.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
8 settembre 2008
Filippo Facci, Tortora, Clementina Forleo, giustizia, creatività, intelligenza o LIS=legalità, ingiustizia e stupidità

Dopo che ho letto le "sentenze fantasiose" raccontate di Filippo Facci su “Il Giornale” 2008-09-05, p. 1, 12 e 13 ho cercato su Internet e ho trovato notizie che mi sembrano incredibili, su Tortora, Clementina Forleo, finti “pentiti” e magistrati promossi dopo che sbagliano … (1)

Giustizia, creatività, intelligenza o LIS=legalità, ingiustizia e stupidità?

Csm, pm, la virgola, la forma, Carnevale e giustizia o stupidità?
Antonio Di Pietro, Berlusconi, Saccà, Veltroni, Alfano, Veltroni, Maurizio Gasparri, Claudio Martelli, mafia, 41 bis, boss scarcerati, intelligenza, populismo e relatività delle priorità
Clementina Forleo, Bnl-Unipol, Csm, legalità di Carnevale o stupidità della vecchia giustizia?
Neo-politica e Neo-giustizia: Il CSM "dispensa" il giudice fannullone
Assassini, boss, stupratori, ladri, …tutti scarcerati … giustizia o vergogna?
“Grilliana” de Rai3, Grillo, Antonio di Pietro, casta politica, anti-politica, condannati, etica, efficienza, intelligenza o populismo?
Incendi, Neo-politica, Neo-giustizia, Neo-cultura e Neo-civiltà
Forleo, Berlusconi, giustizia e politica
Pollari, Sismi, spie, politica, giustizia, legalità o stupidità?
Csm, Sismi, Pollari, spie, politica, giustizia, legalità o stupidità? 
Giancarlo Caselli, giustizia, burocrazia, meritocrazia, politica e casta degli incompetenti
Csm Woodcock Potenza veleni e giustizia o guerra fra politica, amici e inimichi?
CARNEVALE, CSM E CASSAZIONE: GIUSTIZIA O VERGONGNA?
Informazione, “fascista”, web, populista, Grillo, Travaglio, Rai, Mediaset, giustizia, politica e civiltà
Bruno Contrada, Lino Jannuzzi, giustizia, legalità o stupidità e vergogna di una civiltà mafiosa?
Il padrino, mafia, giustizia, Francesco Giuffrida, Dell’Utri, Fininvest, Berlusconi, antimafia, 1970, la verità di Filippo Facci, di Marco Travaglio e il sospetto da un avvocato del diavolo. 
Grillo, V2-day after: L’informazione del giorno dopo
Matematica della civiltà di Fassino, Diliberto, Gino Strada e VGI, VGI=vecchia giustizia italiana 
Matematica, filosofia, creatività e giustizia al Festival dei Saperi a Pavia 
Luigi Pellè, carabiniere, Dia, agente Ivan Liggi, Polizia Stradale, matematica da vgi, (VGI=vecchia giustizia italiana), lis, ( lis=legalità, ingiustizia, stupidità) e Neo-giustizia
LIS=legalità, ingiustizia e stupidità?
Tifosi , Maroni, vgi=vecchia giustizia italiana e Neo-giustizia
POCC=più onesti contribuenti/consumatori, diritto, giustizia o lis=legalità, ingiustizia e stupidità?
Ultrà scatenati, treni e stazioni devastati a Napoli e Roma, pocc, lis, G8, mg8, mmg8, vecchia giustizia, Neo-giustizia, Neo-politica e Neo-civiltà
Civiltà, ipocrisia, civiltàMAFIOSA, Neo-civiltà per una Neo-Italia 
Deontologia dell'avvocato della vgi=vecchia giustizia italiana e Neo-deontologia per una Neo-giustizia nella fantasia di un Neo-italiano
PSAP=per saperne ancora di più: VGT= vecchia, giustizia, italiana, Forleo, Facci , lis, legalità, ingiustizia, stupidità, neo-giustizia, giustizia, g8, mg8, mmg8, g3m, g3o, pocc, (pocc=più onesti contribuenti e consumatori), contribuenti, consumatori, zingara, Stalin,

(1) Dei 140 risultati di ricerca con www.google.it per Filippo Facci, giustizia, ingiustizia, creatività, intelligenza ho selezionato:

neo-machiavelli.ilcannocchiale.it neo-machiavelli informazione TV ... Tasse e matematica della giustizia, legalità, civiltà o ingiustizia della .... Eva Cantarella, giustizia, creatività, intelligenza efficienza e pragmatismo ...
neo-machiavelli.ilcannocchiale.it - Forleo, Annozero, Ottoemezzo ... (Sondaggio di creatività e intelligenza collettiva) : a) Forleo è una ... Leggi, intelligenza de “Forum”, ingiustizia o stupidità della vecchia giustizia ...
neo-machiavelli.ilcannocchiale.it - Travaglio, 41 bis, scarcerati ... Mafia, Berlusconi, Alfano, Schifani, creatività, intelligenza, efficienza, .... Giustizia vista da Marco Travaglio e Santoro: intelligenza o populismo? ...
Recensioni quotidiani e giornali Applausi e Sputi - Le due vite di ...Tortora SENZA GIUSTIZIA DOPO VENT'ANNI di Filippo Facci… Nessun magistrato ha ufficialmente sbagliato per il caso Tortora: nessuno. E nessuno ha mai risposto davvero al j'accuse lanciato da Leonardo Sciascia: «Vorrei sapere se sia vero che l'accusa che Tortora usasse soldi raccolti per i terremotati è fatta da un anonimo, se sia vero che il mandato di cattura è stato spiccato per la denuncia di due pentiti, se sia vero che un decina di persone sono state arrestate nell'intento di trovarne una sola, se sia vero che duecento persone sono state arrestate per omonimia». Nell'attesa di una risposta, nessun magistrato ha pagato una lira o un'oncia della propria carriera. Felice Di Persia è diventato membro del Csm e procuratore capo a Nocera Inferiore. Lucio Di Pietro è diventato procuratore aggiunto della Direzione nazionale antimafia e Procuratore generale a Salerno. Diego Marmo è diventato procuratore generale presso il tribunale di Torre Annunziata. Luigi Sansone è presidente di Cassazione. Orazio Gattola è presidente di sezione a Torre Annunziata. Se non stai attento, i suddetti magistrati sono ancor oggi capaci di querelarti. È successo: hanno querelato giornalisti e denunciato, per calunnia, gli stessi avvocati che avevano vanamente promosso una causa civile contro di loro. Anche le ispezioni ministeriali promosse dall'allora ministro Sebastiano Vassalli non diedero risultati: tutti a posto, tutti assolti. Anche il plenum del Csm, riunito nell'aprile 1989, votò a maggioranza l'archiviazione di ogni accusa nei confronti dei magistrati; tra i pochi che si ribellò ci fu Giancarlo Caselli, che parlò di «sciatteria» e di «gravi omissioni» dei suoi colleghi napoletani oltreché di gente arrestata per omonimia e tenuta in galera per due anni e mezzo, e cittadini tenuti pure in galera senza neppure un indizio. Non servì. Fu tutta una corporazione a restare impunita o perlomeno mai punita: il referendum promosso proprio a margine del caso Tortora, quando nel 1987 gli italiani votarono a favore della possibilità di punire i magistrati per cosiddetta «colpa grave», è rimasto lettera morta. Da allora a oggi, i magistrati puniti per colpa grave sono stati zero. Ripetiamo: zero. Non ha pagato nessuno, mai. Uno dei pentiti più celebri, Gianni Melluso, nel 1992 rilasciò un'intervista e tornò a calunniare Tortora: denunciato, fu assolto da un magistrato che esordiva in quegli anni: Clementina Forleo. Anni dopo, nel 1995, Melluso racconterà di aver inchiodato Tortora seguendo un copione che i magistrati gli avevano suggerito di recitare in cambio della libertà. Ma era pur sempre la parola di un pentito.
La battaglia per dimostrare che Tortora era innocente durò 1185 giorni. Fu eletto nel partito radicale, ma fu condannato a dieci anni per droga e associazione a delinquere a scopo camorristico, e tornò in carcere rinunciando all'immunità parlamentare. La sentenza d'appello smontò l'impianto accusatorio con scandalosa facilità. «Io sono innocente», aveva detto Tortora fissando negli occhi i magistrati, «spero dal profondo del cuore che lo siate anche voi». Morì di cancro di lì a poco, il 20 maggio 1988, lasciando vivi e disorientati noi tutti.
>>

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 10325284 volte