.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

12 aprile 2006
Mafia, Provenzano, Tommy, (Tommaso), pena di morte e tortura (Sondaggio)

            Per molti anni l'idea della pena di morte non entrava nel mio concetto de civiltà. Solo in Italia e solo al vedere Oliviero Toscani a vendere magliette con la popolarità della campagna contro la pena di morte mi sono posto il problema. Ma questa campagna ha avuto in me un effetto contrario: perché le campagne contro la pena di morte negli USA esercitava tanto fascino nel populismo italiano? Morivano 3.000 vittime della mafia e criminalità in un anno in Italia, mentre le vittime della pena di morte negli USA solo da poco sono arrivati a 1000 negli ultimi 30 anni. In Italia sono stati sequestrati più che condannati a morti negli USA, hanno fato soffrire molto di più che tutte le torture americane ma hanno sensibilizzato molto meno l’opinione pubblica italiana. Non sono per la pena di morte come viene applicata negli USA e molto meno nei paesi islamici alle donne per una scappatella o per la conversione ad altra religione. Ma oggi sono per la pena di morte e tortura condizionale quando con la morte de un assassino che non vuole collaborare se possono salvare 10, 100, 1000 innocenti. Non sono per la tortura come è applicata in molti paesi, ma sono per la tortura quando con la tortura de un torturatore se possono salvare della morte e tortura 10, 100, 1000 innocenti.

            Per altre parole non sono per la pena de morte solo perché uno ha assassinato altro o commesso crimine grave. Ma per ogni crimine grave doveva scattare subito la condanna a morte condizionale: se non collabora con la giustizia, se non dice tutta la verità e se volta a fare un crimine grane sarà condannato a morte. Immagino che con questa giustizia bastava una morte 40 anni fa per avere condannato Provenzano alla giustizia e salvare più de 10.000 innocenti vittime della mafia in questi ultimi 40 anni. Immagino che se fosse condannato a una galera dura senza nessuno contato, senza TV, pochi alimenti e nessuna cura medica se non collaborasse finirebbe per collaborare, le fortune della mafia e criminalità sarebbero per risarcire le vittime e la mafia finirebbe.

            Ma questa civiltà tollera che la mafia torture e amasse, che muoiano migliaie d’innocenti tutti giorni mai tortura o pena di morte per assassini.

            Immagino che se quando Alessio e un complice ha sequestrato e stuprato una minorenne fronte al suo fidanzato fosse condannato alla morte condizionale, (pena di morte se facesse altro crime grave), non sequestrava e ammassava il piccolo Tommy, (Tommaso).

Propongo questo sondaggio:

A.     Mai condanna a tortura e pena de morte.

B.     Solo pena di morte condizionale, dopo essere condannato una prima volta e voltare a fare un crime grave.

C.    Solo tortura condizionale, se non collabora per salvare la vita e della tortura o sofferte molti innocenti.

D.    Altro.

Se può votare scrivendo le lettere con chi se è di accordo per primo e escludendo gli altri. Io voto: CB.  

Pires Portugal, (Neo-Machiavelli, Chi sono… )

>>> Per saperne di più:

Tommy, (Tommaso), ultimo martire fondazione

Pena di morte, giustizia, vergogna e opinione pubblica

Tommy, (Tommaso), pena di morte, valori e civiltà o cultura mafiosa?

Tommy, giustizia, giornalismo e civiltà o cultura mafiosa di gente per bene?

Idee per non essere altra vittime innocenti della criminalità come Tommy

Tommaso e creatività per evitare la replica: giustizia, politica e cultura

Oliviero Toscani, pena di morte, emigrazione, criminalità, giustizia e civiltà di sinistra

Torture, fosforo bianco, Falujja, pena di morte, mafia e “civiltà” occidentale o vergogna del giornalismo, giustizia e cultura ?

Come salvare milione d’innocente con quello che Italia ha pagato per una terrorista

Sensibilità italiana: volontariato e cari ladri, terroristi e criminali

Berlusconi, Totò Riina, Papa, mafia e blog – informazione

Sensibilità della vecchia Italia: volontariato e cari ladri, terroristi e criminali

Castelli, nuova giustizia, cari criminali e populismo della “civiltà” della cultura mafiosa

Camorra, mafia, criminalità, giustizia, vecchia e nuova Italia

Pena di morte, mafia, TV e circo all’italiana

Provenzano, mafia, pena di morte, torture e tabù della cultura mafiosa di gente per bene




permalink | inviato da il 12/4/2006 alle 18:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte