Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Profeta maledetto nella Repubblica delle Banane, (fantasia per film )

            Per 20 anni nella sua civiltà considerata barbara, il Profeta solo ha conosciuto un crime fra i suoi conoscenti: una dei “più onesti e giusti” della sua civiltà ha mandato in ospedale un contadino che è entrato con le pecore nel suo terreno. Molti avevano il fucile pronto per sparare per ammazzare il primo che cercava di rubarlo.  

            In questa civiltà i più giusti non rubavano, ma non tolleravano ladri, non facevano male, ma non tolleravano la criminalità. Tutti sapevano e solo aspiranti al suicidio rubavano.

            Questo Profeta ha voluto conoscere altre civiltà dette più avanzate e ha trovato il contrario del circo nel Imperio Romano: i poliziotti e più onesti sono lanciati a fere umane peggiori de quelli del circo Romano. Nel circo Romano erano i criminali lanciati alle fere. Nella Repubblica delle Banane erano i più onesti e suoi difensori. La giustizia dava priorità a prendere poliziotti che criminali.  

            Il Profeta ha cercato di convertire altri alla sua civiltà ma è stato considerato maledetto.  

Fonte d’inspirazione:

Civiltà tifosa, mafiosa e de Neo-Italia
Per saperne di più, introdurre nella colona di destra nel quadro dove è “cerca”: G8, no-global, giustizia, stupidità, civiltà, mafiosa.“In questo blog”).

Pubblicato il 4/2/2007 alle 17.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web