creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
6 maggio 2010
L’intelligenza delle galline e la stupidità umana, (Maf, MAB, BPF, GIB, XXX)

In ogni gruppo di galline se crea una gerarchia perfettamente definita. Dove sono 9 galline esiste una che ha potere su tutte altre, una al posto 8 che ha potere su altre 7 ma no su quella del posto 9 e cosi successivamente fino all’ultima della gerarchia. Questa gerarchia non dipende solo dell’età o forza fisica ma di diversi fattori istintivi che sembrano essere la forma più intelligente per la sopravivenza della specie.

In tutte attività umane più intelligenti e efficienti esistano gerarchie di competenze per l’oggettivo più intelligente. In tutte attività umane più stupide e inefficienti esiste una corruzione delle gerarchie.
Nell’aristocrazia la gerarchia era ereditaria. Nei secoli scorsi è stato il cambiamento dell’aristocrazia ereditaria alla democrazia capitalista con la predominanza della meritocrazia e dittatura comunista in nome del popolo con la predominanza dell’uguaglianza. Il grande errore del capitalismo è stato di credere nella crescita infinita di consumo. Il grande errore del comunismo è stato di credere all’uguaglianza senza meritocrazia. La meritocrazia ha un valore enorme nell’efficienza. Il peggiore del comunismo e vecchia anarchia-marxista-leninista è stato la morte delle gerarchie più intelligenti per dare potere a gerarchie dei più violenti e aggressivi. Albania, Cambogia e Corea del Nord sono esempi dei risultati di queste gerarchie e queste lotta di classe del peggiore del marxismo.
In Italia il comunismo, capitalismo e democrazia hanno avuto forme particolari d’intelligenza e stupidità, secondo i miei valori. L’intelligenza, stupidità, etica e giustizia sono quasi sempre relativi a diversi valori che molte volte entrano in contraddizione. Non dico quello che penso per tripla paura…MafMAB…, xxx...…,

 

politica interna
30 dicembre 2009
Berlusconi, 3 gaffe, stupidaggine, stupidità degli intelligenti o relatività dei valori? (Piovra, Eluana e intercettazioni)

Per 3 volte ho avuto l’impressione di sentire la maggiore stupidaggine della carriera politica di Berlusconi. Per 3 volte ho cambiato l’impressione iniziale.  

Secondo me è la peggiore gaffe e peggiore stupidità che ha detto Berlusconi: «Se trovo chi ha scritto La-Piovra lo strozzo ». Anche persone intelligenti dicano delle stupidità che possano essere intelligenti secondo la relatività dei valori. Per mostrare il suo dispiacere per l'immagine d'Italia nel mondo sputtanata della mafia, ha detto la peggiore stronzata degli ultimi tempi. Se "a vedere la puntata in cui moriva il commissario Cattani furono 17 milioni d’italiani", (1), non è una vergogna dello specchio della società ma della società. Nell'imperio Romano se divertivano a vedere criminali mangiati delle fere. Adesso se divertano a vedere più onesti ammazzati dei peggiori criminali. Molte volte i b0ss mafi0si facevano migliore giustizia della vecchia giustizia italiana, avevano più potere dei politici, condizionava la civiltàMAFI0SAcriminale, più civile con mafi0si e criminali che con le vittime. Certe bambine non sognano sposare un principe ma un b0ss mafi0so. Questi signori fatturano più di Berlusconi, hanno più potere di Berlusconi, possano mandare ammazzare per €500 e suoi killers passano in media 7 anni in galera. Con questo potere e con suoi avvocati condizionano giustizia, cultura, politica e civiltà o civiltàMAFI0SAcriminale. Se Berlusconi, Alfano, Maroni e La Russa sequestrassero quelli 200 miliardi di fatturato, più 100 miliardi di patrimoni e 50 miliardi di corruzione facevano la grande rivoluzioneNEOmarxista. La grande intelligenza di Berlusconi è arrivato al massimo quando ha detto che era prioritario eliminare la maf…,( GIB=grande-intelligenza-Berlusconi, sda=sesso degli angeli, anm=anarchiaNEOmarxista, rnm=rivoluzioneNEOmarxista .
Su le altre due “gaffe” ho cambiato in parte l’impressione iniziale: continua a pensare che se potevano salvare migliaia o milioni di bambini morti di fame con quello che se è fato per salvare Eluana, (2), ma un politico se vuole restare nel potere non sempre può fare il più intelligente ma cedere al populismo del momento. Per il populismo italiano del momento sembra più importante la vita di Eluana in quelle condizione che salvare 6 milioni di bambini a morire di fame.
Continuo a pensare che quello che Berlusconi ha detto su intercettazione, (3), è stata una grande stupidaggine ma forze la risposta politica più intelligente per una stupidità ancora peggiore dei magistrati-veline condizionati della TV e informazione con la priorità più populista e più anti-sociale, più interessati a chi va al letto di Berlusconi che a 95% di prescrizione per peggiore b0ss mafi0si:
 
  
(1)Caro Berlusconi, scrivere di mafia non è sputtanare l'Italia | LIBREWWW.OPERAICONTRO.IT :: Numero636-09 :: BERLUSCONI: INFAMATO E ...Michele Placido: "Berlusconi contro le fiction sulla mafia? Un ...Progetto Politica: Berlusconi e la Piovra - un knol di Ladro d'AnimeAprileonline.info: L'autogol di Berlusconi contro la PiovraCataniaPolitica » Blog Archive » BERLUSCONI INDAGATO PER MAFIA?Silvio Berlusconi: “Strozzerei gli autori de La Piovra”. Ma ...La protesta di attori e scrittori «Sulle cose di mafia non si scherza»Berlusconi:strozzerei autori Piovra e libri su mafiaSceneggiatore “La Piovra”: “Berlusconi ci cita? E' un riconoscimento”« Visualizza tutti i risultati web per a-vedere-la-puntata-in-cui-moriva-il-commissario-Cattani-furono-17-milioni-d-italiani Neo-Machiaveli .

 
politica interna
18 marzo 2009
Poste Italiane, PosteItaliane, spam, virus, web-crimine, tempo, vpp=vecchia politica populista, Neo-politica, vsg=vecchia stupida giustizia e NGF=Neo-Giustizia del futuro

Un e-mail proveniente da Poste Italiane, con il logo di PosteItaliane, sembra offrire un servizio veramente utile, (1). C’era anche il Numero gratuito 803.160 e questo numero è veramente della posta. Se non fosse allertato delle truffe, spin, virus e web-crimine forse aveva un virus, conto bancario svuotato o qualche altro crimine. Questi criminali causano miliardi di danni non solo per crimine che arrivano a buon fine ma anche per miliardi di ore di tempo o di lavoro o divertimento, per danni all’economia, per inutilità di certi servizi che potevano essere molti utile per l’umanità. L’intelligente Bill Gates ha capito l’importanza e offerto premi per catturare questi criminali. La stupida giustizia le ha mandato in libertà il giorno dopo senza la minima punizione. La vecchia politica populista era più interessata a multe de miliardi a Bill Gates che di fare pagare danni a verri criminali di miliardi di danni per la società. Bill Gates ha miliardi ma sono più utile alla società a gestire il lavoro con più beneficio per la società di molti politici e vecchio sistema giudiziario.
Immagino una Neo-politica e Neo-giustizia che condanna i veri criminali e parasite a lavorare per pagare i danni alla società. Autori di spam, virus, truffe e tutti web-crimine non dovevano essere condannati alle vecchie galere con la TV a pagamento di Fassino e la “civiltà” di Diliberto ma a lavorare della galera per risarcire tutti danni che avevano fato alla società.
Cari carabinieri, polizia, forze dell’ordine e guardia di finanza prendano criminali per la vecchia stupida giustizia mandare a casa il giorno dopo. Altre volte passano qualche giorno in galere dove mangiano migliore che a casa, (La Stampa, 2009-03-17, p. 22), hanno migliore trattamento sanitario, (la vecchia politica spendeva il 2,5 più della media con criminali), e la maggiore parte continua nella stessa attività.
“ATTENTI BUFALA !! SE VI ARRIVA UNA COSI'CANCELLATE E SEGNALATE ALLA POLIZIA POSTALE ! Oppure: www.commissariatodips.it ... Per ulteriori informazioni, è possibile mettersi in contatto con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano, telefonando al n. 02/6080887… Se volete sapere Chi sta dietro il messaggio che non riuscite a capire (proprio per chi non sappia resistere) vi svelo un trucco . NON cliccate sul messaggio il link sul quale vi dicono di cliccare, ma cursore vicino con il tasto destro, dal menu < copia il messaggio> . Poi andate sulla barra degli indirizzi di Internet Explorer >tasto destro <incolla il messaggio> . Premi 'invio', e il browser vi dirà se è un messaggio di phishing con lo scudo di sicurezza in ROSSO di pericolo.” Volete- Fare Tanti Soldi-|Truffe|Phishing .
Ma quanto tempo perso per sapere se ogni e-mail è vera o truffa? Non tutti abbiamo le conoscenza di Paolo Attivissimo: www.attivissimo.net.

Risultati 1 - 10 su circa 4.370 per spam, Neo-Machiavelli:

Spam, virus, truffa, crime, etica globale e giustizia o ...Spam, virus, truffe, hackers … stupidaggine della giustizia tradizionale e intelligenza del FBI.

Tempo, valore dei valori della Neo-filosofia della vita. | neo ... stupidaggine della giustizia tradizionale e intelligenza ...

Altri risultati in neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Ricerca per “spam” - Pagina 1 di 8 / BlogBabel Onu spam… Neo politica bill Gates ...
Ricerca per “spam” - Pagina 1 di 8 / BlogBabel
di buon senso della vecchia giustizia: Spam, virus, truffa, crime, etica globale e… informazione TV psicologia ...Spam, virus, truffe ...
neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...
Creatività e intelligenza collettiva per un mondo migliore .... Spam, Le Iene, Neo-Onu e Neo-Giustizia senza frontiere ...
neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...Spam
, virus, truffe, intelligenza di Bill Gates, stupidità della vecchia giustizia, ...
Altri risultati in neo-machiavelli.go.ilcannocchiale.it »

neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...

Memesphere - 29 gennaio 2009 12:48 on Technorati Onu spam: Neo politica bill gates: Notizie, Foto e Video in Liquida dai Blog ... neo-machiavelli ...
Altri risultati in feeds.technorati.com »

MARCO PICCOLO - finchè vita non vi separi on Technorati Berlusconi ...
Memesphere - 16 gennaio 2009 08:47
ONU, Neo ONU, G8, Neo G8, spam, virus, crimini, miliardi di Berlusconi, Neo politica, Neo giustizia, stupidità della vecchia politica e ...

(1) E-mail ricevuta: From: Poste Italiane

Sent: Wednesday, March 18, 2009 6:49 AM

To: undisclosed-recipients:

Subject: Una nuova gamma completa di servizi online!
Caro cliente
Una nuova gamma completa di servizi online e adesso disponibile !
Per poter usufruire dei nuovi servizi online di Poste. it occorre prima diventare UTENTE VERIFICATO.
 Accedi ai servizi online di Poste .it e diventa UTENTE VERIFICATO
L'Assistenza Clienti, dopo aver ricevuto la documentazione e averne verificato la completezza e la veridicita, provvedera immediatamente ad attivare il suo " Nome Utente Verificato ". Verrai informato telefonicamente di tale attivazione.
TELEFONO
Numero gratuito 803.160 (dal lunedi al sabato dalle ore 8 alle ore 20).
Poste Italiane
Proprietà del messagio:
X-Message-Delivery: Vj0xLjE7dXM9MDtsPTA7YT0wO0Q9MTtTQ0w9MA==
X-Message-Status: n:0
X-SID-PRA: Poste Italiane <update@support.com>
X-Message-Info: yilqo4+6kc4FBFfukBQWnqsjI3VaW4ZqIpkCG5k4dZKN5J35SWjV7/fDXNifZ4jn9k06Reuvur5QT7I+dSEAg5l/4M1x+YxG
Received: from crayon.viawest.net ([216.87.85.205]) by bay0-mc5-f8.bay0.hotmail.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.2668);
Tue, 17 Mar 2009 22:56:03 -0700
Received: from User (storagesrv.zeller-gmelin.com.tr [212.64.207.170])
(authenticated bits=0)
by crayon.viawest.net (8.12.10/8.12.10/viawest-1.0) with ESMTP id n2I5tIRl017107;
Tue, 17 Mar 2009 23:55:19 -0600 (MDT)
Message-Id: <200903180555.n2I5tIRl017107@crayon.viawest.net>
From: "Poste Italiane"<update@support.com>
Subject: Una nuova gamma completa di servizi online!
Date: Wed, 18 Mar 2009 07:49:49 +0200
MIME-Version: 1.0
Content-Type: text/html;
charset="Windows-1251"
Content-Transfer-Encoding: 7bit
X-Priority: 3
X-MSMail-Priority: Normal
X-Mailer: Microsoft Outlook Express 6.00.2600.0000
X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V6.00.2600.0000
To: undisclosed-recipients:;
Return-Path: update@support.com
X-OriginalArrivalTime: 18 Mar 2009 05:56:03.0409 (UTC) FILETIME=[38A1C410:01C9A78E]

televisione
30 gennaio 2008
Il bacio e lo stupro, le coste rotte e la bugia del G8, il boss della mafia e il poliziotto, giustizia, politica, legalità o stupidità?

Ho visto al “Forum” di Canale 5 e Canale 4 il caso di un giovane studente che volendo riconquistare l’ex-fidanzata le ha dato un bacio e è stato condannato a 14 mesi di galera e al pagamento di €5.000. Mi viene in mente l’assassino del bambino Tommy che solo è passato 6 mesi in galera per avere violentato diverse volte con un compagno una minorenne con il fidanzato ammanettato a vedere… Non commento quello che penso perché Tina Lagostena Bassi ha detto nello stesso programma di TV che è stata condannata a €35.000 di multa per avere criticato una sentenza, …

Oggi, 2008-01-30, ho trovato su “La Stampa” la notizia dei poliziotti inviati a giudizio per le bugie su il G8 di Genova. Ho ricordato quelli poliziotti con costelle rotte da due senegalesi condannati a 4 mesi di galera con pena sospesa… Sono andato in Internet e ho trovato su www.google.it 730 per "G8, Salvatore Gava", 1.990 per "G8, Pietro Troiani". Molto meno su un presunto boss della mafia assolto. Immagino che questi due poliziotti saranno più condannati dei senegalesi, (che hanno mandato in ospedale i poliziotti per diverse settimane) e molti boss della mafia, (responsabile di molti morti). Se quello che immagino se conferma verità non si possano criticare le sentenze?

Un ospedale di Puglia sembra essere stato costruito con stupida, costosa e inefficiente architettura, inaugurato in fretta per l’elezione politica, dei 25 ricoverati 8 sono morti per uno sbaglio, … E la giustizia chiude l’ospedale, (2008-01-30, tg2, 10.10). Striscia la Notizia mostra malati da due giorni nei corridoi … Con 3 miliardi di euro per la sanità … Mancano sedie a rotelle e camere… Ricordo i morti per non essere stati soccorsi in tempo o per le ore di spera negli ospedali e mi viene il dubbio se non muoiano di più con l’ospedale chiuso? Scoperto lo sbaglio hanno bisogno di continuare con l’ospedale chiuso? Una giustizia più intelligente a efficiente non poteva fare pagare i danni a chi le causa e evitare di causare più danni a che non ha colpa? Con più intelligenza, efficienza e buon senso di giustizia non si poteva fare migliore giustizia che con certa legalità”?

>> Per saperne di più

Paca su cedere: 14 mesi di galera. Giustizia o stupidaggine?
'Onorata sanità', testimone contro la mafia, politica, giustizia, indulto e moratoria contro la pena di morte
Lis=Legalità, ingiustizia o stupidità?
Mao, 68, G8, mg8, Ernesto Che Guevara, Francesco Delio, fondazione Fare futuro, Adolfo Urso, Roma, Enrico Letta, Georgia Meloni, Daniele Capezzone, Mara Carfagna, Paolo Messa, Annamaria Artoni
Napoli, rifiuti, Genova, G8, Haidi Giuliani, vandali e vittoria popolare o vergogna di certo populismo?
68, G8, mg8, 08, g3o, Padre Pio, Che Guevara, rifiuti di Napoli, politica, informazione e giustizia di Grillo
G8, indymedia, “La storia siamo noi” e gloria o vergogna di certa informazione, certa giustizia, certa politica, certa cultura, certa società e certa “storia”?
G8: “per non dimenticare” la vergogna di certa “verità”, certa “giustizia” e certa “storia”
Giovani del 68 e G8: libertà di Mao, Lenin e Stalin, reazionari no-global e pacifisti di Che Guevara
2008, g8, mg8, 68, gioventù, violenza, intelligenza, ignoranza, stupidità, terrorismo, dittature, anarchie e Neo-anarchia
G8: più di 100 anni di galera, €65.300.000 di giustizia legalità o stupidità?
Leggi, giustizia, democrazia, fumo, e stupidaggine del ministro della terrorista
Giustizia, educazione o stupidaggine?
Vandali per non studiare premiati con 15 giorni di vacanze...
G8 e Giustizia all’italiana
Guerriglia allo stadio, g8 di Genova e giustizia o stupidaggine?
Giornalismo, giustizia, criminalità e bugie o stupidaggine?
Guerriglia allo stadio, g8 di Genova e giustizia o stupidaggine?
Iene, g8, violenza delle forze dell’ordine e giustizia o stupidaggine?
Giustizia: scandalo de lo scandalo che non fa più scandalo
G8, Berlusconi e giustizia, ingiustizia o stupidaggine?

politica interna
20 dicembre 2005
Fiorani, Daki, Clementina Forleo, “sindaco 10%” e giustizia o stupidaggine?

            Era sindaco da 20 anni e le chiamavano “sindaco 10%”. Correvano voci che per tutti licenze e grandi opere del comune le dovevano dare il 10%. Immagino che le voci erano esagerati ma forze non c’è fumo senza fuoco. Una giustizia intelligente cercava la verità e se aveva rubato doveva pagare alla comunità 10, 100 o 1000 volte de più. Una giustizia stupida cerca il ritorno da un viaggio all’estero per avere TV, giornali e polizia a attenderlo all’aeroporto, passa decine di anni per non arrivare alla verità e fa pagare i danni i più onesti contribuenti…

            Immagino una giustizia intelligenti che conosceva i fatti prima delle voci che circolavano, o al meno allo stesso tempo e se serviva de metodi intelligenti e efficienti per arrivare alla conferma o non de alcune voci. Immagino un onesto e intelligente giudici con suoi collaboratori che senza TV, giornali, grandi avvocati e opinione pubblica a influenzarlo se presentava dal sindaco con un registratore e le diceva: lei è indagato e se collabora dicendo la verità al massimo lo condanno al pagamento economico per risarcire vittime e società. Se dice una solo bugia va in galera dove rimenerà incomunicabile fino a chiarire certe sospette. Immagino che in pochi minuti se poteva fare migliore giustizia e causare meno danni che la vecchia giustizia ha fato in dieci anni …

            Questo caso se è passato in Portogallo. Me è venuto in mente quando Clementina Forleo ha mandato in galera Fiorani, un banchiere del qual se parlava da molto …

            La galera non sarà la più ingiusta e stupida punizione per uno che non è pericoloso socialmente? Sarà giusto che uno lasci di lavorare per diventare parasita del lavoro dei più onesti contribuenti? Il sequestro dei beni e un “lavoro forzato” per aiutare la giustizia senza potere incriminare le prove non sarebbe più giusto?

            Anche in questo caso me sembra che non c’è fumo senza fuoco, (1). Ma credo che se deve inventare un’altra giustizia con altri metodi di arrivare prima delle voci e fare migliore giustizia.

            Ho l’impressione che la giustizia è un sistema burocratico inefficiente nei metodi e poco intelligente nei oggettivi: se occupa soprattutto de quello che non interessa al bene generale ma interessa a qualcuno … o all’opinione pubblica … non sa dare le priorità al più importante de ogni momento … proprio al contrario:

1.      Non è bastato 11 anni per giudicare Andreotti di colpevoli solo fino a 1980 ma l’anti-mafia dedica ancora 400 pagine dei 1500 per giudicare i giudici di Andreotti … Mentre più di un milione di processi va in prescrizione dove se trovano molti criminali attuali… Il procuratore Mariano Gagliano riapre inchiesta su Tenco perché non è sicuro se è stato suicidio o assassino, nel 1967, circa 40 anni fa … Mentre assassini attuali di decine di persone vano in prescrizione … con una mafia che gestisce 35 miliardi di euro la giustizia non sequestra i beni di Badalamenti …

2.      Quando era più importante la lotta alla mafia ha fatto la carriera più spettacolare della storia della magistratura italiana il giudice più favorevole alla mafia: Corrado Carnevale.

3.      Quando era più importante la lotta i terroristi islamici che recrottavanno addetti e soldi in Italia per i terroristi o guerriglieri che ammassavano giudici in Iraq, Clementina Forleo diventa famoso per lo scandalo de liberare Daki, vice imam alla moschea dei kamikaze del 11/9, conoscente da anni de 7 indagati di Amburgo, compreso il pianificatore Binalshibh, amico di Motassadeq, Said Bahagi, … considerato non idoneo per fare il pentito … il fascicolo 2539/01 non utilizzabili perché testimoni e senza avvocato … Per l'Onu Daki resta un terrorista … Ma per altri è una vittima… Immagino che non c’è dubbio della sua simpatia e collaborazione per favoreggiamento del terrorismo e in questo momento il più importante sarebbe accettare la sua proposta di collaborazione, perdonare le crimine o illegalità se collaborasse … (2).

  

(1)   Sono molti le voci e opinioni:
da MilanoFinanza, 15 dicembre 2005 : E' di 70 milioni il bottino di Fiorani… La politica teme il ritorno di Tangentopoli. Eseguite ieri 37 perquisizioni, anche da Ricucci e Consorte.
da Controcorrente
E' iniziata la campagna elettorale
Arrestato Fiorani: è iniziata la campagna elettorale?
da inpartibusinfidelium
Arresto Fiorani: terremoto nel mondo bancario: e questo GIP Forleo...
Con l'arresto del banchiere Fiorani - pàtron della Popolare di Lodi e tessitore di audaci operazioni finanziarie sfociate forse nell'illecito - si è dato corso ad un arresto già scritto, giacchè il Fiorani - giornali e Procura - se lo sono cucinato per benino, a fuoco lento, con iniziative certosine e coerenti
(2) Zap-blog-web di opinioni contrastanti su Forleo e Daki:
Porta a Porta … ospite … il terrorista (sorry: resistente) Daki, assolto dal giudice Forleo.
Dicevamo ... «All'inizio del 2002 questo signore è stato oggetto di una indagine avviata tra Milano e Parma, la quale ha accertato che egli appartiene a un'organizzazione fondamentalista islamica collegata al gruppo di Al Zarqawi e alla componente curda del... (continua...)
Il "guerrigliero" Mohammed Daki e' tornato in libertà. Grazie, Clementina Forleo. "L’eclisse del buon senso in materia di coordinamento e applicazione delle misure antiterrorismo è ogni giorno più totale. Protagonista, ancora una volta, il gup milanese Clementina Forleo. Qualche giorno... (continua...)
da aldino
Un anno di insulti e di minacce: intervista a Clementina Forleo
«È stato un anno terribile. Calunnie, menzogne, minacce. Ce l´ho messa tutta per tenere duro. Ci sono voluti nervi saldi. Sia chiaro, però, che io non ne faccio una questione personale: questa è una vittoria per lo Stato di diritto. Con questa decisione si dimostra che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge».
«Ecco, sì, sono contenta perché questa decisione conferma quello che avevo scritto nella mia sentenza. Io ho fatto solo il mio lavoro, ho deciso quello che in cuor mio ritenevo giusto. Ma per questo ho subìto attacchi terribili».
«Di tutto, questo è stato l´anno più difficile della mia vita».
Minacce?
«Centinaia di messaggi. Provate a immaginare che cosa significhi accendere il computer la mattina e trovare mail che ti coprono di insulti. Che ti minacciano di morte. Poi lettere infilate nella mia cassetta da gente che sapeva dove abitavo. E telefonate. Alla fine mi hanno offerto la scorta».
Per fortuna c'è un giudice che definisce "terroristi" e non "guerriglieri" 'personaggi di ideologia estremista che conducono azioni violente facendo ricorso anche ai kamikaze per portarle a termine'. Che è come dover dire che le dita della mano sono cinque... (continua...)
 
 Neo-Machiavelli, (Chi sono… ).

politica interna
16 dicembre 2005
Ex-Cirelli e giustizia o stupidaggine? Neo-giustizia nella fantasia di un Neo-Machiavelli

La Repubblica, 2005-12-15: “Associazione a delinquere finalizzata a furto ... Non sarà condannata la banda che rubava le auto di lusso ... guadagnato alcuni miliardi di lire ...” Il sostituto procuratore Letizia Mannella aveva marcato la prima udienza per il 2005-12-14 ma sono andati in prescrizioni per tutti 30 a causa della legge 251, ex-Cirelli.

Immagino una Neo-giustizia a fare migliore in qualche minuti che la vecchia giustizia in dieci anni: Al primo responsabile confermato veniva detto: o dici tutta la verità e al massimo sarai condannato i servizi sociali o sarai condannato i lavori forzati per tutta la vita per risarcire i danni... In qualche minuti un giudice intelligente con altri mezzi faceva meglio giustizia della vecchia giustizia con le sue burocrazie e inefficienza ...

P.S 2008-04-11: Dei miei post su giustizia, legalità, stupidità, Neo-giustizia, sicurezza, ho selezionato:

A Gravina il padre in carcere…boss della mafia in libertà e giustizia, legalità o stupidità?
Perché un padre sospettato di avere ammazzato i figli ma senza prove va in carcere e boss della mafia sospettati di molti crimini vanno in libertà? Piccoli giudici condizionati dei grandi avvocati? ... (continua)
Stefano Ricucci, aggiotaggio e intelligenza, populismo, giustizia o stupidità?
Stefano Ricucci dice che “se sfoglia i giornali è aggiotaggio continuo”, (La Stampa, 2008-04-07, p.14). Se questo è vero perché solo Stefano Ricucci è andato in galera e fato tanto scandalo? Oggi, ... (continua)
Tina Lagostena Bassi: la migliore della peggiore civiltàMAFIOSA
Tina Lagostena Bassi è stato la migliore avocato delle donne e animali, una delle migliori giudici per una giustizia del futuro come io l’immagino: creatività, intelligenza e buon senso di ... (continua)
Giustizia, mafia e Neo-giustia
Un ex-amico mi ha truffato, fato minacce mafiose e distrutto parte della mia vita. È stato condannato a prigione e pagamento di parte delle truffe ma fino adesso non mi ha pagato niente. ... (continua)
G3m=giustizia in 3 minuti: come fare meglio con 3 minuti di un intelligente giudici in una Neo-GIUSTIZIA
Molte volte ho pensato che un intelligente giudice in un’intelligente ed efficiente giustizia o Neo-GIUSTIZIA, (con altri metodi più moderni, innovativi, criativi, efficienti e intelligenti), ... (continua)
Neo-anarchia o anarchia del futuro: meritocrazia, efficienza, intelligenza, etica e Neo-Giustizia. Anarchia dal passato, (vat=vecchia anarchia tradizionale)
La vat=vecchia anarchia tradizionale, no è mai arrivata al potere, ha creato caos e condizionato la gente a preferire dittature. Invito a trovare una dittatura dove è non è stato prima ... (continua)
ELEZIONI, FINI: CONDANNE A LAVORARE TANTO PER CHI DELINQUE, carcere, giustizia, legalità, civiltà o stupidità?
Gianfranco Fini è il primo importante politico a chi ho sentito dire quello che ho detto molte volte e mi sembra più intelligente, etico e giusto per una Neo-giustizia, Neo-civiltà, Neo-etica: ... (continua)
Neo-italiano in una Neo-Italia
Italia sta diventando come USA molti anni fa: più multiculturale, più multietnica, più globale. Ogni straniero porta con se dei vantaggi e svantaggi per altri. Sono un nuovo ... (continua)
Vv-multa a Bill Gates: vittoria della giustizia o vergogna della stupidità, antiamericanismo o populismo?
Tutti mezzi d’informazione che ho visto cantano vittoria della multa a Bill Gates . Sarò l’unico che al meno si pone il problema se sarà vittoria o vergogna della stupidità, antiamericanismo o ... (continua)

politica interna
10 novembre 2005
Biagi, la VITTIMA, le vittime, civiltà del “Ministro della Terrorista” e giustizia o stupidaggine?

            La VITTIMA, (vedere: Fondazione Marco Biagi ), non sarebbe ammassata se avesse la scorta, lo ha detto la terrorista del gruppo che lo ha ammassato. Ammassavano altro più facile senza scorta? Quanti sono ammassati con la scorta? Mettiamo scorta a tutti che ricevono minaci? Si se questa scorta viene pagata dei criminali e non delle vittime.

            Dopo lunga battaglia giudiziaria i famigliari della VITTIMA hanno ricevuto dello Stato, vuole a dire dei più onesti contribuenti, 5,5 milione di €. Giusto? Sarà giusto che altre vittime innocenti pagano per una VITTIMA? Forze si perché i familiari di quella vittima lo hanno perso per il suo impegno con la società. Sarebbe certamente più giusto se fosse pago dei colpevoli, dei terroristi e dei suoi complici. Ma con la “civiltà” della cultura mafiosa della gente per benne i boss della mafia, i peggiori assassini e grandi criminali passano in media 7 anni. Ma questa media risulta di 14 anni per un carabinieri che ammazza il ladro che le vuole rubare la machia e 0 per molti assassini,  (l'assassino de Walter Tobagi è passato meno di 3 anni in galera), … al massimo  20 anni in galera a vivere senza lavoro, parasiti dei più onesti contribuenti. Nella cultura del “Ministro della Terrorista” la civiltà se misura per il buonismo nel trattamento dei criminali in galera. Niente lavoro per i criminali, solo per i più onesti contribuenti che le mantengono.  

            Secondo me sarebbe molto più giusto se tutti criminali, mafiosi, terroristi, assassini fossero subito e in primo piano condannati ad indennizzare le vittime e la società con i beni e con lavoro. Tutti dovevano essere obbligati per legge a collaborare con la giustizia, chi conosce un criminal deve denunziare, e se non lo fa può diventare colpevole dei danni che poteva evitare, dovendo risarcire le vittime e società.

            Una giustizia che vive dei più onesti contribuenti e lavora per fare pagare alle vittime dei criminali più danni è giustizia o stupidaggine?

            Ho sentito Barbara Palombelli lamentarsi in TV che se un senegalese ruba un radio vieni condannato a 12 anni di galera. Ma quando è stato condannato qualcuno in Italia a tanto per rubare anche una banca?  In pochi giorni ho letto nei giornali italiani e in Internet decine di casi di ladri che hanno rubato più di un radio e sono stati condannati a qualche mezzi, con la pena sospesa. Quando mai uno straniero è stato condannata ad anni di galera per rubare? Ricordo la storia di un albanese di 20 anni che ha ammassato un vecchio italiano per rubarlo dopo essere stato 7  volte arrestato delle forze dell’ordine e sempre mezzo in libertà della vecchia giustizia della vecchia Italia. Giornalisti e scrittori diventano popolari per esseri buoni con i criminali e dimenticare le vittime. Ricordo due senegalesi che in differenti momenti hanno aggredito le forze del’ordine originando ricovero in ospedale per diversi giorni e tutti condannati a qualche mezzo con la pena sospesa. Ho l’impressione che in Italia più la gente è buona con i ladri e criminali più diventa popolare.  Questo buonismo della cultura, giustizia, opinione pubblica e giornalismo con le stranieri criminale contribuisce a peggiorare la situazione di quelli che non sono criminali e a lungo termine al razzismo ed intolleranza di tutti stranieri. Ricordo Olanda che era dei paesi più tolleranti con altre culture fino a che un politico e un regista sono stati uccisi.

            Secondo me Italia bisogna di una rivoluzione culturale, iniziando per mettere divulgare i migliore eroi e mettere in ridicolo certa cultura, certa “civiltà” e i suoi eroi: Maradona che deve al fisco italiano €31.000.000, Silvia Baraldini che ha costato molto più i più onesti contribuenti, politici responsabili per questa politica, giornalisti che difendano i criminali:

Berlusconi-Prodi : MADRE TERESA DE CALCUTÁ,PAPA WOJTYLA, CHE GUEVARA, … MADARONA, Quattro eroi per due Italie .

Eroi per una nuova Italia:

Con www.google.it se trovano 43.600 pagine in Italiano per Walter Tobagi:

Centro culturale WALTER TOBAGI
Centro Walter Tobagi
Walter Tobagi
- Scritti scelti 1975-80, a cura di Aldo Forbice, Milano 1989).
Walter Tobagi - Biografia - biografie.leonardo.it
Giornali degli studenti - Liceo Parini
coraggiosa voce fuori dal coro di Giuseppe Baiocchi.

Con www.google.it se trovano 44.200 pagine in Italiano per Giovanni Falconi.

Su cubone di Giovanni Falconi - Narrativa in lingua sarda - Isola ...
Credits - Linea Poggio - Sardegna - Italia
STD - Sardinian Text Database
Sadinian Text Database --- Sa pedra

Con www.google.it se trovano 81.400 pagine in Italiano per giudice Paolo Borsellino.

Il giudice Paolo Borsellino: biografia
Giovanni Falcone (biografia) - La strage di Capaci
Il pool antimafia - Borsellino: chi contrastò Falcone
Falcone Borsellino. Mistero di Stato
Il Portale di Rai Educational Omaggio a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino in Internet
Paolo Borsellino - Biografia - biografie.leonardo.it
Rita Borsellino Ascolta l'audio dell'intervento (prima parte ...
Rita Borsellino è vicepresidente dell'associazione Libera e sorella del magistrato

Polizia di Stato - Paolo Borsellino: 13 anni dopo
capitano ultimo L'attentato al giudice Paolo Borsellino e alla sua scorta …

Mediaset.it - Canale 5: Paolo Borsellino, una vita contro l'illegalità

Eroi della vecchia Italia:

Con www.google.it se trovano 15.400 pagine in Italiano per Silvia Baraldini. La vergogna della vecchia Italia e della sua civiltà di culto dei terroristi.

SPECIALE laPADANIA 18 aprile 2003 E ora che fa la famosa Silvia Baraldini, estradata dagli Usa in Italia ai ... Il famoso guardasigilli Di liberto …

Il più fanatico politico disposto a lottare per Prodi, “anche con la Kalashnikov”, come ha affermato è il “Ministro della Terrorista” . E questa è la prima ragione perché io non appoggio la candidatura di Prodi. Fassino da ministro della giustizia ha firmato per la TV a pagamento per i prigionieri. E questa è l’unica ragione de non appoggiare dove sia lui. Se tutti evitassero de votare politici favorevole dei terroristi, criminali, mafia e delinquenti creavamo una rivoluzione per un mondo migliore.

Con www.google.it se trovano 584 pagine in Italiano per Diliberto Silvia Baraldini:

SILVIA BARALDINI ADESSO FA LA NO-GLOBAL “Il 9 novembre del 1982 Silvia Baraldini fu arrestata in America per associazione sovversiva con l’accusa di aver partecipato il 20 ottobre 1981 ad una rapina ad un furgone portavalori della Brink’s a New York nella quale furono uccisi due poliziotti e una guardia privata.
Nel luglio 1983, dopo 5 mesi di processo, Baraldini venne riconosciuta colpevole di aver preso parte al progetto di un’altra rapina e di aver avuto un ruolo di supporto logistico nell’evasione dal carcere della militante nera Joanne Chesimard (Assata Shakur).
Il 15 febbraio del 1984 un giudice federale condannò la Baraldini a 40 anni di carcere, 20 dei quali per cospirazione in attività criminose (militanza nei gruppi estremisti “19 maggio” e “la Famiglia”). La sentenza raccomandava l’espiazione dell’intera pena....

Si andava dall’“orgoglio” di Diliberto “per averla riportata in Italia“, alla commozione di Cossutta che proclamava ai quattro venti, usando il “pluralia maiestatis” dei comunisti, che “il nostro cuore è colmo di gioia”…

Oggi Silvia Baraldini è vicina al movimento no-global italiano, dapprima sembrava volere condividere le sorti del Genoa Social Forum di Agnoletto poi sembra abbia preferito i “disubbidienti” di Casarini... Infatti i più informati sostengono che Silvia collabori al sito dei no-global di “Sherwood”, quello che “lotta” contro la legge Bossi-Fini e paragona Bush ad Hitler e Berlusconi a Mussolini. Insomma è tornata a fare attivismo politico antiamericano, in barba alle garanzie che l’Italia aveva offerto agli Usa per il suo rilascio.

CONDANNATA A 43 ANNI PER RAPINA E EVERSIONE
Baraldini Il segretario dei Comunisti italiani, Oliviero Diliberto, ministro Guardasigilli

la Repubblica/fatti: Il ritorno della Baraldini Storia di una ... Diliberto sia parso interlocutore credibile ... chiamare mobilitazione popolare… gli americani hanno richiesto massima discrezione nel trasferimento. Immaginatevi la Baraldini su un volo di linea con decine di giornali e tv a prenotare i posti. O, ancora, Baraldini come merce di scambio per il Cermis, dramma che certamente ha cambiato il clima e convinto gli americani ad ammorbidirsi un po'.
Ma non scordiamoci che è dal 1988 che in Italia, Parlamento compreso, si discute della Baraldini. … nel 1988 nasce a Ferrara il primo Comitato di solidarietà per Silvia. Altri ne nasceranno, a Firenze, a Roma, a Milano…

Io penso che se avesse fato contro il terrorismo e criminalità quello che se è fatto per Silvia Baraldini sarebbero in vita migliaia d’innocenti.

Post con la parola "ministro della terrorista":

da Berlusconi-Prodi
Come salvare milione d’innocente con quello che Italia ha pagato per una terrorista

Secondo me, se salvavano milione d’innocenti con quello che Italia ha speso per importare un’unica terrorista. Può darsi che non sono milione, ma certamente ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giustizia o stupidaggine?

Lettera aperta per Berlusconi e suo governo. Suggerimenti non domandati per vincere le prossime elezioni. Lo considero l’uomo più efficiente dell’economia ... (continua)

da neo-machiavelli
Pppp: arte, intelligenza e stupidaggine nel giornalismo e politica

Pppp = principio de Pires o delle priorità in piramide, arte e intelligenza di stabilire priorità. ... (continua)

da neo-machiavelli
Truffe, vecchia giustizia o stupidaggine e idee per una rivoluzione giudiziaria, etica e morale

Continuazione o complemento de Truffe e giustizia o stupidaggine? ... (continua)

da neo-machiavelli
Buonismo italiano visto da un new-global

Italia è uno dei paesi dove il buonismo più contrasta con la cultura dove sono nato: rural dal interno del Portogallo, lo più lontano posssibile ... (continua)

da neo-machiavelli
Prigioniere e vittime di serie A, B, C, … Z

Per certa cultura italiana a che fa capo il “Ministro della Terrorista” esistano prigionieri di serie A: terroristi anti-american e vittime di serie ……z: ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Corrado Carnevale, Napoli, vecchia giustizia e rivoluzione giudiziale

Ricordo Corrado Carnevale nella speranza che se trasformi in un pezzo della storia d’Italia e della vecchia giustizia da dimenticare. In questi giorni ... (continua)

da neo-machiavelli
Berlusconi, Pisanu, Castelli, Tremonti, Forza Italia...

Suggerimenti non domandati per vincere la prossima elezione: Sequestro immediato dei beni dei grandi criminali, mafiosi, suoi complici e tutti ... (continua)

da neo-machiavelli
Guerre umanitarie e comici Rai

Ho visto un comico dire che i politici avevano rubato le parole i comici: “guerre umanitarie”… e la platea Rai applaudono … Nell’ex-Jugoslavia tuttoo ... (continua)

da neo-machiavelli
Politica di piazze, G8 di Genova e votare Berlusconi o Prodi?

Ho visto in TV il ex-ministro della giustizia, diventato tristemente celebre come "MINISTRO DELLA TERRORISTA" nelle manifestazione di piazze … Me ... (continua)

da neo-machiavelli
Truffe e giustizia o stupidaggine?

Ho visto in TV uno dei più ricchi d’Italia essere laureato ... (continua)

da neo-machiavelli
Pisanu, mafia, ’ndrangheta, volontariato, carabinieri e giustizia o stupidaggine?

Pisanu: “Bloccheremo i soldi della ‘ndrangheta con confische su larga scala”. Solo adesso? Solo di parola? Solo alla ‘ndrangheta? Da molto vengo diicendo ... (continua)

da neo-machiavelli
Ponte, mafia, ecologia, sinistra, Rai2, Berlusconi e Prodi

Ho visto su Rai2, 2005-10-20, ore7, Verdi e Lega uniti contro il Ponte, Verdi per ragione ambientale, e Lega per considerare il ponte un grande affaree ... (continua)

da neo-machiavelli
Bush, Saddam, Osama Bin Laden, Rai3, cultura e realtà visti da sinistra

Tes, (tipico elettore di sinistra), mi ha raccontato di avere visto a mezzo della note nel programma Nettuno di Rai3, (2005-10-14?), uno studio psicollogico ... (continua)

da neo-machiavelli
Giustizia secreta delle elite e stupidaggine della vecchia giustizia per il cittadino comune?

Ho sentito parlare per la prima volta solo oggi, 2005-10-01, nele programa “Forum” di R4, da una specie di “giustizia secreta” fra le elite: le due paarte ... (continua)

da neo-machiavelli
Torture, banalità di certo male, giornalismo e opinione pubblica

A Napoli un criminale uscito di galera tortura fino a morte una voluntaria di 18 anni... altro “ svelò il covo di Di Lauro: ucciso 31enne ... &nnbsp;cui ... (continua)

da neo-machiavelli
Giornalismo, Mani Pulite e giustizia o stupidaggine?

Perchè uno dei principali giornali italiani,(1), pubblica in prima pagina il titolo: “Io, magistrato lascio la toga contro la riforma” e non spiega niiente ... (continua)

da neo-machiavelli
Tasse, bugie, informazione, intelligenza, stupidaggine … votare Berlusconi o Prodi? (Sondaggio)

La Stampa ha pubblicato le parole di Santoro: “Tutti italiani pagano più tasse”. Il TG4 di 2004-11-30 ha dato voce ai manifestate: - &nbssp; ... (continua)

da neo-machiavelli
Giustizia e separazione o guerre di potere? Onestà, etica e collaborazione con i criminali contro la criminalità

Ho sentito in TV, (C5, 2004-11-28, ore 9-10) un di FI difendere la separazione di potere per non succedere come al tempo d’Antonio di Pietro quando puubblico ... (continua)

da neo-machiavelli
Ciampi, Mesina, “carabinieri”, giustizia, civiltà, cultura, e sensibilità della vecchia Italia

“Ciampi grazia Mesina”. E chi ricorda Pellé? Credendo che si trattasse del famoso giocatore brasiliano, ho trovato: “Perdono di Stato anche a Orrù ee ... (continua)

da neo-machiavelli
Giustizia: la riforma del Ministro Castelli e civiltà del “Ministro della Terrorista”

Nel programma di Rai2, 21.35, 2004-11-25 “Punto e a capo” il Ministro della Giustizia Castelli ha difeso le riforme in nome dell’efficienza. Non ho coonoscenza ... (continua)

da neo-machiavelli
Torture e pena di morte della Camorra nella sensibilità italiana

In pochi giorni sono stati ammassati molti a Napoli. Sembra che due sono torturati fino alla morte per rivelare informazione dei rivali. Sembra che deeste, ... (continua)

da neo-machiavelli
Cogne, intelligenza di Taormina e stupidaggine della giustizia.

Se una signora ammassa un figlio senza nessun motivo, senza un passato di criminali, certamente non è normale o al meno non lo ha fato in uno stadio nnormale ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
La stupidaggine della vecchia giustizia e la “cura” politica

La più grande stupidaggine della vecchia giustizia sta nel occuparsi da quello che è non solo inutile come pregiudiziale e lasciare il più importante ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Andreotti, Berlusconi, mafia e giustizia o stupidaggine?
Per Bruno Vespa Andreotti è stato un perseguitato ingiustamente della giustizia. Per altri, Andreotti è stato un mafioso riconosciuto della sentenza ppero ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giustizia: scandalo de lo scandalo che non fa più scandalo

Certe notizie mi sembrano cosi scandalose che mi sembra uno scandalo che non facciano più scandalo: Una pacca sul sedere ad una ragazza è confermata ... (continua)

Berlusconi-Prodi
PPPP, giornalismo, giustizia, politica

Dei 3 anni di studio di giornalismo, la cosa più importante che ricordo e che me sembra peggiore usata dei professionisti è la priorità al più importante. ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giustizia: non solo stupidaggine

Spiccioli d’intelligenza, buon senso di giustizia e creatività sono arrivati alla giustizia: alimentari per nascondere droga sono stati sequestrati e ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Guerriglia allo stadio, g8 di Genova e giustizia o stupidaggine?

Tg5, 2005-04-11: 85 agenti feriti in uno stadio. L’immagine dei tifosi ad aggredire i poliziotti mi ha fato ricordare il G8 di Genova. Dopo quasi 4 anni ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giustizia e votare destra o sinistra?

La gran differenza fra destra e sinistra sta nel concetto di giustizia: per la destra è più giusto se ogn’uno recava secondo i meriti e per la sinistra ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
“Sua Sanità” de Lorenzo e il camino più lungo per le peggiori ingiustizie.

Una vittima o milione di vittime dell’ingiustizia e stupidaggine della vecchia giustizia? “Corriere della Sera”, 2005-04-22, p. 2, pubblica il titolo: ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Mediaset, Fiat, Festival Crociere, Volare, Alitalia, politica e giustizia o stupidaggine?

“Caso Mediaset, 5 milioni per le perizie dei pm”. Con 5 milioni per le perizie per ogni grand’azienda quante scappavano alle illegalità? I danni della ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Fumo e giustizia o stupidaggine?

Dopo due anni della morte di una donna per fumo passivo i familiari sono risarciti da €395.000. Pagano i più onesti contribuenti. Primo caso in Italia. ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
L’efficienza della mafia e stupidaggine della vecchia giustizia tradizionale

Nel libro “Il Padrino”, il primo compito della mafia è fare giustizia. Il più famoso ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giornalismo e Storia secondo Cossuta, “ministro della terrorista”, A. Socci e Oriana Fallaci

Secondo Cossuta Putin ha fato benne ricordare il sacrificio dell’Unione Sovietica nella liberazione d’Europa, (fonte: “La Stampa”, 2005-05-09, p.2). IIl ... (continua)

da neo-machiavelli
Giustizia: la riforma del Ministro Castelli e civiltà del “Ministro della Terrorista”

Nel programma di Rai2, 21.35, 2004-11-25 “Punto e a capo” il Ministro della Giustizia Castelli ha difeso le riforme in nome dell’efficienza. Non ho conoscenza ... (continua)

da neo-machiavelli
Torture e pena di morte della Camorra nella sensibilità italiana

In pochi giorni sono stati ammassati molti a Napoli. Sembra che due sono torturati fino alla morte per rivelare informazione dei rivali. Sembra che deste, ... (continua)

da neo-machiavelli
Cogne, intelligenza di Taormina e stupidaggine della giustizia.

Se una signora ammassa un figlio senza nessun motivo, senza un passato di criminali, certamente non è normale o al meno non lo ha fato in uno stadio normale ... (continua)

televisione
30 ottobre 2005
Celentano, pppp, arte, relatività dell'intelligenza e stupidità

Celentano è uno dei più intelligenti a sapere dire le peggiori stupidaggini. Una casetta di campagna al posto delle due torri nel centro di New York è la più grande stupidaggine che ho sentito da una persona intelligente. È la più GRANDE stupidaggine che sentito in vita mia del punto di vista etico, giusto, economico, sociale: immagino che se possano salvare milioni di persone con i soldi della differenza fra la casetta che vuole Celentano al posto delle due torri e quello che intelligente architetti, economisti e politici decidano. Ma per il populismo verde italiano è più spettacolare dire in TV che sarebbe migliore la casetta. Per il pubblico di Celentano la casetta al centro di New York è una delle più intelligenti trovate per dare spettacolo, della parte di un artista popolare della TV.
Anche la spazzatura nel posto giusto diventa molto più cara dell’oro. Al biennale di Venezia o in quasi tutti musei d’arte moderni si trovano opere che solo sono arte per esperti, periti o “suggestionati” de che quello è arte. Per un giudizio fora di suggerimenti psicologici molte opere d'arte sono spazzatura. E molta "spazzatura" di un giorno è diventata arte nel futuro. Un occhiale roto, un bidè o qualche merda che nel posto giusto con un certo significato diventa arte che può essere vendita a prezzo d’oro. Un penne o una vagina sono pornografia in una toilette pubblica, ma diventano arte se sono trovati nelle escavazioni di Pompei e Vittorio Sgarbi dice che è arte e le colloca in un museo.
Immagino l'arte del futuro apprezzata per l'emozione, idee, piacere o utilità sociale che provoca, senza bisogno di suggerimenti condizionanti dei"periti", "esperti" o condizionati della pubblicità e marketing. Immagino l'arte del futuro o Neo-arte con una funzione più etica, giusta, economica, convivenziale, sociale e politicamente corretta.
Per una migliore comprensione spiego migliore ogni concetto:
Etico = migliore per molti che per pochi, meglio per chi merita più, per chi ha più bisogno.
Giusto = arte de conciliare il concetto comunista di giustizia, (tutti uguali), con il concetto capitalista, (ad ogni uno secondo il merito).
Economico = più benefici con meno mezzi, meno costi ecologici.
Sociale = arte e intelligenza di applicare la mia teoria pppp con le migliori priorità di valori: etico, giusto, ecologico ed economico.
Politico = arte e intelligenza de conciliare il più etico, giusto e sociale applicando la mia teoria pppp: PRINCIPIO DI PIRES O DELLE PRIORITÀ INPIRAMIDE. Il migliore politico non è quello che agisce legalmente del punto di vista della giustizia esistente ma quello che da priorità all’etica. Tutti rivoluzionari sono andati contro le leggi del tempo. Cristo, il migliore rivoluzionario secondo me, ha mandato via i venditori del tempio e andato contro molte leggi che dopo sono sparite. La differenza fra un rivoluzionario buono che rimane nella storia e un criminale terrorista cattivo sta soprattutto nei risultati: Cristo se è sacrificato per il bene de molti, terroristi criminali sacrificano molti per se o per idee che risultano catastrofiche. Bush ha fatto guerra al terrorismo con le armi, la sinistra dice ha aumentato il terrorismo, ma sapremo mai se senza le sue guerre il terrorismo sarebbe peggiore. Per la maggioranza della sinistra Bush è stupido. Io penso che sia molto più intelligente de 99% di quelli che lo chiamano stupido. Penso che USA stia meglio del Messico o Brasile soprattutto per una migliore politica che ha beneficiato USA e molti nel mondo, soprattutto in Europa, e di questa soprattutto Italia, (sarebbe quasi come Albania senza USA), e Germania Occidentale, (sarebbe come la parte Orientale senza USA).
Il presidente della migliore democrazia solo può essere considerato uno stupido da gente poco intelligente o da una persona cosi intelligente nel gestire la sua immagine che preferisce essere popolare per i meno intelligenti delle piazze di sinistra che essere giudicato intelligente delle elite di destra. Dicendo una stupidaggine molto cara alle piazze di sinistra diventa popolare e rende furiose elite intelligenti di destra, cosi il suo show origina molta polemica, parlano molto, applausi e critiche aumentano il share, contenti Rai, contenti qualcuno di destra che vede come è ridicolo il conflitto d’interessi de Berlusconi, contenti la sinistra che ha il migliore spot anti-Berlusconi gratis e pagato dei più onesti contribuenti, scontenti politici di destra che vedano il messaggio subliminale di 
Berlusconi = ridicolo imputato, Prodi = mago dell’economia pubblica.

Pires Portugal, ( Chi sono… ).

>>> Per saperne di più:

Rockpolitic: Satira, predica, informazione o spot anti-Berlusconi? .
E-Matrix-4- Se io fosse Mentana …Parodia a Rockpolitik con gaffe e comici anti-Berlusconi
Parodia a Rockpolitik di Adriano Celentano. Se io fosse Mentana su Canal4

Michele Santoro: dal Parlamento Europeo al salotto di Celentano e della Rai anti-Berlusconi
PPPP, giornalismo, giustizia, politica
Michele Santoro, informazione e giustizia o stupidaggine?

politica interna
17 ottobre 2005
Tg5, altro boss della Magliana libero, misteri dell’opinione pubblica e giustizia o stupidaggine?

Molti hanno parlato della cattura del “migliore” boss della Banda della Magliana Enrico Nicoletti, (1), ma solo al Tg5 ho trovato la notizia de che era di nuovo libero: Scaduti i termini, torna libero uno dei boss della Magliana … sembra averla fatta franca l'ex cassiere della banda della Magliana. Condannato con i due figli per un vecchio vizio, quello dell'usura e delle estorsioni. Ma che in questi giorni, l'uno per decorrenza dei termini, gli altri per un ritardo di trasmissione del fascicolo - sono stati scarcerati. … non poteva non suscitare polemiche e interrogativi il nuovo colpo di scena nella storia dell'l'ex usuraio di Campo dei Fiori riuscito con il suo misto di ingegno e spregiudicatezza ad aiutare un gruppo di malavitosi di borgata, la banda della Magliana, a trasformarsi in una holding del crimine capace di intrecciare legami con personaggi di primo piano di mafia, camorra, 'ndrangheta, eversione nera. E a permettere a lui stesso di accumulare miliardi su miliardi. Tanti, forse più di quei 100 miliardi di vecchie lire che lo stato gli ha definitivamente confiscato quattro anni fa. Una delle poche batoste giudiziarie in una carriera che lo ha visto passare quasi indenne oltre 30 anni di cronaca nera. Una lunga sfilza di accuse di omicidio, sequestro. Ma una sola, vera condanna, legata al suo vecchio vizio di far soldi, in un modo o nell'altro. Ma anche stavolta, in un modo o nell'altro, è riuscito a spuntarla.”

Come se spiega l’indignazione dell’opinione pubblica per la piccola condanna di un’americana per le torture in Iraq e la mancanza di sensibilità per la mancanza di condanna di un boss della criminalità in Italia? Non ha causato mille volte più sofferenza degli innocenti che “Lo scandalo delle torture nel carcere di Abu Ghraib”? O per certa cultura la sofferenza delle vittime innocenti della criminalità conta meno della sofferenza di criminali e terroristi?

Perché se è parlato cosi poco di un altro boss della Magliana, (2), che ha occupato molti poliziotti internazionali per la sua cattura e il Tribunal di Roma lo ha lasciato libero?

Una giustizia che spende 5 milione i privati per trovare illegalità nel passato di Berlusconi e lascia grandi criminali in libertà è giustizia o stupidaggine? (3)

>>> Per saperne di più, ho scritto su questo argumento:

“Romanzo criminale”, “Un posto tranquillo”, TV, opinione pubblica e la cultura mafiosa della gente per benne

Non votare Berlusconi o evitare certe informazione?

Torture, banalità di certo male, giornalismo e opinione pubblica

Panorama, L’espresso e votare Berlusconi o Prodi?

Maradona, Che Guevara, eroi, giovani di Napoli e giustizia o stupidaggine?

Giornalismo del passato presente e futuro

Giornalismo, Mani Pulite e giustizia o stupidaggine?

(1) Molti hanno parlato della sua cattura:

Avvenimenti ItalianiIl migliore era Enrico Nicoletti che, nel mandato di cattura del giudice ... I ricatti della banda della Magliana ... Il migliore era Enrico Nicoletti …

Banda della Magliana dalla A alla Z - Il cassetto ... NICOLETTI, ENRICO Uno dei personaggi meno noti e più inquietanti della saga ...

Notizie del 2003 La rassegna stampa quotidiana tratta da ... La Cassazione annulla tre ergastoli per l'omicidio del giornalista Mario Francese, confermando solo quello a Totò Riina … Sequestrati beni per 800mila euro alla 'ndrangheta calabrese … Il ministro Pisanu: col governo della Casa delle Libertà arrestati più latitanti che in tutti i governi precedenti … Calabria, Sicilia, Colombia: riprende alla grande il traffico di droga … Conferme in cassazione per l'omicidio del giudice Rocco Chinnici: ergastoli per tutti i boss più noti di Cosa Nostra … Omicidio del giornalista Giuseppe Fava: in cassazione condanne definitive per i boss Ercolano e Santapaola … Arrestato a Ciampino il boss Giovanni Bonomo, tra i 30 ricercati più pericolosi … Operazione dei carabinieri a Platì (Rc): 120 arresti, i boss conrollavano l'amministrazione comunale … Nei terreni confiscati dove lavorano le cooperative di Libera rubati di nuovo trattori e quintali di frutta … Manifestazione contro la camorra a Eboli … Arresti nel clan Mazzei, boss catanese, rappresentante dell'ala "stragista" della mafia etnea … Margherita Vallefuoco, commissario per i beni confiscati alla mafia, realizza la prima banca dati e lancia l´allarme:"Un patrimonio che va in rovina" … operazione dei carabinieri che porta all'arresto di Michele Aiello, imprenditore edile diventato manager della sanità; in manette anche Giuseppe Ciuro della Guardia di Finanza - lavorava nella Dia di Palermo - e Giorgio Riolo, in servizio alla sezione anticrimine dei Ros. Secondo l'accusa, i tre tessevano una rete di informazioni riservate e favoritismi per garantire impunità e informare i latitanti delle indagini svolte dalla Procura … la "Cupola" non è più rappresentanza di tutti i capomandamento, ma di una ristrettissima cerchia. La testimonianza di Giuffré aiuta a ridefinire l'organigramma di Cosa Nostra … Il ministro Pisanu: "Provenzano sarà catturato entro tempi ragionevoli" … Gli strascichi dello scontro politico dopo l'assoluzione di Andreotti e Badalamenti al processo Pecorelli … Il sindaco di Salerno Rosania (Rif. Com.): "Il condono edilizio aiuta le mafie" … All'Università di Palermo gli studenti di Giurisprudenza chiedono l'istituzione di un corso di "Storia dell'antimafia" … Sequestrati a Palermo beni per un valore di più di 200 milioni di euro al boss di Sferracavallo Salavatore Graziano … Palermo, arrestato un fedelissimo di Provenzano in un appartamento vicino al Palazzo di Giustizia: si tratta di Salavtore Sciarrabba, boss di Belmonte Mezzano … omicidio del sindacalista Mico Geraci. Di lui il pentito Giuffré disse: "era una mela marcia, dava troppo fastidio con la sua antimafia, e per questo è stato tolto di mezzo" … Arrestato a Roma nella sua villa Enrico Nicoletti, a capo di una vasta organizzazione basata su racket e usura … Luciano Violante, DS: con questo governo Berlusconi la mafia dorme sonni tranquilli. La frase detta in un'intervista televisiva origina polemiche politiche … scoperta banda che estorceva danaro tramite telefonate col cellulare … Chiesti quattro rinvii a giudizio per la morte di Roberto Calvi, 21 anni dopo … La commissione antimafia in Puglia. Lumia, DS: il problema del rapporto tra mafia, politica e imprenditoria esiste: grave sottovalutarlo … Il boss pentito Giuffré: volevamo uccidere Mannino (ex DC) per il suo voltafaccia … Assolto l'ex sindaco DC di Caltanissetta Maira dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa … Bari, il procuratore capo Marzano: i clan allo sbando assumono ragazzini-killer … Tre consigli comunali sciolti per inquinamento mafioso in Calabria … incontro tra boss nell'agrigentino … progetto di assassinare un pm … La direzione distrettuale antimafia: i boss continuano a comunicare dal carcere nonostante il 41 bis … Giulio Andreotti e Tano Badalamenti assolti in Cassazione nel processo sull'omicidio del giornalista Mino Pecorelli. Nessun riscontro per i giudici alle accuse dei pentiti… Andreotti accusa Violante di essere il mandante del teorema accusatorio che lo ha coinvolto nei processi di Palermo e Perugia, il dibattito politico è infuocato … Rapporto della Dia: 'ndrangheta più forte della mafia… Lo Forte e Scarpinato lasciano la Procura antimafia di Palermo secondo le direttive del Csm. Al loro posto Grasso nomina Roberto Pignatone. Polemiche e commenti… Il ricordo di Livatino, Giacomelli e Saetta, pm uccisi dalla mafia… Provenzano latitante da 40 anni. Il suo legale: "E' una persona per bene"… Il decennale dell'assassinio di Don Pino Puglisi. Attentato incendiario all'abitazione di uno dei suoi collaboratori… Berlusconi in un'intervista: "La magistratura comunista creò un obbrobrio giuridico che è il concorso esterno in associazione mafiosa"… Rita Borsellino: "Disgustata dalle parole di Berlusconi"… Centaro, presidente della Commissione Antimafia: occorrono nuove leggi, occorre prosciugare il fiume di denaro sporco gestito dalle mafie che condiziona l'economia… Arrestato il boss 80enne Carmelo Bono a Sciacca, Agrigento. Imponeva il 20% di pizzo su ogni fornitura edile nella zona, obbligando i costruttori a servirsi di determinate ditte… Relazione dei servizi segreti: la mafia è interessata al Ponte sullo stretto e soprattutto alla costruzione di nuove centrali elettriche… su proposta di Libera verrà apposta una stele coi nomi delle 600 vittime di mafia su un muro di una villa che apparteneva al boss camorrisa Nicoletti… Monreale e Mazara del Vallo: assegnati terreni e case confiscate ai boss … L'uccisione di Carlo Alberto Dalla Chiesa e di Emanuela Setti Carraro nel ricordo ventun anni dopo… lavori sulla Salerno-Reggio Calabria: "Hanno in mano tutto, sanno tutto, non ti puoi muovere...". Nuove indagini promosse dal pm Facciolla… Arrestato Francesco Mallardo, boss camorrista nella lista dei trenta ricercati più pericolosi in Italia… Ucciso a Villabate Antonino Pellicane, incensurato. Avrebbe fatto parte del clan Montalto deciso a intaccare il giro di affari di Bernardo Provenzano. Il PM Lari: la mafia manda messaggi... Rapporto della Dia: 'ndrangheta più forte della mafia… Il ricordo di Livatino, Giacomelli e Saetta, pm uccisi dalla mafia… Il decennale dell'assassinio di Don Pino Puglisi. Attentato incendiario all'abitazione di uno dei suoi collaboratori.

Liberazione 22 marzo 2005 Giornata contro le mafie, a Ciotti la ... "Peppino Impastato, le tue idee camminano sulle nostre gambe". Uno striscione e poi l'applauso più forte dagli 8mila giunti da tutta Italia ieri in piazza del Campidoglio per il ragazzo di Radio Aut di Cinisi fatto saltare in aria da Gaetano Badalamenti. A lui, assieme a quelli per Falcone e Borsellino, gli applausi più scroscianti alla lettura del lungo elenco delle 640 vittime della mafia … «Il modo migliore per sconfiggere la mafia è l'impegno per la legalità. Ma la mafia è ritornata alla grande, dobbiamo tirare fuori le unghie» ha detto prendendo la parola don Ciotti che ha ricordato le 154 vittime della mafia negli ultimi dieci anni …

Documentazione > Comunicati stampa > 2001 > Agenzia del Demanio ... effettive le finalità sociali ed educative conferite all'utilizzo della villa.

Sociale - Sogno che fra 10 anni Libera non ci sia più
... confiscata a Enrico Nicoletti, tesoriere della "banda della Magliana". ... In un'intervista a Famiglia Cristiana don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, scommette sul sogno che la mafia possa essere sconfitta. … Grazie anche alla coraggiosa azione del sacerdote, è stato possibile confiscare quasi 5.000 immobili, molti dei quali sono Roma… Togliere beni, terreni, case, soldi alla criminalità organizzata e alle varie mafie che inquinano la vita degli italiani. Poi far restituire il maltolto allo Stato, alle associazioni, ai cittadini. È stata la grande scommessa di Libera, l'associazione fondata nel 1995 da don Luigi Ciotti. Con una raccolta di firme (oltre un milione), Libera è stata promotrice della legge 109 del 1996, che regola il riutilizzo a fini di sviluppo economico e sociale dei beni confiscati alle organizzazioni criminali… Fino a oggi, i beni immobili confiscati sono quasi 5.000. Di questi, ne sono già stati destinati alla collettività circa 2.500. I procedimenti di assegnazione spesso sono lenti e complicati. Ci sono ipoteche, contratti di affitto e altri ostacoli. «Almeno nel 10 per cento dei casi di confisca si tratta di beni ipotecati oppure occupati legalmente», spiega Carlo Pappagallo, vicecapo di Gabinetto del sindaco di Roma, Veltroni. … «La magistratura e le forze dell'ordine hanno fatto un lavoro straordinario.
Mi piace sottolineare che la confisca dei beni ai mafiosi e la loro distribuzione alla comunità hanno dato frutti soprattutto lì dove abbiamo incontrato bravi prefetti. Manifestazioni, cortei e fiaccolate ne abbiamo fatti tanti. Sono un segno importante, però c'è bisogno di una continuità, una coerenza e una credibilità di azione tutti i giorni nei nostri territori. Perciò dico: facciamo qualche convegno in meno e lavoriamo di più in mezzo alla gente. Bisogna avere coerenza tra il dire e il fare».

Qual è la difficoltà maggiore per chi vuole impegnarsi contro le mafie?
«La cosa più difficile è affrontare l'acqua dentro la quale nuota il pesce, cioè il mafioso. Paradossalmente potrei dire: chi se ne frega della mafia e dei mafiosi! Abbiamo visto che, se vuole, lo Stato li può trovare, arrestare, mettere in carcere. Il problema, ciò che mi fa paura, è la cultura mafiosa, la "mafiosità", il bacino d'acqua nel quale il pesce nuota. Noi dobbiamo svuotare questo bacino che è fatto di segmenti di politici, piccoli pezzi di istituzioni, alcuni imprenditori, di salotti bene che si mettono a discutere, ma poi non incidono».
E come si svuota questo bacino?
«Bisogna lavorare molto nelle scuole, con i giovani, nelle parrocchie, perché ci sia un cambiamento culturale, perché lo Stato dia come diritto ciò che la mafia dà come favore».
Che cosa prova quando vengono restituiti alla comunità o alle istituzioni dei beni appartenuti alla criminalità?
«Provo una grande gioia. Mi sembra un gesto concreto di giustizia. I mafiosi temono la confisca dei beni. La temono perché sottrae loro patrimoni, potere, immagine. Per i boss è come un enorme schiaffo vedere dei giovani che lavorano onestamente nelle loro terre. So che il grano, l'olio, le lenticchie coltivati sui terreni della mafia sono ancora piccole cose, ma sono il grande segno di un cambiamento in atto. Dieci anni fa tutto questo non c'era».
La Chiesa che ruolo ha in questo impegno? Fa abbastanza?
«Ci sono delle belle espressioni di Chiesa che sono cresciute negli anni.
Ho trovato tanti bravi confratelli con i quali ho condiviso fatiche e speranze.
Ne ho trovati anche molti soli, perciò abbiamo cominciato, con discrezione, a condividere la preghiera e la riflessione. Per l'impegno della Chiesa contro la mafia resta di esempio la voce chiara, forte, autorevole di Giovanni Paolo II ad Agrigento nel 1993. Quelle parole misero in crisi alcuni personaggi, che infatti reagirono con gli attentati alle chiese di Roma e le uccisioni di don Diana e don Puglisi. Io credo sia sempre utile il lavoro silenzioso, ma a volte serve alzare il tono della voce. Ricordiamo che non si uccide solo con le armi, ma anche col silenzio, il non dire le cose, la rassegnazione, la delega... A volte bisogna parlare di più, con più forza. Il Papa fu un esempio davvero coraggioso».

Don Luigi, faccia un sogno: come sarà Libera tra dieci anni?
… Sogno che l'Italia sia liberata da questa anomalia …

(2) Altri miei post con la parola "Emidio Salomone ":

da Berlusconi-Prodi
Giustizia: scandalo de lo scandalo che non fa più scandalo

Certe notizie mi sembrano cosi scandalose che mi sembra uno scandalo che non facciano più scandalo: Una pacca sul sedere ad una ragazza è confermata ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Tribunal di Roma e giustizia o stupidaggine?

Uno dei casi che mi sembrano più scandalosi degli ultimi tempi, non ha un colpevole perante l’opinione pubblica, solo ho visto una piccola notizia interna ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
“Tribunale della Libertà” o stupidaggine? Mafia, criminalità, giornalismo, opinione pubblica …

Molte volte ho l’impressione che le forze dell’ordine lavorano per vedere tutto buttato via della stupidaggine della giustizia. Molte volte ho l’impressione ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Giornalismo, giustizia, criminalità e bugie o stupidaggine?

Due mesi d’indagine internazionale, un viaggio del vice capo della mobile, Bruno Failla a Copenhagen, intervento dei reparti speciali per arrestare ... (continua)

(3) Altri miei post con la parola "giustizia o stupidaggine ":

da neo-machiavelli
“Romanzo criminale”, “Un posto tranquillo”, TV, opinione pubblica e la cultura mafiosa della gente per benne.

Sembra che nel romanzo e film “Romanzo criminale” la brutalità diventa ... (continua)

da neo-machiavelli
Ladri della Posta e giustizia o ingiustizia e stupidaggine?

Decine di ladri della Posta sono stati filmati a rubare valore e distruggere lettere. Risicano 3 a 10 ani di galera, (Tg4, 2005-06-09, ore 14). Immagino ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Ladri di biciclette, furbi e criminali nella giustizia e cultura italiana e americana

“Ladri di biciclette” e galline, furti a Malpensa, radio delle macchine e altri ladri furbi sono viste di certa cultura popolare italiana tradizzionale ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Furti a Malpensa, giustizia o stupidaggine e votare Berlusconi o Prodi?

Per certa sinistra la proprietà è l’unico rubo importante, i ladri di Malpensa devono continuare a rubare perché guadagnano poco ed è il metodo giusto ... (continua)

da Berlusconi-Prodi
Offende il giudice e paga chi non ha culpa. Giustizia o stupidaggine?

Offende Berlusconi … Offende il giudice: “farsi curare alla testa”. Condannato a 2 mesi di reclusione e al pagamento mille euro. ( “La Stampa” 2005-02-27, ... (continua)

da neo-machiavelli
Giustizia secreta delle elite e stupidaggine della vecchia giustizia per il cittadino comune?

Ho sentito parlare per la prima volta solo oggi, 2005-10-01, nele programa “Forum” di R4, da una specie di “giustizia secreta” fra le elite: le due parte ... (continua)

politica interna
10 novembre 2004
Vandali, vecchia giustizia, educazione o stupidaggine?

Cinque ragazzi hanno causato €500.000 di danni materiali, (forse altri tanti di disagi per alluni e professori), e come premio non hanno bisogno di andare a scuola per 15 giorni, possano fare vacanze, mentre altre devono studiare. Possano vedere TV, film, giocare, trovare le fidanzate, navigare in Internet … Un gruppetto di 16enni, maschi e femmine, per evitare un compito di greco ha allagato il liceo Parini di Milano, rendendolo inagibile e provocando ...Vandali premiati con 15 giorni di vacanze... I più onesti cittadini che non hanno culpa pagano con le sue tasse €500.000 di danni.

Giustizia o stupidaggine? Secondo me è stupidaggine e ingiustizia. La culpa è di loro e di chi non le ha dato più educazione, i genitori. Il minimo del mio concetto di giustizia sarebbe fare pagare i danni i colpevoli e non di quelli che non hanno nessuna colpa, i più onesti contribuenti. Secondo me, per una vera giustizia i genitori dovevano pagare i danni e i ragazzi condannati a servizio sociale al di fuori dell’orario scolastico e durante le vacanze, frequentare un coso di educazione morale o servizio nel volontariato, non sospensione delle classi che forze le da più piacere. Forze occupano il tempo a fare più danni sociali. Se perdono l’anno solo aumentano l’ingiustizia: i più onesti contribuenti pagano per rimanere a studiare per più un ano.

Peggio di questo è successo nel G8 di Genova più di 50 milione di danni pagati di quelli che non hanno culpa. E ogni domenica nel calcio molti causano danni sempre pagati dei contribuenti o delle vittime.

Peggio ancora con il giudice Carnevale: da libertà a centenne di grandi criminali che forse hanno fato centenne d’omicidi e viene condannato alla sospensione, vacanze pagate dei contribuenti.

Peggio ancora quelli camorristi di Napoli scarcerati per continuare ad ammassare... quelli assassini di decine di vittime scarcerati per il tradizionale cavillo e altre stupidaggini.

Il primo principio di giustizia doveva essere: chi causa un danno ingiusto deve risarcire le vittime e la società nella misura del possibile. Chi è pericoloso deve essere condannato a un carcere più duro e certo dove non può continuare a ordinare omicidi come succede da sempre in Italia.

Propongo una rivoluzione della vecchia giustizia:

1. Nuova giustizia locale e globale per complementare la vecchia e stupida giustizia tradizionale.

“Quando entriamo in un tribunal sembra che andiamo cento anni in dietro” – lo ha detto Lubrono e me sembra quello che meglio caratterizza la giustizia tradizionale mondiale e di un modo particolare l´italiana. Burocrazie e inefficienza tipica dei comunisti e delle imprese pubbliche trasformano quello che doveva essere un servizio pubblico in una catastrofe per molte vittime della criminalità. La giustizia tradizionale dipende sopratutta della bravura degli avvocati che se trasformano molta volta in guerriere delle ingiustizie: le vittime più poveri rimangano al margine del potere dei migliori avvocati dei potenti.

Per questo le suggerisco di creare nuove forme di giustizia dove il buon senso sia più importante del potere degli avvocati: più giudici di pace in ogni quartiere o villaggio, un giudice di quartiere per le controverse di condominio, altro per la strada, altro per dare appoggio al poliziotto di quartiere ... Tutti pagati per chi non ha ragione, chi fa danni sociali, chi fa crimine. Giudici globale internazionale per web-crimine. Immagino che ogni cittadino possa avere 3 minuti di giustizia al prezzo di costo: un minuto per sentire la domanda, altro per sentire la difesa dell’autore, altro per giudicare. Per 99% delle ingiustizie che non sono giudicate o sono giudicate decine d’anni dopo sarebbe meglio la giustizia di un onesto e intelligente giudice di paci che molte delle burocrazie della giustizia tradizionale. Pene solo condizionale per molti dei primi crimini, pero più severe per il secondo e molti di più per la ripetizione. Lavoro nel volontariato o punizione monetaria proporzionale alla ricchezza in sostituzione della prigione per chi non è pericoloso. Controllo anche dopo uscita di prigione per chi é pericoloso.

2. Più efficienza nel sequestro dei beni di mafiosi, criminali e truffatori dandole al volontariato e opere di beneficenza.

La giustizia tradizionale ha messo in galere molte innocenti e liberato i grandi criminali, o permesso de continuare i suoi affari della galera. Grandi assassini rimangano in galera qualche anni a vivere delle tasse dei contributori ed escano per continuare a fare lo stesso. Onesti cittadini che i momenti di stress per rapine ammassano ladri vano in galera per dieci anni, 4 in più che l´assassino dei giudici Falconi o Borsellino. La giustizia tradizionale sembra un machina di stupida burocrazia per fare compire leggi del 1800 che non hanno niente a che vedere la vera giustizia.

3. Per una migliore efficienza bisogna pagare di più politici, giudici e carabinieri pero con più responsabilità delle sue azioni.

Per altre parole, creare premi economici per i più efficienti e assenza di premi per quelli meno efficiente o responsabili di disastri sociali. Giudici come Carnevale alla volta di salir a presidente di Cassazione dovevano scendere a “tritura carte”, a quelle occupazioni dei giudici senz’altra responsabilità che verificare legalità delle documentazioni. Se un giudice mete in libertà un assassino che ammassa una persona deve perdere la possibilità de decidere della libertà degli assassini. Esattamente il contrario dei giudici Carnevale che sale a Presidente perché in una società mafiosa è il più favorevole della mafia.

4. Più potere i migliori giudici con più buon senso di giustizia, meno agli avvocati e a tutte le sue leggi che molte volte contribuiscano agli più grande ingiustizie evidente al minimo buon senso di giustizia.

5. Nuova cultura:

In una piazza del nord d´Italia una macchina distrugge una bicicletta. Molte persone hanno visto pero tutti dicano di non avere visto niente. In una piazza del Sul possano essere centine di persone a vedere un assassino. Nessuno ha visto niente quando arriva la polizia. Tutti sanno che testimoniare contro la mafia equivale a essere condannato a morte. Tutti sano che delle galere si ordinano omicidi con il cellulare. Secondo me queste culture fa più danni di tutte le torture americane. Pero molti italiani se sentano più civile se danno più diritti i terroristi e criminali e meno alle sue vittime. Non solo la mafia ha questa cultura dell´omertà. Contro questa cultura mafiosa bisogna fare nuove leggi, riciclare giornalisti, autori e protutori culturali, punire più severamente la seconda volta, molto di più la terza volta, pero molto di meno la prima volta, con penne economiche e condizionali, solo in casi molto rari con la prigione per la prima volta.

Mafia e stupidaggine della vecchia giustizia.

Pena di morte, mafia, TV e circo all’italiana

Sensibilità italiana: volontariato e cari ladri, terroristi e criminali

PENA DI MORTE E ALTRI MORTI FRA EROISMO E TERRORISMO. MORTE ED EROISMO (sondaggio)
PENA DI MORTE: SI, NO, COME, QUANDO E PERCHÉ


P.S. 2008-12-10. Queste idee sono continuate in 108 risultati per vandali:

Vandali delle piazze di sinistra della Grecia, del G8, del 68, vecchia giustizia, vecchia politica, Neo-giustizia e Neo-politica
Immagino che le piazze di vandali di Grecia sono come i vandali del G8 di Genova, con le stessi oggettivi: distruggere un governo di destra democraticamente eletto per dare potere a violenti di ... (continua)
Vandali, riforma della vecchia giustizia, web-giustizia, giustizia di Rai1, di Forum e Neo-giustizia
Con la vecchia giustizia vandali potevano divertirsi a causare un milione di danni in una scuola per non studiare ed essere premiati con 15 giorni di vacanze. Questa giustizia mi ha scandalizzato ... (continua)
Social Card, governo Berlusconi, forma di elemosina o antiberlusconismo di Antonio Di Pietro?
Secondo “Antonio Di Pietro in Economia |: Questa è l'umiliazione della dignità umana, che trasforma il cittadino in suddito, e chi ha il potere non è colui che da un servizio, ma come ... (continua)
Carcere, sovraffollamento, vecchia giustizia, legalità o ingiustizia e stupidità?
Sembra che ogni carcerato costa circa €1.000 dei nostri soldi solo per le burocrazie d’entrata in galera e circa €300 per giorno in galera. Non so quanto costa il processo e l’avvocato ... (continua)
Facci, Canale 5, Nassirya, sindaco, terroristi, criminali e Neo-Italia
Facci è stato geniale a Canale 5, come ogni mattina. Ha ricordato un sindaco che non ha alzato la bandiera per 19 morti a Nassirya, vittime dei terroristi islamici, ma ha alzato la bandiera ... (continua)
Roberto Maroni, Neo-governo, Neo-politica Neo-polizia, Neo-giustizia e Neo-magistratura
Maroni: “Da quando il governo e' in carica, sono stati sequestrati beni per circa 3 miliardi di euro alla mafia e sono state portate a termine 49 operazioni di polizia, arrestati 73 pericolosi ... (continua)
Brunetta, Grillo, Facci, Vespa, Cristo, San Paolo, L’espresso, creatività, intelligenza, etica, efficienza e populismo
Brunetta è il ministro più popolare del governo italiano più popolare de che ho notizia e L’espresso va cercare nel passato degli anni 80 ricordi degli amici o inimichi. Grillo è il più ... (continua)
G8, senegalesi, carabinieri, poliziotti, forze del’ordine, giustizia, civiltà e fatti secondo certa stampa, secondo me e secondo VOI?
Due criminali senegalesi hanno aggredito forze dell’ordine, mandato all’ospedale per diverse settimane con ossi rotti. Sono stati condannati a qualche mesi di galera con la pena sospesa. Nessuna ... (continua)
Beppe Grillo nel suo migliore e/o peggiore? La bicicletta rivoluzionaria e intelligenza o populismo della politica di piazze e referendum?
Beppe Grillo scrive oggi delle idee che io ho scritto più di 30 anni fa: “…andare in ufficio e a scuola in bicicletta… ” ( Neo-profeta, la bicicletta è rivoluzionaria, Beppe Grillo nel ... (continua)
Carcere, Striscia la Notizia, lis, (lis=legalità, ingiustizia e stupidità), Neo-giustizia e Neo-politica
Ricordo vedere a Striscia la Notizia carceri pronti a funzionari, con TV e molte comodità che fanno invidia a molti poveri, abbandonati e con tanti valori a marcire. Dopo quelle immagine ho visto ... (continua)
Roberto Maroni, legalità, vecchia giustizia e Neo-giustizia
Maroni: «Bisogna affrontare il fenomeno di chi scarica musica gratis da Internet, ma il modo non è di elevare sanzioni penali o minacciare la galera, il modo è quello di trovare il ... (continua)
Rifiuti, galera, giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità e stupidità?
Condannare alla galera chi lascia rifiuti per strada è giustizia, legalità, ingiustizia, immoralità e stupidità? Se uno in galera costa circa €300 al giorno, non sarebbe più intelligente, ... (continua)
Condotta, etica, onestà, meritocrazia, intelligenza ed efficienza per una Neo-Italia
Condotta, etica, onestà, meritocrazia, intelligenza ed efficienza sono per me le priorità per un mondo migliore e per una Neo-Italia. Tutto questo dipende in grande parte della famiglia, ... (continua)
Piazze, 68, G8, 2008, intelligenza o populismo?
Nel 68 io non era in piazza, non conosceva manifestazione di piazza, non conosceva quasi niente del movimento di 68. Non dico che fosse un merito ma in quello tempo mi interessava più di ... (continua)
Giustizia, legalità o ingiustizia immoralità e stupidità?
Ogni giorno ho l’impressione di vedere molte ingiustizie della giustizia, di pensare che un giudice più intelligente potesse fare meglio in 3 minuti, ( G3m=giustizia in 3 minuti), ... (continua)
Corrado Carnevale, Carlo Taormina, mafia, VGI, (VGI=vecchia giustizia italiana), e Neo-giustizia
Considero Carlo Taormina molto intelligente. Ma di una etica, deontologia o morale molto distante dei miei valori: mentre era segretario di Stato continuava a difendere mafiosi e ha difeso ... (continua)
Bulli, vandali, violenti, scuole distrutte, studenti con pugni contro il professore e giustizia, legalità o stupidità?
Altra scuola distrutta dei vandali. Uno studente di 14 anni originario dell’America meridionale aggredisce il professore con un pugno in faccia. Umiliato non vuole più ritornare in scuola a ... (continua)

politica interna
28 luglio 2004
Giustizia all´ italiana

La giustizia tradizionale mi sembra delle creazioni più ingiuste e più stupide dell’attività umana. Però in Italia la situazione mi sembra delle peggiori del mondo. E l’ingiustizia e stupidaggine mi sembra peggiore al più alto livello, proprio dei ministri della giustizia del passato:
Oliviero Diliberto è stato chiamato “ministro della terrorista” perchè lui proprio ha connfessato che una delle sue priorità da ministro della giustizia è stato importare la terrorista Silvia Baraldini da una galera americana a una italiana. Credo che se potevano salvare milioni d'innocenti se quello se è fato per una sola terrorista fosse orientato per una migliore giustizia, migliore politica, cultura anti-terrorismo e anti-crimnalità. Sembra che questa giustizia è più interessata a diritti dei terroristi che delle sue vittime. 
Fassino ha offerto la tv a pagamento in carcere per criminali con soldi dei più onesti che non se possano permettere tale tv.
Martelli è stato condannato per un conto bancario all’estero del simbolo della corruzione politica italiana ...
Con base nelle informazioni pubbliche in Italia negli ultimi tempi mi sembra che centenne d’assassini di migliaia d’innocenti non hanno passato in galera più di 3 anni, della galera hanno continuato ad ordinare assassini, pero due commercianti di Milano che hanno sparato i ladri sonni stati condannati a 10 anni di galera. Un poliziotto che ha sparato a uno dei 3 ladri che rubavanno la macchina di un amico è stato condannato a 14 anni di galera, …
Innocenti passano anni in galera per dopo ricevere 4 milioni d’Euro per danni … Ma quelli che tutti sanno che sono i boss delle mafie continuano a potere celebrare matrimoni di fabula …Con la cronaca a raccontare che il boss di …
Proprio lì dove commando quello boss che tutti conoscano e non va in galera è torturata e assassinata una volontaria di 18 anni da un uscito di galera poche ore prime. La sua colpa era quella di essere fidanzata con un giovane che ha collaborato con la giustizia e mandato in galera il criminale. Queste torture e morti sono molti ma scandalizzano molto meno di uno “torturato” in Iraq per 3 giorni con la paura di finti fili elettrici. E Scalfari dice che non si è dato importanza alle torture americane, che se sono censurate le torture americane…
Assassini confessi de decine d’innocenti vanno in libertà per scadenza dei termini di custodia cautelare, per un cavillo, per “piccoli” magistrati condizionati dei “grandi avvocati” ...
Mentre i politici si gongolano con l’orgoglio nazionale di essere al primo posto mondiale per la moratoria contro la pena di morte il 70% di quelli che escano delle galere sono responsabile del 80% degli assassini. Per me è evidente che con migliore applicazione della pena di morte e migliore “torture” per uno “torturato” e condannato a morte se potevano salvare più di 1.000 innocenti. Per migliore “tortura” intendo la condanna all’isolamento assoluto dei familiari, amici e complici della criminalità, interrogatori continui fino a dire la verità, assenza di cure e pochi alimenti si non collaborassero. Per uno “torturato” e condannato a morte se potevano sequestrare miliardi di euro alla mafia e criminalità, orientare questi fiumi dei nostri soldi per una migliore giustizia, informazione, politica, economia e volontariato. Ma per la civiltàMAFI0SA, (1), importano più i diritti di un b0ss (1), mafioso che de milioni d’innocenti che se potevano salvare con uguale civiltà per innocenti che per assassini.
Quello che io considero stupidità della vecchia giustizia tradizionale dipende di diversi fattori:

1. Piccoli magistrati condizionati da grandi avvocati. Curioso come il secondo con più redito nel 2003 in Italia sia un avvocato, la professione d’avvocato sia tra le tre prime più desiderati in Italia e la di giudice non entra nella lista. La moglie del primo ministro inglese Blair guadagna di più da avvocato che il marito da primo ministro. Taormina, uno dei più famosi avvocati d´Italia che voleva essere ministro della giustizia era avvocato dei grandi mafiosi e è stato invitato da Saddam per difenderlo. Saddam che secondo periti intenzionali aveva una fortuna occulta 20 volte quella di Bush e che non è stata trovata, ha in questo momento 1500 avvocati dei migliori di tutto il mondo che hanno firmato per difenderlo. La giustizia tradizionale dipende sopratutto dei grandi avvocati e piccoli giudici che salgono nella burocrazia della giustizia per essere con il potere, (anche mafioso), del momento. La vergogna della giustizia d´Italia se mostra nel salire a presidente della Cassazione il più giovane giudice più favorevole alla mafia nel momento en che la mafia ha condizionato di più la politica e l’economia.
In tutte attività umane, dove sono più benefici arrivano i più competenti. Se gli avvocati possano guadagnare fortune a difendere i più grandi criminali e i giudici riescano la vita per pochi soldi e normale di avere avvocati più intelligenti di giudici. Nella vecchia Italia con le fortune della maf..., (1), e della criminalità potevano pagare i migliori avvocati come Taormina per difenderle e promuovere a presidente della Cassazione giudici come Carnevale per trrovare un cavillo o un pretesto per prescrizione. Le fortune della maf... hanno servito ad ammassare decine di giudici più onesti contro i mafi0si, ammassare decine di testimoni contro la maf... e un esercito di grandi avvocati a fare scioperi per procedure penali che hanno permesso la libertà dei grandi criminali. Con scioperi e manovre politiche un esercito de grandi avvocati influenzano la giustizia per proteggere i più grandi mafi0si e criminali mentre i poveri rimangono al margine della vera giustizia.
E quello che se passa con la gran criminalità è lo specchio de quello che se passa con la piccola in quantità cosi astronomica di recare danni come la grande: dei giornali ho conosciuto casi di ladri mezzi in libertà lo stesso giorno della prigione senza una piccola multa, altri che hanno pagato multe del 10% di quello che hanno rubato senza il minimo indennizzo alle vittime, solo quando la vittima è molto ricca e se può permettere un buon avvocato riesce a essere indennizzato.
Ho conosciuto delle vittime di ladri che le volevano rubare un terreno che per difenderle ha dovuto pagare più di €2.500 ad un avvocato. Se uno non ha € 2.500 per pagare ad un avvocato, può essere rubato senza intervenire la giustizia. Immagino una giustizia con giudici minimamente umani e intelligenti a chi se può parlare per qualche minuto per domandare giustizia quando se è vittima dei ladri truffatori e criminali. Con altri metodi più attuali dovranno pagare i danni i costi della giustizia e non alle vittime i più onesti come succede ora. Immagino in ogni quartiere, in ogni piccolo villaggio un giudice che risolva in pochi minuti molti casi che se entrano nella stupida giustizia tradizionale diventano una fonte di peggiori ingiustizie.
2. Leggi del 1800, metodi del 1700, con molto potere dei grandi avvocati al servizio della criminalità e piccoli giudici, piccoli magistrati, piccoli pm, piccoli in intelligenza, creatività, mezzi e stimoli. Se un grande avvocato salva miliardi di euro di un b0ss pagati dei più onesti contribuenti riceve una grossa percentuale. Se un magistrato è efficiente contro la maf... e criminalità ha molto rischio di avere lo stesso fine di molti assassinati.
3. La cultura della civiltàmafi0sa più civile con un assassino mafi0so che con milioni d’innocenti. Credo che l’informazione possa avere un ruolo importante. Ma in una civiltàmafi0sa è più popolare essere in prima linea contro la pena di morte. Per scrivere contro la maf... e criminalità di forma efficiente bisogna avere la scorta. A Rai e La7 ho visto grandi campagne per salvare assassini. Io ho cercato appoggio e collaboratori volontari per creare una “Associazione di Vittime d’ingiustizie, (AVI-V=Associazione di vittime di ingiustizie-volontariato e volontari ), e promuovere una migliore giustizia per innocenti ma non ho trovato il minimo appoggio. Sono io che sbaglio nei miei oggettivi o una civiltàmafi0sa ha priorità a salvare un assassino de milioni d’innocenti?

>>
La casta di magistrati e giudici biologicamente inferiori o credenze populisti, ignoranza, ingiustizia e stupidità?
Magistrati, intelligenza, creatività, giustizia, legalità o stupidità?
Mafia, soldi e giustizia, legalità o stupidità?
Mafia, politica e giustizia, secondo Rai3
Rapine, scippi, ladri, 122 condanne, nessuno giorno in galera, giustizia, legalità o stupidità?
Mafia, camorra, giovani, vecchie, Neo-Italia nel suo migliore
Tribunal de Napoli e giustizia o stupidità?
Napoli, camorra, Tortora, avvocati com conflito d’interessi e giustizia o stupidagine?
Camorra, vallettopoli, Naomi Campbell, informazione e giustizia o stupidità?
Mastella, mafia, informazione, giustizia, legalità o stupidità?
Legalità o stupidità? Peggio legalità ingiusta o illegalità giusta? Sondaggio
Report, legge, legalità e giustizia o stupidità?
Ladri di Napoli e vergogna della vecchia Italia e della vecchia giustizia
Calcio, camorra, tangentopoli, Napoli e giustizia o stupidità?
Bruno Contrada, Lino Jannuzzi, giustizia, legalità o stupidità e vergogna di una civiltà mafiosa?
Maradona, Che Guevara, eroi, giovani di Napoli e giustizia o stupidaggine?
Mafia, giustizia, diritto e legalità o stupidità?
Mafia, cultura, civiltà, politica e giustizia
G3o, mafia, giustizia, legalità e stupidità nella Repubblica delle Banane.
Berlusconi, Prodi, politica, giustizia, legalità o stupidità?
Politica, intercettazione, giustizia, informazione, legalità o stupidità?
Immigrati da assumere con Internet e politica, legalità o stupidità?
Berlusconi, intelligenza, efficienza, etica, politica, giustizia, corruzione, legalità o stupidità?
Incendi, politica, giustizia, legalità o stupidità?
Incendi, Neo-politica, Neo-giustizia, Neo-cultura e Neo-civiltà
Truffe, ladri, furbi, giustizia di “Forum” e legalità o stupidità?
Forleo, Unipol, Prodi, Berlusconi, politici, giustizia e legalità o stupidità?
Deficienti: padre, figlio, opinionisti, pm, giustizia, politica o professore? Forleo, politica, giustizia, legalità o stupidità? (Neo-sondaggio TV-PTV)
G8 di Genova, “carabinieri”, polizia, Coisp, Commissione d’inchiesta, “FATTI”, “Verità” e Neo-storia de una Neo-TV per una Neo-Italia
Pollari, Berlusconi, informazione o demagogia, giustizia o ingiustizia, legalità o stupidità?
G8 de Rai3, Il Manifesto, Indymedia e certa sinistra più sinistra
Spie, legalità, stupidità, piccoli magistrati e grande re della Repubblica delle Banane. (Satira de G3o )
Csm, Sismi, Pollari, spie, politica, giustizia, legalità o stupidità?
Sismi, Pollari, giustizia, antiamericanismo o stupidità? 

PSP=per saperne di più: lis, liis, liiis, (liiiis=legalità, ingiustizia, immoralità, indegnità, incostituzionalità , stupidità), Neo-giustizia, Neo-politica, Alfano, b4g, b4g =Berlusconi e suo quarto governo, neo-politica, neo-giustizia, neo-giustizia, caa caa=C. A. Alfano = Cortese Atenzione On. Alfano, Neo-Italia, Neo-civiltà, Neo-democrazia, Neo-anarchia, Volontariato, volontariato, Neo-volontariato, neo-volontariato, VAS, (vas=volontari di azione sociale VIM (vim=volontari per un’Italia migliore), o VAC, (vac=volontari anti-criminalità) IIM, (iim=idee per una Italia migliore), v2v, s51 .

(1) Mafi0si, (0=o), maf..., (...=ia):  Dopo leggere quello che hanno scritto Roberto Saviano, Allam, e altri giornaliste e scrittore sotto scorta, evito scrivere certi nomi correttamente per non entrare nei motori di ricerca de chi cerca la prossima vittima e finire come Tobagi, Siani, o altri che sono stati ammazzati: v1v=vergogna numero 1 della vecchia Italia=maffia, mafla, mafxx, (maf…ff=f, l=i, xx=ia), La grande vergogna della vecchia Italia, mafi0si, (0=o):Altri nomi tabù: libbera, (bb=b), Ciottti, (ttt=t) o bms, (b0ss, (0=o), maffiosi, (ff=f) Savianno, (nn=n), Fllare, (ff=f), Giiuliani, (ii=i), Forcellla, (lll=ll), Annnalisa, (nnn=n).

 

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte