparato che, in nome di una concertazione degenerata in diritto di veto, pretende di avere l'ultima parola sempre e su ogni cosa. Che si presenta come il legittimo rappresentante di tutti i lavoratori. Ma bada in realtà solo agli interessi dei suoi iscritti, che valgono ormai meno di un quarto dell'intero sistema produttivo nazionale. E perciò si mette puntualmente di traverso a qualunque riforma in grado di mettere in discussione uno 'status quo' fatto di privilegi. “
 
Selezione dei scritti anteriore su sindacati:
A Rosarno lavoravano immigrati illegali, guadagnavano €7-€25 al giorno nella raccolta della frutta, €3-€5 per il caporale e/o maf... Arrivano sindacati, politica, giustizia e legalità, molti entrano nei centri e costano a contribuenti €50 al giorno, altri diventano criminali e costano fra €70-€700 al giorno, altri ritornano in Africa dove aumentano morti di fame con la frutta a marcire in Italia. Come fare migliore della maf...?  Creare cooperative di lavoro sociale con più sequestri alla criminalità e lavoro in sostituzione delle galere tradizionali? Più collaborazione fra sindacati, giustizia, politica e volontariato come fa Libera nei beni confiscati alla criminalità? permalink : Rosarno, Libera, legalità, maf, immigrati, s6m .
Molti populisti di piazze sono artisti ad attribuire colpe ad altri e a prescrivere la ricetta con peggiori danni collaterali: soldi dello Stato per…? Il debito pubblico è del peggiore del mondo, ogni neonato ha un debito di €30.000 e più soldi dello Stato per qualcuno manca da altri. L’importante è stimolare la creatività e intelligenza collettiva per inventare nuovi posti di lavoro, più collaborazione e meno lotta di classe… permalink:  disoccupazione, Governo, politicicreatività, intelligenza, populismo .
Bonanni ha certa ragione: senza immigrati l'Italia si ferma. Cgil, Cisl, Uil in corteo a Rosarno difendano lavoro legalizzato con più diritti. Ma quanti morti di fame in più per la frutta a marcire quando il lavoro legalizzato con tutti diritti dei lavoratori non compensano certi lavori? Credo che la lotta di classe deva diventare collaborazione di classe per problemi individuali, locali, nazionali e globali… permalink : lavoratori, fannulloni, delinquenti, terroristi, ONU, Neo-ONU, s6m, Agnoletto, multinazionali ,Tobagi,mg8 ,Berlusconi, flessibilità, articolo 18, diritti, avvocati, volontariato .
Credo che scioperi non abbiano risultato e in futuro sempre più globale. La priorità deve essere di creare nuovi posti di lavoro per tutti, anche con meno condizioni economiche…permalink .
Sindacati promotori di scioperi causano più benefici sociali o danni ingiusti? O quelli che sono in migliore condizione, con migliore sindicati, possano avere ancora migliore benefici?  Credo che sindacati sarebbero di più utilità sociale se inventassero nuove forme di lavoro per quelli che sono in peggiori condizioni economiche… permalink | lavoro, sciopero, giustizia, sindacato, sindacati, ferrovie, neo-sindacatipisi, lavoro, futuro, globale , neo-lavoro.
politica interna
3 maggio 2010
Rosarno, Libera, volontariato, sindacati, politica, giustizia, legalità e maf…
A Rosarno lavoravano immigrati illegali, guadagnavano €7-€25 al giorno nella raccolta della frutta, €3-€5 per il caporale e/o maf... Arrivano sindacati, politica, giustizia e legalità, molti entrano nei centri e costano a contribuenti €50 al giorno, altri diventano criminali e costano fra €70-€700 al giorno, altri ritornano in Africa dove aumentano morti di fame con la frutta a marcire in Italia. Come fare migliore della maf...? Arrestare caporali per costare in galera a contribuenti €70-600 al giorno con più morti di fame?  Inventare altra politica, giustizia, legalità e sindacati? Creare cooperative di lavoro sociale con più sequestri alla criminalità e lavoro in sostituzione delle galere tradizionali? Più collaborazione fra sindacati, giustizia, politica e volontariato come fa Libera nei beni confiscati alla criminalità?
Ho sentito più populismo a domandare soldi allo Stato e attribuire colpe ad altri che alla migliore creatività per inventare soluzioni.
1 maggio/ A Roma, Bologna e Rosarno i finocchi della legalita'Virgilio - Oltre 100 quintali di finocchi raccolti nei giorni scorsi su un terreno confiscato al clan Arena, in Calabria, nel comune di Isola Capo Rizzuto, saranno distribuiti in occasione delle manifestazione del primo maggio nelle piazze di Roma, Bologna e Rosarno.
1 MAGGIO: I SINDACATI A ROSARNO, IN 700. 000 AL CONCERTO DI ROMAAGI - Agenzia Giornalistica Italia - I tre sindacati Cgil, Cisl e Uil a Rosarno, cortei a Milano e Torino, il tradizionale concerto a piazza San Giovanni, ... "Non mortificare il lavoro" e' stato l'appello del Capo dello Stato Giorgio Napolitano, mentre per il premier Silvio Berlusconi occorre "tutelare i giovani". E proprio "Lavoro, legalita' e solidarieta'" …"Serve un nuovo Piano per il lavoro - ha detto Guglielmi Epifani, segretario della Cgil - una politica che non tenti di cancellare il Mezzogiorno, un nuovo approccio alla questione immigrazione". "Si sono persi 200mila posti di lavoro solo quest'anno - ha aggiunto - e nel Meridione queste cifre sono destinate ad aumentare. … "Chiediamo al governo - gli ha fatto eco il segretario della Cisl Raffaele Bonanni - un impegno costante contro il lavoro nero…  Infine, il segretario della Uil Luigi Angeletti parlando di Rosarno ha sottolineato che "la vera piaga qui non e' il razzismo ma lo sfruttamento della disperazione da parte della criminalita' organizzata che usa la forza per prendersi la ricchezza, il lavoro e le prospettive di futuro dei cittadini".

 

politica interna
2 maggio 2010
Lavoro, lavoratori, disoccupazione, Governo, politici, sindacati, creatività, intelligenza e populismo

Molti populisti di piazze sono artisti ad attribuire colpe ad altri e a prescrivere la ricetta con peggiori danni collaterali: soldi dello Stato per…? Il debito pubblico è del peggiore del mondo, ogni neonato ha un debito di €30.000 e più soldi dello Stato per qualcuno manca da altri. L’importante è stimolare la creatività e intelligenza collettiva per inventare nuovi posti di lavoro, più collaborazione e meno lotta di classe.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte