.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
2 aprile 2009
G8 di Genova, vecchia anarchia, vecchia giustizia, vecchio comunismo, Neo-anarchia, Neo-giustizia e Neo-g8

 

La vecchia giustizia ha condannato più poliziotti per aggressioni a manifestanti che l’inverso: ho conoscenza di molte aggressioni da diversi criminali a carabinieri, poliziotti o forze dell’ordine meno condannate delle aggressioni a manifestanti. Manifestanti sono stati risarciti con soldi dei contribuenti e nessuno ha pagato quelli 50 milioni di danni che hanno causato con la distruzione di Genova. Ma per Indymedia, vecchia anarchia e vecchio comunismo dovevano essere ancora di più poliziotti condannati: “La sentenza per i fatti avvenuti quel 21 luglio 2001 non fa che infettare ancora di più una ferita mai chiusa… sono state emesse 13 condanne, esclusivamente nei confronti dei responsabili delle violenze, sul totale dei 28 poliziotti sul banco degli accusati.”
Al contrario del comunismo sovietico che faceva pagare danni alla proprietà pubblica con lavori forzati, comunisti all’italiana hanno difeso i violenti per fare lavorare innocenti contribuenti per pagare i danni dei violenti.

Per il prossimo G8 mi auguro il contributo di una Neo-anarchia contro la stupidità e ingiustizia di certa legalità con proposte intelligenti e creative, non con la violenza inutile. Mi augura la collaborazione dei più onesti e non violenti a collaborare per fare pagare tutti danni a chi le causa.

Il carcere per poliziotti è una punizione per contribuenti e un regalo alla criminalità. Certamente certi comportamenti devono essere puniti. Ma sarà giusto punire più forze dell’ordine che se trovano offese e 12 ore sotto stress di pericolo di vita? Sarà giusta più punizione dei professionisti della criminalità? La galera sarà la giusta punizione?

Indymedia e comunisti difendevano 25 imputati accusati di devastazione e saccheggio in uno dei processi per i fatti del luglio 2001”.

Vano qualche ani in carcere con costi dei contribuenti. Non sarebbe più giusto la condanna a pagare 50 milioni dei danni o a lavorare per risarcire la società?

Suggerisco a politici, polizia e giustizia di stabilire premi di qualche milioni di euro per premi de chi collabora a identificare violenti del prossimo G8. Chi fa violenza, devastazione e saccheggio deve essere condannato non alla vecchia galera ma a pagare tutti danni, tutti premi dei collaboratori, costi di giustizia e polizia. Chi non ha soldi deve lavorare per pagare.


sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 11478333 volte