.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

8 giugno 2006
Leggi, procedure, onestà, bontà, buona fede, burocrazie e giustizia o stupidità?

Un cliente ha comprato un cellulare per regalarlo alla fidanzata che essendo istitutrice de sport acquatici lo ha lasciato cadere in acqua.  Tre giorni dopo il cliente se presenta del venditore dicendo che aveva lasciato di funzionare.  Il venditore, una persona onesta e credente nell’onestà e buona fede del cliente, lo accetta e le consegna un altro uguale nuovo per non rimanere senza, mentre manda quello avariato dal laboratorio.  Queste le dice che il cellulare ha acqua dentro e non se può più riparare. Il venditore chiama il cliente e le dice che la garanzia non copre chi ha lasciato prendere acqua al cellulare che è la causa del non funzionamento.  

Il pubblico de “Forum”, (2006-06-07), ha dato ragione al venditore. Il giudice Santi Lichieri ha applicato una strana legge che nel atto di accettare un cellulare e darle un altro se è compiuto un contratto che annullava il precedente. Il venditore non doveva dare un altro cellulare ma aspettare la riparazione o no del laboratorio.  

Questo mi ha ispirato una cena per un programma de TV (>>>Ptv060601=Progetti di programmi per TV, (2006-06-01) :

Il caso reale anteriore viene drammatizzato per TV  con qualche alterazione:

Il venditore usa la carta rimasta nel cellulare per telefonare a tutti numeri che sono li.  Perde diverse ore per telefonare e andare a cena con diverse persone per potere confermare la sua sospetta della caduta in acqua dopo il primo numero marcato dove se produce questo dialogo:

            - Conosce lo Sr. … (nome del cliente)

            - Si, è mio fidanzato perché?

            - Le ha regalato un cellulare?

            - Si, ma è successo un accidente … lo aveva al bordo della piscina mentre …

            - Ma lei chi è?

            - Sono il venditore del cellulare.

            - Ah! … (cambiando de tono …) Ha lasciato di funzionare…

            - Le è caduto in acqua?

            - No, no, no, ...

Dopo diverse telefonate e giorni di indagine con cene a luce di candele … al letto con una delle sue amiche viene a sapere la verità con una testimone: il cellulare era caduto nella piscina.

Nel “tribunal popolare della Machina della giustiziail venditore domanda €400 per il valore del cellulare, €200 per le spese de investigazione per scoprire la verità e €1000 per il tempo perso.

Il cliente vuole rimanere con il cellulare senza pagare de più e domanda €2000 per danni di violazione della privacy. 

Un giudice A (SL=come Santi Lichieri), applica la legge e da ragione al cliente. Altro B (NB=“Neo-Machiavellico”), argomenta che le leggi sono valide solo quando servano per una migliore giustizia e illegalità contro le vecchie leggi della veccia giustizia diventano atti di eroismo rivoluzionario, quando contribuiscono per una migliore giustizia.

Il “tribunal popolare della Machina della giustiziada ragione a B.

Il cliente non accetta la decisione e domanda tempo per fare le sue investigazioni. Arriva a scoprire che il venditore è andato a letto con l’amica della fidanzata, cerca di convincerla a ritrattare, ma non riesce.  Solo riesce, mentre compenso a non testimoniare di nuovo.

Per la seconda volta nel “tribunal popolare della Machina della giustiziail cliente riesce a convincere che la testimone è andata a letto con il venditore, argomenta che il tempo non è stato perso ma di piacere personale con vantaggi di piacere.  cerca di convincere che la testimone ha detto una bugia ma nessuno giudice le crede.  Domanda €1000 per la sua investigazione e tempo perso.  

Il venditore mantiene sempre la sua onestà e dice tutta la verità: è vero che è andato al letto e conferma che è diventata sua fidanzata.

Il giudice A rimane fedele alla legge, ma cambia un po’ il giudizio con più buon senso: non deve pagare il cellulare, ma deve pagare €500 per avere cercato di truffare il venditore e altri €500 per avere cercato di truffare il tribunale con corruzione all’amica della sua fidanzata.

Il giudice B cambia anche per diventare meno favorevole al venditore ma non più favorevole al cliente: Il venditore non riceve €1000 perché non è stato tempo perso, ma riceve solo il prezzo del cellulare.

Per qual giudici votereste?

Pires Portugal, ( Chi sono… )

>>>  Per saperne di più:

Giustizia in TV: giustizia popolare, leggi e sentenze, 2005-02-24
Leggi, intelligenza de “Forum”, ingiustizia o stupidità della vecchia giustizia tradizionale?

Torture de “L’uomo sbagliato”, misteri dell’opinione pubblica e giustizia o stupidità?

Machina della giustizia
Avvocati: guerrieri dell’ingiustizia

Terrorismo, privacy, politica e giustizia o stupidità? (Sondaggio)

“Le Iene” e burocrazie della vecchia giustizia o stupidità?
Malattia mentale e giustizia o stupidità?

Ptv060601=Progetti di programmi per TV, (2006-06-01)

Crime premeditato: giusto riscatto per una giusta causa

(ptv=progetto di programma per tv)Etickpolitik-Rai3-Tg5-Fallujah-p-tv- Progetto de programma per TV: “ITALIA VISTA DA UNO STRANIERO”




permalink | inviato da il 8/6/2006 alle 14:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte