.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

26 aprile 2006
Ecomostri, ecologia, intelligenza, stupidità, populismo e Italia vista da uno straniero, (ptv=progetto di programma TV )

Mi piacerebbe collaborare con altri autori per creare programmi di TV, fra questi un de servizio pubblico dove la priorità sarebbe l’interesse pubblico, l’intelligenza, etica e giustizia sociale con critiche ad altri programmi, soprattutto il populismo facile che non sempre è quello che sembra a prima vista.

Per esempio un trattamento più intelligente della distruzione degli “ecomostri” di Bari:

L’immagine degli ecomostri de Bari hanno occupato diverse volte il programma “Blob” de Rai3, (2006-04-24-25). Questo programma è fato di circa 200 persone. Immagino che de queste sono molti più di sinistra che de destra. Immagino che è per questo che danno tanta importanza agli ecomostri de Bari. Per me è più una delle populiste stupidità della sinistra. Mi sembra che quello è stato difeso de politici de destra, campo di battaglia dei populisti di sinistra e immagino che sia stato abbattuto da un giudice di sinistra. Per ecologisti e sinistra è una vittoria. Per me è una vittoria della stupidità giudiziale, ecologica e populista della sinistra.

Con la collaborazione de metà de quelli che fanno “Blob”, (quelli che sono più artisti e meno faziosi di sinistra), con metà de altri scelti da me, immagino che farebbe migliore servizio pubblico. Con un sociologo, uno psicologo e scienziati collaboratori farebbe studi scientifici dei comportamenti e opinione pubblica. Immagino che quasi tutti di destra se opponevano alla distruzione dei diti “ecomostri” de Bari per ragione economiche vere. Immagino che quasi tutti di sinistra siano favorevole alla distruzione per ragione ecologiche e estetiche. Immagino che un buono studio scientifico mostrerà le conseguenze anti-ecologiche e anti-economiche de quella distruzione. Immagino che un buono servizio documentario su filosofia estetica mostrerà il relativismo delle ragione estetiche. Immagino che poteva mostrare come quella distruzione è una stupidità per culpa de disinformazione politica. Immagino che quelli €700.000.000 dei nostri soldi per giornali politici sono responsabili de molti miliardi di danni per stupidità politica de cattiva informazione. Immagino che de quelli milioni di euro per l’informazione fosse meglio se andavano qualche milione per una migliore filosofia dell’informazione, per una giustizia più giusta e etica dell’informazione. La cattiva informazione del populismo politico contro le elite scientifiche è responsabile della chiusura delle centrali nucleari. Danni astronomici per l’economia italiana e mondiale. Rai3 continua a mostrare immagine de Chernobyl, (2006-04-26, ore8-9), la paura nucleare tipica della cultura di sinistra, Italia continua a importare energia nucleare della Francia, per un tabù della disinformazione. Prima del governo de Berlusconi non se poteva parlare di nucleare. Adesso anche ecologisti riconoscano l’errore. Immagino che un giorno gli ecologisti più intelligente riconoscano la stupidità della distruzione degli “ecomostri” de Bari.

Immagino un programma di TV mostrando la logica de altri possibilità, forse più intelligenti e meno populisti:

Mostrare immagini degli “ecomostri” de Bari cadendo: “Blob”, 2006-04-24 e 25, accompagnate de una legenda con due numeri de telefono per votare sì o no e una voce domandava: se sete di accordo con questa distruzione votate sì con il numero… Se pensate che non è giusto, etico e intelligente votate no…

Queste immagini sarebbero mostrate con immagine dei titoli dei giornali, tutti d’accordo, come se fosse logico che quello era un’opera buona, etica e giusta. Queste immagini e qualche parola delle notizie che le hanno accompagnato, (tutti d’accordo con l’intervento, nessuno critica), sarebbero accompagnati de una voce che de volte in tanto farebbe qualche commento: “I giornali ricevano 700 milioni di euro dei nostri soldi per informare, per una migliore politica. Sembra che tutti sono di accordo. Sembra che sia stata una decisione etica, giusta e intelligente”.

Le prime immagini degli “Iene”, (Italia1, 2006-04-24), sono mostrate accompagnate del commento: “Come sempre, le Iene trattano i temi della forma più intelligente ma anche populista: molto intelligente questo commento: in vece de discutere de distruggere o no perché se costruisce per dopo se distruggere? Ma dopo viene il suo populismo: l’abitazione bellissima dell’architetto de un quartiere popolare… lui considera quello quartiere bellissimo e tutti lo considerano bruttissimo. Anche Celentano, l’artista più popolare-populista, ha esplorato questo argomento di forma molto populista: abitazione senza vedere belli giardini, mare, spiagge, campi verdi, tutti sogni di quasi tutti che vedano TV. Ma in realtà sono centenne de migliaia in Italia che sono molto peggio e non contano perché non hanno TV e non comprano quello che se fa pubblicità in TV. Immagino che per avere qualcuno in più che vive meglio come l’architetto saranno altri che vivevano per strada. Mi sembra evidente che per costruire un quartiere popolare migliore costa di più. Se è stato costruito con soldi pubblici sarà logico che qualcuno ha pagato e manchino per altri. Può essere molto popolare difendere migliore quartiere popolare ma sarà giusto distruggere questi perché manca estetica e lasciare centenne di migliaia di persone che vivano per strada o in baracche molto peggiore?

Immagino che quelli due uniche che hanno commentato contrari alla distruzione, (vedere: Arwen e Invisigoth in: Ecomostri,ecologia, populismo e Italia vista da uno straniero ), potevano diventare commentatori intelligenti contro populisti. Immagino uno studio dell’opinione pubblica valutando l’intelligenza delle opinioni impopolari in un certo momento. Molte sono contrari all’opinione pubblica vigente per ragione psicologiche e altre per ragione de indipendenza dell’informazione più popolare. Questo non sempre è oggettivo ma con certe tecniche se possono misurare le differenti condizionanti. Ho idee per programmi di TV con più componente scientifica psicologica, sociologica e filosofia dell’utilità pubblica.

Pires Portugal, (Neo-Machiavelli, Chi sono… )

 

>>>  Per saperne di più:

Ecomostri,ecologia, populismo e Italia vista da uno straniero

E-Matrix-4- Se io fosse Mentana …Parodia a Rockpolitik con gaffe e comici anti-Berlusconi
Parodia a Rockpolitik di Adriano Celentano. Se io fosse Mentana su Canal4
TV-Talk, Rockpolitik, Celentano, Santoro, Bruno Vespa Porta a Porta
Etickpolitik-
Rockpolitik, Berlusconi-Dario Fo, intelligenza delle elite e sensibilità dei comici
Etickpolitic-rockpolitik: Pasolini, Celentano, moralisti popolari e odiati
Prodi?
Etickpolitic-rockpolitik: Pasolini, Celentano, moralisti popolari e odiati
Ecomostri, TV, Iene, nostri soldi: DOVE VANO? PER COLPA DE CHI?

Eco-mostri, eco-giustizia, eco-terroristi, eco-criminali, eco-ladri delle nostre tasse, (Sondaggio)
Nostri soldi in fumo, polvere, criminalità, informazione, giustizia e politica
Crime premeditato: giusto riscatto per una giusta causa (ptv=progetto di programma per tv)

Etickpolitik-Rai3-Tg5-Fallujah-p-tv- Progetto de programma per TV: “ITALIA VISTA DA UNO STRANIERO”
Giustizia in TV: leggi, buon senso e giustizia 

Tv, Forum, giustizia popolare ed etica globale

Fine moduloTvtalk e marxismo culturale de Mediaset e Rai

TV-Talk, intelligenza, furbizia, stupidità, saggezza e prove di auto-satira. (Sondaggio)

Celentano, pppp, arte, intelligenza e stupidaggine

Giusto il finanziamento pubblico de 700 milioni per giornali?




permalink | inviato da il 26/4/2006 alle 10:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte