.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
16 gennaio 2008
Rifiuti, Mentana, Matrix, intelligenza, populismo, mafia, mafie, camorra, corruzione, politica, informazione, giustizia, legalità o stupidità?

Mentana a Matrix de ieri è stato un esempio d’intelligenza e populismo nel trattamento dei rifiuti con tutti elementi essenziale. Ma quello che io considero più importante e causa de tutti altri solo è stato sfiorato per ultimo: mafia, mafie e camorra che sono all’origine della corruzione politica e conseguente inefficienza. Menzionati in tutti o quasi tutte informazioni internazionali arriva per ultimo nell’informazione italiana. La vergogna d’Italia è la sua mafia o mafie e di questo non è popolare parlare. Dire i nomi o investigare è pericoloso e non tutti vogliano vivere in costante pericolo di vita.
Antonio Di Pietro ha detto che è una vergogna quelli 2.400 spazzini pagati da anni senza fare niente e andare l’esercito a fare il loro lavoro.
Feltri ha ricordato che Brescia ha un termovalorizzatore da 26 anni che produce riscaldamento con i rifiuti.
Da un
commento: “I termovalorizzatori esistono da tempo in tutto il resto d'Italia e d'Europa (ne esiste uno nei pressi di casa mia) e non mi risulta che ci siano morti di malattie dovute alla sua esistenza. Forse sarebbe ora che i cittadini napoletani assumessero davvero coscienza civile e sociale… Un altro malanno di Napoli contro cui tutti i napoletani dovrebbero schierarsi è la camorra; mentre invece, a quel che vediamo, quando la polizia interviene contro la delinquenza, i cittadini napoletani sono prontissimi a schierarsi dalla parte sbagliata. Ribellatevi si, ma contro la delinquenza, la camorra, e il traffico!”
Un napoletano: “E ci opponiamo alla costruzione dei Termovalorizzatori solo perchè abbiamo il timore che in questa regione potrebbero affluire i rifiuti tossici anche dalla Cina. … Non difendo quei gruppi di terroristi nel modo più assoluto, anzi li condanniamo, siamo ostaggi della malavita e del potere politico che assiste impotente dinanzi al dilagare della malavita. Vogliamo l'Esercito a controllare la situazione, e soprattutto vogliamo in galera i responsabili. Non le dimissioni, la galera e la requisizione di tutti i beni cui sono pervenuti in modo illegale.”

Mentre in tutto il mondo corre la vergogna dei rifiuti a Napoli risultato della politica di sinistra, certa informazione cerca di distrarre l’attenzione con uno “scandalo” in primo piano andando a prendere del 1990 quello che più piace al populismo della sinistra anti-Berlusconi:

“Storia di una pattumiera d'oro Paolo Berlusconi, fratello del presidente del Consiglio, patteggia per chiudere il processo per l'ex discarica di Milano 52 milioni di euro per evitare il carcere…Una somma - la più grossa mai recuperata da un'inchiesta penale su reati di pubblica amministrazione … tra il 1990 e il 1996, …All'inizio fu un suicidio…Quello di Luigi Ciapparelli, un italiano residente in Svizzera, amministratore delegato della Simec spa. …La Giunta regionale guidata da Roberto Formigoni (Forza Italia) ha infatti deciso di allargare l'area della discarica, per consentire lo sgombro delle migliaia di tonnellate di rifiuti provenienti ogni giorno dal capoluogo lombardo che, ancora privo di inceneritore, non sa dove collocarli… protesta dei cittadini della zona, che decidono di formare un Comitato antidiscarica, capeggiato dal sindaco di Cerro Maggiore, Marina Lazzati….Ma l'indagine penale scatena l'interesse anche del fisco. Si apre per il fratello del Cavaliere un procedimento per evasione fiscale che, grazie al pagamento di 76 miliardi di lire all'ufficio Imposte di Milano, viene anche rapidamente archiviato… Nel ricevere l'avviso di garanzia, Formigoni ha commentato: “Chi non fa nulla campa tranquillo, chi si rimbocca le maniche e cerca soluzioni trova sempre un pubblico ministero pronto a sparargli addosso”. >>>Arcoiris.

Per me la grande stupidità e ingiustizia della giustizia sta nel condannare alla galera milionari per qualche tasse non pagate. Coppola è stato in galera per 2% del suo fatturato anno. A chi interessa distruggere persone e imprese con la galera quando il pagamento di multe può risultare più educativo e socialmente più utile? Assassini sono posti in libertà per fare posto a Corona, Coppola e persone che non sono socialmente pericolose e possano pagare per una migliore giustizia? Da quell’articolo sembra che l’autore se scandalizza per Paolo Berlusconi pagare 52 milioni invece di andare in carcere. Io mi scandalizzo di questa cultura e “legalità” che mi sembra ingiustizia e stupidità.
A Matrix ho sentito parlare di 2 a 8 miliardi di euro per l’emergenza rifiuti di Napoli che ha prodotto questa catastrofe. Ho sentito parlare del sequestro da 15 ani di discariche che continuano per bonificare. Non ho sentito fino adesso di un’unica condanna a pagare multe per corruzione e profitto di quelli miliardi delle nostre tasse. Solo condannano Berlusconi? O solo fa notizia oggi l’illegalità del 1990 di Berlusconi? Perché Tangentopoli si è fermato a Milano? Non erano e continuano peggiore altre città del Sud? A Milano Antonio Di Pietro era applaudito delle piazze. A Napoli 400 donne della camorra difendano i suoi uomini quando la polizia va a prenderle.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte