.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

10 luglio 2006
Grandi avvocati combattenti per la peggiore ingiustizia

            Più “piccoli” sono i giudici e “grandi” gli avvocati più abitammo probabilità de ingiustizia della peggiore: quella tradizionale italiana che assolve i grandi mafiosi, i peggiori criminali e manda in galera i poveri innocenti.

            Più è la “professionalità” e efficienza dei “grandi” avvocati, quelli che guadagno 10 o 100 volte un giudice, più la possibilità di avere piccoli giudici condizionati dei “grandi” avvocati. Questa guerra degli avvocati per avere ancora più privilegi e garanzie è una lotta per avere più probabilità de peggiore ingiustizie.

            Se un avvocato guadagna 5 volte un deputato, un milione de euro al mezze, ha prodotto migliore giustizia o peggiore? Immagino che nessuna povera vittima dei grandi criminali può pagare questo grande avvocato. Immagino che sonno i peggiori criminali che guadagnano miliardi con le truffe allo Stato e i più poveri che se possono permettere de pagare questi "grandi" avvocati. “Piccoli” giudici de piccola personalità sonno più condizionati dei “grandi” avvocati e cosi abbiamo la più grande probabilità che avere l’ingiustizia della peggiore: i servizi dei più ricchi e i danni dei più poveri o dei più onesti contribuenti.

            Secondo me, per avere una migliore giustizia, il più importante sarebbe di avere “grandi” giudici e normali avvocati, tutti più o meno allo stesso livello. Se una persona “grande”, nel senso de grande personalità, intelligente e efficiente, può guadagnare 10 o 100 volte de più come avvocato che come giudici, solo se è molto idealista o ha una grande vocazione per la giustizia diventa giudice e non avvocato. Cosi abbiamo una grande probabilità di avere “grandi” avvocati e “piccoli” giudici. Proprio al contrario de quello che se vuole per una migliore giustizia. Se i grandi avvocati sono accessibile solo i peggiori criminali, quelli che fanno fortuna di rubare il frutto del lavoro dei più onesti, risulta più grande probabilità de ingiustizia. Peggio de questo solo quando i peggiori criminali, con fortune astronomici nei prestanome risultano nullatenenti e se fanno difendere dei migliori avvocati pagati dei più onesti contribuenti. Non ho mai capito perché i poveri innocenti accusati ingiustamente se devono pagare i propri avvocati e lo Stato ha pagato fortune per i migliori avvocati difendere i peggiori criminali. Bruno Vespa parla se some astronomiche e non ho mai capito perché.

            La soluzione poteva essere nel privatizzare parte della giustizia e nacionalizare parte del lavoro degli avvocati, voglio dire, avvocati come funzionari pubblici, guadagnando lo stesso per categoria, guadagnando de più per passagio a categoria superiore. Ma questo passagio ad una categoria superiore non dipenderebbe de vincere dei processi ma contribuire a fare migliore giustizia. Per esempio l'avvocato che ha otenuto solo 6 mezzi di galera per il stuprotore della minorene frente al fidanzato e che dopo ha uciso il piccolo Tommy non sarebbe promosso ma squalificato per l'ingiustizia e danni sociale dei quali aveva doventato cumplice. Se i migliori giudici potevano guadagnare le fortune che possano guadagnare adesso i grandi avvocati e gli avvocati potessero guadagnare al massimo quello che guadagnano i migliori giudici avevamo grande probabilità di avere grandi giudici, normali avvocati e migliore giustizia.

            Avvocati hanno domandato all’unanimità l’invalidità degli intercettazione. L’intercettazione hanno servito solo per le scandali di prima pagina? I piccoli giudici non se sentano dei burattini dei grandi avvocati? Giustizia o stupidità? Credo che non bisogna avere molta intelligenza, basterebbe un minimo de buon senso di giustizia per capire che è più giusto usare le intercettazione per fare migliore giustizia che per buttare in mostri di prima pagina quello che fanno molti ma diventa più spettacolare con sangue blu o da un vip del calcio.

Panorama : “…le intercettazioni telefoniche inondano le pagine dei quotidiani. Anche le telefonate delle più alte cariche istituzionali vengono spiate. Con la giustificazione di inchieste giudiziarie, …”

            Poi arrivano i grandi avvocati e queste telefonate non servano proprio per quello che sarebbe più giusto servire?  Non sarebbe più giusto se l’intercettazione servissero per una migliore giustizia che per “Il voyerismo irrefrenabile quando riguarda i ricchi e i famosi”? >>> Forum

 Neo-Machiavelli

Per saperne di più:
Grandi avvocati e piccoli giudici: la prima causa de molte stupidaggine della vecchia giustizia
Grandi avvocati, politici in decadenza, piccoli giudici e giustizia o stupidità?
Talenti, meritocrazia e stupidaggine della vecchia giustizia tradizionale. (Sondaggio)

Calcio e avvocati guerriere della giustizia, dell’ingiustizia o stupidità?
Csm, pm, la virgola, la forma, Carnevale e giustizia o stupidità?
Intercettazioni:avvocati guerriere della giustizia, dell’ingiustizia o stupidità?
Provenzano: €30.000 delle nostre tasse il suo avvocato. Giustizia o stupidità? (Sondaggio)
Il principe, il sesso, l’informazione, e il magistrato della vecchia giustizia o stupidità?
Vecchia giustizia e intelligenza o stupidità? Biologia, psicologia e filosofia para una Neo-giustizia
Calciopoli, Moggiopoli, Mafiopoli, Provenzano e giustizia o stupidità?
Taormina, Saddam e Giustizia





permalink | inviato da il 10/7/2006 alle 9:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte