.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

POLITICA
21 settembre 2007
Grillo a Annozero da Santoro: intelligenza nel suo migliore o populismo nel suo peggiore?

In questo momento sembrano tutti passi per Grillo. Pero io mi domando se è intelligenza nel suo migliore o populismo nel suo peggiore?

La critica dei potenti è sempre popolare:

Il più grande banchiere è un pregiudicato. Chi non è onesto fa soldi. Che valori posso trasmettere i miei figli?

Fa TV chi non la sa fare, fa il direttore di Tg chi da più tempo a … che a Grillo …

La politica di destra e in particolare di Berlusconi è molto associata alla mafia come se Berlusconi fosse peggiore de Provenzano e tutti mafiosi insieme. Verità o oppio del popolo?

Quante persone dei più intelligenti, efficienti e di rilevanza economica negli ultimi 30 anni risulterebbe incensurata se la giustizia spendesse 5 milioni per un’impresa privata trovare illegalità nel suo passato come ha fato con Berlusconi? E se a questo si aggiungesse il lavoro di polizia e giustizia simile a quello contro Berlusconi?

Il bollino di validità di Grillo non risulterà nella selezione de molti dei meno intelligenti e efficienti?

Io concordo che la mafia, criminalità e corruzione, tanto nella politica come nella società sono dei peggiori responsabili dei danni dei più onesti. Ma l’importante è eliminare questi costumi del presente e futuro. In un passato dove tutti partiti ricevevano finanziamenti illeciti, per essere efficiente doveva fare parte del sistema. Se adesso se impedì di fare politica solo a quelli più indagati di una giustizia probabile di parte non rischiamo di bruciare molti dei migliori e lasciare altri?

Prodi a Porta a Porta, (Rai1), Letta a Balarò, Fassino a Primo Piano, (Rai3, 2007-09-18), e non so quanti credenti di Grillo proclamano riduzione dei costi della politica, congelamento dei salari, riduzione dei privilegi, diventare come il cittadino comune. Cosi la politica non diventerà opera de missionari, volontari o professionisti di passaggio in part-time o opportunisti? Se i politici non sono più privilegiati e hanno più pericoli, doveri e responsabilità possiamo avere dei più intelligenti in politica?

Grillo dice che se un politico bisogna di entrare in una macchina blindata … Ha paura del popolo ... La verità è che nessuno politico e nessuna politica piace a tutti e sempre i politici sono state uccisi anche se più protetti. Se un politico ha più responsabilità, più pericoli e meno privilegi immagino che i più intelligenti preferiscano altre professioni. Se i più intelligenti preferiscono essere avvocati, dirigenti di imprese private o politiche in part-time la scarsa qualità della politica non causa più danni dei privilegi dei politici?

Credo che non siano i privilegi dei politici il principale problema della politica ma il populismo e la mancanza di intelligenza, professionalità e efficienza. E questo solo se consegue con privilegi i migliori, con la conversione dei grandi avvocati a diventare grandi magistrati o grandi politici quando sono nel meglio delle sue capacità, con le persone più creative, intelligenti ed efficienti a dare il suo meglio alla politica e non al servizio della mafia, criminalità, ingiustizia, multinazionali e interessi privati de chi paga meglio della politica.

Credo a quello studio che diceva che la moralità dei politici è superiore a quella dei suoi elettori. Per questo non è popolare. Tutti preferiscono considerarsi migliori dei politici, dare a loro la colpa di tutto quello che va male, soprattutto a quelli che sono più in alto e più famosi. Ma io credo che oggi siano peggiore i piccoli politici locali senza nome e fama che continuano la corruzione con mafia e criminalità. Le condanne di molti anni fa dei politici famosi sono molto popolari ma meno influenti di quelle attuali.

Per questo io propongo il contrario di Tina Lagostena Bassi che critica in TV il ministro che ha invitato a denunciare illegalità. Immagino un telefono, e-mail e indirizzo dove inviare informazione di chi conosce più che l’illegalità la stupidità del cattivo uso dei soldi pubblici. Immagino premi per chi collabora, protezione, riserva di identità per certi casi, anonimato sempre che è pericolo di ripresali. Immagino un’intelligente giustizia dei più onesti intelligenti e efficienti magistrati a lavorare anche senza avvocati, meglio intelligenti magistrati senza avvocati che “piccoli” magistrati condizionati dei grandi avvocati. (>>>Le 3 caste della Repubblica delle Banane viste del g3o ).

Grillo e intelligenza o populismo?

Grillo, Santoro, populismo di sinistra, mode e misteri dell’opinione pubblica
V-Day: Berlusconi, Prodi e Antonio Di Pietro
Grillo, democrazia populista e Neo-democrazia
Grillo, v-day, liste civiche, Neo-civiltà, Neo-giustizia, Neo-politica e Neo-democrazia
V-day, Grillo, g30 e peg=partito esclusi di Grillo
Tempo, v-day, popolo di Grillo, democrazia popolare e Neo-democrazia
Tempo, politica divertente delle piazze del v-day, legalità di Grillo e intelligenza di Sgarbi
V-day, il “popolo di Grillo”, blog di Mastella, paura di destra e orgoglio della sinistra
Telefono, Telecom, Wind, Grillo, Diliberto, intelligenza o populismo?
V-day e Beppe Grillo nel suo migliore, secondo voi, (sondaggio)
V-day, Massimo Cacciari, Rai3, Grillo, Travaglio, Berlusconi, informazione e politica

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte