creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
16 gennaio 2011
Intelligenza, stupidità, giustizia, … G3M, P3G, M3G, G3O, G0O, NGF, MUS, M00, M10, M30, M50, GGGA,
Ho trovato online un’opinione su la giustizia da un famoso magistrato che mi sembro molto intelligente. Quelle nome è dei più famosi d’Italia ed io non me era mai interessato a lui? Perché ho scritto tanto da Ayala, Imposimato e tanti magistrati in questo blog e la mia intuizione non aveva mai cercato di sapere di più da questo? Sono andato a cercarlo online e vedere dei video delle sue affermazioni. Andava in galera se scrivesse quello che ho pensato de lui. Secondo me lui è famoso in Italia per il suo populismo che diventa intelligenza se un magistrato vuole fare politica. Nato nella stesso città del giornalista più famoso d’Italia per la stessa ragione: populismo del basso, populismo-DAVID-golia. Nella stessa città ho avuto un amico carabiniere. Un giorno le ho domandato se conosceva i b0ss mafi0si che frequentavano gli stessi posti che noi frequentavamo. Mi ha risposto che anche se le conoscesse, fingeva di non conoscerle, non le voleva conoscere. Il peggiore che le poteva succedere era arrestare un mafi0so. La sua famiglia non aveva più pace. Sto parlando del Nord, di una delle città meno manifi0se, non di Palermo. Immagino che magistrati sono ultimi a sapere la verità mafi0sa e primi a sapere la legalità al servizio della più immorale ingiustizia: grandi avvocati al servizio dell’impunità legale dei mafi0si. Uno dei più intelligenti avvocati che ho conosciuto mi ha rubato l’economie di metà della mia vita e distrutto l’altra metà per volere giustizia e cambiare questa giustizia. Molti dei più intelligenti non sviluppano le sue capacità per fare migliore giustizia, (saltavano in aria con la scorta come Falcone), ma per sopravvivere. La migliore forma si sopravvivere e fingere di lottare contro la maf… è investigare su il passato di 60, 50, 30, 20, anni fa e lasciare peggiore mafi0si attuale entrare nei 95% dei processi in prescrizione. Questo famoso magistrato del Nord non sapeva che al Sud erano molte regione dove il vero potere stava nei mafi0si? Non sapeva che chi le combatteva efficacemente moriva? Perché tanti soldi dei contribuenti per il passato di certi VIP e 51 presunti b0ss mafi0si attuali sono liberi per mancare tempo di scrivere una sentenza?
Berlusconi ha detto che ha speso 300 milioni per avvocati dei suoi processi e immagina che lo Stato abbia speso altri tanti. Per molti è importante fare rispettare la legge uguale per tutti. Per altri, se la legge fosse uguale per tutti e la giustizia spendesse altro tanto per tutti impresari che non sono entrati in politica, distruggevano quasi tutta economia e il debito pubblico andava alle stelle.
Immagino che Berlusconi non sia un santo, ma immagino che molti processi potevano essere più giusti con altro sistema di giustizia, altre forme di giustizia, con più multe e meno scandali, con più tempo per una riforma della giustizia, per una migliore politica, economia, informazione e cultura.
NGF=Neo-giustizia futura, g3m=giustizia in 3 minuti, NAF=Neo ...
Cortese Attenzione On. Giorgio Napolitano: NGF=Neo-giustizia ...
G8, vergogna della vecchia giustizia? Si, ma … (vg5%, v2v, g3m ...
Mostra altri risultati…I tag…g3o…
Ho guadagnato molti soldi ma un grande avvocato, con truffe e minacce mafi0se mi ha rubato tutto e lasciato nella miseria economica ma soprattutto psicologica. Da allora la mia creatività e le mie energie sono orientate per cambiare la giustizia, inventare forme di fare risarcire le vittime e educare criminali con un minimo di danni collaterali ingiusti. Per molti che me conoscevano io sono diventato un DVR=deficiente-vecchio-rimbambito che se crede un NSN=Neo-Sant’Antonio-Novara o un NDQ=Neo-Don-Quijote.
Immagino una Neo-giustizia del futuro, con nuove tecnologie, con una migliore giustizia rivoluzionata della meritocrazia, gerarchie dei magistrati più intelligenti e Neo-anarchia, con 3 minuti per condannare un
grande avvocato, ladro, truffatore, mafi0so a pagare da €1 a €10.000.000. Pagare un solo euro sarebbe più giusta della finta condanna a 9 mesi di galera. Non è andato in galera ma se fosse l’ingiustizia sarebbe ancora peggiore: contribuenti italiani pagavano €70-€600 al giorno per un criminale uscire di galera peggiore e avere meno possibilità di fare quello che io considero migliore giustizia: risarcire vittime e società.
POLITICA
13 gennaio 2011
GGGA=grande avvocato, ladro, truffatore, mafi0so e NGF=Neo-giustizia-futura

Un avvocato mi ha rubato quello che aveva economizzato in parte della mia vita con truffe e minacce mafiose. È stato condannato a 9 mesi di galera e £ 26.000.000 per parte delle truffe nel 1992. Era andato via d'Italia prima del processo, non mi ha pagato niente e non è andato in galera. Adesso è registrato all’ordine degli avvocati in Portogallo. Credo che sarebbe giusto se fosse condannato a pagare €10 milioni per risarcimento dei danni per me e per la società. Diversi avvocati e magistrati mi hanno detto di dimenticare perché non sarà possibile farle pagare niente. Da allora la mia vita è cambiata. La mia priorità è inventare una migliore giustizia per tutte le vittime delle ingiustizie. Credo che una migliore giustizia sia la priorità per un mondo migliore. Se riesco ad avere una condanna del grande avvocato ho intenzione di utilizzare questi soldi e il mio tempo per creare una associazione di vittime d’ingiustizie o collaborare con chi lavora per migliore giustizia e per un mondo migliore.

Perdonare fa bene e odiare fa male. Vizi o virtù sociale dell’odio, perdono, giustizia o vendetta? Provato scientificamente che il perdono fa bene alla salute e l'odio male. Se io oggi perdonasse senza avere giustizia mi sembrava perdere grande parte della mia vita per premiare un criminoso. So che non perdonando perdo di più ma considero un atto di civiltà per un futuro migliore, per evitare che altri siano vittime di queste ingiustizie.

Proposta per On. Giulia Bongiorno, “Doppiadifesa” o volontari per una riforma della giustizia: Il mio sogna è fare condannare questo avvocato a pagare per una associazione di volontariato e utilità sociale dove io possa collaborare per usare migliore questi soldi per vittime d’ingiustizie e riforma o rivoluzione della giustizia tradizionale.

Ggga=grande avvocato, truffatore, ladro, mafi0so, lis=legalità ...
Crocefisso, Napolitano, Ue, Corte Europea, intelligenza, populismo ...
ggga - I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale
G3m - I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale
Crocefisso, crocifisso, Corte Ue, giustizia, diritti umani, legalità o ingiustizia e stupidità al più alto livello?
7CE=sette giudici della Corte Europea: Tulkens, Zagrebelsky, Barreto, Jociene, Popovic, Sajò, e Karakas, crocefisso e fanatismo religioso o anti-religioso? Diritto internazionale, legalità o ingiustizia e stupidità? (NAF, RNM, LIS, GGGA)
Crocefisso, Napolitano, Ue, Corte Europea, intelligenza, populismo, civiltà, laicità, buon senso di giustizia legalità o ingiustizia e stupidità?

9 gennaio 2011
Battisti, Baraldini, Vallanzasca, giustizia, legalità, vendetta, pace mafi0sa e giustizia senza frontiere dell’ONU o Neo-ONU, (GSF, TIO)

Certi commenti, (1), mi ricordano certe notizie: Un mafi0so ha ammazzato un rivale in Italia e poco dopo è stato assassinato in Argentina. La giustizia mafi0sa non perdona. Forze questo contribuisce a meno morti fra mafi0si. Sanno che se ammazzano un mafi0so prima o poi arriva la vendetta.

Continuo a pensare che meglio dell’estradizione sarebbe se la politica italiana, brasiliana, europea e dell’ONU a collaborare con tutti governi del mondo creasse una giustizia senza frontiere per crimine senza frontiere, un’isola che servisse di lavoro educativo per criminali e università di psicologia e pedagogia specializzata nella conversione dei criminali.

(1)
COMMENTI a “Napolitano, su Battisti non hanno capito... lasciatelo in brasile.. li certamente qualcuno farà giustizia per tutti.. se ritorna in italia sicuramente dopo 6 mesi e già fuori.. (esempio Vallanzasca ) con tanti ergastoli e già fuori.. quindi.. se resta in brasile sicuro prima o poi qualcuno ci pensera… Quanto ancora deve durare questa pessima commedia sull'estradizione di Battisti? … Battisti non deve assolutamente essere estradato in Italia, perchè al suo arrivo tutta la nostra sinistra più o meno camuffata andrà ad accoglierlo all'aeroporto come un eroe, poi quando finalmente sarà chiuso in un carcere, quelli dei centri sociali, e compagni vari, manifesteranno con violenza contro l'atroce condanna di un intelletuale di tanto valore!!!! Quindi o lo si lascia in Brasile vivo, oppure, se proprio lo si vuol punire, bastano poche migliaia di euro perchè un balordo brasiliano lo faccia fuori!”.

politica interna
18 agosto 2010
Salute: perdonare fa bene e odiare fa male. Vizi o virtù sociale dell’odio, perdono, giustizia o vendetta? (ggga, lis, vit, ngf, vg5%, vg1%, sfm)

Provato scientificamente che il perdono fa bene alla salute e l'odio male, (1). Cristo diceva di perdonare agli inimichi ed è diventato uno dei fondamenti del cristianesimo. L’odio è un veleno che fa male alla propria salute fisica e mentale. Ma se il perdono ostacola la giustizia, non diventa un atto di egoismo anti-sociale? La tolleranza dell’ingiustizia non diventa un premio e stimolo dei comportamenti criminali? La giustizia o vendetta non può avere effetto sociale migliore della tolleranza e ingiustizia o mancanza di giustizia? 

Conoscendo la vecchia ingiustizia tradizionale in quasi tutta Europa molte volte ho perdonato e dimenticato. Ma una volta sono rimasto cosi traumatizzato de un grande avvocato-ladro-mafi0so che non ho potuto perdonare o dimenticare. Più magistrati e avvocati mi dicevano che non era niente da fare contro un grande avvocato, grande ladro e grande mafi0so più aumentava il mio odio non solo contro lui ma anche contra una giustizia che non fa giustizia. Ho comprovato nella propria vita l’effetto dell’odio e della fame di giustizia. Tutte le facoltà mentali sono alterate da questi stadi. Trasformare la vecchia ingiustizia tradizionale in una Neo-giustizia-futura è diventata la mia principale missione. Sogno dare un contributo per la riforma o rivoluzione della giustizia italiana, della giustizia europea e mondiale. Sogno che la mia rivoluzione arriverà al Portogallo dove il grande avvocato-ladro-mafioso è registrato nell’ordine degli avvocati. Immagino che una condanna a risarcirmi dei danni e risarcire la società o lavorare per risarcire sarebbe più giusto della finta condanna a galera della giustizia italiana. Ha studiato con soldi dei contribuente per imparare a rubare senza essere punito, fare fortuna a difendere criminali di andare in galera. Sono un rivoltato contro questa giustizia che mi sembra la migliore possibile per circa 1% delle ingiustizie. Per 99% delle ingiustizie che ho conosciuto e dove la vecchia giustizia solo aumenta l’ingiustizia mi sembra che con altri metodi, altre forme di giustizia, senza avvocati, era possibili fare migliore in 3 minuti. 

Se io oggi perdonasse senza avere giustizia mi sembrava perdere grande parte della mia vita per premiare un criminoso. So che non perdonando perdo di più ma considero un atto di civiltà per un futuro migliore, per evitare che altri siano vittime dei grandi avvocati e ingiustizie della vecchia giustizia.
 
(1)   Perdona e anche il tuo corpo si sentirà - Università di Pisa :: Il ... Perdona e anche il tuo corpo si sentirà meglio … Passare sopra ad un torto aiuta l'organismo a recuperare l'equilibrio psicofisico … il perdono è una sorta di analgesico naturale, un rimedio auto-curativo che aiuta a star meglio e permette all’organismo di recuperare un sano equilibrio psicofisico. In pratica, perdonando facciamo innanzi tutto un favore a noi stessi… ricevuto il primo premio per giovani ricercatori dalla ‘Fondazione Giannino Bassetti’… per il nostro cervello, infatti, vivere una situazione o immaginare di viverla, non fa grande differenza. I meccanismi neuronali che si mettono in moto sono gli stessi”. …  le basi cerebrali delle emozioni, del giudizio morale e del come decidiamo tra il bene e il male. In pratica possiamo affrontare con un approccio neuroscientifico quelli che per millenni sono stati i grandi enigmi della filosofia: come nasce il pensiero? Cos’è la coscienza? Come sono regolati i rapporti mente-corpo?”… Emiliano Ricciardi, coautore dello studio – che i circuiti coinvolti nell’empatia sono chiamati in causa ogni volta che il soggetto perdona. Come se ‘calarsi nei panni altrui’ potesse aiutarci a comprendere le ragioni di chi ci ha offeso”… il perdono sia un meccanismo evolutivo perfezionatosi nel corso del tempo per aiutare l’uomo a superare situazioni di stallo che alterano pericolosamente il suo equilibrio psicofisico: “Chi perdona, non fa un favore all’altro ma a se stesso – spiega Pietrini – È quasi un atto di egoismo, qualcosa che ci permette di superare (ma non di dimenticare) una condizione che dal punto di vista razionale e cognitivo richiede un enorme sforzo al nostro organismo e che, se protratta nel tempo, può indurre uno stato patologico”. Con il perdono, in pratica, ci auto-curiamo, come fosse una sorta di analgesico naturale. Allo studio hanno preso parte i ricercatori Giuseppina Rota, Emiliano Ricciardi, Anna Gaglianese, Lorenzo Sani, Claudio Gentili (Psicologia clinica) e Nicola Vanello (Cnr)… finanziata dalla John Templeton Foundation.
televisione
13 dicembre 2009
Avvocati, “Stragi di Corvi”, fantasie, realtà, grande avvocato, San Paolo, giusto riscatto per giusta causa, giustizia o vendetta? (ggga, fff3f, ptv)

Nel film “Stragi di Corvi”, (“Murder of Crows”), ho visto molte delle mie idee su avvocati, giustizia e vendette, fantasie e realtà. Un onesto avvocato diventa illegale o piccolo criminale dopo essere vittima di una ingiustizia. Un considerato professore diventa assassino di 5 grandi avvocati che hanno liberato grandi criminali. La mancanza o inefficienza della giustizia è la prima ragione di essere della mafia, secondo ha detto in TV la giudici arbitro di Forum Tina Lagostena Bassi. “Il Padrino” inizia con una vittima a domandare giustizia a qualche costo. Il più famoso pentito di mafia, Buscetta, ha iniziato a collaborare con la giustizia quando ha creduto che diventava più giusta e con più potere della mafia. Un grande avvocato mi ha rubato l’economie di una vita, con truffe e minacce mafiose. Dopo mi ha detto che doveva pagare ancora di più per offese al suo buon nome. Prima di essere condannato non poteva dire che era un ladro mafioso. Non scrivo mai il suo nome on line ma lo chiamo ggga. Da allora la mia priorità è migliore la giustizia per un mondo migliore. San Paolo se è convertito al cristianesimo quando perseguitava cristiani e è caduto del cavallo. Io mi sono convertito a combattente per giustizia dopo questo fatto. Prima ho scritto un libro “Il grande avvocato e l’impotenza della giustizia” ma non ho trovato editore. Adesso scrivo molto on line. Un giornalista scrittore ha pubblicato un libro di successo con molte delle mie migliore idee. Spero che altri trovano il migliore delle mie idee e le scrivano meglio di me. Sogno collaborare con autori e registi di cinema e TV per film e programmi, (fff3f, ptv). Immagino un viaggio per il mondo a mostrare le barzellette, ingiustizie e stupidità della giustizia con la collaborazione della creatività collettiva a inventare nuove forme di giustizia. Le fantasie non sempre possano convertirsi in realtà. Ma credo che possano avere 3 effetti positivi: sono idee di creatività per inventare migliore giustizia, le vendette in fantasie possano essere un sostituto della realtà e chi ha la coscienza sporca può avere paura delle vendette peggiori della giustizia e preferire la conversione.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte