creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

17 luglio 2010
Piergiorgio Odifreddi, Grillo, “Cercasi Gesù”: intelligenza, populismo, buonismo all’italiana, anticlericalismo, populismoGRILLIANO, populismoDAVIDgolia o civiltàTERRORISTAcriminale?

Piergiorgio Odifreddi e Grillo hanno in comune di dire certe verità intelligenti in mezzo a molto populismo e stupidità.

Nel film “Cercasi Gesù”, (1), sono due eroi e la gerarchia della chiesa:
1)Grillo mi sembra la personificazione popolare del buon cattolico.
2)Una terrorista è “convertita del buon Grillo-Gesù e diventa buona-vittima-eroina della civiltàTERRORISTAcriminale.
3)La gerarchia della chiesa passa per cattivi come piace al populismo anticlericale.
Un elettore tipico di sinistra qualifica questa mia interpretazione: “come sempre non capisce niente”. Questo mi ricorda la scuola dei comici dove io era l’unico che non era anti-Berlusconi e commentavano fra loro: “è straniero. Non capisce niente d’Italia”.
Sarò giudicato della storia come uno che non capiva niente o un profeta che ha contribuito alla storia, cultura e Neo-civiltà di una Neo-Italia?
La maggiore parte degli italiani attuali e dell’informazione sono divisi fra credenti di Berlusconi a anti-Berlusconi, cattolici credenti del Papa e anticlericali, (credenti o non credenti).
Io ho studiato 12 ani in un seminario e mi sembra evidente che nella chiesa cattolica non sono tutti santi, ma sono in media molto più onesti dentro la chiesa che la media di qualche nazione. Leggendo quello che dice Piergiorgio Oldifredo, (2), mi sembra evidente che è migliore Berlusconi al governo che lui o Grillo. Le priorità di Piergiorgio Odifreddi mi sembrano populismo del suo popolo anticlericale con danni collaterali enormi. Secondo periti di un governo africano un ospedale costruito della chiesa costa 70% in meno per causa di minore corruzione dentro la chiesa. Non ho datti su Italia attuale ma ricordo che nel tempo di Craxi si parlava di 60% in più il prezzo del mercato per opere pubbliche per corruzione e quella grande vergogna d’Italia che è migliore non nominare per non vivere con la scorta come Savianno. Ho sentito parlare di 60 miliardi di corruzione in Italia attuale. Quando entra la chiesa in qualche illegalità fa grande scandalo di prima pagina ma io non credo che nella chiesa sia una corruzione simile alla media italiana. Immagino che molta illegalità della chiesa sia più a fine di bene che altra della quale non si parla perché chi parla muore, come dice Savianno.

Silvio Berlusconi, Carlo De Benedetti, Barbara Berlusconi, Pansa ...Pietro, Grillo, Santoro, Travaglio, B4s, legalità, stupidità e ...

(2)   Piergiorgio Odifreddi - La Stampa - Le interviste di Claudio ... Uno che sostiene che Platone era un precursore di Gesù Cristo!» ... Reintroduce Grillo dentro la Rai in maniera surrettizia. ... E produce populismo»… Un giorno ha voluto spiegare perché non possiamo essere cristiani. Il libro ha venduto 200 mila copie… Ateo, laico, anticlericale, sostanzialmente mangiapreti, nonostante quattro anni di seminario, o forse proprio per quello, …«Valzania è un muro di gomma. Qualunque cosa tu gli dica è sempre la dimostrazione dell'esistenza di Dio»… «Einstein, nell'ultima fase della sua vita, scrisse: "La religione è una superstizione infantile"». Einstein ha sempre detto di avere uno spirito religioso… La democrazia non è un sistema perfetto ma è il migliore…
«Non ne sono sicuro: il sistema democratico è di tre secoli fa, è anacronistico. Oggi abbiamo mezzi elettronici. Oggi il governo dovrebbe limitarsi a fare ordinaria amministrazione»… il sistema dei soviet era più moderno»…«I soviet erano come le corporazioni. Tu potevi far parte di tanti soviet perché eri contemporaneamente giornalista, filatelico, letterato… Potevi delegare tutto a una sola persona?»… «Gli italiani sono sempre stati di destra. I proletari oggi non votano»… «Albanesi, marocchini, rumeni non votano. I proletari italiani sono diventati borghesi»… io sono di sinistra e il Pd è una ricostruzione della Dc"… "Andreotti è convinto che la storia la faccia Dio"... I politici italiani stanno scoprendo la religiosità…
«Ma anche Ferrara. E Magdi Cristiano. Vallo a capire. Dicono che sia diventato cattolico dopo aver letto il Corano. Ma io ho letto la Bibbia e non sono diventato islamico»… «Quando Prodi fu eletto nel 2006 disse: "Faremo pagare l'Ici alla Chiesa". Io pensai: "Finalmente un cattolico adulto". Poi fece una legge che esentava dall'Ici definitivamente tutti gli enti che non sono esclusivamente a scopo di lucro. Cioè: basta avere una cappelletta e non paghi l'Ici»… Tutte le volte che Zapatero vince, Veltroni dice: "Abbiamo vinto". «Col cavolo che "abbiamo vinto". Veltroni è l'antitesi di Zapatero. E' un vecchio democristiano di sinistra. Un vecchio socialdemocratico di destra»… sei comunista? «Credo di esserlo. Mi piace un sistema statalista, governato dal centro»…«Ma scienziati che non accettino il darwinismo non ce ne sono. O meglio ce n'è uno, Zichichi, che non è il massimo. Il fatto che lui non creda al darwinismo è un ottimo motivo per crederci»… «Quando ho letto la Bibbia mi sono sbellicato dal ridere. Non riuscivo a credere che una religione si potesse reggere su cose del genere. Un Dio cattivissimo fa il tifo per un unico popolo. Gli altri li distrugge. La terra promessa? Popolazioni annientate, donne violentate. A volte sembra di leggere Mein Kampf. Hitler citava la Chiesa come sua ispiratrice per i metodi di inquisizione. E gli Usa per come hanno sterminato gli indiani»… «Le leggi razziali contro gli zingari degli Usa sono precedenti a quelle della Germania nazista. Molte delle cose che noi imputiamo al razzismo nazista in realtà sono americane». Hai firmato il documento contro la visita del Papa alla Sapienza?
«Non ero a Roma. Ma avrei firmato». Dei professori che hanno firmato Cacciari ha detto: "Sono dei cretini". «Cretino, etimologicamente, deriva da "cristiano"»… «Zittire il Papa? Ha giornali, televisioni, tutte le domeniche è su Rai 1. Ha un sacco di deputati che parlano per lui»…«Aveva scritto un libro intitolato: "Perché io credo in colui che ha creato il mondo". Gli feci una recensione dal titolo "Dagli amici si guardi Dio!" Mi querelò. A quel punto ho scritto un libro in cui ho raccolto tutte le sue sciocchezze, comprese le sue, diciamo così, teorie scientifiche. Per tutelarmi chiesi ed ottenni la prefazione dal suo protettore, Giulio Andreotti»… Se gli italiani ti eleggessero premier, quali leggi faresti? «Toglierei i finanziamenti alla Chiesa. Sai che il Vaticano possiede un quinto del patrimonio immobiliare italiano? Una casa su quattro a Roma è del Vaticano»… «Ricomincerei dalla breccia di Porta Pia. Rimanderei il Papa a Gerusalemme. Bisogna liberarsi del fardello vaticano»… «Abolirei la pubblicità, simbolo di decadenza»… «E' vietato fare la cacca per terra, no? La pubblicità è come la cacca: puzza e fa schifo…»… I politici che ti piacciono.«Pochi. Forse Franceschini e Diliberto»… Hai scritto che Ratzinger si comporta come un "vecchio leone moribondo". «La religione cattolica è ormai una burletta. La gente si dice cattolica ma non sa nemmeno quel che vuol dire»… Israele è come il Sud Africa di una volta, c'è l'apartheid. E' uno Stato fascista, imperialista, che pretende di occupare territori non suoi»… «Non amo la politica fatta dai comici»… I libri di Travaglio hanno successo. Vuol dire che la gente vuole sapere»… «Sbaglia Santoro. Reintroduce Grillo dentro la Rai in maniera surrettizia. Santoro è troppo egocentrico… «Grillo è un parvenu. Ho visto la sua dichiarazione dei redditi. Come fa a mettere insieme 5 milioni di euro?»… «Mischia politica e comicità. E produce populismo»… «Andreotti ha il fascino del male. Io l'ho voluto incontrare solo per toccarlo»… Wojtyla. Era un furbone mediatico»… Luciani. Era viscido»…Padre Pio … era fascista»… «Andreotti mi ha raccontato che lui agli inizi non voleva andare da Padre Pio, perché Padre Pio era addirittura contrario alla riforma agraria. Era un reazionario. Madre Teresa almeno era atea. Tra atei ci si capisce». Piergiorgio Odifreddi - La Stampa
politica interna
17 luglio 2010
Berlusconi: altra storia, altre verità impopolari ma politicamente più corrette o sbagliate? (GIB-TIB-VMT-GAI-FAA)
Ho letto nel “Corriere”, 2005-04-28, p. 19, una piccolissima notizia con il titolo: “Caso Mediaset, 5 milioni per le perizie dei pm”. Me domando: Con 5 milioni per le perizie per ogni grand’azienda quante scappavano alle illegalità? Qualcun’altra impresa italiana è costata agli italiani 5 milioni di perizie? I danni della Fiat, Parmalat, Alitalia, … sono molte volte stati supportati dello Stato. Per salvare certe imprese si spendano miliardi e per distruggere Mediaset se spendano milioni di perizie a cercare illegalità in quelli tempi dove senza illegalità non si faceva quasi niente? 
Fiat non ha ricevuto 30 miliardi di lire solo di una volta per salvare posti di lavoro?
Parmalat non ha ricevuto dello Stato più del 90% del finanziamento per fare concorrenza ad altre imprese del settore meno corrotte?
Alitalia non ha ricevuto circa 10 miliardi dei contribuenti per fare peggiori servizi di altre compagne che offrivano biglietti a metà prezzo?
Se Berlusconi ha riciclato soldi della criminalità per creare Mediaset merita essere più perseguitato della giustizia degli altri? Fa migliore servizio pubblico Rai o Mediaset?
Travaglio ha fato fortuna con il suo archivio del passato di BAF=Berlusconi-and-friends. Giustizia più condizionata della sua informazione che dell’intelligenza di Berlusconi ha dato priorità a suoi processi, a molte illegalità che facevano tutti o quasi tutti e solo magistrati e giornalisti non sapevano o non volevano sapere. Magistrati perché erano ultimi a sapere certe verità? Certi magistrati solo sapevano quello che dicevano grandi avvocati dei grandi mafi0si? Immagino che pochi grandi avvocati lavoravano contro grande mafi0si perché le vittime non avevano soldi, avevano paura e non trovavano testimoni quando si sapeva che solo in un processo erano stati assassinati 8 testimoni.
Non tutti magistrati erano ultimi a sapere. Qualcuno più intelligente sapeva quello che se passava. Il procuratore Antonio Pizzi ha detto: “Le irregolarità, nel mondo societario, sono cosi diffuse che quando andiamo a guardare dentro troviamo sempre qualche violazione. Magari non sempre fatta in malafede. Il guaio è che gli arresti della magistratura, le inchieste sembrano rimasti l’ultima forma superstite di controllo”. 
Secondo Bruno Tinti ex-magistrato, autore di ”Toghe Rotteandavano in prescrizione 95% dei processi. Perché in questi 5% dei processi che non andavano in prescrizione era la priorità per Andreotti, Berlusconi, Calipari, Corona, Tortora, carabinieri, poliziotti e forze dell’ordine al G8 di Genova, Bertolaso al G8 di Aquila, Carmelo Canale, … e tanti altri innocenti o con piccole illegalità se comparate con altri, (GAI-FAA), dei quali è pericoloso parlare ed è migliore dire certe bugie per nascondere certe verità più scandalose di quelle di Travaglio?
Secondo me, la riforma e/o rivoluzione della giustizia è la priorità per un’Italia migliore. Centene di miliardi di euro dei più onesti contribuenti e consumatori alimentano un esercito della maf… e criminalità, che non solo non produce niente ma corrompe il libero mercato, l’economia più produttiva, la politica e la democrazia. Dei più onesti contribuenti e consumatori vano 50 miliardi in tangenti che contribuiscano a sprechi di molti altri miliardi.
politica interna
17 luglio 2010
Berlusconi: intelligenza o tramonto di un genio incompreso e inchiodato? (GIB-TIB-SDS-SDM-ADP-GOS-V1M-XXX-CAO-CAA-CAB)

L’intelligenza politica è l’arte delle priorità. La priorità politica di tutti tempi per un’Italia migliore è evidente, secondo me: eliminare la grande vergogna per la quale Italia è famosa in tutto il mondo, sequestrare centene di miliardi alla criminalità per finanziare migliore economia, politica, giustizia, informazione, cultura, volontariato e servizi sociali.

Berlusconi è stato il primo politico da chi ho sentito chiaramente questa priorità. Quando ho sentito Berlusconi dire che la sua priorità era eliminare la maf... ho pensato che sarà il politico più intelligenti della storia d'Italia  se eliminare quella grande vergogna che è migliore non nominare per non morire come 10 magistrati in 4 ani, 26 in 23 anni, non so quanti politici, carabinieri, polizia, forze dell’ordine, giornalisti, volontari e cittadini innocenti. Anche qualche avvocato dei più onesti. Più furbi hanno fatto la fortuna più legale, ingiusta e immorale: hanno studiato leggi e diritto con soldi dei contribuenti per fare fortuna con soldi delle vittime della criminalità a difendere peggiori mafi0si. Per questo la legalità, in particolare quella italiana, è molte volte un simbolo d’ingiustizia e immoralità. Molti credano che la legalità sia sempre giustizia. Il peggiore crimine dell’attualità, peggio dei 6 milioni di morti del nazismo, sono 6 milioni di bambini morti di fame ogni anno e che se potevano salvare se non fosse la legalità a impedire o rendere difficile adozioni. Mi hanno rubato una bicicletta. Con la mia indicazione la polizia ha trovato il colpevole. Se voleva essere risarcito del valore della bicicletta, doveva pagare 10 bicicletta per l’avvocato e dopo 10 anni a perdere tempo in tribunali il colpevole era condannato a pagare ma non pagava. Anche se avesse una Ferrari intestata ad un complice per la vecchia giustizia risulterebbe insolvente. Questa giustizia, legalità o ingiustizia, immoralità e stupidità era la prima causa della forza della grande vergogna. Per questa seconda vergogna, ingiustizia,  immoralità e stupidità molti preferivano cercare giustizia nella grande vergogna che certe volte era meno vergognosa della giustizia. Al meno questa faceva pagare 2 biciclette al ladro: una per loro e altra la vittima del furto. La V1M=vittima di un furto di un miliardo di lire non è andato della vecchia giustizia italiana ma della GOS=grande “onorata società”.  La GOS ha mandato un killer che ha collocato una pistola alla testa del ladro per riportare il miliardo. La giustizia ha arrestato la V1M. Questo non fa scandalo. Non va in prime pagine. Immagino che la chiamata “estorsione” di Marcello dell’Utri non è stata molto differente di tanti casi che ho conosciuto che hanno ricorso alla GOS per avere giustizia. Quando sono andato della giustizia italiana per essere vittima di 7 ladri perfetamente identificati, molti mi hanno detto che era migliore andare della GOS per avere giustizia che dei tribunali italiani. Un amico mi ha raccontato che erano entrati i ladri in casa, era andatto del b0ss locale e le hanno restituito una parte. Lubrano ha detto in TV che quando se entra in un tribunale sembra che se va indietro da 100 anni. Oggi molte cose sono cambiate. Marco Travaglio cerca nei suoi archivi il passato di Berlusconi per giudicarlo con valori attuali, con la giustizia attuale, ignorante di certa realtà della quale i magistrati e giornalisti erano ultimi a sapere. Non ho il minimo dubbio che sarebbe morto se 20 anni tornasse pubblico molto di quello che ho scritto in questo blog. La giustizia non aveva soldi per fotocopie, il 95% dei processi andava in prescrizione, soprattutto per molti dei peggiori che hanno molti soldi delle vittime per migliori avvocati e killers per fare paura a testimoni, giornalisti e …XXX… Ma ha 5 milioni per cercare illegalità nel passato di Berlusconi.
Se Berlusconi ha cercato un mafi0so per difendere figli della grande vergogna non mi sembra una vergogna per lui ma …XXX…
Secondo me, Berlusconi è il più grande genio della politica italiana e se non rimane per la Storia per realizzare l’oggettivo più intelligente sono molti i colpevoli. Molti con buone intenzioni, tutti meno intelligenti, creativi e pragmatici. Molti parlano del suo tramonto da molti anni. Certamente non vive in eterno e sarà un tramonto. Ma secondo me Berlusconi è arrivato al massimo della sua intelligenza quando ha detto che la sua priorità e del suo governo era eliminare la grande vergogna. Molti si credano SDS=servitori dello Stato ma sono cosi piccoli in intelligenza che non capiscano che sono SDM=servitori della m… che non vuole dire merd…, ma altra parola più pericolosa da pronunciare.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte