.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

3 dicembre 2006
D’Alema, Celentano, Rai3, "verità" di sinistra e logica de una credenze negli USA

Dopo Celentano arriva D’Alema su “Che Tempo che fa”, (2006-12-03), a dire la “verità” della sinistra: “Non era la guerra la risposta al terrorismo, … Errori americani, … Torture, … Uccisione de civile, … Europa meglio degli USA, … Con l’orgoglio di porre di parte la pena di morte, …”

Io penso quasi tutto al contrario: se non fossero USA e Israel Saddam aveva la bomba atomica, il petrolio del Medio Oriente e faceva peggiore de Hitler. Penso che elite degli USA sono più intelligenti delle elite governativi del resto del mondo, non perché creda nel razzismo ma perché USA hanno “rubato” molti dei più intelligenti de tutto il mondo: i migliori trovano negli USA più facilità de lavoro e sviluppare le sue capacità. Se Usa comete errori immagino che altri hanno grande probabilità di fare di più. Le torture americane sono una bufala e con migliori torture de qualche terroristi se evitavano 10, 100, 1000 torture de innocenti. Dico migliore non più e non peggiore. Voglio dire “torture” morbide come la fame fino alla morte per terroristi confermati che non vogliono collaborare. So che molti se scandalizzano più per la “tortura” senza sangue e ossi roti di un’americana che per 100 morti il giorno in Iraq, un milione de morti del tempo de Saddam o 20.000 innocenti morti di fame il giorno. Gli autori del terrorismo de 11/9 sono stati in galera prima e se fossero torturati fino alla morte se non collaborassero evitavano la morte de molti e migliore vita de miliardi di persone. Uccisione de civile fanno molta notizia se sono fati de USA e Israel ma dimenticano altre fate del terrorismo islamico. Credo che il considerare un orgoglio l’esclusione della pena di morte è un tabù irragionevole: è evidente che con quello che costa mantenere in galera negli USA o Italia se potevano salvare 10, 100, 1000 innocenti e milioni o miliardi potevano vivere migliore. L’esclusione della pena di morte ha senso, quando non muniranno più innocenti di fame che se potevano salvare con quello che costano i criminali inconvertibili. Non so per la pena di morte come è applicata in nessuno paese, ma condizionale, per chi ha certamente assassinato degli innocenti e non vuole collaborare a convertirsi e risarcire le vittime.

Pires Portugal ( Neo-Machiavelli, Straniero,  Curriculum, Chi sono…)
>>> Per saperne di più:

Cdl in piazza … Ma… Se io fosse Berlusconi…
Ferrara, Rai3, La Stampa e par condicio
Pena di morte, criminalità e giustizia
Bush, Saddam, Osama Bin Laden, Rai3, cultura e realtà visti da sinistra
Torture, banalità di certo male, giornalismo e opinione pubblica
Volontariato, terrorismo, politica, criminalità e giustizia: il migliore e il peggiore d’ Italia




permalink | inviato da il 3/12/2006 alle 22:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte