.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

10 gennaio 2006
Berlusconi, Quattrocchi e civiltà occidentale (Sondaggio ).

Ho sentito di nuovo che i rapitori di Quattrocchi hanno domandato le scuse di Berlusconi per avere offeso l’islam parlando di superiorità della civiltà occidentale. Le critiche a Berlusconi hanno corso il mondo molto di più delle sue parole. La grande gaffe di Berlusconi o intuizione profetica da un genio?

Sondaggio:

            1. Come hanno scritto quasi tutti mezzi d’informazione di sinistra e molti di destra di mezzo mondo Berlusconi ha commesso una grande gaffe: proprio a Berlino dove Hitler aveva giustificato l’invasione della Russia con la superiorità germanica la cosa più sbagliata è stato di parlare di superiorità dell’Occidente contro l’Islam. Cosi se sono uniti tutti islamici contro Berlusconi e se non fosse cosi criticato contro l’Occidente.

            2. Berlusconi è stato un genio nel volere unire la cultura “occidentale” democratica contro il fanatismo islamico di quelli che avevano inviato aeri contro le torre gemelle a New York e del ritorno all’origine delle guerre sante di 1400 anni fa. Se fosse stato appoggiato delle democrazie e islamici moderati come voleva lui e come ha detto in quello famoso discorso la guerra al terrorismo se vinceva senza tanto sangue.

            3. Altro?

 

 

Zap-weblog, Z@p-web o z@blog: zapping tra blog, forum e web:

 

            Quando Berlusconi ha parlato di guerra di civiltà e superiorità occidentali, a Berlino, POCO DOPO L´ ATENTATO TERRORISTA CONTRO USA IN NOME DI ALÁ CONTRO L´ OCIDENTE INFIDELE, prima dell’invasione d'Afghanistan, immagino che voleva dire che la civiltà “occidentale”, (anche orientali, giapponese, con l’influenza occidentale), colpita al 11S di un certo Islam, è superiore a quel islam. Pero molti giornalisti non solo non hanno capito l’essenziale del messaggio come lo hanno deformato, usato per tutte le guerre contro tutto l islam, deformato fora del tempo e del locale per i suoi fini: distruggere Berlusconi. >>> da neo-machiavelli : Berlusconi, superiorità della nostra civiltà e inferiorità de certo giornalismo

 

 

Indy in "EDIZIONE STRAORDINARIA": “… Da lungo tempo ormai molti esperti di politica internazionale (Magdi Allam in primis, che non ci stancheremo mai di definire il più lucido interprete del panorama geopolitico glocale) cercano di portare alla luce gli stretti legami che intercorrono tra il movimento italiano e la Jihad Islamica che difende l'Iraq dall'aggressione degli Stati Uniti.

… Oggi invece scegliamo pubblicamente di esplicitare la nostra concomitanza politica e culturale con l'Estremismo Islamico. Uno stretto legame che ci ha consentito, attraverso reti informali trans-nazionali di attivisti e guerriglieri (distinzione più che altro sul piano formale, perchè chi frequenta indymedia sa che saper maneggiare un'arma è uno dei requisiti necessari per diventare amministratore del sito), di ottenere la liberazione dei tre ostaggi. … La bontà di queste nuove reti alternative di precari e cognitari armati, destinate a definire nuovi equilibri mondiali, è il successo sperato ed è il giusto premio per le energie che sono state profuse e collettivizzate.
Siamo consci che, in periodo elettorale, il governo cercherà di
strumentalizzare la vicenda rivendicandosi tutti i meriti dell'operazione, per questo siamo disposti a svelare ciò che avremmo preferito rimanesse nascosto, mossi dall'amore per la verità.
Quindi oggi, martedi 8 giugno 2004, possiamo finalmente dichiarare con orgoglio e con fierezza: "li abbiamo liberati noi". Comunicato di Indymedia Italia Le reazioni: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7

“Il marchio di Al Qaeda  di Magdi Allam
C’è il duplice marchio di Al Qaeda e della sedicente Resistenza irachena dietro al sequestro dei nostri connazionali e al barbaro assassinio di Fabrizio Quattrocchi. Un sodalizio del terrore all’insegna del fanatismo sunnita wahhabitadei discepoli di Osama Bin Laden e dell’estremismo laico-nazionalista dei superstiti del passato regime baathista di Saddam Hussein. Uniti da due obiettivi strategici: costringere gli italiani a sganciarsi dagli americani in vista del ritiro di tutte le forze occidentali dall’Iraq; contrastare il piano degli iracheni sciiti di egemonizzare il potere dopo l’evacuazione degli eserciti stranieri. Una doppia firma che ha individuato nell’Italia un comune nemico. Sia per la solida alleanza con gli Stati Uniti e la diretta partecipazione con proprie forze in Iraq, sia per la ferma politica di prevenzione e di repressione del terrorismo islamico nel nostro Paese che vede coinvolti principalmente dei cittadini maghrebini.

«Al Katiba al Khadra », la Brigata Verde, la sigla che ha rivendicato l’assassinio di Quattrocchi e il sequestro di altri tre connazionali, è anche il nome della forza d’élite del Gia, il Gruppo islamico armato in Algeria.
I militanti del Gia sono stati processati e condannati in Italia, mentre a decine si sono trasferiti in Iraq per compiere la loro Jihad , Guerra santa. L’impronta di Al Qaeda è inoltre presente nell’accurata mediatizzazione del sequestro e dell’assassinio, nonché nell’esibizione del mitra tedesco HKG3 prediletto dagli uomini di Bin Laden addestrati in Pachistan o in Arabia Saudita.

Offrendo una tregua all’Europa per dividerla dall’America. Tendendo la mano alla galassia dei pacifisti che condividono l’antiamericanismo. Attenuando i riferimenti all’ideologia islamica radicale. Esibendo per la prima volta una logica del compromesso per porre fine alle stragi e al terrorismo. Il Bin Laden politico fa ancora più paura. Ogni cedimento da parte dell’Occidente servirà ad accreditarlo nel suo molteplice ruolo di burattinaio del terrore, imbonitore delle masse antiamericane, profeta della riesumazione della mitica e mitizzata Umma, la Nazione dell’Islam. …Resta la pista degli stranieri. Ovvero di Al Qaeda. In Iraq tutti lo sanno. Molti lo denunciano. Pochi sono in grado di contrastarli. Al contrario di ciò che avviene in Occidente. Dove tutti sarebbero in grado di contrastare Al Qaeda, molti lo sanno ma solo in pochi fanno qualcosa di concreto. 
16 aprile 2004 - Corriere.it http://italy.indymedia.org/news/2004/04/526310_comment.php#567196

 

Ho commentato:

Saddam era meno guerrafondaio di Bush? O la guerra di Bush è stato il mezzo di sopprimere il finanziamento al terrorismo e alla guerra di Palestina?

http://italy.indymedia.org/news/2004/06/570424.php

Iraq ha condizionato le elezione in Europa come il 11 Marzo ha condizionato Spagna?

http://yewtree.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=201704

Me sembra che gli ostaggi sono stati strumentalizzati come Silvia Baraldini : http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=198708 .

Berlusconi, Iraq "ministro della terrorista"…:

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=194940

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=202350

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=198708

http://italy.indymedia.org/news/2004/06/570424.php

http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535139.php

Che montatura per evitare il vero  problema: ricatto dei terroristi al popolo italiano! http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535139.php

Saranno “italiani "veri" quelli che stanno al’ordine del terrorismo? Che obbediscano al ricatto?

Zapatero e i comunisti spagnoli contro la presenza in Iraq sono stati premiati alle elezione per l'Europa. Ma io credo che le peggiore errore politici se fanno con l'opinione pubblica ad essere condizionata dal emozione del momento alla volta della ragione. http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535034.php .

Pacifisti da Che Guevara, eroi della porta acanto ed etica americana: http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535024_comment.php#535104

"Voti europei: pace in Iraque, anti-americanismo, pro-Papa, Che Guevara, Saddam, Albania …"

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=202350

http://italy.indymedia.org/news/2004/06/570424.php

http://italy.indymedia.org/news/2004/06/570391.php

 

Mio commento è stato cancellato:

Certi discorsi le ho sentito 30 anni fa appontando Albania come modello. Me sembra che certi discorsi si ripetano lontani della realtà ... http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535261.php

Meglio con terroristi che con Governo? Le manifestazione hanno servito a liberare gli ostagi? O a dare più fiducia agli sequestratori? Che hanno pensato vedendo gli italiani a manifestare al suo comando per dopo fare altre esigenze? Como penso deferente??? Sto sbagliato? http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535086.php

Etica, giustizia e civiltà sono sempre buone della nostra parte, del gruppo di identificazione o appartenenza e cattive degli opposti. Molti della opposizione "occidentale" di Europa preferisce identificar-se con l'Iraq di Saddam che con USA o i propri governi di destra. Per questo i voti europei hanno premiato chi era per la pace in Iraq, anti-americanismo, pro-Papa, Che Guevara, Saddam,... http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535101.php

Meglio Albania che USA? http://italy.indymedia.org/news/2004/04/535210.php




permalink | inviato da il 10/1/2006 alle 21:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte