.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
17 settembre 2010
Enzo Tortora, testimoni, bugie, Neo-tribunali e Neo-giustizia nella fantasia di un Neo-italiano

Il caso Tortora deve essere ricordato per fare pensare alle cause e come evitare casi come questi.

Credo che la prima causa era la facilità con che se potevano raccontare bugie in tribunale, false testimonianze, con conseguenze catastrofiche e senza grande punizione.

Immagino che molte volte avvocati sembravano registe di una rappresentazione teatrale dei testimoni. Non ho mai capito perché il reo può mentire. Immagino una Neo-giustizia in Neo-tribunali dove tutti, incluso avvocati, testimoni e reo fossero severamente puniti per raccontare bugie. L’arresto di un delinquente poteva essere subito giudicato da carabinieri-giudici o poliziotti-giudici. Immagino nuove gerarchie de giudice di buonsenso anche senza avere studiato tutte le leggi. Per accidenti di strada credo che poteva fare migliore giustizia un intelligente carabiniere o poliziotto sul posto che conoscesse benne il codice di strada, vedeva il risultato dei fatti, interrogava e decideva subito che un processo 5 o 10 anni dopo con un giudice che assiste ad una ripresentazione delle testimoni.

Un ladro in flagrante poteva essere subito giudicato senza avvocati.

 Immagino che se l’arresto di Enzo Tortora fosse subito giudicato in un tribunale dove le bugie fossero più punite, se non andasse in galera quando non è certezza e se il reo potesse rivolgersi subito a un tribunale superiore non sarebbe questa catastrofe personale e vergogna per la vecchia giustizia.

Immagino una giustizia in 3 minuti con una sentenza definitiva, provvisoria o condizionale, immediata, al prezzo di costo. Un minuto per l’accusa, altro per la difesa e altro per la sentenza. Se tutti dichiarassero la verità da questa giustizia risultava molte volte migliore giustizia in 3 minuti che di altre forme di giustizia in 30 anni con più costi per la vittime del guadagno anche se vince la causa. Dopo questo primo giudizio, se una delle parti non concordava se passava al più presto, qualche minute o ore dopo, a un o secondo giudizio. Chi mentisse pagava some astronomiche o lavorava per risarcire vittime. Cosi pochi mentivano e la giustizia diventava più giusta. Sempre che una sentenza non sembrava giusta per una delle parti poteva ricorrere subito a un tribunale superiore, con più e migliori giudici ma pagando tutto se non aveva ragione. Cosi Tortora non andava in galera e non andavano 95% dei processi in prescrizione con some astronomiche pagate dei contribuenti e molte volte la giustizia favorevole a peggiori criminali che se possano pagare migliore avvocati.
 
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte