.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

17 maggio 2004
L'Italia e l'anti-americanismo

“L’Unità” di oggi 2004-05-17 mette in prima pagina una foto di guerra con il titolo: “I militari rischiano la vita” e al lato una di Berlusconi sorridente con il titolo: “Lui se la ride”. La stessa tecnica di mescolare l’orrore della guerra con Berlusconi sorridente è stata usata lo stesso giorno da diversi mesi d’ informazione. Lo stesso parallelo è stato fatto da Violante (DS) e Diliberto (Comunisti Italiani)

Il programma di La7 "L'INFEDELE" del 2004-05-15 ha ripreso il tema della settimana, martellando contro la civiltà americana e la sua elite, con le foto delle torture in sotto fondo.

Forse non è il programma che sbaglia, è tutta la civiltà italiana che è stupidamente anti americana.

Gli italiani si sono scandalizzati di più per le foto della soldatessa americana che si fa beffe di un prigioniero, rispetto al terrorista che spara in testa a un italiano o che taglia la testa all'americano di fronte alle telecamere per le tv mondiali, con il placet delle autorità religiose e dei politici iracheni.

Nella stampa italiana solo Ferrara nel "Foglio" di 2004-05-13 ha fatto eccezione e ha dato le 4 pagine di un foglio extra di copertina alle foto della esecuzione dell'americano."La Repubblica" dà grande titolo: "Nassiriya, inchiesta sul carcere" e solo il taglio di metà pagina (che non si vede quando il giornale è piegato) a: "Ostaggio decapitato, choc in America". In America? E nel resto del mondo no?

"L'espresso" di 2004-05-13 pubblica in copertina la foto più cattiva che ho visto di Berlusconi con il grande titolo "Le 1000 bugie di Berlusconi", (in realtà ne pubblica solo 44 e qui sta la prima bugia del titolo). La bugia numero 20 è: "Noi dobbiamo essere consapevoli della superiorità della nostra civiltà ... La nostra civiltà deve estendere a chi è rimasto indietro di almeno 1400 anni nella storia ... (26-9-2001). (...) Non ho detto nulla di sbagliato, loro (alcuni giornalisti, ndr) mi hanno fatto dire qualche cosa che non ho detto".(2-10-2002)". Secondo me qui si mostra l'intelligenza di Berlusconi e la stupidaggine di certo giornalismo: Mettono insieme due frasi pronunciate in momenti e in luoghi differenti per trovare una bugia che non c’è nel vero senso: La prima frase è stata pronunciata due anni prima, a Berlino, 15 giorni dopo gli attacchi terroristi agli americani con evidente riferimento a Bin Laden e ai fondamentalisti islamici. Il giornalismo internazionale anti-Berlusconi ha trasformato queste frasi fuori del contesto per arruolare gli islamici contro Berlusconi. Credo che il giornalismo sarebbe più intelligente se associasse la nostra civiltà occidentale con gli islamici più civili e moderati contro terroristi.   

"L'espresso" di 2004-05-20, p.105, con il titolo: "Fantasmi da My Lai", di Enzo Biagi, pubblica: "… a dare retta agli atti del pubblico ministero … a My Lai non meno di cento persone furono uccise con premeditazione… Dei morti ammazzati in combattimento, furono contati 128 vietcong, ma c'erano distesi nei fossati tanti vecchi, delle ragazze, delle madri, dei bambini. Richard Nixon riconobbe che My Lai offendeva la dignità degli Stati Uniti."

In questo momento nella opinione pubblica italiana è più popolare parlare di una barbarie compiuta 36 anni fa dagli USA che parlare del milione di morti nel Rwanda o nell’Irak di Saddam.

Assisto in questo momento a un crescente anti-americanismo che mi sembra stupido, ignorante, codardo e della più egoista etica: gli USA hanno liberato l’Italia dal fascismo, dal nazismo e dal comunismo. Secondo me stanno facendo del loro meglio per la lotta al terrorismo: sopprimere la principale fonte di finanziamento, il petrolio del Iraq. Saddam era 20 volte più ricco di Bush, il più scandaloso lusso conviveva con la fame e miseria, il Raiss pagava 25.000 dollari per le famiglie dei terroristi che diventavano milionari in un paese dove si vive con un dollaro al giorno. Così le famiglie e la società stimolavano i possibili suicidi per fare strage agli "infedeli".  

Ho fatto un piccolo sondaggio nei mezzi pubblici di Milano il 2004-05-17 fra le 7.30 e 8.30 con la domanda: “Secondo lei in quale paese si pratica di più la pena di morte e si rispettano di meno i diritti umani?” Delle 32 risposte il 50% ha detto USA e solo 9 hanno detto la Cina. Nei mezzi d’informazione italiani ho letto negli ultimi tempi due tipi d’informazione: una parlava di qualche decina di condannati a morte in un anno negli USA e altra parlava di 10.000 di condannati a morte in Cina nello stesso tempo. Con lo stesso sondaggio in internet, (http://italy.indymedia.org/news/2004/05/550089.php ), la percentuale è stata la stessa di 50% a dire USA. Questo prova chiaramente come l’informazione italiana deforma la credenza che negli USA sono più condannati a morte.

Me sembra che gli USA sentano la responsabilità di esportare democrazie anche con la forza degli armi. Certa destra e certa sinistra europea hanno dato loro una mano, quasi tutta la sinistra e parte della destra lo ha combattuto.

Supponiamo che grazie agli americani, l’Iraq si distingua domani delle altre paesi in Medio Oriente. Come ha fatto Italia in Europa, anziché l’Albania. Che cosa diremmo?

Per saperne di più:

Civiltà italiana: prò-islamica, prò-albanesa e anti-americana
Torture, diritti umani e manipolazione dell’informazione in Italia
Torture, terrorismo, civiltà "occidentale" e informazione in Italia
USA: “Civiltà superiore” e giornalismo inferiori

TERRORISMO E “CIVILTÀ” OCIDENTALE

Indymedia, giornalismo e marxismo (sondaggio)

Indymedia, e Psicologia dal capitalismo, comunismo e anarchismo

 PENA DI MORTE E ALTRI MORTI FRA EROISMO E TERRORISMO. MORTE ED EROISMO (sondaggio)

Torture e diritti umani nel Iraq, (sondaggio)




permalink | inviato da il 17/5/2004 alle 16:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte