.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

CULTURA
14 marzo 2007
Pena di morte e sensibilità mafiosa de gente per bene

La prima lettera dei lettori del ultimo “L’Espresso” è contro la pena di morte. Quando vedo tanta sensibilità contro la pena di morte penso che con migliore applicazione della pena di morte, con la morte de un assassino se potevano salvare più de 1.000 innocenti e fare vivere meglio multi milioni. (>>> Come salvare milione d’innocente con migliore pena di morte, torture e lavori forzati de un dittatore, assassino, mafioso o terrorista ).
Ho cercato in 10 esemplari de “L’Espresso” e non ho visto una lettera de sensibilità con le vittime innocenti della criminalità. Solo in Italia sono stati più de 2.000 forze del ordine vittime dei criminali che hanno sensibilizzato molto meno certa sensibilità de gente per bene di un solo assassino de decine de innocenti condannato a morte negli USA. Nel Brasile le vittime della criminalità sono 50.000 al anno e nel Sud Africa 20.000. Tutti insiemi hanno sensibilizzato molto meno certa sensibilità de certa gente per bene di un solo assassino, soprattutto se mafioso e discendente de italiani condannato a morte negli USA. (>>>
Pena di morte, intelligenza, populismo, giustizia, stupidità o orgoglio della civiltà mafiosa?  ).

Ho visto in Rai3, (2007-03-14, 8-9), le lagrime dei familiari de vittime del terrorismo e criminalità in Italia, lamentarsi che se sentano male de vedere assassini dei suoi cari in TV, trattati come eroi, …

Quello che mi fa andare in bestia è sentire assassini e grandi criminali dire che hanno pagato il debito con la società per avere passato degli ani in galera. Noi che paghiamo tasse abbiamo pagato €200 per ogni giorno in galera. Loro hanno vissuti senza pagare niente, a vedere la TV a pagamento che Fassino le ha concesso, molti possano continuare a vivere con il bottino della criminalità che non è stato sequestrato e non conosco nessuno che abbia pagato i danni.

Ricordo la storia de un poliziotto che ha ammazza uno che ha cercato de investirlo con la machina, quando lo ha intimato a fermarsi. Quanti non sparano istintivamente ad uno che cerca di ammazzarlo? Perché questo poliziotto è condannato a più anni di galera che l’assassino del giornalista Walter Tobagi? Se un innocente giornalista è ammazzato da un criminale per scrivere contro terrorismo e criminalità scandalizza meno della morte de uno quando ha cercato de investire un poliziotto? Qualcuno ha pagato qualcosa alla famiglia de Walter Tobagi? Perché il poliziotto che spara a chi cerca de investirlo deve pagare una fortuna enorme alla famiglia e nessuno assassino criminale de professione paga per le vittime? Non era più giusta la giustizia de Stalin quando condannava i criminali a lavorare per risarcire le vittime e società?

 >>>

Pena di morte, civiltà mafiosa e marxismo culturale

Parlamento, sensibilità con criminali, civiltà, intelligenza o populismo?

Provenzano, mafia, pena di morte, torture e tabù della cultura mafiosa di gente per bene

Saddam, cani, cavali e relatività della vita, morte e civiltà  

Pena di morte, giustizia, vergogna e opinione pubblica




permalink | inviato da il 14/3/2007 alle 10:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 11608965 volte