.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

28 settembre 2004
Iraq e antiamericanismo in Italia

"Ridurre, a livello globale, l’odio per gli Stati Uniti è un impegno prioritario e cruciale. E non solo per gli Stati Uniti" - Moises Naim, direttore di "Foreign Policy".

Il presidente degli Stati Uniti Bush è considerato "causa principale di quell’antiamericanismo che si sta sviluppando persino nelle frange irachene e islamiche più moderate", (http://acquario.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=248593 ). "Le menzogne per scatenare una guerra ingiusta" occupano con priorità l’informazione italiana anti-Berlusconi.

Concordo che sono state "menzogne per scatenare una guerra", forze migliore dire per giustificare nell’opinione pubblica, pero la credo molto più giusta che il petrolio al servizio del terrorismo internazionale e soprattutto in Israel, la ricchezza di Saddam in contrasto con la miseria del popolo. L’informazione italiana anti-Berlusconi dice che il terrorismo è aumentato con la guerra. Io credo che se è spostato e senza questa guerra il terrorismo continuava a crescere di più.

Concordo che "per partecipare a questa guerra ha giocato un ruolo fondamentale la lobby militare e del petrolio che finanziò la campagna elettorale di Bush". Però credo che sarebbe peggio continuare nelle mani di Saddam per alimentare terrorismo e corruzione. Dubbio se "La guerra è un fallimento". Credo che più immorale era Saddam e lasciare il petrolio a favorire la sua ricchezza e il terrorismo. Senza il intervento di USA continuava per anni la dittatura e non credo che finisse senza guerra civile peggiore.

"L’Espresso" sembra che è passato di pamphlet anti-Berlusconi a pamphlet anti-Bush e anti-USA. Io considero questo antiamericanismo ingrato, primitivo, stupido e ignorante. Ingrato perché Italia dimentica che deve agli USA non essere più simile a Albania. Primitivo, stupido e ignorante perché vedano solo i mali degli USA e non i mali peggiore che hanno evitato.

Giorgio Bocca crede sapere dove Osama Bin Laden "è sempre li nelle montagne del Wuziristan, cioè a un’ora di volo da Kabul e la potentissima America non è riuscita a catturarlo… impotente di fronte ad alcune centinaia di montanari?" (L’Espresso, 2004-09-30, p.13). Scrive solo le miserie causate delle guerre americane, ma io credo che USA stano facendo per il mondo parte di quello che hanno fato per Italia e Europa Occidentale.

Moises Naim, direttore di "Foreign Policy", parla dei "forti venti di anti-americanismo che percorrono il mondo… carattere cronico dell’anti-americanismo … ostilità verso gli USA … manifestanti che danno fuoco alle bandiere USA, ma vestono Nike e vanno a mangiare da McDonald’s … Problemi … esigono soluzioni globali e quindi un impegno globale che l’antiamericanismo può solo ostacolare … Ridurre, a livello globale, l’odio per gli Stati Uniti è un impegno prioritario e cruciale. E non solo per gli Stati Uniti". (L’Espresso, 2004-09-30, p.15). Questa frase al final di una pagina mi sembra più saggia di tutto quello che se scrivi su USA in questa edizione. Proprio il contrario di quello che scrive Giorgio Bocca due pagine prime.

La versione di Naomi Klein su il rapimento di Simona Pari e Simona Torretta le ho letto una settimana prima nel forum più sospettoso: http://portugal.indymedia.org . In circa di 4 ani con visite quasi diarie non ricordo una notizia favorevole agli USA, (a parte le mie). Senza firmarlo ma … con una serie di "ma…" vuole fare credere che il rapimento può essere stato con il coinvolgimento del primo ministro Ayad Allawi … "specializzato nelle eliminazione dei nemici del regime … polizia secreta … intelligence straniera … Cia o il Mossad … " Immagino che questo sia di quelle bugie con tendenze a diventare fede popolare e leggende metropolitane. Se questo è una bugia mi sembra lamentabile che una pubblicazione a pagamento pubbliche molto dopo quello che se tollera in uno forum gratuito ma …

"La gente vive peggio che sotto Saddam". (L’Espresso, 2004-09-30, p.47). Non c’è cambio senza problemi. Pero io continuo credendo che per Iraq e il mondo era peggio se continuava il regime di Saddam e queste anti-americanismo favorisce il terrorismo e torna più difficile la pace e ricostruzione. Credo che senza USA continuava la dittatura fino a una guerra con peggiore conseguenze.

Il giornalismo dell’ L’Espresso me sembra come Che Guevara: "hasta la vittoria" per una causa fallita.

>>>

Onu, torture, Berlusconi, superiorità della civiltà occidentale: ipocrisia o diplomazia? Intelligenza o stupidaggine?

Volontari e civiltà superiore di Berlusconi, di Machiavelli e dei coglioni occidentali

Berlusconi, USA, civiltà superiore e giornalismo inferiori

"Ministro della terrorista"

Cari islamici di Hamas a Iraq, coglioni occidentali

Giorgio Bocca: primo giornalista del primo pamphlet anti-Berlusconi e anti-USA

Votare Berlusconi o Prodi? Lezioni di democrazia di Saramago, Castelli … Elite e masse popolare

Onu, torture, Berlusconi, superiorità della civiltà occidentale: ipocrisia o diplomazia? Intelligenza o stupidaggine?

Volontari e civiltà superiore di Berlusconi, di Machiavelli e dei coglioni occidentali

Terrorismo e "civiltà" occidentale

Terrorismo globale e guerre globali

Apello per il relascio dei volontari rapiti in Iraq

Volontariato, terrorismo, politica, criminalità e giustizia: il migliore e il peggiore d’ Italia

Torture, terrorismo, civiltà "occidentale" e informazione in Italia

Berlusconi,Prodi,civiltà occidentale,islam e giornalismo

Iraq: Berlusconi, "ministro della terrorista" etica globale e della porta a canto (locale)

Berlusconi, USA, civiltà superiore e giornalismo inferiori

"Ministro della terrorista"

Volontari umanitari e pacifiste rapite, torture, civiltà occidentale

Più in portoghese:

USA: PORQUE SERÃO TÃO ODIADOS? http://portugal.indymedia.org/ler.php?numero=34855&cidade=1#43327

Iraque e anti-americanismo

http://portugal.indymedia.org/ler.php?numero=43332&cidade=1#43345

BIN LADEN VENCE ELEIÇÕES EM ESPANHA (E ITÁLIA?) PRODI AGRADECE

http://portugal.indymedia.org/ler.php?numero=34855&cidade=1#43327

Camboja, Albânia, Vietname, Nixon, Salazar http://portugal.indymedia.org/ler.php?numero=43023&cidade=1




permalink | inviato da il 28/9/2004 alle 18:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte