.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

24 luglio 2006
G8, fame, comunismo, capitalismo e anarchia

La maggior parte degli italiani se riconosce in questa descrizione del G8:

“Sono passati cinque anni, … Non vogliamo dimenticare, non possiamo dimenticare…a barbare linee di comportamento delle forze di polizia… i militanti bellicosamente pacifici dell’antig8 … Il carabiniere terrorizzato che spara … La vittima non era un blackblock, né –pare- il militante di un gruppo organizzato, ma solo in mezzo a molte cose e spinte verso una giustizia globalsociale.” permalink.

Su questo io penso esattamente il contrario: il G8 è stata una vergogna in un paese civile non per la morte del marginale delinquente ma per trasformarlo in eroi, per avere trasformato il poliziotto ferito e in pericolo de vita che se difende con due colpi in aria in un mostro. Secondo l’ultima versione che ho sentito in TV, la perizia ha stabilito che non è stato morto da un colpo diretto a lui ma della distorsione della traiettoria battendo in una pietra de tanti lanciati contro i poliziotti. Questo è vero o no? Se non è vero come hanno potuto dirlo in TV? Se è vero perché continuano a ripetere che il poliziotto ha sparato non in aria?   Ma anche se ha sparato contro di uno che le sta buttando un estintore non è legittima difesa? Non hanno vergogna di trasformare un marginale delinquente in eroi? “Qual “giustizia globalsociale” de uno che vuole aggredire chi non le ha fato male e sta facendo il suo dovere?

Per saperne di più su quello che penso de questo: introdurre nella colona di destra nel quadro dove è “cerca” …”in questo blog” le parole: “g8”. Fare lo stesso nel blog: >>> Berlusconi-Prodi

Il G8 di Genova e i contestatari avevano un ideal de lottare contro la fame nel mondo. Me domando se il dialogo dei migliori ripresentanti delle migliori democrazie non ha fato molto de più che i violenti anarchici che hanno distrutto Genova e cercato de impedire il dialogo. La fame nel mondo se risolve con la distruzione dei più efficienti? La fame e miseria del mondo non viene dei regimi comunisti? I capitalisti fanno frontiere per non essere invasi e i comunisti per non lasciare andare via la gente. È successo in DDR, Cuba e Corea del Nord:  

“Ryugyong Hotel, Pyongyang (Corea del Nord). Parte I

Corea del Nord è l’ultima frontiera del mondo... L’unico collegamento che la Corea del Nord ha con il resto del mondo è un unico aereo che parte una volta a settimana da Pechino con la Koryo AirLines, che è l’unica compagnia nord coreana e che consiste in due o tre vecchi Antonov russi che ogni martedì fanno avanti e indietro con Pechino, questo è l’unico collegamento che c’è. Anche il treno, la ferrovia, nel Nord che passa la frontiera con la Cina è stata chiusa per motivi di sicurezza visti i problemi di profughi che dalla Corea tentano di andare in Cina. Il confine a sud è un muro di 240 Km che passa lungo proprio tutto il confine del 38° parallelo ed è assolutamente invalicabile per chiunque, poco decine di nord coreani su migliaia che hanno tentato sono riusciti a passarlo indenni, è la zona più militarizzata del mondo: ci sono concentrate nella parte a sud quasi tutti i 37.000 militari americani e quasi tutte le truppe sud coreane e nel nord diverse migliaia di militari oltre a testate atomiche nel sud missili nel nord ed ogni tipo di arma, quindi è una zona assolutamente impossibile anche soltanto da avvicinare. … Essendosi totalmente isolata la Corea del Nord ha un disperato bisogno di trovare dei partner soprattutto nel cercare di risolvere il problema degli aiuti umanitari; … E’ uno scandalo spaventoso perchè se continuano a costruire grattacieli, quando poi la gente muore di fame.” [ permalink |

 

La violenza del G8 non ha ritardato de un ano il meeting della Fao? Quanti morti in più per quello ritardo? Quanti morti di fame se potevano salvare con i 200 milioni che è costato la distruzione di Genova e la sicurezza per non permettere di distruggere de più?

>>> 

G8-blob: bravo ragazzo, eroi o marginale delinquente?




permalink | inviato da il 24/7/2006 alle 16:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte