.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

17 aprile 2006
Berlusconi, intelligenza e stupidità in politica

Solo i più stupidi considerano Berlusconi stupido. E sono molti. Centinaia a mostrare pubblicamente la sua stupidità chiamando stupido a Berlusconi proprio quando ha avuto un’intuizione intelligente e profetica che poteva cambiare il mondo se fosse ascoltato in vece de criticato.

L’intelligenza se manifesta soprattutto nel adattamento alle nuove situazioni, con l’arte de dare priorità al più importante. E questo lo ho visto in Berlusconi per diverse volte:

1.      Meno lotta di classe e più collaborazione da classi e di partiti per governare meglio Italia.

2.       Quando ha iniziato il suo ultimo governo ha detto che non sempre se devono fare leggi popolari, molte volte il più popolare del momento non è il migliore per il futuro. E questo lo ha mostrato al toccare cose poco popolare: nucleare e flessibilità. Immagino che prima del governo di Berlusconi qualche sondaggio popolare con nucleare e flessibilità del lavoro sarebbe meno intelligente delle misure del governo. Da 20 anni i residui nucleari pericolosi vengano lanciati nei mari, nelle campagne, esportate illegalmente in Albania o Africa. Berlusconi ha chiamato i periti per trovare la migliore sistemazione nel migliore posto. Una misura intelligente ma poco popolare. La sinistra meno intelligente e che se interessa più in distruggere Berlusconi che il futuro d’Italia, ha appoggiato i manifestanti, impedito il lavoro dei periti e intelligenti politici per un pugno di voti. Dario Fo e altri populisti considerano la chiusura delle centrali nucleari la maggiore vittoria popolare della storia d’Italia. Immagino che tutto il più intelligente conoscente de nucleare la considerano una delle peggiori politica economica della storia d’Italia: Per 20 anni tutti italiani pagano l’energia nucleare prodotta nella frontiera de Francia ad un prezzo molto superiore…

3.      Sinistri e sindacati se sono uniti al populismo del articolo 18 e della lotta contro la flessibilità. La logica e i dati mostrano come la flessibilità del lavoro crea più lavori che quelli che le perdono. In un mondo globalizzato senza frontiere l’economia più efficiente e che meglio se adatta i cambiamenti crea più posti di lavoro e cresce de più. I dati rivelano che USA con la massima flessibilità ha le economie più efficienti. Il governo di Berlusconi i senza lavoro sono passati de 9% al 7%, contro la tendenza in Europa. Questo mostra come certe politiche impopolari nel momento sono più intelligenti del populismo di certe piazze, no-global, precari … Stare della parte dei sconfitti è sempre molto popolare, (Che Guevara in Italia!), ma in politica non sempre è meglio per loro quello che vogliono.

4.      Mentre Berlusconi faceva il migliore e più intelligente anche se impopolare, certa sinistra de piazza metteva le pietre nelle ruote del governo. Prodi, ritornato con il prestigio de guidare Europa, come è nella sua personalità, ha l’intelligenza de ascoltare le piazze, più o meno a destra e sinistra, raccolto tutto quello che è popolare, non parlando de quello che non è popolare, (nucleare, Vale de Susa), o parlando di forma a contentare destra e sinistra. La sua intelligenza populista ha dato i suoi frutti e ha vinto. Io credo più all’intelligenza de Berlusconi e della sua equipe dio elite che al populismo delle piazze contro nucleare, Tav, per l’articolo 18 …

5.      Mentre in Italia i consumatori sono tormentati con marketing, pubblicità e offerte di consumo, in altri paesi manca per vivere. In passato se è fatto molta beneficenza che è finita nei signori delle guerre. Ho sentito una fonte autorevole del passato che me diceva che 94% delle donazioni italiane per Africa rimanevano nei ricchi d’Italia o finivano nei ricchi dei paesi poveri. USA ha donato molto in beneficenza per Afghanistan e molto è finito nel terrorismo contro USA. Secondo me USA ha capito che prima della beneficenza bisogna eliminare dittatori e istaurare democrazie. Dopo Afghanistan Saddam era il principale finanziatore del terrorismo. Secondo me Berlusconi ha fato una politica molto intelligente, prima cercando di convincere Bush ad evitare la guerra ma una volta iniziata e vinta dare il massimo apogeo alla ricostruzione. Senza sicurezza non è possibile la ricostruzione e me sembra intelligente la politica de Berlusconi contestata della sinistra più strema. Emma Bonino mi sembra la più conoscente e più intelligente nel contestare certa sinistra che vuole un ritorno immediato. Immagino che questo sarà rovinare l’interesse del Iraq e de Italia. Anche qui la guerra deve dare posto alla collaborazione per il bene de tutti, o quasi.

 

 

Pires Portugal, (Neo-Machiavelli,  Chi sono… )

 

>>>  Per saperne di più:

BERLUSCONI VISTO DEI GIORNALISTI ITALIANI E DA UNO … (STRANIERO)

Berlusconi e informazione

Eugenio Scalfari e superiorità morale, etica e cultural della sinistra? (Sondaggio)
Scalfari, torture, terrorismo, civiltà "occidentale" e informazione in Italia

Anti-americanismo italiano, emozione, intelligenza e etica di destra e sinistra, fatti e opinioni

USA: “Civiltà superiore” e giornalismo inferiori

Torture russe e americane nel giornalismo e opinione pubblica italiana

Torture, terrorismo, civiltà "occidentale" e informazione in Italia

Calipari e anti-americanismo

Giornalismo italiano visto da uno straniero
Anti-americanismo italiano, emozione, intelligenza e etica di destra e sinistra, fatti e opinioni

Berlusconi, Quattrocchi e civiltà occidentale (Sondaggio )




permalink | inviato da il 17/4/2006 alle 21:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte