.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

19 maggio 2007
Giancarlo Caselli, giustizia, burocrazia, meritocrazia, politica e casta degli incompetenti

Giancarlo Caselli, un tipico burocrate della carriera giustiziarla tradizionale, può scrivere cose tecniche molto intelligenti, ma dimentica l’esenziale: più che burocrazie interessa la meritocrazia, fare carriera giudiziaria per i più intelligenti e efficienti, premiare i migliori e punire, al meno con la mancanza di promozione dei meno onesti, più stupidi, ingiusti, ignoranti, o che fanno più strozzate, ingiustizie e più danni sociale.

Scrive Giancarlo Caselli: “…un'organizzazione burocratica di tipo piramidalegerarchico, al vertice della quale si collocava la Corte di Cassazione, cui erano attribuite funzioni tipiche del CSM in tema di reclutamento, formazione, selezione e carriera dei magistratila Cassazione, oltre che giudice dei processi, diventava giudice dei giudici,…” >>> Mosaico di pace - Quanto rischia la giustizia

E chi meglio dei migliori giudici, più onesti e efficienti per giudicare i colleghe?  Se la carriera giudiziaria fosse fata dei migliori, dei più onesti, creativi, intelligenti e efficienti, i migliori giudicavano i migliori e se creava un circolo dei migliori a giudicare i migliori. Al contrario della vecchia giustizia tradizionale dove il peggiore, il più favorevole alla mafia, un come Corrado Carnevale, fa la carriera più spettacolare della vergognosa giustizia della vecchia civiltà mafiosa italiana.      Continua Giancarlo Caselli: “… espropriando alcuni compiti che la Costituzione riserva al CSM (Consiglio Superiore della Magistratura).”

Ma chi forma il CSM (Consiglio Superiore della Magistratura)? I più creativi, intelligenti, onesti e efficienti o burocrati de poca intelligenza, creatività zero e efficienza al servizio dei poteri del momento, della mafia quando la mafia comanda più della politica?

Continua Giancarlo Caselli: Tali compiti, inoltre, si sarebbero dovuti assolvere in stretto collegamento col Governo, posto che erano demandati a soggetti sulla cui scelta il Ministro della giustizia poteva largamente incidere. Il che significava che di fatto il Governo interferiva in materie riguardanti lo "status" dei magistrati, con palese possibile conflitto rispetto alla separazione dei poteri sancita dalla Costituzione.”

Il problema principale non sta nel governo interferire più o meno nella magistratura ma intervenire più se è più intelligente, onesta e efficiente. Intervenire meno se è meno intelligente, onesta e efficiente. Il primo compito della giustizia è un’onesta, intelligente e efficiente investigazione della mafia e corruzione nella politica. Dico onesta e intelligente, non spendere 50 milioni per spiare e trovare illegalità de Berlusconi, e 50 milioni per trovare illegalità negli inimichi de Berlusconi. Questi numeri sono de fantasia pero mi sembra vero e mi sembra uno scandalo che solo nel ultimo ano del governo de Berlusconi la giustizia abbia speso 5 milioni solo per un’impresa privata trovare illegalità nel passato de Berlusconi. Peggio ancora se poco dopo se condanne chi a propri spese spie le conte attuale de Prodi. Per me è evidente che è più ingiusta la legalità che spende some astronomiche dei soldi pubblici per trovare illegalità nel passato de Berlusconi che l’illegalità de spiare le conte attuali de Prodi.

Continua Giancarlo Caselli: “Evidente il rischio che i magistrati progrediscano in carriera per una sorta di cooptazione governativa; che vada avanti chi più piace al potere, come accadeva fino a una trentina d'anni fa.”

Peggio non è fare carriera chi favorisce più la mafia e tocca poteri solo quando non interessa? A chi interessa se Andreotti ha avuto contatti con mafiosi 30 anni fa? Non interessa più la mafia attuale in politica che il passato de Berlusconi e Contrada?

Continua Giancarlo Caselli: “Ed è paradossale che tutto ciò venga contrabbandato come "moderno", come progetto riformista ostacolato da "conservatori" incapaci di aggiornarsi.”

 Continua Giancarlo Caselli: “la funzione del CSM si riduce alla presa d'atto degli esiti dei vari concorsi; si ripristina un assetto fortemente gerarchico degli uffici di procura. In sostanza, da un lato si incide sul principio costituzionale del governo autonomo della magistratura, relegando il CSM in una mortificante funzione di certificazione notarile; dall'altro si compromette l'indipendenza della magistratura, intaccando il principio di uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge.”

Il problema di mancanza de uguaglianza inizia con una spezie de casta dei magistrati: i figli di magistrati, anche se con poca intelligenza e zero in creatività, hanno priorità su altri più intelligenti, efficienti e creativi. Cosi se può creare una casta de intoccabili de poca intelligenza e poco sviluppata. La prima causa dei problemi della giustizia sta, secondo me, nella mancanza de intelligenza e creatività, clientelismo e corruzione de professionisti della giustizia. Quelli che dovevano essere più puniti solo raramente lo sono e con pene che mi sembrano ridicole: un presidente de un tribunale che passa vacanze con boss della mafia e cerca di corrompere altri giudici per favorire amici mafiosi punito con 18 mezzi de prigione domiciliari mi sembra una barzelletta della giustizia. Chi sbaglia tropo al meno non doveva essere promosso, al contrario de quello che se è passato con Carnevale. Il primo passo per una migliore giustizia, sta in migliori magistrati, più pagati i migliori e meno i peggiori. (>>>Costi della politica e casta dei politici o dei magistrati? Intelligenza o populismo? ).

Pires (Chi era… Chi sono… Neo-Machiavelli , Avvocato del Diavolo , Straniero )

Per saperne di più:

Casta de intoccabili: politici o magistrati?
La Casta , Così i politici italiani sono diventati intoccabili ... Nessuno meglio di noi magistrati conosce i rischi mortali ed opposti del nostro operare ...” Il Circolo giovani ... (continua)

“La vergogna della giustizia”, dei pedofili, dei bambini, dei genitori o dei giornalisti?
Con il titolo “La vergogna della giustizia”, Ferrara e Carlo Bovini a “Ottoemezzo”, 2007-05- 10, mi danno l’idea della sospetta de una grande ingiustizia de accuse infamanti e infondate … ... (continua)

Statali, fannulloni, meritocrazia, efficienza, nullafacenti, pubblico e privato Non c’è dubbio che molte volte la stessa attività, (treni italiani-giaponesi, Alitalia-Volare, Rai-Mediaset), la privata da soldi al patrono e molte volte funziona meglio e con meglio servizio ... (continua)

Genio dei 3 occhi nella Repubblica delle Banane
(Nota: inizio oggi una prova de auto-satira con un personaggio de fantasia: G3o=Genio dei 3 occhi in un mondo de fantasia: rb=Repubblica delle Banane. Repubblica delle Banane non è ... (continua)

Per saperne ancora di più, 

CERCA in questo blog: giustizia, legalità, stupidità, giudici, magistrati, avvocati, politici .




permalink | inviato da il 19/5/2007 alle 13:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte